Vai al contenuto
il 17° Numero del TWF è online! Leggi di più... ×
TWF - Tex Willer Forum

Tutta l'attività

Questo flusso d'aggiorna automaticamente     

  1. Today
  2. Dix Leroy

    [Maxi 2013] Alaska!

    Facci sapere quando hai finito, soprattutto per quanto riguarda il funzionamento di un certo meccanismo (non narrativo).
  3. francob

    [Maxi 2013] Alaska!

    Se ti sono piaciuti i disegni, non preoccuparti per il l tutto: lo troverai un capolavoro assoluto!
  4. ggaaco

    [Romanzi A Fumetti 08] Cinnamon Wells

    IMHO, almeno da queste poche tavole, c'è un abisso sia per i disegni che per i colori rispetto al precedente di Mastantuono, nettamente migliore il nr. 7. L'unica cosa che hanno in comune è la faccia di TEX, in entrambe resa negativamente, addirittura qui in copertina sembra un cinese.
  5. Salvi83

    [Maxi 2013] Alaska!

    Comprato! Allora ti dico subito che è in bianco e nero e che a me i disegni non dispiacciono tantissimo, cioè Tex e Carson sono disegnati oggettivamente male, ma i paesaggi, gli ambienti mi sembrano buoni, ricchi di dettagli come piacciono a me. Poi non ho avuto modo di leggerlo ancora, quindi aspetto un po’ prima di dare un’opinione definitiva.
  6. paco ordonez

    [Romanzi A Fumetti 08] Cinnamon Wells

    Solo a me Alberti sembra un po' più sintetico e "schizzato" rispetto alla sua prima prova? La cosa mi sembra evidente - almeno in queste poche pagine - soprattutto nella resa di Tex.
  7. Ieri
  8. Mister P

    Vorreste voi la 37esima Serie a striscia di Tex?

    Io avrei voluto la ristampa delle strisce a strisce con copertine di Ticci. Un esperimento stile "collana Darkwood" lo apprezzerei eccome.
  9. Winter Snake

    Vorreste voi la 37esima Serie a striscia di Tex?

    Ce n'è già abbastanza, anche le strisce?.....lasciamo perdere.
  10. Letizia

    [Romanzi A Fumetti 08] Cinnamon Wells

    Luna? Non credo che lo sia, così come non lo è il cerchio nella copertina del gigante n. 1, La mano rossa.
  11. natural killer

    Claudio Nizzi

    La serie regolare è blindata con la sequenza settantennale - Manhattan - 700 e inoltre non credo che Filippucci abbia già completato la sua storia e Ticci dovrebbe essere ancora più indietro. Il Maxi di Alessandrini sarà difficile vederlo anche l'anno venturo, così come la storia di Mario Rossi per il Magazine. Di eventuali storie per i cartonati non so niente. Restano i Color, di quello lungo non so granchè, mentre è possibile che possiamo festeggiare il compleanno di Claudio Nizzi con il prossimo color brevi che potrebbe contenere una delle sue tre storie scritte per questo formato.
  12. Dix Leroy

    Claudio Nizzi

    Sarebbe un bel pensiero.
  13. Barbanera

    Claudio Nizzi

    Tra un mese l 8 settembre il buon Claudio compirà i suoi primi 80 anni.che voi sappiate,vista anche la vicinanza del compleanno di Tex, verrà pubblicata da Sbe una delle sue storie inedite previste per i cartonati,la serie regolare,o il Maxi?
  14. Gas Gas

    [Romanzi A Fumetti 08] Cinnamon Wells

    Bellissima serie, bei disegni e ottima colorazione; anche la copertina è bella, ma la trovo troppo carica e forse stona un poco, mi riferisco a questa luna (o almeno così mi pare) gigante alle spalle di un Tex troneggiante che poi sfuma nel gruppo che parte al galoppo alla base della pagina. Ovviamente è una mia impressione e comunque un plauso a Boselli per questa illuminata iniziativa editoriale.
  15. Dix Leroy

    [Romanzi A Fumetti 08] Cinnamon Wells

    E' proprio una bella collezione.
  16. juanraza85

    [Romanzi A Fumetti 08] Cinnamon Wells

    Forse la miglior colorazione di un albo di Tex a mio parere... Per quanto invece concerne l'anticipazione sulla trama, direi che la posse che insegue la banda di malviventi è un evergreen del mondo western...
  17. virgin

    [Romanzi A Fumetti 08] Cinnamon Wells

    Accidenti, che disegni e che colori! Semplicemente spettacolosi, direi a prima vista. Perfino un oltranzista del bianco e nero e della gabbia bonelliana come me vacilla di fronte a una simile bellezza.
  18. natural killer

    [Romanzi A Fumetti 08] Cinnamon Wells

    Solo il piombo di Tex Willer è più rovente del sole del deserto! TEX ROMANZI A FUMETTI N° : 8 Periodicità: semestrale CINNAMON WELLS uscita: 18/09/2018 Soggetto: Chuck Dixon Sceneggiatura: Chuck Dixon Disegni: Mario Alberti Copertina: Mario Alberti Colori: Matteo Vattani A Cinnamon Wells una banda di rapinatori uccide lo sceriffo durante la fuga. Il giovane vicesceriffo mette insieme una squadra per dare la caccia ai banditi. Sulla pista di sangue, per loro fortuna, trovano Tex Willer… Ma davanti a loro c’è un deserto senz’acqua! A distanza di tre anni da Frontera! torna Mario Alberti sulle pagine del cartonato. Illustrerà la seconda prova per Tex di Chuck Dixon dopo la breve su Kit del Magazine dello scorso anno, Terrore tra i boschi disegnata da Michele Rubini. Le splendide tavole in anteprima ci immergono già nell'atmosfera di caccia all'uomo che caratterizzerà questo volume.
  19. natural killer

    Curiosità e aneddoti vari su Tex e i suoi autori

    http://texwiller.eklablog.com/kit-carson-p420808
  20. Mister P

    [83] L'enigma Della Lancia

    Ciao Carlo, qual'è nella versione gigante la striscia aggiunta per far finire la storia alla fine esatta della pagina?
  21. Dix Leroy

    Curiosità e aneddoti vari su Tex e i suoi autori

    Basta essere con i piedi sopra o sotto il marciapiede, alle volte.
  22. Letizia

    Curiosità e aneddoti vari su Tex e i suoi autori

    Quindi Gemma sarebbe stato alto più di 2 metri.
  23. Dix Leroy

    Curiosità e aneddoti vari su Tex e i suoi autori

    Fate una semplice ricerca su google. Nel film che hanno girato assieme (Anche gli angeli mangiano fagioli) Gemma e Spencer sono quasi alti uguali, quindi Giuliano è più alto di Hill Poi c'è una foto con accanto Kirk Douglas, anche lì la differenza è minima Nella foto con Berger, Mucari e G.L. Bonelli il patriarca sembra un nanetto.
  24. Anthony Steffen

    Curiosità e aneddoti vari su Tex e i suoi autori

    Non per insistere...ma su internet sparano cazzate riguardante l'altezza degli attori..Terence Hil e' piu' basso Di Gemma e non arriva al metro ottanta. Perche' dico che Gemma era ben piu' alto di 1,80?perche' mio zio (alto 1,80)ha una foto con Gemma e gli arrivava all'altezza della spalla...
  25. Ultima settimana
  26. Dix Leroy

    [Maxi Tex N.22] La grande corsa

    Allora, mi sono deciso questo pomeriggio ad affrontare il Maxi. Per la storia, i dialoghi e i personaggi niente da dire, non ho mai sbadigliato (le storie lunghe che piacciono alla maggioranza, spesso mi sanno solo di scene allungate ad arte) e nei maxi mi succede raramente. Il colpo di scena e i falsi indizi li ritengo ben congegnati. Guardando con attenzione l'aspetto grafico (prima avevo solo sfogliato il volume) ho notato che SE Roberto Diso si attarda su una vignetta la sa ancora rifinire. Il problema è che vuole al più presto passare a quella successiva, tanto che in redazione si è ritenuto necessario rifare qualche volto, soprattutto di Tex e Carson (in maniera minore), non mi sembra che nei precedenti suoi lavori fosse stato necessario. Le mani dei grafici impegati sono a mio parere molti e nessuno ha saputo "rifare" Diso (una volta c'erano imitatori migliori), ma quei Tex estranei mi sono molto piaciuti (non gli indiani della quarta vignetta di pag. 147, così sono capace anche io!), in particolare l'ultima vignetta di pag 127 che sicuramente non può essere di Diso. So di dire una vaccata, ma se facessero fare al maestro solo le matite lui si annoierebbe di meno (e forse produrrebbe ancora di più), e si potrebbero svezzare nuove leve alle chine, purché poi non si ripeta lo scempio di "Alaska!". Ribadisco che quando Diso riproduce paesaggi, bestie e animaletti è un grande, le marmotte di pag. 239 sono adorabili e mi sono fermato un bel pezzo ad ammirarle.
  27. Dix Leroy

    [Maxi 2013] Alaska!

    Tutto vero Salvi83, tranne per il fatto che questa storia in particolare è stata affidata a un noto cartoonist argentino (Lito Fernàndez) che ha pensato bene di delegare gran parte del lavoro ai suoi assistenti, che hanno realizzato una cosa passabile solo se non si fosse trattato di uno speciale dedicato al nostro amato ranger. Lo scrittore, che per sua stessa ammissione prepara la sceneggiatura un po' alla volta, mentre vede arrivare le tavole, è rimasto così amareggiato che ha finito di malavoglia il lavoro, contribuendo alla poco riuscita resa finale. Chi lo ha visto a colori ha detto che ne esce migliorato, spero almeno che il volume che ti accingi a comprare sia stampato in quadricromia. E te lo dice uno che è conosciuto qui per farsi piacere tutto!
  28. Salvi83

    [Maxi 2013] Alaska!

    Heheee... dai ti saprò dire! Comunque io sono sempre a favore dell’artigianato e Tex lo prendo anche perchè, secondo me,lo si può definire una produzione “artigianale” di un prodotto 100% italiano! Quindi, male che vada, ho semplicemente sostenuto una realtà imprenditoriale italiana, se invece la storia mi piace avrò anche passato delle ore piacevoli nel freddo Nord America.
  1. Carica altre attività
×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.