• Avvisi

    • TexFanatico

      ! Perdita Dati !   23/09/2017

      I motivi dell'assenza sono elencati nella seguente discussione:   In breve:   Sono stati persi tutti i dati da inizio agosto ad oggi Chi si fosse registrato in quel frangente dovrà rifarlo   Scusandomi per il disagio, vi ringrazio per la comprensione, pazienza e, spero, indulgenza.

Tutta l'attività

Questo flusso d'aggiorna automaticamente     

  1. Ieri
  2. Passato o no?

    Grazie per il chiarimento
  3. Passato o no?

    Sì. è stata svista. Dove essere "lasciato" , è stato scritto "venduto".
  4. Anteprime (Niente Commenti)

    Riepilogando le vecchie news che sono andate perse: a ) la storia di Russu e Cossu sarà pubblicata la prossima primavera (aprile e maggio 2018). b ) la storia di Ruju e della new entry Prisco non è di due albi ma di sole 110 tavole e sarà pubblicata dopo quella di Cossu, ovvero a giugno 2018. c ) la terza storia di Ruju con Ramella, quella del ritorno di Proteus, sarà pubblicat in estate prima di quella del settantennale di Ticci, quindi a luglio e agosto. d ) la storia di Boselli e Bruzzo "Erebus" slitta a questo punto al 2019, dopo il numero 700, a causa del ruitardi del disegnatore. e ) Delle storie brevi per il color, sappiamo di una nuova di 32 pagine di Dixon disegnata e colorata niente meno da Civitelli che si metterà al lavoro non appena finita la storia del 700. Un'altra breve è quella di Rauch e, se la memoria non mi inganna, di Prisco. A queste news che, se necessario, andranno rivedute e corrette da chi ne sa più di me, aggiungo qualche recente anteprima settembrina: a ) La storia di Boselli con la Tigre Nera si farà e questa volta i pards stringeranno un patto con il vecchio nemico venendogli con ogni probabilità in aiuto. b ) La storia di Boselli e Rubini nasce da un vecchio desiderio di Sergio Bonelli, è ambientata durante la giovinezza di Tex, con lo stesso fuorilegge e in fuga verso la Florida dove per sfuggire ai suoi inseguitori si arruola nell'esercito, prima di passare com'è ovvio dalla parte dei pittoreschi indiani delle Everglades. c ) La storia di Barbanera di Boselli e Andreucci si farà non appena il disegnatore avrà terminato di lavorare sulle tavole della nuova serie western della SBE che nasce da soggetti di un famoso scrittore americano (Joe Lansdale). L'occasione del ritorno dell'amico/nemico di Tex sarà data da un fatto storico : le mire dell'impero Russo sulla costa occidentale degli Stati Uniti e in particolare la California. d ) la storia di Boselli e Dotti "Manhattan", di 440 pagine, vedrà il Maestro e Nick Castle coalizzati con le famose bande malavitose newyorchesi di five points e tra gli antagonisti ritornerà pure la comunità cinese, con tanto di mortali lacci. Tex sarà aiutato nell'occasione oltre che da Pat mac Ryan anche da Buffalo Bill.
  5. Passato o no?

    Sono in bilico tra le due fazioni... Dopo tanti decenni di storie, effettivamente Tex ha fatto praticamente tutto quello che poteva fare: la sua vita (per ammissione del curatore) non può avanzare o evolvere e comincerà (o meglio: lo fa da un pezzo ormai) a compiere imprese simili ad altre già vissute. D'altra parte un Willer anziano potrebbe solo diventare capo dei rangers per mandare in missione i suoi allievi, e sarebbe tutto molto meno interessante. Invece, anche se con un futuro già scritto, il giovane Tex ha un sacco di possibilità da esplorare, anche sbugiardando con cautela certe cose che sappiamo (o crediamo di sapere). Si tratta di una resa? Forse si, ma per ora l'eroe scavezzacollo, sbruffone, vendicativo e baciato dalla fortuna sembra che funzioni mettendo un po' in ombra la granitica, inesorabile e spesso ingrugnata controparte attempata. Mi piace pensare che il buco temporale da colmare sia stata una scappatoia escogitata dallo stesso G.L. Bonelli per i suoi successori, anche se è ormai chiaro che il papà di Tex era ancora più istintivo del suo personaggio e che non gli passò nemmeno per la testa.
  6. Passato o no?

    Sono molto favorevole alle storie ambientate nel passato, anche se non è facile ricollegare i fili con le avventure scritte da GLB... Per esempio, nell'ottimo cartonato "Il vendicatore", scrivi che Tex ha venduto il ranch al fratello, ma questo non è accaduto.. È stata svista? Può capitare naturalmente.. Comunque, dopo la delusione della seconda parte del ritorno di Lupe, mi aspetto un grande racconto nel maxi tex di Ottobre
  7. [682/683] Il ritorno di Lupe

    Recupero i miei post perduti. Dopo il primo albo Dopo il secondo
  8. Precedentemente
  9. [682/683] Il ritorno di Lupe

    mi rincuori!
  10. Passato o no?

    Grazie per la risposta. Sempre gentile e disponibile. Aspetto con impazienza il nuovo maxi di ottobre
  11. Passato o no?

    Ma nelle due storie da te citate, qualcuno che nel presente di Tex è morto ci sarà comunque.
  12. Passato o no?

    Comunque sia ben chiaro che Dick non è affatto morto.
  13. Passato o no?

    La recente avventura di Jethro ci ha dimostrato come le storie ambientate nel passato consentano il ritorno in scena anche di personaggi morti, basta che il passato sia antecedente al decesso. Così abbiamo avuto modo di apprezzare uno splendido Glenn Corbett, con buona pace di chi non ha gradito. A questo punto l'unica conditio sine qua non al ritorno di chicchessia è la presenza di una buona idea che consenta di sviluppare una bella storia. Vedremo a breve Damned Dick in due episodi distinti? Bene, attendo con curiosità!
  14. Passato o no?

    Lo rivedremo due volte in pochi mesi. Cominciando dal MAXI di ottobre.
  15. Passato o no?

    Una domanda a Borden. Cosa ne pensi del personaggio di Damned Dick? Pensi di farlo tornare oppure resterà nel dimenticatoio almeno per ora? Non potrebbe diventare un personaggio ricorrente tipo Gross Jean? E magari vederlo in storie estranee alla guerra di seccessione? Grazie.
  16. Commenti Alle Anteprime

    Merci pour l'explication il Texone di Villa dovrebbe essere un gioiellino, peccato che non lo vedremo molto presto.
  17. Tex Willer Magazine n°16

    Io lo stampo ogni volta in tipografia, con carta lucida e in brossura. Lo porto ad ogni evento a cui partecipo per pubblicizzare sia il Forum che il Magazine. Gli addetti ai lavori dicono che sia "tanta roba" per una pubblicazione tipica delle fanzine. Ho ancora delle copie disponibili, del n. 14 e del n.15. La pubblicazione del n.16 devo ancora commissionarla al mio amico tipografo. Per altre info manda MP.
  18. Tex Willer Magazine n°16

    Data una prima letta veloce del TWM, come sempre avete fatto UN GRAN BEL LAVORO. PS: sto conservando tutti i file in PDF, ma da vecchio matusa, preferirei leggerli su carta, qualcuno è in grado di dirmi come posso fare per farli stampare e rilegare a costi non esorbitanti? Tempo addietro, mi ero informato in una tipografia che stampa e rilega tesi di laurea. Mi avevano chiesto 40/50 €uro per ogni numero (si intende, stampato a colori con copertina rigida), a me sembrava una esagerazione, o forse mi sbaglio?
  19. Commenti Alle Anteprime

    mettiamo pur sempre il dito nella piaga
  20. Tex Willer Magazine n°16

    Siamo sul sito della SBE http://www.sergiobonelli.it/notizie-flash/2017/07/25/news/tex-willer-magazine-n-15-1001529/
  21. Tex Willer Magazine n°16

    Siete magnifici!
  22. Passato o no?

    Mistero.
  23. Commenti Alle Anteprime

    I motivi per cui una storia è interrotta possono essere diversi: ad esempio il disegnatore è stato chiamato ad illustrare un'altra storia magari ritenuta più urgente, lo sceneggiatore è in crisi creativa e nell'attesa che gli ritorni l'ispirazione il disegnatore è dirottato su un'altra storia. Un caso speciale è quello del Texone di Villa che Boselli ha smesso di scrivere da un bel po' di tempo nell'attesa che Villa finisca le pagine già scritte.
  24. Commenti Alle Anteprime

    In effetti son due punti scollegati. il primo punto era una presa di coscienza relativa al suddetto ritorno, letto sulla pagina delle anteprime. L'altro era una semplice domanda, giacché sulla pagina suddetta alcune storie risulterebbero in interruzione.
  25. Passato o no?

    Quelli come me? Onestamente, frequento l'ambiente dei forum online da più di un decennio, e credo di essermi fatta un'idea generale delle varie tipologie di frequentatori. Allo stesso modo, mi sono sempre ritenuta una lettrice moderata, in confronto agli estremisti che spuntano come funghi in ogni dove a dire che le storie di una volta erano meglio, che quest'autore non lo leggo più perchè non mi piace, questa collana non la seguo perchè voglio le storie impaginate così piuttosto che cosà, e così via. Credimi che ne ho visti e letti tanti, pure troppi a parer mio, e non solo per quanto riguarda il mondo di Tex. Io sono dell'idea di base che nessuno è obbligato a comprare niente, se a me una cosa mi interessa la compro, ma se non mi piace non sono di quelli che pretendono di insegnare il mestiere agli editori o di far i conti in barba ai responsabili marketing degli stessi. Però il mio parere, quello non ho remore ad esprimerlo comunque. E io insisto a dire che una storia con Tex invecchiato non vorrei mai vederla. A te interessa? Benissimo, 1 a 1. Ma poi, a quanti altri interesserebbe davvero? Sei sicuro che ci siano i numeri perchè possa concretizzarsi? Perchè non credo che una trentina di lettori bastino a far sì che venga pensata, scritta, disegnata e pubblicata. Se poi è lo stesso curatore del personaggio a stoppare un'idea del genere, per quel che mi riguarda oltre a tirare un sospiro di sollievo, posso solo plaudere alla scelta. Poi, io ho comunque detto che spero di non vederlo mai, non certo che se per un qualche motivo un giorno cambieranno idea e annunceranno che lo faranno me ne farò una ragione. Magari lo leggerò e non mi piacerà comunque, ma non è che ho la presunzione di voler vietare alcunchè.
  26. Commenti Alle Anteprime

    Scusa, ma potresti spiegarmi il senso della tua domanda e precisamente il collegamento con il futuro ritorno della Tigre Nera? Cosa c'entrano le interruzioni?
  27. [Texone N. 32] Il magnifico fuorilegge

    Letto...guardato e piaciuto. Ottimo connubio storia disegni. Sicuramente tra i migliori texoni pubblicati. Ho citato questa parte del messaggio di West10 in quanto il quinto uomo della banda ha un viso familiare: sembra che Andreucci abbia voluto farlo assomigliare a.....se stesso! Ho preso un abbaglio o c'ho azzeccato?
  1. Carica altre attività