Jump to content
TWF MAGAZINE N°19 è online! Read more... ×
Segnalazioni bloccate per gli ospiti Read more... ×
TWF - Tex Willer Forum

Mr. Wolf

Membri
  • Content Count

    6
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutra

About Mr. Wolf

  • Rank
    Visitatore
  • Birthday 10/09/1988
  1. Mr. Wolf

    [600] I Demoni Del Nord

    Un difetto non da poco è quello temporale: se la visione di Nuvola Rossa avviene a settembre, alcune settimane più tardi corrisponde a ottobre e alle latitudini di quei posti desolati, a ottobre c'è già una bella coltre di neve; in mancanza di essa per qualsiasi motivo, il terreno è comunque ben gelato.
  2. Mr. Wolf

    [600] I Demoni Del Nord

    A una seconda rilettura, confermo il mio giudizio precedente. In confronto agli altri centenari (di cui non ho letto il 200 e il 300 ma provvederò il prima possibile), penso sia il migliore a pari col primo, superiore al 400 e avanti anni luce rispetto al 500. Lieto di eventuali confutazioni al mio giudizio.
  3. Mr. Wolf

    [maxi 2010] La Belva Umana

    Letto ieri insieme al 600, le mie considerazioni.
  4. Mr. Wolf

    [598/599] La Prova Del Fuoco

    Finito di leggere anch'io l'albo conclusivo. Beh, la storia in sè è bella e i disegni si prestano abbastanza bene al soggetto, salvo qualche sbavatura e qualche ripetizione dal passato, dato che Loman e il fu ranger Donovan condividono più di una somiglianza. Quantomeno, rispetto a quell'avventura, Tex non deve confrontarsi con un suo sosia. Detto questo, ribadisco che la storia mi è piaciuta, la ritengo più che buona visti gli standard degli ultimi anni. Qualche piccola osservazione devo però farla. Trovo abbastanza forzosa la storia del proiettile, non fosse che passa attraverso alla banda sfiorandone uno e poi centrando il petto del figlio di Loman. Oltretutto, Loman senior che chiede ossessivamente chi ha sparato rovina un po' il finale perchè lo fa intuire, anche perchè dubito che, se fosse stato uno dei rapinatori, si fossero accorti da chi proveniva il colpo omicida. E il dubbio ossessivo di Loman lo fa sembrare consapevole del fatto che sia stato effettivamente lui. Lo stesso comportamento dei rapinatori nel primo albo mi ha lasciato perplesso e trovo abbastanza strano che Michael non l'abbiano fatto fuori subito, dato che aveva comunque un fucile in mano puntato su di loro. Il Tex del primo albo, inoltre, ha lasciato correre sul massacro compiuto da Loman presso la famiglia di uno della banda, uccidendo sia il cattivo che i parenti: Tex non avrebbe fatto correre su questa cosa. Ogni sospetto va verificato e Loman sarebbe stato fermato già dalla fine del primo albo. Tolte quelle che ritengo essere piccole incongruenze, non da poco, ma nemmeno del livello della pistola che spara e non lascia sangue (ahimè!) ritengo che la lettura di questi due albi sia stata più che godibile.
×

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.