Jump to content
TWF MAGAZINE N°18 è online! Read more... ×
Segnalazioni bloccate per gli ospiti Read more... ×
TWF - Tex Willer Forum

Grande Proteus

Cowboy
  • Content Count

    115
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

4 Neutra

1 Follower

About Grande Proteus

  • Rank
    Quasi scrittore

Profile Information

  • Gender
    Male

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Grande Proteus

    [673/675] Il segno di Yama

    Il tuo ultimo post: È una domanda? Ricordati che a fare il professore si rischia molto.
  2. Grande Proteus

    Oscar Mondadori Di Tex

    Grazie e complimenti per la collezione
  3. Grande Proteus

    Oscar Mondadori Di Tex

    Ad oggi quanti mondadori sono usciti?
  4. Grande Proteus

    [673/675] Il segno di Yama

    È un fumetto kitwiller, va preso cosi com'è, capisco che se si è sensibili possa succedere di turbarsi talvolta, del resto su Tex c'é pure una seduta spiritica (ma forse anche di più) e l'aspetto magico seppur intrigante puo' far paura. Certo che, lasciamelo dire, se fossi cattolico mi turberei per ben altre cose La storia sta proseguendo bene, Boselli ha fatto un ottimo lavoro, aspetto il gran finale, confido nel capolavoro.
  5. Grande Proteus

    [Color Tex N. 10] Il Mescalero Senza Volto E Altre Storie

    Leggo un po' di critiche alla storia "un cavallo di pezza", secondo me è quella migliore, 15 pagine saranno poche ma in un color di storie brevi ci sta. Merito anche dei disegni di Venturi, splendidi.
  6. Grande Proteus

    [36/37] Incidente A Fullertown

    Ciao carlo, ho sbagliato, volevo scrivere ottima
  7. Grande Proteus

    [37] La Regina Di Picche

    Poteva essere sviluppata con una ventina di pagine in più, soprattutto il ruolo della regina... bravo Gamba. Sceneggiatura: 6,5 Disegni: 6,5 Tex: 6,5
  8. Grande Proteus

    [36/37] Incidente A Fullertown

    ottima storia, non è un tema che a me piace molto ma la trama è stata ben sviluppata, son sicuro che uscisse oggi sarebbe considerata mediocre, G.L.Bonelli riusciva a fare miracoli con ogni idea... i disegni sono come al solito buoni, grande Galep! Sceneggiatura: 7,5 Disegni: 7,5 Tex: 7,5
  9. Grande Proteus

    [35/36] Attentato A Montezuma

    Una bella storia, con stavolta un Pat più vivo e nell'azione che non nella precedente puntata... Per il resto, bella la sparatoria finale e il climo divertente... I disegni mi son piaciuti un pò meno della precedente... sarà che la sceneggiatura influisce anche sui disegni? Sceneggiatura: 6,5 Disegni: 7,5 Tex: 6,5
  10. Grande Proteus

    [34/35] Il Totem Nel Deserto

    Grande storia! Tanta carne al fuoco ma ben cotta, puma, Vindex, gli zumas ecc... l'unico fuori tema secondo me è Pat... Un Tex deciso che sconfigge Vindex e la sua banda senza pietà... il tutto condito da disegni favolosi di Galep, una delle più belle storia dei primi 35 albi sicuramente!!!! Sceneggiatura: 8,5 Disegni: 8+ Tex: 8
  11. Grande Proteus

    [33/34] La Valle Tragica

    Storia simpatica, la prima con Pat, la trama è un pò confusa ma il ruolo del bestione regge tutto con efficacia... I disegni di Galep e Gamba sono ottimi. Sceneggiatura: 7+ Disegni: 7,5 Tex: 6,5
  12. Grande Proteus

    [FINALISSIMA] Migliore storia breve dei Color Tex

    Minaccia nelle tenebre
  13. Grande Proteus

    Il Mercato Di Tex

    Da perfetto ignorante riguardo ai dati generali sulle vendite dei fumetti in generale, che comunque risultano "ufficiosi" mi permetto di sottolineare come i giovani della" nuova generazione" non leggano più come una volta ma allo stesso tempo chi è appassionato di lettura (libri fumetti etc) preferisce optare per il sistema più comodo per soddisfare la propria passione risparmiando i denari scaricando da internet cio' che vuole, come sottolineato da molti articoli online sono infatti decine e decine i siti illegali che sono spuntati negli ultimi anni, siti che con un click ti porgono il materiale cartaceo sottoforma di documento digitale gratuitamente, quotidiani, libri, fumetti e quant'altro, perfino il Tex dello scorso mese è già online, e se è vero che leggere un pdf non è leggere un libro, purtroppo, il nuovo che avanza è pronto a sacrificare la tradizione e qualità a favore dell'illegalità gratuita e comodità. Credo che l'editoria dovrebbe combattere questo fenomeno con decisione e forse qualche risultato si atterrebbe.
×

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.