Jump to content
TWF MAGAZINE N°19 è online! Read more... ×
Segnalazioni bloccate per gli ospiti Read more... ×
TWF - Tex Willer Forum

Dawn

Cowgirl
  • Content Count

    149
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

6 Neutra

About Dawn

  • Rank
    Quasi scrittore
  • Birthday August 14

Profile Information

  • Gender
    Femminile

Me and Tex

  • Number of the first Tex I've read
    1
  • Favorite Pard
    Tex
  • Favorite character
    Jim Brandon

Recent Profile Visitors

1,124 profile views
  1. Dawn

    [Texone N. 35] Tex l'inesorabile

    C'è molta differenza tra collezionismo e completismo compulsivo. Ah, quindi il texone in edicola non esce più? Deve essermi sfuggita la news...
  2. Dawn

    [Speciale Tex Willer N. 1] Fantasmi di Natale

    Va beh, di gente che considera gli errori di stampa sugli albi come fattori che ne aumentano il valore di mercato ce n'è a iosa. Mai capiti neanche loro, ma tant'è, se trovano chi glieli compra a prezzo maggiorato, bravi loro ad approfittarne.
  3. Dawn

    [Speciale Tex Willer N. 1] Fantasmi di Natale

    Ma l'apprezzamento o meno della colorazione è lecito. È il considerarlo un difetto di stampa che non arrivo a concepire. Insomma, si vede che è fatto di proposito, non è una sbavatura o una pagina sgranata.
  4. Dawn

    [Speciale Tex Willer N. 1] Fantasmi di Natale

    COSA Difetti di stampa??? Ma in che mondo? Tra l'altro, a mio parere l'effetto finale è molto bello, per il momento ho solo sfogliato l'albo e conto di leggerlo nei prossimi giorni, ma la colorazione soft nei vari racconti per me è un tocco di classe. Come si fa a scambiarla per difetti di stampa?
  5. Dawn

    [Speciale Tex Willer N. 1] Fantasmi di Natale

    Vedo che l'insulto quando non si sa come replicare è sempre un'opzione molto in voga. Quando vorrai spiegarmi chiaramente il perché sarebbe una scemenza, sono qui. Per conto mio se vedo una cosa che non mi convince e che non ritengo valere il prezzo richiesto preferisco non sprecare i miei soldi e utilizzarli per qualcosa che mi appaga maggiormente. Sarebbe la stessa cosa che ordinare una pizza ai quattro formaggi e poi lamentarmi che l'ho pagata troppo perché a me i formaggi non piacciono. Quanto al discorso onlus, beneficienza e prezzi ragionevoli, per me è un discorso che vedi in modo sbagliato. Tu in pratica stai dicendo che dato che Tex ha un saldo attivo (che tiene in piedi tutta la baracca SBE e consente ad altre serie più sperimentali di venire alla luce o di fare tentativi editoriali più o meno al buio, tra l'altro) dovrebbe abbassare i prezzi e i margini sui prodotti a marchio Tex anch'essi sperimentali in nome della ragionevolezza. Personalmente non credo occorra aggiungere altro...
  6. Dawn

    [Speciale Tex Willer N. 1] Fantasmi di Natale

    Non sapevo che la SBE fosse una onlus, deve essere successo di recente. E meno male che affermi di conoscere le logiche editoriali... dai su, se una cosa non sta bene o non piace, basta non comprarla, invece di prenderla e lamentarsi del come è confezionata.
  7. Dawn

    [Texone N. 35] Tex l'inesorabile

    E da quando in qua serve un patentino per fare acquisti allo stand? In base a cosa, poi? Poi, dato che si parla di sciacalli, posso immaginare che o si tratta di gente che ha fatto file più di una giornata e quindi ha preso più di un volume, o di gente che l'ha preso direttamente con l'intenzione di rivenderlo, dato che appunto non esistono patentini. O chiedevano il documento d'identità per segnare in lista chi l'aveva già acquistato, forse? Quoto! Io l'ho visto stamattina, davvero un'ottima edizione! Se fossi tarata per le edizioni deluxe, e avessi il posto dove metterlo, l'avrei preso seduta stante!
  8. Dawn

    [Texone N. 35] Tex l'inesorabile

    Io anche faccio fare profitto alla Bonelli, seppur in piccolissima parte. Perchè dovrei sentirmi offesa se un'azienda decide di offrire più alternative per uno stesso prodotto? Io la mancanza di rispetto continuo a non vederla. A parte il fatto che non ho detto questo virgolettato, ma se alla maggior parte del 170.000 lettori la limited non interessava e l'edizione cartonata di grande (e identico) formato è liberamente disponibile e accessibile a tutti, come mai dopo un mese si sta ancora a questionare delle limited e non dell'albo in sè? Di chi è la colpa, degli speculatori, o di chi da loro soldi e risonanza?
  9. Dawn

    [Texone N. 35] Tex l'inesorabile

    Infatti vedo che la limited è rimasta proprio invenduta a prendere polvere sugli scaffali... Dai, va bene tutto, ma almeno non chiudiamo gli occhi ai dati di fatto!
  10. Dawn

    [Texone N. 35] Tex l'inesorabile

    Va beh, è evidente che stiamo parlando due linguaggi diversi. Se leggeste bene quello che ho scritto capireste che non ho affatto sdoganato le anticipazioni libere, ma se il sentimento comune è questo, torno nel mio angolino.
  11. Dawn

    [Texone N. 35] Tex l'inesorabile

    Boh. Io ho argomentato, davvero non capisco dove sarebbe il problema facendolo con le dovute cautele del caso. Sarò tarda io.
  12. Dawn

    [Texone N. 35] Tex l'inesorabile

    Guarda, io non ho particolare fretta e aspetterò tranquillamente Febbraio, solo non vedo perchè ammazzare così la discussione non parlandone tout court. Presumo che in un ambiente civile si possa fare tutto, preavvisando magari la presenza di anticipazioni sulla storia (anche se ormai c'è gente che considera spoiler anche solo un'immagine promozionale, e sugli altri lidi che frequento questa isteria è sempre più diffusa). Senza contare che, teoricamente, se uno non vuole spoiler o simili, dovrebbe essere più lui ad avere il buonsenso di evitare il topic dedicato. My two cents sulla questione. Finora ho sentito solo polemiche, e non una parola una sui contenuti dei volumi, storia o contenuti extra. Se poi si tarpano pure i post di chi ha già letto e magari vorrebbe iniziare a commentarlo, non ne usciremo più.
  13. Dawn

    Il Mio Primo Tex

    Toh, ero convinta di aver già detto la mia qui, invece mi accorgo che non è così... Il primo albo "regolare" che abbia mai letto è stato Nel campo nemico (numero 510), acquistato da mio padre. Non ricordo però se sia stata in assoluto quella la prima storia che ho letto (parziale, oltretutto, perchè lo scoprii per caso alcuni mesi dopo l'uscita in edicola, e per leggere la seconda parte dovetti aspettare di scoprire i mercatini dell'usato); in ogni caso, nello stesso periodo scoprii in libreria anche gli Oscar Mondadori usciti fino a quel momento (i successivi poi appena ho potuto li ho recuperati io): Sulle piste del Nord, La cella della morte, Sangue navajo, Il figlio di Mefisto, L'implacabile, Città senza legge, I figli della notte, El Morisco, Il passato di Tex, e tra questi e il mensile, non saprei proprio dire quale sia stato il primo ad essere stato letto. Ad ogni modo a occhio direi che è stato un inizio col botto! Il primo numero che ho acquistato in edicola invece è stato il 603 Faccia di cuoio... da quel momento ho iniziato ad acquistare tutte le uscite (speciali compresi) e da allora non ho più mollato. Anzi, non contenta mi sono poi data da fare per recuperare prima tutti gli speciali e poi tutti i circa 600 albi che mancavano alla mia collezione.
  14. Dawn

    [Texone N. 35] Tex l'inesorabile

    E perchè mai? Non basta avvisare per eventuali spoiler?
  15. Dawn

    [Texone N. 35] Tex l'inesorabile

    Ma tanto per tornare a parlare di Tex... chi è stato a Lucca o ha preso il box o un'altra versione, ha potuto fare un confronto su quelle che sono le differenze tra le varie versioni? Intendo a livello ci contenuti extra, più che di formato. Ho sentito che nella versione XXL c'è una lunga intervista, ma sulle altre versioni poco o nulla.
×

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.