laredo

Cittadino
  • Contatore Interventi Texiani

    214
  • Iscritto

  • Ultima attività

  • Giorni con riconoscenze

    1

laredo ha ottenuto l'ultima riconoscenza il 21 Febbraio

laredo ha pubblicato il contenuto maggiormente apprezzato!

Info su laredo

  • Rango
    Quasi scrittore
  • Compleanno 16/03/1985

Informazioni sul profilo

  • Sesso
    Maschile
  • Interessi
    Tex,Zagor,Dampyr
    Film Western

Visitatori recenti sul profilo

1201 visualizzazioni del profilo
  1. [Maxi Tex N.21] Nueces Valley

    Mi aggiungo ai tanti commenti entusiasistici: questo maxi è bellissimo! I punti di forza secondo il mio personale giudizio: - Il piccolo Tex rispecchia fedelmente il Tex adulto: non piange al funerale della madre, era già un duro con la risposta pronta e tagliente - I grandi spostamenti di bestiame (sopratutto il primo) che ricordano molto l'epico "Red River" di Hawks e Wayne - I genitori di Tex: resi indimenticabili in poche pagine - La monumentale figura di Jim Bridger, esaltata anche dalla canzone finale - Tex che picchia un negro chiamandolo "sacco di carbone" alla faccia del politicamente corretto! Finalmente! se non è un capolavoro poco ci manca! Standing Ovation!
  2. [02] [Almanacco 1995] La Carovana Della Paura

    Il paragone con Rodelo non ci sta bene, Leo. Tex lo ha lasciato paralizzato e senza un braccio. Io non ho mai amato il Tex sbirro, infatti, non sopporto storie come "Caccia all'uomo" di Nolitta. Ma qui Saguaro meritava una qualsiasi punizione.. forse avrebbe potuto morire mentre si vedicava Quanti avversari Tex ha sconfitto non giocando in casa? Tantissimi e ben più pericolosi e numerosi di un solo indiano. ..il nostro non può farsi mettere sotto da un solo uomo perchè non conosce il territorio.. Ma gli episodi che fanno le storie... e come vengono gestiti: qui, secondo me, malissimo. Non paragoniamo i protagonisti di un capolavoro come "Gli invincibili" a Saguaro. Dove, tra l'altro, tutti muoino eroicamente. Il problema del Tex nizziano è che viene battutto PIù VOLTE dai suoi avversari. Appare troppo arrendevole e troppo fallibile. La gestione del nostro eroe non è adeguata alla coerenza del personaggio di GLB e in questa storia ci sono le prove lampanti.
  3. [02] [Almanacco 1995] La Carovana Della Paura

    Vero..Tex ha concesso la libertà ad alcuni assassini per arrivare al capo di una banda o dopo una bella ripassata a suon di cazzotti..o affidando la loro sorte al destino.. Insomma, il più delle volte delle volte è stato padrone della situazione. Qui viene umiliato da Saguaro. Non ricordo "Gli spietati" , ma sarà stato un caso più unico che raro.Quelle di Nolitta, invece, le ho sempre considerate fuori dai canoni di GLB. Buone storie, ma Tex non era sempre riconoscibile. E "Il colonnello Watson" non è tra le peggiori.. Tex vendicherà sia Loretta che Skynny. Sullo "sparare zero sugli autori": quando vedo delle cose che non mi piacciono non uso mezzi termini. E la stessa cosa vale per i complimenti. Tex forse non sarà infallibile, ma per me si avvicina molto all'infallibilità.
  4. [02] [Almanacco 1995] La Carovana Della Paura

    Mostrare un Tex impotente non è novità per Nizzi. E ogni volta, a mio giudizio, è uno squallido spettacolo.... Per quando riguarda il finale: le vittime innocenti della vendetta di Saguaro gridano giustizia al cielo... l'indiano meritava una punizione! Storia pessima.
  5. Anteprima Copertine

    Si, film visto una decina di volte.. come dimenticare le facce dei 7 protagonisti.. Ma di solito Villa disegna Kit in maniera diversa.. guarda, per esempio, la cover dell'ultimo Magazine..
  6. Anteprima Copertine

    Cover suggestiva.. ma il volto di Kit non mi convince
  7. [678/679] Jethro!

    Eh anch'io avrei le miei richieste come il ritorno di una setta cinese o dei negri del voodoo stile "Maschera di ferro" Putroppo Borden ha solo due mani e non può accontentarci tutti..
  8. [678/679] Jethro!

    Qui entriamo in un discorso politico Viviamo in un mondo di garantisti Dovevi far ammazzare qualcuno al commesso.. e nessuno l'avrebbe ritenuto un povero cristo innocente
  9. Commenti Alle Anteprime

    Ma quanto è bravo Rubini!!!
  10. Commenti Alle Anteprime

    Benvenuto su Tex caro James Felix Bridger (17 marzo 1804 – 17 luglio 1881) ! Sbaglio o mancava da un pò la figura di un Mountain Man?
  11. [678/679] Jethro!

    Non capisco come puoi affermare che Tex non è un giustiziere. Tex è colui che riporta la giustizia dove questa è venuta a mancare! Lo fa in "Jethro" e lo ha fatto sempre!
  12. [678/679] Jethro!

    Predilige la commedia western e odia la violenza e i personaggi violenti.. nei film e in Tex..se ho capito bene.. In "Jethro", come nella storia "Gli invincibili" (che ha criticato), non manca una certa dose di violenza, ma secondo me è tutta giustificata dagli eventi.. Forse dovresti scrivergli un avventura tutta chiacchiere, risse divertenti, fumatine e bevute al saloon..
  13. [678/679] Jethro!

    Li dimentica intenzionalmente, borden.. perchè nessuno può tralasciare i grandissimi capolavori che hai citato! Nel sondaggio "Il film Western più bello" lui mette: La conquista del West (C. B. De Mille) La conquista del West (vari autori) Giubbe rosse I cavalieri del Nord-Ovest Rio Bravo La legge del Signore Il mio nome è Nessuno Lo chiamavano Trinità Continuavano a chiamarlo Trinità
  14. [678/679] Jethro!

    Ahaahaha povero Tex.. adesso Tex deve riceverli i pugni, invece di darli.. Ah Borden.. lo sapevi che il tuo Tex sparava ai fascisti? ma queste cose perchè non le scrive anche qui?
  15. [678/679] Jethro!

    Non scriviamolo neanche per scherzo, ymalpas In passato ne ho visto fin troppi.. e la scena di cui parli è una delle più belle di "Jethro"