Vai al contenuto
TWF MAGAZINE N°18 è online! Leggi di più... ×
TWF - Tex Willer Forum

Tim Birra

Cowboy
  • Contatore Interventi Texiani

    89
  • Iscritto

  • Ultima attività

Reputazione nella comunità

3 Neutra

Info su Tim Birra

  • Rango
    Timido pubblicatore
  • Compleanno 21/11/1965

Informazioni sul profilo

  • Sesso
    Maschile
  • Nome reale
    Enrico

Io e Tex

  • N° 1° Tex che ho letto
    170
  • Pard preferito
    Kit Carson
  • Personaggio favorito
    El Morisco

Visitatori recenti sul profilo

L'opzione per mostrare i visitatori recenti del profilo attualmente è disabilitata.

  1. Tim Birra

    [FINALE] Miglior personaggio del 2018

    Io voto per Tesah
  2. Tim Birra

    Un nuovo nemico numero uno

    Vedi pard, quando leggo una storia con Mefisto, so già cosa aspettarmi e so che il fantastico e l'horror prevarranno sulla parvenza di realtà. E questo mi piace. Io apprezzo le storie belle e non quelle che sono vicine alla realtà, e anche se su questo ci sarebbe molto da discutere. Ripeto, i primi 2 albi mi sono piaciuti e gli ultimi no. Ma non mi sono piaciuti proprio perchè l'elemento fantastico è diminuito. Mefisto nascosto nella cantina di un saloon, nooo. E i sicari assoldati per catturare i pards, dei semplici cow boy. Con Mefisto, e Yama, io mi aspettto magia, riti vodoo, streghe, santoni vari
  3. Tim Birra

    Un nuovo nemico numero uno

    Secondo me l'espediente non era male, considerato il contesto della storia. Anzi i primi 2 albi sono stati molto belli, poi il finale è scaduto in modo incredibile. Ma questo era il difetto di Nizzi, inizi molto promettenti e finale deludenti. Io spero che ritorni il personaggio originale. Per adesso i figli non sono stati all'altezza dei genitori.
  4. Tim Birra

    [700] L'oro dei Pawnee

    E' vero...
  5. Tim Birra

    [700] L'oro dei Pawnee

    Che la storia non ti sia piaciuto dipende dal gusto personale che non mi permetto di discutere. A riguardo della serie parallela, voglio aspettare almeno una decina di storie nuove prima di dare un parere. In questo inizio, per raccordare le nuove storie con le prime apparizioni, i paletti erano piuttosto stretti. Come già detto, un giusto mix di personaggi storici e nuove apparizioni per me rappresenta l'ideale. Dei personaggi creati negli ultii 30 anni, quali sono diventati (diciamo così) ricorrenti? A memoria mi vengono in mente Lena e Donna (1 apparizione e un ritorno), Dawn, Dallas e fratelli (1 apparizione e un ritorno) e poco altro. Nella serie regolare, un ritorno di un vecchio personaggio, a rotazione ogni 2-3 anni per me sarebbe l'ideale. Sono comunque molto curioso di leggere le prossime uscite. Ach'io mi aspetto molto dalla prossima storia.
  6. Tim Birra

    [700] L'oro dei Pawnee

    Sai, quello è l'inizio di tutto. Di fatto è il primo comprimario che appare in Tex. Come si fa a dire che Tesah è un personaggio sconosciuto o indifferente. Il fatto di riproporlo dopo 70 anni in occasione del n. 700 è comunque un omaggio a GLB e secondo me anche a tutti quelli che hanno apprezzato un personaggio, non ancora ben definito e solo abbozzato. Molti personaggi ricorrenti di Tex (Montales, Jim Brandon, Gros Jean, Pat) sono comparsi nei primissimi numeri. Altri (Devlin, El Morisco, Nat) comunque entro i primi 100 numeri). e sono solo stati usati più spesso. Tesah è un personaggio che ha pagato il fatto di non essere inserita in un quadro ben definito, sorte toccata anche a Marie Gold, Lupe, Joan Baker e se vogliamo anche a Lilyth (apparsa solo in poche tavole e poi abbandonata per 100 numeri). Sono ritornati anche altri personaggi che secondo me hanno molto meno apeal (El Carnicero, Cane Giallo e altri) Capisco il problema di Boselli, di usare personaggi che non sono suoi e deve comunque adattarli al suo modo di scrivere, ma secondo me ci è riuscito benissimo. Riguardo all'albo 700 poi, si legge una storia godibile, sicuramente non un capolavoro, ma piacevole e scorrevole. La Tesah di Civitelli non mi sembra affatto glamour, ma in linea con quella disegnata da Galep, lo è molto di più quella di De Angelis. Un caro saluto pard.
  7. Tim Birra

    [700] L'oro dei Pawnee

    Sai, non sono daccordo con te. A me la riproposizione di vecchi personaggi (che io non considero ne sconosciuti ne indifferenti) non la trovo per niente sbagliata. Sarà per la mia età ma io con i primi albi di Tex sono cresciuto e rivedere certi personaggi fa solo piacere. Questo non vuol dire che non ci debbano essere personaggi nuovi, ma un giusto equilibrio ci può stare. Io sarei propenso anche alla riproposizione di altri vecchi personaggi. Sulla storia non dico nullla per non svelare a chi non l'ha ancora letta.
  8. Tim Birra

    [700] L'oro dei Pawnee

    Finito di leggerlo adesso. Non dirò una parola sulla storia. E c'è pag. 24.
  9. Tim Birra

    [700] L'oro dei Pawnee

    Arrivo adesso dall'edicola col mio Tex 700 a colori. Vi saluto e mi immergo nella lettura. A dopo per un primo commento
  10. Tim Birra

    Tutti i numeri di 100 numeri!

    Pensavo di essere l'unico a non aver capito niente.
  11. Tim Birra

    [FINALE] La storia più bella della fascia 600 - 699

    Voto 1- Il ritorno di Lupe (capolavoro, se non ci fosse stato il secondo volume) 2- I giustizieri di Vegas 3- L'ombra del Maestro
  12. Tim Birra

    [Tex Willer N. 1 / 2 / 3 / 4] Vivo o morto!

    Finito adesso di leggere il terzo numero. Complimenti a Borden per come ha gestito la storia e per come si intreccia con quella di G.L. B. Se posso permettermi una piccola critica. Avrei letto volentieri la frase: Darei una mandria per un goccio di Whisky. Ero bambino quando ho letto per la prima volta la storia e questa frase mi è rimasta in mente. Sono tornato indietro di 45 anni. Grazie Borden. Non dirò una parola sul resto della storia per non rovinare il piacere della lettura.
  13. Tim Birra

    ④ La storia più bella della fascia 600 - 699

    1-L'ombra del Maestro 2-Il ritorno di Lupe 3-Jerthro Il ritorno di Lupe primo albo sarebbe al primo posto, ma il secondo non è all'altezza del primo.
  14. Tim Birra

    [Tex Willer N. 1 / 2 / 3 / 4] Vivo o morto!

    Non so voi, pards, ma io volevo esattamente questo. Per me le nuove storie si devono intrecciare e spesso sovrapporre a quelle di G.L. Bonelli.
  15. Tim Birra

    [696/699] L'ombra del Maestro

    Durante la lettura ho avuto lo stesso pensiero. E speravo che questa volta riuscisse a salvarsi, come è poi avvenuto
×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.