Vai al contenuto
il 17° Numero del TWF è online! Leggi di più... ×
TWF - Tex Willer Forum

theLord

Ranchero
  • Contatore Interventi Texiani

    977
  • Iscritto

  • Ultima attività

Tutto il contenuto pubblicato da theLord

  1. - Soggetto e sceneggiatura: Gianluigi Bonelli Disegni: Erio Nicol' Sull'atollo corallino di Anuta, dove hanno fatto naufragio Tex, i suoi pards e la ciurma di capitan Bart, vivono il barone Von Kramar, la sua compagna e complice Veda e il sordido Karl, che costringono gli indigeni di re Mapua a pescare le perle in acque pullulanti di squali. I nostri eroi è in un primo tempo, accolti a colpi di freccia dai bellicosi Canachi è stringono un'alleanza con i nativi per spodestare i sanguinari tiranni dell'isola.
  2. theLord

    [154/156] San Francisco

    - Soggetto e sceneggiatura: Gianluigi Bonelli Disegni: Aurelio Galleppini Periodicità mensile: Agosto 1973 - Ottobre 1973 Inizia nel numero 154 a pag. 63 e termina nel numero 156 a pag.68 I pards fanno tappa a San Francisco per salutare Tom Devlin e Mike Stacy: ma il bieco Diamond Jim, che gestisce mille attività illecite in città, per vendicare il fratello fatto fuori dai rangers durante un precedente repulisti a Frisco, fa rapire Kit Willer da capitan "Barbanera" Drake, che lo imbarca sul suo veliero, il Black Shark. © Sergio Bonelli Editore
  3. theLord

    Tex Nel Mondo

    Queste sono le edizioni estere in cui viene distribuito Tex: Tex in Brasile distribuito da: MYTHOS EDITORA www.mythoseditora. com. br Tex in Norvegia distribuito da: EGMONT SERIEFORLAGET AS www.egmont. com Tex in Finlandia distribuito da: EGMONT KUSTANNUS OY AB www.egmont-kustannus. fi Tex in Croazia distribuito da: LUDENS www.ludens. hr LIBELLUS www.libellus. hr STRIP AGENT Tex in Olanda distribuito da: PRESTIGE UITGEVERIJ Tex in Turchia distribuito da: OGLAK PUBLISHER Tex in Spagna distribuito da: PLANETA DE AGOSTINI www.planetadeagostinicomics. com Tex in Germania distribuito da: KULT EDITIONEN www.kult-editionen. com Tex in Russia distribuito da: GREEN CAT http://www.greencatcomics. ru/ Tex in Grecia distribuito da: JEMMA PRESS
  4. - Soggetto e sceneggiatura: Gianluigi Bonelli Disegni: Aurelio Galleppini Tex e i suoi pards, mentre stanno dando la caccia a dei broncos scappati dalla riserva, si imbattono nel massacro di un accampamento indiano, compiuto da un gruppo di bianchi. Gli indiani sono stati tutti orrendamente scalpati e dalle tracce è chiaro che a compiere la strage siano stati degli ignobili cacciatori di scalpi... I nostri quindi decidono di abbandonare la caccia ai broncos per occuparsi dei responsabili di quella carneficina, che nel frattempo hanno assalito anche un altro ranch nei dintorni....
  5. theLord

    [500] Uomini In Fuga

    Soggetto e sceneggiatura: Claudio Nizzi Disegni: Giovanni Ticci Periodicità mensile: Giugno 2002 Le Caverne degli Antichi Spiriti sono sacre per i Navajos, ma l'oro che custodiscono rappresenta una tentazione troppo forte per dei volgari banditi come gli uomini che hanno preso in ostaggio il professor Ferguson e sua figlia. Pur di impadronirsi di quell'immensa ricchezza, non esitano a profanare la tomba di Lilyth, allo scopo di spingere Tex fuori della riserva e poter così agire indisturbati. Inutile dire che tutto quello che guadagneranno sarà una robusta dose di piombo! © Sergio Bonelli Editore
  6. theLord

    [534/535] La Valle Dell' Odio

    Soggetto e sceneggiatura: Claudio Nizzi Disegni: Raul e Gianluca Cestaro Periodicità mensile: Aprile / Maggio 2005 Tex indaga sull'uccisione di due giovani pastori navajos. Dietro questo drammatico evento, si nasconde l'ennesimo atto di una faida mortale che vede coinvolti due ricchi allevatori di bestiame della Bonito Valley: il texano Bill Foreman e il messicano Ricardo Montez. L'odio che li divide e che ha già fatto parecchi morti da entrambe le parti, nacque una decina di anni prima, quando George, il maggiore dei tre figli maschi di Foreman, sedusse l'unica figlia di Montez, Marcela, per poi rifiutarsi di sposarla perchè era una mezzosangue. © Sergio Bonelli Editore
  7. theLord

    Galleria Di Lucio Filippucci

    Qui si posteranno i disegni texiani di Lucio Filippucci. [ Messaggio modificato dall'amministrazione del forum ] Questo, invece, è uno stupendo disegno di Filippucci!! ... Magnifico!!
  8. theLord

    [347/349] Zhenda!

    Soggetto e sceneggiatura: Claudio Nizzi Disegni: Fabio Civitelli Periodicità mensile: Agosto 1989 - Ottobre 1989 Inizia nel numero 346 a pag. 76 e finisce nel numero 349 a pag. 114 I Navajos delle Terre Alte sono terrorizzati: la fattucchiera Zhenda, usando i suoi poteri ipnotici, ha rapito suo figlio, il sakem Sagua, e le sue terribili pantere nere sbranano chiunque la ostacoli! La megera si è alleata con il bieco domatore Koster, promettendogli l'oro di un giacimento in cambio dei suoi servigi, e ha soggiogato la primitiva tribù di indiani Sinaguas, pronta ad armarli e a scatenarli contro la tribù dell'odiato Aquila della Notte! Ma i pards intercettano il trafficante Jim Walcott che doveva rifornire di fucili i pellerossa fedeli alla strega. Schiumante di rabbia, Zhenda gli aizza contro le terribili pantere nere portate in America dal suo alleato. Le belve vengono presto sconfitte e Koster, in testa a un manipolo dei primitivi indiani fedeli alla strega, cerca di attirare in trappola i rangers alla Roccia del Corvo, fallendo miseramente l'attacco e lasciandoci la pelle. Grazie a un sonnifero fatto scagliare nel fuoco del loro bivacco dai suoi fedeli Sinaguas, la strega Zhenda imprigiona i pards nel Grand Canyon, dove ha il rifugio la primitiva tribù da lei soggiogata. E mentre Tiger Jack parte con un drappello di Navajos in soccorso dei suoi amici, Sagua si ribella alla madre, colpevole della morte della moglie, e libera Tex, Carson e Kit. I tre fuggono così lungo un labirinto sotterraneo, dove affrontano un branco di feroci varani che popolano una foresta perduta, e rivedono la luce un attimo prima di tuffarsi nel Colorado! © Sergio Bonelli Editore
  9. theLord

    Ma Kit Willer È Astemio?

    Nel tex n. 563 "Spedizione in Messico", ha destato molte polemiche la vignetta in cui il tenente offre da bere a kit willer ed egli gli risponde negativamente... Boselli ha fermamente risposto che kit willer è astemio, ma non mancano episodi in cui, entrando in un saloon, si fa servire un boccale di birra... Un esempio lo si trova anche nel texone di Milazzo. Discutiamo insieme sul tanto dibattuto rapporto di Kit con le bevande alcoliche... postate, fratelli!!
  10. theLord

    [455] Vendetta Navajo

    Soggetto e sceneggiatura: Claudio Nizzi Disegni: Giovanni Ticci Periodicità mensile: Settembre 1998 Sa-Hua, un giovane Navajo della Riserva, è in carcere a Sanders, accusato dell'omicidio del giudice Kilburne e della figlia Katy, che aveva una relazione amorosa con il pellerossa. I cittadini, sobillati dall'affarista Haggarty e dal suo sgherro Talbot, vorrebbero linciarlo. Suo padre Ki-Nih lo fa evadere contro le raccomandazioni di Tex, che sta indagando per dimostrare l'innocenza del ragazzo. Ma il Navajo si fa giustizia da solo, sull'arida Balokai Mesa, piantando una freccia nel collo del vero omicida della sua amata! © Sergio Bonelli Editore
  11. theLord

    [287/289] Grido Di Guerra

    Soggetto e sceneggiatura: Guido Nolitta Disegni: Aurelio Galleppini Periodicità mensile: Ottobre e Novembre 1984 Appanoosa, capo dei Cheyennes, schiuma di rabbia! Durante la firma di un trattato di pace, un misterioso attentatore ha cercato di impiombarlo e ora, mentre Tex e Tiger Jack stanno raggiungendolo con suo figlio Formica Nera per parlamentare, una mano omicida gli pugnala il primogenito! Aquila della Notte, considerato traditore e assassino dai pellerossa, viene così braccato come un nemico. Ma il colpevole ha lasciato una traccia: un monile con un volto femminile. © Sergio Bonelli Editore
  12. Soggetto e sceneggiatura: Claudio Nizzi Disegni: Fernando Fusco Periodicità mensile: Maggio 1989 è Agosto 1989 Inizia nel numero 343 a pag. 47 e finisce nel numero 346 a pag. 75 Un gruppo di loschi speculatori di Washington in combutta con un corrotto ministro canadese, decisi a sabotare il progetto di una nuova ferrovia transcontinentale, aizzano i Piedi Neri contro la spedizione topografica Stanford, guidata da Gros-Jean. I pards vengono avvertiti da Jim Brandon che il loro comune amico è nei guai, ma i gaglioffi intercettano il messaggio! Per sfuggire ai Piedi Neri sobillati dagli sgherri di Caudill, un guercio prezzolato dal corrotto ministro canadese Fairbanks e dai suoi referenti finanziari statunitensi per sabotare una nuova ferrovia, i pards e il sergente Wilding, inviato di Jim Brandon, affrontano le rapide del Red River e finiscono assediati contro una parete rocciosa! Tutto sembra perduto, ma i valorosi Flathead di Fronte Alta sbaragliano i pellerossa ribelli e i nostri eroi puntano sulla locanda del viscido Jean Morisse, dove Wilding era stato drogato per intercettare il dispaccio di Brandon diretto a Tex. Prima di venire ucciso dai suoi stessi complici, il bieco taverniere Morisse era stato convinto da Tex a saltare il fosso. Grazie alle sue informazioni, i pards, dati per morti tra le fiamme della locanda, braccano il sicario Caudill fin nel covo di Jenkins, tirapiedi del ministro Fairbanks e coordinatore dell'azione di sabotaggio contro la ferrovia! Intanto, mentre Gros-Jean è prigioniero dei Piedi Neri, anche Jim Brandon cade in mano ai farabutti. Vittime di un tranello, i rangers finiscono legati insieme a Jim sul battello del capitano Tanakis, in mezzo al lago Winnipeg. Ma la Giubba Rossa ha un asso nella manica! Mentre Gros-Jean fugge dal campo dei Piedi Neri grazie a un'amica indiana, i pards e Jim Brandon costringono a uscire allo scoperto il capitano Tanakis, che li teneva prigionieri sul battello Arrow, al soldo dei sabotatori della ferrovia transcontinentale canadese. Ritrovato Gros-Jean, i nostri fanno esplodere la santabarbara dei gaglioffi e, a Ottawa, il corrotto ministro Fairbanks finisce dietro le sbarre. © Sergio Bonelli Editore
  13. theLord

    Quale Ticci Preferite?

    Ripesco dal vecchio forum questo sondaggio che ho trovato interessante:Qual'? lo stile di Ticci che più preferite??
  14. theLord

    Soggetto E Disegni

    Ripesco dal vecchio forum anche quest'altro sondaggio di Bressimar, davvero interessante... ... secondo voi, conta di più un buon soggetto, o dei bei disegni, per una buona riuscita dell'albo???
  15. theLord

    Roberto Diso

    Roberto Diso (Roma, 16 aprile 1932) è un autore di fumetti italiano. Inizia la carriera di fumettista nel 1954 sulle pagine de Il Vittorioso, per poi avviare una collaborazione con la Fleetway in Inghilterra e con le Editions Aventures et Voyages in Francia. Successivamente lavora per il mercato tedesco in collaborazione con lo studio di Alberto Giolitti e nel 1965 disegna alcuni episodi di Goldrake, un fumetto per adulti. Il grande salto avviene nel 1974, quando Sergio Bonelli gli commissiona i disegni di due episodi della Collana Rodeo e poi lo inserisce nello staff di Mister No, serie di cui Diso diventa il disegnatore principale e per cui realizza tutte le copertina a partire dal numero 116. Pur proseguendo la collaborazione con Bonelli, l'artista romano lavora anche per L'Eternauta, scrivendo e disegnando Rodo, personaggio originariamente apparso sulla rivista Giungla! (1985) e disegnando, su testi di Alfredo Castelli, un episodio di Zona X presenta. Per Comic Art, invece, disegna Rudy X, scritto da Rinaldo Traini. Nel 2003 esordisce sulle pagine di Tex disegnando il Maxi "Figlio del Vento". Alla chiusura di Mister No (2006), prosegue la sua collaborazione con la Sergio Bonelli Editore sia con Tex che con Volto Nascosto.
  16. theLord

    [70/72] Pueblo Bonito

    Soggetto e sceneggiatura: Gianluigi Bonelli Disegni: Aurelio Galleppini Sulle Terre Alte si allunga l'ombra minacciosa della strega Zhenda! La megera mira a insediare il figlio Sagua come capo dei Navajos al posto di Tex, e per farlo non esita a uccidere. Tex e Tiger Jack sono feriti e assediati a Pueblo Bonito! I due pards respingono le incursioni dei Navajos plagiati dalla fattucchiera, finch? a toglierli dai guai arrivano Kit Willer e Big Elk. Intanto, i ribelli di Grande Orso, fedeli alla megera, attaccano un ranch suscitando la reazione dell'esercito, tenuto a freno da Kit Carson per evitare una sanguinosa guerra contro tutto il popolo navajo. Nel frattempo, Piccolo Falco e il suo amico pellerossa finiscono nelle grinfie dei seguaci di Sagua, figlio di Zhenda e Freccia Rossa? Una profezia aveva predetto a Zhenda che sarebbero stati necessari due sacrifici umani affinch? Sagua potesse proclamarsi sakem. Un giusto presagio: ma le cose non vanno nel modo previsto dalla strega! ? Sergio Bonelli Editore
  17. theLord

    [73/75] Pony Express

    - Soggetto e sceneggiatura: Gianluigi Bonelli Disegni: Aurelio Galleppini e Virgilio Muzzi L'infame cricca di Tom Blackburn ha rapinato l'oro trasportato dalla diligenza della Overland su cui viaggiava Kit Willer! E Piccolo Falco, rimasto al verde, ottiene un incarico da Pony Express, finendo prigioniero in un campo di Comanche ribelli. è lo stesso Blackburn a contrabbandare fucili ai pellerossa: Kit riesce a tagliare la corda grazie a Zumah, un Navajo esiliato. Tex e Kit Carson ritrovano il loro giovane pard, malconcio ma vivo, in un villaggio fantasma, e per la banda Blackburn, pronta ad assalire il deposito della Overland, è giunto il momento della resa dei conti! ? Sergio Bonelli Editore
  18. theLord

    [67/68] Mano Gialla

    - Soggetto e sceneggiatura: Gianluigi Bonelli Disegni: Aurelio Galleppini e Francesco Gamba Gli operai della Overland Telegraph Company uccidono il figlio di Mano Gialla, sakem cheyenne, scatenando le ire degli indiani. Alleati con i Seminoles di Grosso Serpente, i Cheyennes aggrediscono Fort Reno: soltanto il genio militare di Willer, che allaga la zona facendo saltare gli argini del Powder River, evita il peggio. Viene discussa la resa: sconfitto il bellicoso Grosso Serpente in un duello apache, un carico di rifornimenti riporta il bel tempo. ? Sergio Bonelli Editore
  19. theLord

    [61/63] Squali

    Soggetto e sceneggiatura: Gianluigi Bonelli Disegni e copertina: Aurelio Galleppini Tex riceve l'incarico di ripulire dalla malavita la città di San Francisco, accetta e si reca sul posto fingendosi un minatore che ha scoperto un favoloso giacimento aurifero. Su di lui convergono tutti i banditi della città comandati rispettivamente da due boss rivali: Hogan e Colbert, che entrano in conflitto pur di mettere le mani sulla mappa del giacimento... I banditi di Colbert assaltano l'Halambra, il locale di Hogan e massacrano tutta la banda rivale, compreso il capoccione. Tex viene poi catturato da Colbert per farsi dare la mappa del giacimento, ma questi riesce a fuggire incendiando la nave dove era tenuto prigioniero. Insieme all'editore del giornale della città e a un bandito pentito, Tex riesce poi a rivoltare l'onesta popolazione contro i banditi che attanagliano la città, e a catturare infine Colbert, che viene impiccato dalla popolazione inferocita e ormai senza controllo...
  20. theLord

    Sergio Nelle Eterne Praterie

    la notizia mi è arrivata così inaspettatamente che mi mancano le parole.. grazie di tutto, Sergio!
  21. theLord

    Miglior Copertina Villa-Serie Regolare

    Voto: La Grande Setepreferenze: ritorno a culver city, sfida infernale, terra di confine
  22. theLord

    Il Mio Nome ? Tex Willer

    Pare che questo fosse il titolo di un progetto cinematografico fortemente voluto da Gianluigi Bonelli, il quale ne ha curato la sceneggiatura. E' Sergio Bonelli che ne fa menzione nella rubrica del TuttoTex n° 472 Personalmente è la prima volta che sento parlare di un progetto simile, e la cosa mi ha molto incuriosito, anche perchè mi pare che non abbia niente a che fare con "il signore degli abissi", ma che si tratti di un progetto autonomo. Magari qualcuno del forum ne sa qualcosa di più
  23. theLord

    Miglior Copertina Villa-Serie Regolare

    Voto: i cacciatori di bisontipreferenze: i banditi della città fantasma, la strage di red hill, il nemico senza volto
  24. theLord

    [609/610] Sei Divise Nella Polvere

    davvero, davvero bella questa prima parte della storia di Manfredi, mi è piacuta molto clap per quanto riguarda i disegni.. beh.. non ho più aggettivi.. Ticci assolutamente IMMENSO.. incredibile.. più passa il tempo, più migliora, raggiungendo in questo albo vette insuperabili.. anche meglio della sua recente prova con i buffalo soldiers (che IMHO era graficamente bellissima)
  25. theLord

    Miglior Copertina Villa-Serie Regolare

    voto: il passato di carsonpreferenze: a sud del rio grande, morte di un amico, puerta del diablo
×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.