Jump to content
TWF MAGAZINE N°18 è online! Read more... ×
TWF - Tex Willer Forum

pecos

Sceriffi
  • Content Count

    747
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    8

Everything posted by pecos

  1. Ognuno, giustamente, ha diritto ad avere i suoi gusti e le sue opinioni. Detto questo, propongo il ban perpetuo per Grande Tex.
  2. Letizia, seriamente: se scrivi: "anteprima a colori", chi passa di qua e leggerà il tuo post penserà che si tratta di una tavola dall'albo a colori in uscita (infatti qualcuno ci è cascato). E da come hai scritto il messaggio volevi proprio lasciare questa ambiguità. Forse l'hai fatto ingenuamente senza pensare alle conseguenze. Attenta d'ora in poi.
  3. Letizia, forse andrebbe specificato che la colorazione non è quella originale della SBE?
  4. pecos

    [Tex Willer N. 5 / 6 / 7 / 8 / 9] I due disertori

    Perché Boselli avrebbe dovuto scrivere il doppio di pagine aggiuntive al mese, e ha detto chiaramente che non ce la farebbe.
  5. pecos

    [Tex Willer N. 5 / 6 / 7 / 8 / 9] I due disertori

    Ottima interpretazione di Brindisi del giovane Tex! Mi sembra che prenda come modello più direttamente il Tex del primo Galep, e non il giovane Tex di Andreucci, che è diventato una sorta di modello a cui gli altri disegnatori si sono attenuti.
  6. pecos

    [700] L'oro dei Pawnee

    Poco male, per me. L'ho segnalato solo perché qui sul forum se non troviamo tutti i peli nell'uovo non siamo contenti
  7. pecos

    [700] L'oro dei Pawnee

    Ho notato che, mentre in Nueces Valley lo sceneggiatore si era premurato di risolvere tutte le situazioni senza che il giovane Tex dovesse uccidere un solo avversario, qui non ha fatto lo stesso e Tex stende un paio di indiani nel flashback del primo incontro con Tesah. Piccola incongruenza? Disattenzione?
  8. pecos

    [701/702] La regina dei vampiri

    Siamo in due. Anche se le ultime storie sono state tutte un po' sottotono.
  9. pecos

    [256/257] La Pista Nel Cielo

    Ups... gli ho dato 6
  10. pecos

    [700] L'oro dei Pawnee

    Mi è piaciuta molto questa affermazione di Borden, che parla dei suoi personaggi come se avessero vita propria
  11. pecos

    ➊ MIglior personaggio del 2018

    Mi sono sembrati personaggi riusciti Moss Keegan e Jimmy Jones. Aggiungo un voto per Tesah. Di molti degli altri quasi non ho già più memoria.
  12. pecos

    ➋ MIglior personaggio del 2018

    Un solo voto per Castle.
  13. pecos

    [696/699] L'ombra del Maestro

    Due albi e un po'.
  14. pecos

    [596/597] Oltre Il Fiume

    Questo aprirebbe di nuovo un discorso interessante, su cui si è comunque già parlato a lungo: credo che alcuni personaggi raggiungano la loro perfezione già nell'unica storia che li vede protagonisti, e ogni tentativo di recupero è poco auspicabile, se non sostenuto da un'idea eccezionale: è così per Cane Giallo, la cui uscita di scena coi capelli tagliati rimane impressa indissolubilmente nella memoria dei lettori. Secondo me è così anche per Lucero, nonostante periodicamente qualcuno richieda il suo ritorno dall'oltretomba. E lo stesso valeva, a mio avviso, per Jack Thunder, che nella sua ultima apparizione ha poco del folle assassino sepolto sotto la miniera..
  15. pecos

    Migliore copertina del 2018

    1) L'ultima vendetta 2) Vivo o morto 3) Regolare
  16. pecos

    [Romanzi A Fumetti 09] L'uomo dalle pistole d'oro

    Tex e Carson inguardabili.
  17. Per me il migliore acquisto su Tex degli ultimi anni... in un sondaggio sui migliori disegni voterei lui! Eh sì, questo è proprio uno dei punti di forza della storia. "Luna insanguinata", oltre ad essere una bellissima storia, mi ha impressionato anche a livello tecnico di sceneggiatura (per quanto un semplice lettore come me ne possa capire): è riuscitissima la scelta di mostrare tutto dal punto di vista degli inseguitori - che presto si trasformano in prede - su cui aleggia l'ombra minacciosa della "medicina" di Charvez. Certo che l'atmosfera così tesa e cupa la rende una storia piuttosto atipica di Tex.
  18. pecos

    Tutti i numeri di 100 numeri!

    Forse è un indovinello?
  19. pecos

    Tutti i numeri di 100 numeri!

    Ti giuro, per quanti sforzi io faccia...
  20. pecos

    Tutti i numeri di 100 numeri!

    Ma che significa?
  21. Per me I giustizieri di Vegas Luna insanguinata L'ombra del Maestro Tre capolavori. Da notare che 11 delle 12 migliori storie sono targate Boselli.
  22. pecos

    [341/ 343] Polizia Indiana

    Prendo questo come esempio di un tuo tipico messaggio di commento dei classici. Il tuo commento si riduce in fin dei conti a questo: - una sequenza di aggettivi iperbolici: "molto bella", "eccezionale", "meravigliosa", "mitica" - elenco di una serie di scene che ti sono piaciute Questo non è altro che l'espressione dei tuoi gusti personali, cosa non sbagliata in sé, ma se mancante di motivazioni e osservazioni critiche risulta priva di interesse per i lettori del forum. Non sei certo l'unico a commettere questi errori, ma l'effetto è accentuato dall'abbondanza dei tuoi messaggi, tutti molto simili fra loro e pubblicati a raffica.
  23. pecos

    [696/699] L'ombra del Maestro

    Occhi della notte ha espresso le sue legittime critiche alla storia, se credi che ci sia qualcosa di sbagliato nelle sue argomentazioni intervieni in merito alle questioni. Per piacere evitiamo gli interventi di questo tipo, buoni solo a scatenare flame.
  24. pecos

    [696/699] L'ombra del Maestro

    No, l'incontro di boxe lo puoi anche togliere, ma scriveresti UN'ALTRA STORIA. Quello che ti ho contestato è l'affermazione che Pat non serve a niente e che togliendolo la storia non ne risentirebbe: la storia cambierebbe eccome, perché il quarto albo è incentrato sull'incontro di boxe. Liberissimo di pensare che la storia ne avrebbe giovato, ma sarebbe stata appunto una storia diversa. ps: ho letto adesso la tua risposta a Borden, in cui dici che la scena dell'incontro ti è sembrata un riempitivo, e toglierla non avrebbe cambiato nulla. Ok. Allora sono proprio le premesse del discorso ad essere incompatibili: per me quella scena è centrale, durante la lettura dell'intera storia ci sono una tensione ed un'attesa via via crescenti che portano proprio verso quell'evento, dove ci sarà la risoluzione della storia. Questa è stata la mia sensazione alla lettura.
  25. pecos

    [696/699] L'ombra del Maestro

    Lo scontro di boxe è la scena principe dell'ultimo albo e dell'intera storia, così come la scena a teatro lo è del terzo albo... Anzi, ho l'impressione che Boselli abbia pensato questa storia fin dall'inizio in vista di queste due scene (magari lui stesso può confermarlo), da qui l'inserimento dei personaggi di Pat, Buffalo Bill e Ned Buntline. Magnifico esempio di personaggi perfettamente funzionali alla trama, e di una trama costruita attorno ai personaggi. Ovviamente si poteva anche eliminare Pat e scrivere un finale del tutto diverso, eh. Ma questo avrebbe significato scrivere UN'ALTRA storia; per QUESTA storia, Pat è fondamentale, e davvero non capisco come si possa affermare che togliendolo dalla storia non cambierebbe niente. Allora forse diamo significati diversi alla parola "buonista"... Il finale è buonista perché vincono i buoni? La scena dei cinesi può forse essere vista come contraddittoria (ed è stata appunto criticata in quanto tale qui sul forum), ma non capisco perché buonista...
×

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.