Jump to content
TWF MAGAZINE N°19 è online! Read more... ×
Segnalazioni bloccate per gli ospiti Read more... ×
TWF - Tex Willer Forum

Tim Birra

Cowboy
  • Content Count

    141
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Everything posted by Tim Birra

  1. Tim Birra

    Ancora Su Tex & Zagor

    Ovviamente non ci avevo mai pensato, ma potrebbe essere una buona idea. Di certo sappiamo che Lilyth conosceva già Tex di fama al momento del primo drammatico incontro. Sarebbe certamente interessante saperne di più.
  2. Tim Birra

    [705/707] La maschera di Cera

    Neanch'io non ho fatto i conti, ma sono 25 anni con mia moglie e 45 anni con Tex
  3. Tim Birra

    [705/707] La maschera di Cera

    Io ho fatto così. Solo che ne avevo solo 169 da scoprire.
  4. Tim Birra

    [705/707] La maschera di Cera

    E' vero, però era uno dei personaggi che mi aveva colpito. Il suo aspetto e poi il cappello e matello nero.
  5. Tim Birra

    [705/707] La maschera di Cera

    A me non dispiace affatto se ogni tanto torna un vecchio nemico. Ci sono parecchi bei personaggi apparsi una volta sola che rivedrei volentieri. Su tutti Pierre Gaul de il Grande re (era ferito nel castello saltato in aria, ma potrebbe essersi salvato) e la bella Ah Toi
  6. Tim Birra

    [705/707] La maschera di Cera

    Dopo queste succulente anticipazioni, il problema sarà aspettare due anni.
  7. Secondo me sei un po' severo. Non sarà certo tra le top, ma ho letto ben di peggio. E poi ci sono i disegni di Fusco.
  8. Tim Birra

    [705/707] La maschera di Cera

    Appena finito di leggere il terzo albo. Complimenti Bos. Per ora non aggiungo altro
  9. Tim Birra

    La migliore (impossibile) donna per Kit Willer

    Ecco un altro. Letti tutti. i primi 200 parecchie volte. Che poi mi ricordi bene tutte le storie e tutti i personaggi è un altro disorso.
  10. Tim Birra

    [705/707] La maschera di Cera

    Leggendo i vostri commenti mi è venuta in mente una cosa. Probabilmente prendo una cantonata ma provo lo stesso. Noi abbiamo dato per scontato che la maschera di cera e la figlia di Satania sono la stessa persona. E se fossero 2 donne diverse che collaborano? La domestica malese (sappiamo che esistere solo da una anteprima e 2 disegni, uno di schiena e uno frontale) potrebbe essere la maschera di cera ma non la figlia di Satania. Dovrebbe avere dei tratti orientali, cosa non possibile se è anche figlia del dottore. E comunque è difficile far passare per malese una donna occidentale. Joan potrebbe essere la figlia di Satania, ma se è appena arrivata non può essere la maschera di cera. A meno che non abbia fatto vita totalmente ritirata e nascosta visto che non la conosce nessuno. Cosa che ritengo improbabile. Per partecipare al gioco di Loriano, io voto così. La maschera di cera è la domestica malese. La figlia di Satania è Joan. E sono in combutta con il dottore. Anche a me ritorna in mente La voce misteriosa.
  11. Tim Birra

    [705/707] La maschera di Cera

    Sono perfettamente d'accordo con te.
  12. Tim Birra

    [705/707] La maschera di Cera

    Di una cosa sono assolutamente sicuro. Boselli è tutt'altro che rincitrullito e sa benissimo quello che fa.
  13. Tim Birra

    [705/707] La maschera di Cera

    Solo una ultima precisazione e poi smetto. Promesso. Intanto non vorrei si pensasse che ce l'ho con Carlo per qualche motivo. Non lo conosco personalmente ma lo apprezzo molto leggendo i suoi interventi sul forum e invidio la sua conoscenza enciclopedica di Tex, ma questo l'avevo già scritto più volte. Per quanto riguarda la nostra discussione, avevo solo evidenziato tre piccoli indizi, che secondo me, ripeto, secondo me, potevano essere utilizzati per scoprire l'dentità di mister Boom. Ma avevo anche specificato che erano contrastanti. Due facevano pensare a Lavinia e uno a Joan. E Carlo mi ha bacchettato. Rileggendo ancora con più attenzione, posso ammettere tranquilamente che ha ragione lui. Il mio voleva essere solo un implicito plauso al Bos che secondo me aveva messo questi piccoli dettagli per ingarbugliare ancora di più la matassa. Se le cose stanno come dice Carlo, e ripeto che non ho più motivi per controbattere, secondo me, la scelta va verso la dottoressa Fischer, e questo mi pareva un po' scontato. Avevo anche aggiunto: a meno che.... E avevo immaginato due soluzioni. Una peraltro già proposta da alcuni di voi. Forse la seconda è banale, ma ho poca fantasia. Prima ipotesi: Joan e Lavinia sono la stessa persona, infatti non si sono mai viste insieme. Seconda ipotesi.Cora Gray è ancora viva, magari disabile a causa del volo nel burrone, e usa la figlia (a questo punto, per me, diventa ininfluente chi sia) per ottenere la sua vendetta. Se è sopravissuto Mefisto, potrebbe esseresi salvata anche lei.
  14. Tim Birra

    [705/707] La maschera di Cera

    Mi arrendo. Non ho più argomenti per controbattere. Sono solo impaziente di leggere la fine della storia.
  15. Tim Birra

    [705/707] La maschera di Cera

    Buongiorno Carlo, come già detto non posso neanche pensare di competere con te. Però in questo caso la vedo un po' diversamente. Io ho dedotto che lo sbalordimento di mister Smith fosse soprattutto dovuto alla sorpresa di riconoscere la persona. All'inizio sono d'accordo con te, lui è all'esterno e non vede l'interno della carrozza, sente solo la voce di donna. Dopo aver raccontato alla donna quanto era successo prima (si presume che sia passato un po' di tempo. anche se la sequenza non lo fa vedere) mister Smith ripete:: non riesco ancora a credere che voi siate.... Ho creduto che dopo un po' di tempo la sorpresa iniziale nel sapere che mister Doom è una donna fosse passata. Il viso è nascosto, però riesce a sentire la voce. Naturalmente non può dire il nome. Ho sbagliato a dire che mister Smith conosce perfettamente la donna. Dovevo dire che sentendone la voce e vedendo i lineamenti, anche se parzialmente celati, poteva intuire anche chi fosse. Naturalmente niente di esplicito. Quando dici: Finora è stata attentissima a non svelare la sua identità a nessuno, tanto da fingere di essere un uomo ed ora la rivelerebbe così ad uno Smith qualunque? Non sta in piedi. In realtà, sempre a mister Smith dice: la maggior parte di loro sa ben pocco... e Alonso preferirebbe uccidersi piuttosto di tradirmi! E' disperatamente innamorato di me. Alonso poteva non sapere granché della associazione criminale, ma sicuramente era al corrente di quanto accadene nel club dei tredici e conosceva l'identità della donna, visto che ne era innamorato. Come avevo premesso nel precedente intervento, queste sono solo mie interpretazioni e non pretendo certo che siano condivise. Avevo solo avuto l'impressione che il Bos avesse voluto lasciare questi piccoli indizi, peraltro contradittori, per confondere i lettori e poi stupirli nel ultimo albo con un finale a sorpresa. Grazie anche per le critiche bonarie che mi fai. Vedi, quando rispondo non riguardo gli albi interessati e mi affido alla mia memoria, che aimè, ogni tanto mi tradisce.
  16. Tim Birra

    [705/707] La maschera di Cera

    POSSIBILE SPOILER Rileggendo con più attenzione il secondo albo, ho notato tre possibili piccoli indizi per scoprire la vera identità della figlia di Satania. Che però si contraddicono. A meno che.... Primo. Quando Mister Smith riesce a fuggire dal club, e sale sulla carrozza, si mostra meravigliato, ma sembra conoscere perfettamente la donna. E' più probabile che conosca Lavinia che La dottoressa Joan, che tra l'altro sembra essere arrivata da pochissimo. Secondo. Lavinia fa una scena di gelosia e dice che il fidanzato mostrava particolari attenzioni verso la serva del dottore, specificando che è di origine malese o dell'Indocina. E' probabile quindi che il dottore abbia soggiornato in quei luoghi. E si sapeva già che è esperto di veleni orientali. Terzo. Quando Mac Parland si trova nel covo della figlia di Satania all'interno della gabbia, e ascolta la donna, non sembra riconoscere ne la figura ne la voce, anche se distorta dalla maschera. Strano, se fosse la persona che ha viaggiato vicino a lui e poi ha incontrato nuovamente in albergo. Mi sa che il Bos ha disseminato indizi qua e la con l'intenzione di confondere le idee. Mi aspetto un finale con il botto e una grande sorpresa.
  17. Tim Birra

    [705/707] La maschera di Cera

    Ciao Dario. La bellezza di Cora contrapposta al viso stravolto di Satania prima di gettarsi nel vuoto, aveva sempre colpito anche me. E mi fa piacere di non essere il solo ad aver notato ed apprezzato questa piccola differenza.
  18. Tim Birra

    Pagare per i propri peccati?

    Giosafatte, secondo me stiamo parlando di cose diverse. Se ho capito bene, la tua lettura degli albi di Tex è solo parziale, probabilmente non hai ancora letto le storie caposaldo, che ti permettono di capire bene il personaggio. Pensa quanti anni sono passati per poter capire come e perchè Tex è diventato fuorilegge. Solo nel Passato di Tex abbiamo saputo del padre e del fratello assassinati, e dello asceriffo Mallory. Dici che il nostro non crede nel governo o comunque nelle istituzioni in generale, credo di capire. Leggi gli albi e vedrai quante volte (sono tantissime) i politici in genere, molti sceriffi, gli alti papaveri dell'esercito, che avrebbero dovuto garantirgli giustizia, si sono rivelati dei nemici. Per ambizioni personali, per soldi, per vendetta o altro, hanno cercato di toglierlo di mezzo in tutti i modi. Spesso ci sono andati di mezzo degli innocenti, le tribù indiane in primis. Cosa doveva fare in quelle occasioni? Se poi parliamo del Tex sicuro di se, che non sbaglia mai, prova a leggere Caccia all'uomo. Io ricordo perfettamente quando è uscito, si percepiva chiaramente che non era il solito ranger. Una storia strana, tra l'altro con i disegni del primo Fusco, che lo rendevano anche graficamente diverso. Solo molto tempo dopo ho scoperto che la storia era di Nolitta. Credo che Nolitta è stato il solo a potersi permettere un Tex così diverso. Gli altri autori, da Nizzi a Boselli si sono sempre dovuti attenere, certo ognuno con il proprio stile, alla traccia creata da GL. Ed è giusto così. Prova a vedere nell'apposito topic, quanti lettori e appasionati hanno proposto le loro idee e quante difficoltà hanno trovato. Leggi le risposte del Bos, di Carlo e degli altri esperti. Per conoscere e capire Tex bisogna aver letto tutto e ricordare tutto. E non è facile. La cosa divertente è che stiamo cercando (mi metto anch'io, anche se non posso certo competere con gli esperti del forum) a mettere ordine su una cronologia e su avvenimenti ai quali GB non aveva neanche lontanamente pensato. Ogni tanto mi chiedo: chissà come si divertirebbe GL se fosse ancora con noi, nel leggere le diversità di opinioni dei lettori sulla parte di vita mai narrata. Si sarà mai posto la domanda: ma Tex è diventato fuorilegge e ranger prima o dopo la guerra di seccessione? e cose di questo tipo. I fumetti non saranno una cosa seria, ma devono essere scritti e letti in modo molto serio. Noi lettori ci teniamo molto. E lo dimostra il fatto che io, invece di lavorare, mi metto a rispondere ad un pard che la pensa in modo diverso da me.
  19. Tim Birra

    Pagare per i propri peccati?

    Scusa, ma siamo sicuri di leggere lo stesso fumetto? Poi, si tratta di un fumetto. Sono 45 anni che leggo Tex e non ho mai visto Tex o i suoi pards sparare o colpire con la volontà di uccidere, se non erano in pericolo di vita. Non ricordo che Tex abbia sfidato a duello qualcuno con l'intenzione preliminare di ucciderlo, cercando eventualmente di renderlo non più nocivo. Ma anche questo si riferisce ad albi di anni fa. Nei duelli "storici" (El Muerto, Maxwell, Ruby Scott, ecc) Tex viene sempre provocato e sfidato, naturalmente il risultato è scontato. Succede anche con gli indiani. Ricordo solo 2 occasioni in cui Tex e pards si sono comportati in modo diverso. Con Brennan ed il rapitore di Taniah. Ma naturalmente erano situazioni particolari ed eccezzionali. Tra l'altro sono tra gli albi più belli della lunga serie.
  20. Tim Birra

    Pagare per i propri peccati?

    Tex e pards non uccidono mai a sangue freddo e comunque a gente che se lo merita ampiamente. Rispetto alle prime storie, i caduti sono molto dimunuiti. Leggi i primi numeri. E comunque questo è Tex e io non lo voglio diverso
  21. Tim Birra

    Pagare per i propri peccati?

    Intendi dire che Tex dovrebbe occuparsi solo di avversari scapoli, orfani e figli unici? Ma il bello è proprio questo. Tra l'altro da questi episodi sono uscite alcune delle più belle storie di sempre. El Muerto su tutte. Da leggere subito. E anche ne Il passato di Carson, se vogliamo, pur con una storia diversa, ci sono questi elementi caratteristici. Per colpire il padre, o presunto tale, si cerca di agire contro la figlia.
  22. Tim Birra

    Pagare per i propri peccati?

    Esempi così ne trovi fin che vuoi. Anche la storia in edicola adesso con la figlia di Satania. A memoria mi vengono in mente El Muerto, dove Tex aveva ucciso i fratelli, Il figlio di Welles ne Il ritorno della mano rossa. Se ci penso me ne vengono in mente anche altri. In genere, per motivi anagrafici, si fa riferimento a storie vecchie o comunque ci sono dei flashback
  23. Tim Birra

    [705/707] La maschera di Cera

    Letto adesso il secondo albo. Tanta azione e non aggiungo altro. Non vedo l'ora di leggere il terzo
  24. Mai pensato niente del genere. Stavo solo pensando che: una Tex, una Tiger, adesso due Kit. Per forza Carson è uno scapolo incallito. La mia era solo una affermazione scherzosa. Ciao
  25. Letizia, mai vista una famiglia sfortunata come i Willer. Questa sarebbe già la seconda moglie di Kit che muore. Se si sparge la voce, hai voglia a trovarne un'altra. Anche le varie Donna, Luz, Manuela, e altre si defilerebbero subito. Complimenti per la fantasia
×

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.