Vai al contenuto
TWF - Tex Willer Forum

Tutta l'attività

Questo flusso d'aggiorna automaticamente     

  1. Ieri
  2. james

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    1) Pat ritorna in Irlanda per il funerale del padre e una volta là, scopre che il vecchio Mac Ryan è morto di crepacuore per le innumerevoli angherie subite da un locale signorotto. Pat cerca di fare giustizia, a modo suo, a suon di cazzotti e ... finisce in carcere. Condannato al carcere duro, in un penitenziario sperduto nella brughiera, ha una sola speranza, anzi ... quattro, in arrivo dall'Arizona. 2) Un amico fraterno di Jim Brandon, ufficiale dell'esercito canadese, lo convince ad accompagnarlo in una missione nella Colonia del Capo. Ufficialmente, la missione consiste nello scambio di esperienze militari, nel quadro delle operazioni della guerra anglo-zulù. Brandon ,a sua volta, convince Tex e Carson ad accompagnarlo. Tex, Carson e lo stesso Brandon, pur non nutrendo simpatia o ingenue illusioni sulla natura del regono (imperialista) degli Zulù, ne proveranno poca anche per la guerra imperiale britannica. Cercheranno di sganciarsi e, con varie peripezie, si troveranno a Isandlwana e si copriranno di gloria a Rorke's Drift. Conosceranno anche Paul Kruger e le avvisaglie della prima guerra anglo - boera. 3) Un vecchio compagno d'armi di Carson, ex ranger ed ex ufficiale dell'esercito statunitense, è a capo di una formazione di mercenari, provenienti da tutto il mondo, per portare a termine un colpo di mano che metta il mondo davanti al fatto compiuto de ... l'indipendenza dell'Alaska. Potenze straniere hanno già, ufficiosamente, anticipato che non mancherà il loro riconoscimento del nuovo stato. Ma le strade di John Cameron (questo, il suo nome) incroceranno di nuovo, e per l'ultima volta, quella del suo amcio d'un tempo, Kit Carson e di Tex Willer.
  3. borden

    [Tex Willer N.001] Vivo o morto!

    Beh, a chi non sa, sembra la trama del totem misterioso... La storia in effetti è quella ma c'è molto di più. Poi le seguenti sono del tutto nuove, almeno sino a... vedremo.
  4. Condor senza meta

    [154/156] San Francisco

    I primi anni settanta per i lettori di Tex, hanno rappresentato un vero e proprio Eldorado! Non si era ancora metabolizzata la lettura della splendida storia precedente, che già in edicola spuntavano gli albi di un episodio, destinato a rimanere a lungo nella memoria e nei cuori degli affezionati. La storia, divisa idealmente in due parti distinte, inizia tra i quartieri di San Francisco, dove il losco Diamond Jim, per vendicare la morte del fratello bandito ucciso da Tex in una precedente indagine a Frisco, decide di far rapire Kit e farlo spedire in un isolotto sperduto nel Pacifico. A dire il vero, il piano del cattivo di turno ideato da Bonelli, risulta alquanto forzato: sarebbe stato più logico affondare il rampollo a far da cibo ai pesci, ma lo si sa, è una limitazione non da poco, gestire personaggi "immortali" in serie come quella del ranger. Tuttavia, a parte questa lieve forzatura, la sceneggiatura prende subito quota. Kit viene rapito sotto gli occhi Tiger, che nel tentativo di difenderlo si becca una bella coltellata nella schiena (il povero navajo per le innumerevoli ferite collezionate in settanta anni, meriterebbe la pensione di invalidità come minimo! ). Parte l'indagine di Tex, che duro e deciso come non mai, riesce a furia di sganassoni e interrogatori a limite del regolamento, a scovare il bandolo della matassa. In effetti, a fin dei conti, Diamond Jim non si rivela un villain di grande spessore e la sua punizione risulta alquanto sbrigativa, sebbene costellata da scene celebri come l'invasione delle "Dame della Santa Lega" nel saloon gestito dall'infido biscazziere o il gigantesco pestaggio scatenato da Lefty, Bingo e il "damerino" Angelo nella fumeria sotterranea. Di gran lunga migliore la seconda parte. Sia per la splendida location, molto inusuale per i nostri, ovvero l'immenso e selvaggio Oceano Pacifico, ma anche per la presenza dei capitani Drake e Bart; due personaggi indimenticabili che Bonelli tratteggia con una maestria quasi manzoniana. Barbanera, nello specifico, è davvero un comprimario notevole: sebbene invischiato in loschi traffici, è un uomo d'onore e non rinnega la parola data, anche a costo della vita. Burbero e iracondo è in fondo un buon diavolo e durante la sfida finale, non si riesce proprio a tifargli contro. Ci si affeziona subito a simili personaggi e trovo sia stata un'intuizione geniale quella di Nizzi di recuperarlo anni dopo. Spettacolare pure la rissa nella bettola delle Haway e il piano che porterà Tex a strappare il figlio dalle mani dell'avversario. I dialoghi che Bonelli ci dona sono superlativi, i battibecchi fra Drake e Barbanera spassosi all'ennesima potenza. Straordinario Galep, sia nelle vignette cittadine, ma soprattutto in quelle marinare. Ogni tavola sembra un quadro; l'oceano tratteggiato magistralmente dai suoi indimenticabili pennelli sembra prendere vita e impeccabili le rappresentazioni dei velieri. A tal proposito, alcune inquadrature non convenzionali dall'alto, sono da oscar a mio avviso. Unica piccola pecca da menzionare, la rappresentazione grafica troppo caricaturale e sgraziata delle protagonisti femminili: suppongo che lo sceneggiatore avesse fornito indicazioni specifiche sulle caratteristiche della moglie di Bingo e della proprietaria della bettola sull'isola, ma l'esito finale sembra uscito da una parodia di Cico! Il mio voto finale è 9
  5. james

    [Tex Willer N.0]

    Inutili polemiche sulle vere o presunte incongruenze cronologiche texiane. Io, invece, aspetto con gioia la nuova serie. Boselli ha ridotto al minimo le inesattezze storiche e le incongruenze. Ne restano? e chi se ne .... importa! Il risultato è una grande saga, un grande fumetto!! Boselli, nel riempire i vuoti dei primi anni (e forse non solo di quelli, dato che la sensazione di bruschi salti, la si percepiva anche dopo, per esempio nel pieno dell'epoca "matura", ai tempi de "Sangue Navajo", per intenderci....). rispetterà, manterrà, i PALETTI Bonelliani. Se Tex ha incontrato Carson in quel modo, in quel modo verrà ripresentato l'incontro. Solo, mi è parso di capire (e sinceramente lo spero), Boselli arricchirà il PALETTO, il punto fermo, di molti particolari, antefatti, seguiti, mai narrati prima. So che mi ripeto, ma ad esempio, Carson quando ha incontrato per la prima volta Montales? Rileggendo il Ritorno di Montales, qualche dubbio viene... E poi, è credibile che per 20 anni Tex e Montales non si siano più visti? Forse sì, però... Buffalo Bill è un po' problematico perché ha ben 8 anni meno di Tex. Di conseguenza, anticiparne le avventure, significa raffigurarlo adolescente. Il che non è impossibile, però, bisogna pur sempre rispettare un altro dei famosi VINCOLI bonelliani, ovvero il primo incontro con Tex ai tempi della costruzione della ferrovia. Probabilmente, o verrà inserita una storia di Cody in veste di protagonista indipendente, oppure un'avventura collocata dopo il primo incontro con Tex. E anche a questo riguardo: ma quando diavolo si sono conosciuti Buffalo Bill e Kit Carson? In Wild West Show è evidente che i due si erano già conosciuti. E non solo per la fama pluridecennale del Vecchio Cammello....
  6. Letizia

    [Tex Willer N.0]

    Non c'è due senza tre.
  7. Ken51

    [Tex Willer N.0]

    fumetti di altissima qualita' ce ne sono tanti anche nell'Anteguerra e Dopoguerra ed io ne leggo sempre con entusiasmo: il primo Mandrake, il Tarzan di Al Foster, il Kit Carson di Albertarelli, Topolino di Goffredson, Saturno contro la Terra, Zorro della metropoli e Marco Za di Cesare Zavattini, Faust, Will Sparrow di Kurt Caesar, le storie degli Albi Salgari, le storie di mare di Franco Caprioli; Un uomo contro il mondo ed in generale tutte le storie di Zavattini, Pedrocchi e Scolari; Il fiore inaccessibile di Bagnoli; Asso di Picche di Hugo Pratt; Mani in alto di Roy D'Amy; Terry e i pirati, Steve Canyon e tutte le storie del grande Milton Caniff e, naturalmente, Tex Willer ... Ritengo i 103 Albi d'Oro Avventurosi una delle piu' belle collane del fumetto, e li ho letti tutti con piacere, cosi' come i Topolino anni 30, i primi Flash Gordon di Alex Raymond, gli Albi Salgari e tanta altra bella roba ... Agli appassionati del fumetto il materiale non manca di sicuro
  8. ymalpas

    [Tex Willer N.001] Vivo o morto!

    Dalle rare notizie che sono apparse. D'altronde sul sito bonelli non c'è il classico riassunto della storia ma una dichiarazione d'intenti. Tex non è un fuorilegge ? Sceriffi e cacciatori di taglie non gli stanno alle costole ? Che la prima storia verteva su Red Billy non me lo sono sognato, no ? Che nell'albo ci sia Tesah e Coffin lo dice la tavola postata e che la storia costituisca l'antefatto a il totem misterioso sta scritto nel sito Bonelli. Dimmi cosa c'è di errato e correggo. Magari a sapere PRIMA cosa dovrei scrivere e non a saperlo DOPO eviterei di scrivere cose inesatte.
  9. pecos

    [Tex Willer N.0]

    http://texwiller.ch/index.php?/topic/4593-un-po’-di-luce-sulla-biografia-di-tex-secondo-mauro-boselli/
  10. Barbanera

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Esageruma nen! si capisce che son barotto... Anche se,per assurdo,il mio cognome ha un assonanza simile a rosso Per ora mi tengo stretto stretto il mio avatar,ventre di uno squalo
  11. natural killer

    [Tex Willer N.0]

    Bellissime le illustrazioni di Civitelli per il romanzo
  12. pecos

    [Tex Willer N.0]

    Ci sono diverse altre discussioni sul forum in cui si discute questo aspetto; si può fare una ricerca (in alto a destra). Inutile scriverla di nuovo. Quando ho tempo ve le segnalo. Le polemiche nascono, forse, perché a volte si vuole imporre il proprio modo di vedere le cose e non ci si documenta abbastanza
  13. Loriano Lorenzutti

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Nuovamente complimenti Barbanera, tifiamo tutti per te
  14. Dix Leroy

    [Tex Willer N.0]

    Anche il mio. Mi sembra sia uscito anche in economica. Ordinatelo o fatevelo arrivare in libreria e fra una settimana tutti qui a commentarlo. E' diviso in capitoli brevi e ogni capitolo tratta un avvenimento preciso. Il tutto è legato dall'intervista che Jack Granger fa all'anziano ranger. E poi ci sono i "dagherrotipi" di Civitelli. Imperdibile.
  15. natural killer

    [Tex Willer N.0]

    Il mio consiglio è di leggere il romanzo
  16. Carlo Monni

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Che è un buon motivo. Ogni mio ricordo significativo, specie se bello, è collegato ad un libro, un film, una storia a fumetti od una canzone, sono fatto così.. Il destino ha il senso dell'umorismo... anche se a volte noi non lo capiamo. Barbanera, se di cognome facessi Russo, che è rosso in napoletano, beh sarebbe ancora più divertente.
  17. Bob Rock

    [Tex Willer N.0]

    In realtà ho detto questo: Se la cronologia la elenchi sul forum a beneficio di chi non ha letto il romanzo, te ne saremmo tutti grati e finirebbe ogni polemica.
  18. Barbanera

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Grazie, Quella storia minore di Glb mi ricorda una persona cara...
  19. natural killer

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Primo congratulazioni a Barbanera Secondo grazie a Carlo, sempre aggiornatissimo Terzo strane coincidenze, la storia sceneggiata da Ruju (in sardo Rosso) è disegnata da Rossi (Rossano, non un Rossi qualunque) e si intitola Ritorno a Redrock (non c'è bisogno che traduca vero?)
  20. Dix Leroy

    [Tex Willer N.0]

    Si, infatti sono stato impreciso. Ho letto che hai di tutto ma leggi solo le cose impegnate. Quelle te le lascio tutte e volentieri, infatti ti rovinano l'umore invece io tendo a rilassarmi con fumetti di pura avventura e non mi importa quanto vecchi sono.
  21. Carlo Monni

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Ed io posso solo dirti: benvenuto fratello. A quanto pare, saremo entrambi responsabili del ritorno di personaggi apparsi per la prima ed unica volta una quarantina d'anni fa. E sì: Ruju farà un buon lavoro, ne sono convinto. Ah, se t'interessa, e di sicuro interesserà Ymalpas, il titolo di lavorazione è "Ritorno a Redrock".
  22. Ken51

    [Tex Willer N.0]

    Ma chi ha mai detto quello che mi metti in bocca? Ma quante inesattezze dici ... Come al solito distorci tutto... io parlavo delle mie collezioni "vintage" o di fumetti quali Pecos Bill, che mi limito a collezionare, sfogliare, leggere magari qualche passo ... per il resto ho premesso di avere letto migliaia di fumetti... Guarda, ho letto tutte le storie di Ken Parker, Martin Mystere (almeno i primi 150 circa), Tex, texoni e Texini, Dylan Dog (almeno i primi 200), Julia (almeno i primi 100), Storia del West, i primi 120 circa Zagor, il 100% dei Marvel Corno usciti, il 100% dei Marvel Star Comics, Play Press e Comic Art usciti, un buon 80% dei Marvel della Panini/Marvel Italia, compresi brossurati, cartonati, miniserie etc..., tutta la linea DC/Vertigo uscita in Italia dai tempi del Corvo Presenta, migliaia e migliaia di riviste (Linus, Orient Express, Totem, Alter, Frigidaire, Il Mago, Sg. Kirk, Lanciostory, Skorpio, Corto Maltese ...), centinaia di autoproduzioni (Il Massacratore, Capitan Italia, Tosca la Mosca, Ramarro e simili...), TUTTO LETTO A FONDO ... centinaia di riviste di satira (Il Male, Zut, Tango, Telerompo e simili...), Migliaia e migliaia di volumi di vari autori: ho letto TUTTO il pubblicato di Manara, Pratt, Crepax, Buzzelli, Toppi, Micheluzzi, Milazzo, Bilal, Moebius, Lauzier, Battaglia, Hermann, Frank Miller, Robert Crumb, Mannelli, Mattotti, Pazienza, Scozzari, Tamburini, Palumbo, Franz Drappier, Baru, Art Spiengelman, Munoz e Sampayo, Alfonso Font, Breccia padre e figlio, Zanotto, Salinas padre e figlio, Altan e centinaia di autori che neanche ti sogni .... Ma fammi il piacere ...
  23. Barbanera

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Posso solo dirti che spero che Ruju faccia un ottimo lavoro...e so che lo farà, perché è un professionista serio.
  24. Carlo Monni

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Se qualcun altro ha presentato un soggetto con quei due sarebbe una gran bella coincidenza. In ogni caso, se sei tu, complimenti meritati.
  25. borden

    [Tex Willer N.0]

    Già fatto. Nel romanzo. Non sei stato attento-
  26. Barbanera

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Ne sai molto,molto più di me Carlo, davvero.... Chissá mai...
  1. Carica altre attività
×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.