Vai al contenuto
TWF - Tex Willer Forum

ilpadronedelvapore

Cowboy
  • Contatore Interventi Texiani

    109
  • Iscritto

  • Ultima attività

Reputazione nella comunità

4 Neutra

Info su ilpadronedelvapore

  • Rango
    Quasi scrittore

Visitatori recenti sul profilo

L'opzione per mostrare i visitatori recenti del profilo attualmente è disabilitata.

  1. ilpadronedelvapore

    Il Mercato Di Tex

    Vabbè che forse leggete solo Tex e alcune cose non le avete mai viste, ma su Dylan Dog e soprattutto Martin Mystère i triangolini ci sono stati mille volte. Soprattutto su MM si sono visti tutti i mesi per ANNI. Per non parlare di Nathan Neve, Ken Parker Magazine e altri che sicuramente dimentico. La lista degli arretrati e la presentazione in quarta e terza di copertina dell'albo del prossimo mese sempre su Dylan Dog è scomparsa da una vita! Ho l'impressione che come spesso succede si scateni una tempesta in un bicchier d'acqua. Anche perchè, tornando al discorso dell'albetto di figurine, da quello che si vede è perfettamente fruibile anche senza completare l'albo. E' un espediente che induce a far provare altre testate, ma non è obbligatorio e come ha fatto notare qualcuno, se avessero messo in vendita le bustine in vendita separata, per completare l'albo si spenderebbe sicuramente di più.
  2. ilpadronedelvapore

    [Texone N.33] I Rangers Di Finnegan

    Ho da poco finito di leggere il Texone in questione e devo dire di ritenermi pienamente soddisfatto. Non sarà forse uno dei miei preferiti in assoluto, ma fatico a trovare difetti in questa storia. Lo spunto di partenza è intelligente e ben raccontato, lo svolgimento coerente e sufficientemente articolato. Mi piacciono poi le storie in cui il carattere del giovane Kit viene sviluppato e non presentato solo come quello di un Tex jr. Solo il finale non mi ha colpito al 100%, ma solo perchè in questo caso mi sembrava più coerente che il cattivo fosse catturato vivo e consegnato alla giustizia. Dal punto di vista grafico Majo poi si supera. Forse a tratti troppo oscuro e il suo Tex troppo serioso, ma il suo modo di rappresentare il west è eccezionale e sono convinto che, una volta che avrà preso bene la mano con il personaggio, il suo sarà un ottimo acquisto per la serie regolare. In sintesi, non un 10, ma un 8 pieno se lo merita. f.
  3. La nuova serie dedicata al giovane Tex è oramai alle porte (anche se non è stata ancora ufficializzata). La mia domanda è: a chi potrebbero essere affidate le copertine? Personalmente mi sentirei di escludere Claudio Villa, ma l'ho comunque inserito nella lista dei papabili. Assieme a lui ho aggiunto i veterani e tutta una serie di altri autori presenti nello staff che hanno già avuto esperienze come copertinisti di altre testate. Ma potrebbero esserci anche altre scelte che, chi vuole, può inserire nei commenti. La mia scelta va per un autore bravissimo autore, molto lento e da poco entrato nello staff di Tex, ma che in passato ha dato prova di sè realizzando alcune eccezionali copertine su Demian e Cassidy: Alessandro Poli.
  4. ilpadronedelvapore

    La serie regolare è alla canna del gas?

    Del video mi ha interessato di più quello che è lasciato intendere, soprattutto il progetto che verrà presentato in autunno disegnata da Brindisi, De Angelis e Del Vecchio. Per il resto tante storie interessanti, con di base un'idea di fondo che condivido. Poi, ripeto, le storie non sempre riuscite ci sono sempre state e sempre ci saranno. Ho appena finito di leggere l'ultima storia di Faraci-Venturi ed effettivamente fatico a salvarla. Ma giudicando nel medio periodo non posso non ritenermi soddisfatto. Luna Comache, Jethro, Il magnifico fuorilegge, tanto per dire le prime che mi vengono in mente, sono storie che mi hanno colpito in maniera particolare. f.
  5. ilpadronedelvapore

    La serie regolare è alla canna del gas?

    Con tutto il rispetto mi chiedo come si possa aprire il topic con un titolo del genere, puntanto il dito su due-tre storie meno riuscite quando ci sono stati dieci anni consecutivi del peggior Nizzi che hanno quasi ucciso il personaggio. La narrativa seriale ha degli alti e bassi, è nella natura delle cose, ma il processo di ricostruzione che Boselli ha iniziato da qualche anno a questa parte è secondo me encomiabile. f.
  6. ilpadronedelvapore

    [Maxi Tex N.22] La grande corsa

    Mah, devo dire che Diso non è mai stato uno dei miei preferiti, ma su Tex ho visto di peggio, anche in tempi non sospetti. Ho ad esempio poco apprezzato Repetto, più che altro perchè trovavo il suo tratto datato, ma ricordo una Cartoomics di qualche anno fa in cui Sergio Bonelli molto accalorato nel difendere la scelta di averlo portato su Tex. Ho poi il sospetto che anche qualche disegnatore storico se venisse presentato oggi raccoglierebbe malumori. Detto questo il maxi lo prenderò con piacere f.
  7. ilpadronedelvapore

    [Color Tex N. 12] Sparate sul pianista e altre storie

    Frisenda è al lavoro sulla nuova serie western su soggetto di Lansdale. Poli (ahimè anche lui lentissimo) dovrebbe essere un nuovo acquisto stabile visto che dovrebbe esserci almeno un'altra sua storia in lavorazione (e ora che ci penso potrebbe essere un papabile per il texone...) Bertozzi è il direttore della scuola fumetto di Chiavari e non credo disegni con continuità. Gli altri dovrebbero essere guest stars in prestito da Julia e Dylan Dog.
  8. ilpadronedelvapore

    I Nuovi Libri Sbe

    La cover di Ticci è inedita o è presa da qualche altra pubblicazione?
  9. ilpadronedelvapore

    Uno sguardo verso il futuro: la fascia 700 di Tex

    Tra l'altro un finale brutto, tipico del peggior Nizzi, dove è un elemento terzo e non Tex a chiudere i giochi. All'epoca lo lessi come un preannuncio dell'abbandono, con l'eliminazione del personaggio forse più carismatico da lui creato per la serie (lo uccido, lo faccio vedere bene, così nessuno lo può più usare), ma posso essermi benissimo sbagliato. Vista la scena così esplicita è difficile immaginare un ritorno, ma, come dice il buon Carlo, la storia del fumetto è piena di resurrezione ben più clamorose.
  10. ilpadronedelvapore

    [Romanzi A Fumetti 02] Frontera!

    credo che, finito il Texone, l'Album sarà l'unica occasione per rivedere Villa su Tex. Vista l'esperienza credo che nessuna delle due parti (editore e disegnatore) avrà voglia di imbarcarsi di nuovo in una storia così lunga. f.
  11. ilpadronedelvapore

    [Romanzi A Fumetti 02] Frontera!

    Mi esalta tutto di questa iniziativa, dall'idea alla realizzazione. Un Tex che entra prepotentemente nel terzo millennio e lo fa da assoluto protagonista. Per quanto riguarda gli aspetti più tecnici, la semestralità mi fa pensare che gli albi in lavorazione siano di più di quelli di cui siamo a conoscenza. fede
  12. ilpadronedelvapore

    Font Si, Font No...

    Per me è Font si. Personalmente preferisco i disegnatori dal tratto più sporco e nervoso a quelli troppo precisi e perfetti. Tanto è vero che tra i disegnatori storici il mio preferito era Ticci seguito da Fusco, che ho amato Marcello e Ortiz quando erano al loro massimo splendore e che tra quelli di oggi secondo me il più efficace è Mastantuono. Questo in linea di massima. Poi però ho sempre notato che se una storia è bella e appassionante mi fa piacere anche i disegni non di mio gusto, ma quasi mai il contrario. ciao, fede
  13. ilpadronedelvapore

    [Color Tex N. 7] La Strada Per Serenity

    A me è piaciuta. Quando leggo Tex quello che noto di più è il rispetto dei personaggi e il ritmo (questi sono gli aspetti che più mi delusero dell'ultimo Nizzi). Ed in entrambi i casi sono rimasto molto soddisfatto. Si vede che Recchioni ha studiato bene prima di affrontare la serie. Ho poi notato che ad un certo punto forse ci si è accorti che le pagine stavano finendo e che la storia andava chiusa, ma questo è il formato e da qui non si scappa. Pasquale Del Vecchio è poi bello solido, pochi effetti speciali e tanta sostanza. Mi piace. Per me un albo ampiamente promosso. ciao, fede
  14. ilpadronedelvapore

    [Texone N. 29] L'orda Del Tramonto

    Mi fa molto piacere che Ruju abbia trovato la giusta collocazione. E che su Tex trover? sempre più spazio,Ma sbaglio o Faraci si sta lentamente defilando da Tex (e dalla Bonelli in generale)?Solo fino a pochi anni fa era onnipresente, adesso le sue storie si leggono con il contagoccie. fede
  15. ilpadronedelvapore

    Ancora Su Tex & Zagor

    due piani temporali. un "presente" nel periodo di Tex con uno Zagor più maturo e flashback nel periodo zagoriano con Tex pischello. In modo da rendere giustizia ad entrambi. Una minaccia soprannaturale affrontata anni prima e apparentemente sanata, ma che quando si ripresenta spinge Tex a cercare nuovamente quella figura leggendaria conosciuta in giovinezza. Insomma, volendo la cosa si può fare. ciao, fede
×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.