Vai al contenuto
il 17° Numero del TWF è online! Leggi di più... ×
TWF - Tex Willer Forum

Rosario Willer

Membri
  • Contatore Interventi Texiani

    20
  • Iscritto

  • Ultima attività

Reputazione nella comunità

0 Neutra

Info su Rosario Willer

  • Rango
    Visitatore
  • Compleanno 13/03/1977

Visitatori recenti sul profilo

L'opzione per mostrare i visitatori recenti del profilo attualmente è disabilitata.

  1. Rosario Willer

    [671/672] La banda dei serpenti

    Concordo su tutti i vostri commenti, sceneggiatura molto cinematografica. Il mistero su " faccia d'angelo" intriga parecchio. Le acrobazie di Tex fanno capire che non invecchiera' mai. Buona partenza! Complimenti a Manfredi/Seijas.
  2. Rosario Willer

    [668/670] I rangers di Lost Valley

    TEX N. 670 " GLI SCORRIDORI DI MACKENZIE" di Boselli/Biglia. A Santa Rosa (Messico) i comancheros vengono inchiodati nella trappola infernale di Tex, per evitare l'unione con i Kiowa, i quali avevano già preso le dovute distanze. Il col. Mackenzie non l'ha presa bene, e in preda alle sue follie incendia la città messicana . L'arrivo dei Rurales cambia le carte in tavola. Kit Willer viene liberato da mano cattiva, dopo una breve prigionia dello stesso, e affronta l'esercito messicano coprendo la fuga dei Kiowa e di Tex. Purtroppo la maledizione afflitta dallo stregone non gli lascia scampo. Bel finale. VOTO:8
  3. Rosario Willer

    [Color Tex N. 9] La Pista dei Sioux

    COLOR TEX N. 9 "LA PISTA DEI SIOUX" di Faraci/ Milano. Tex da la caccia a Tom Carrell, bandito responsabile di un assalto a una diligenza conclusosi con un massacro. Si unisce ad un gruppo di mandriani, dove si nasconde la sua "preda"e si trova a fronteggiare un gruppo di Sioux del ribelle Vento Nero. Un mix tra giallo e avventura, belli i disegni e i colori (in particolar modo le prospettive). Finale non scontato per la scoperta dell'assassino. VOTO:7
  4. Rosario Willer

    [Texone N. 06] La Grande Rapina

    io lo ritengo uno dei texoni più belli di tutti i tempi, un grande capolavoro western. Hai detto bene: è un film. Accoppiata di autori superlativa grazie Leo, quando le storie mi rimangono particolarmente impresse, non posso fare a meno di esprimere il mio giudizio. Letto per la prima volta oggi. Devo dire che mi è rimasto molto impresso positivamente. Ritmi altissimi, finale bellissimo, da film. Accoppiata Nizzi/Ortiz fenomenale!
  5. Rosario Willer

    [Texone N. 06] La Grande Rapina

    Letto per la prima volta oggi. Devo dire che mi è rimasto molto impresso positivamente. Ritmi altissimi, finale bellissimo, da film. Accoppiata Nizzi/Ortiz fenomenale!
  6. Rosario Willer

    [Maxi 2014] L'avamposto Dell'infamia

    MAXI TEX N. 18 "L'AVAMPOSTO DELL'INFAMIA" di Ruju/Diso. Cari amici dopo il "flop" dello'anno scorso,ecco un Maxi Tex degno di essere ricordato. La storyboard ( per 3/4 dominata da Tex e Tiger jack) mi piace tanto, ed è molto curata. Tex si ritrova a fronteggiare, da un lato, la collera di Zampa d'Orso ( un Ute ribelle che si unisce ai PREDONI SANGUINARI di Seguah). Dall'altro è sulle traccie del capitano Spencer (disertore e dispotico) reduce da un passato macchiato di sangue che lo tormenta, e il suo gruppo di soldati/disertori SENZA SCRUPOLI. Le sequenze sono molto scorrevoli e piacevoli da leggere, a tratti, drammatiche. Questo rende tutto il racconto meraviglioso! A 1/4 dalla fine entrano in gioco anche il buon Carson e Kit. CRITICHE: I disegni, non tra i miei preferiti, risultano a tratti incompleti. "L' assassino di mio padre è morto, Aquila della notte?" "...si, e chissà cosa l'ha spaventato tanto negli ultimi istanti....forse i fantasmi della sua coscienza!" VOTO: 10
  7. Rosario Willer

    [401/402] L'oro Di Klaatu

    Rileggo con estremo piacere quest'avventura"invernale" di Tex ed esprimo con estremo piacere che questa storia mi affascina sempre di più ogni volta che la rileggo. Ha un qualcosa di affascinante e misterioso, l'interpretazione della mappa è magnifica, ti tienne incollato alla pagine. La figura del guardiano delle montagne gemelle e misteriosa( non sai se è uno spirito o un indiano vero) e questo lascia quell'alone di mistero che affascina tanto. L'ingresso nella grotta e la visione do Klaatu è spettacolare. F. Fusco in piena forma descrive il tutto in modo eccellente. Forse la mia storia preferita dell'era Villa alle copertine
  8. Rosario Willer

    [637/640] El Supremo

    ci sono cascato anch'io credevo lo fosse davvero.... >
  9. Rosario Willer

    [637/640] El Supremo

    sei sucuro Leo? Hai ragione c'è bisogno di una rilettura........
  10. Rosario Willer

    [637/640] El Supremo

    per Leo: il ranger Nick Castle da pag. 87 in poi..... esecutore del massacro dell'esercito caduto nella trappola
  11. Rosario Willer

    [637/640] El Supremo

    Cari texofili e amici/amiche di questo fantastico forum, eccoci arrivati al tanto atteso n. 637 "el supremo", annunciata come la migliore storia dell'anno. L'attesa conferma le aspettative:l'inizio è ottimo! L'ingresso del quartetto è quasi da film: Tex dall'alto che punta i nemici (con i guanti prima maniera), a poca distanza Carson che lo copre, sopra il soffitto Kit e Tiger da lontano con le freccie infuocate. La narrazione e i balloon (diretti e incisivi)creano una sequenza molto intrigante che preannuncia nei prossimi albi scontri sanguinosi. L'esordio di Dotti (con Tex) è straordinario! Il suo "chiaroscuro"(molto simile a quello di Frisenda)rende il tutto molto reale e la pagina 74 ne è la conferma (lancio dalla scogliera). La sceneggiatura di Boselli è molto originale: dalla location (Baja California) alla corruzione di Ranger, guida scout, politici e alte cariche dell'esercito. Della copertina: non ho parole. Claudio Villa mi sorprende ogni mese (da ben 19 anni). Il suo Tex sembra "vivo". E' un capolavoro d'arte contemporanea. VOTO: 10!!!
  12. Rosario Willer

    [637/640] El Supremo

    ok Sam grazie! Cosè potremo confrontarci con lui in merito a quest'ultima avventura.
  13. Rosario Willer

    [637/640] El Supremo

    Consiglio agli amministratori di inserire tra gli autori e non, il grande Maurizio Dotti per il suo esordio con Tex. Grazie
  14. Rosario Willer

    [color Tex N.4] L'uomo Sbagliato E Altre Storie

    Questo Color Tex è un mix tra gli esordi del nostro eroe, in merito alla lunghezza delle storie. Stile formato a "strisce" con la tecnologia dei colori attuale. Disegnatori e sceneggiatori nuovi per Tex. Sono molto curioso.
  15. Rosario Willer

    [Maxi 2013] Alaska!

    Non sono abituato a criticare il grande Boselli ma devo dire che da questo albo mi aspettavo qualcosa in più. Nelle prime 100 pagine la narrazione è troppo "lenta" e i dialoghi sono troppo "folti". Fortunatamente dalla metà in poi i ritmi salgono e non ci si annoia. Il finale deludente, mi aspettavo un'approfondimento in merito al dio cannibale più crudo, più violento. Ad esempio mi sarebbe piaciuto vedere i corpi senza vita dei marinai e delle donne rapite e del filo da torcere per ammazzarlo. Diamine! E' morto in un batter d'occhio. I disegni di Fernandez non mi sono piaciuti affatto. Non è il Tex che conosciamo. Le uniche tavole che ho apprezzato sono state quelle panoramiche del paesaggio. VOTO: 5
×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.