Vai al contenuto
TWF - Tex Willer Forum

gilas2

Allevatore
  • Contatore Interventi Texiani

    369
  • Iscritto

  • Ultima attività

Reputazione nella comunità

9 Neutra

Info su gilas2

Informazioni sul profilo

  • Sesso
    Maschile

Io e Tex

  • N° 1° Tex che ho letto
    1
  • Pard preferito
    Tiger Jack
  • Personaggio favorito
    Pat Mac Ryan

Visitatori recenti sul profilo

1041 visualizzazioni del profilo
  1. gilas2

    [Tex Willer N. 1 / 2 / 3 / 4] Vivo o morto!

    Scusate ma solo io in questa copertina vedo il cappello di Tex (la parte superiore, non la tesa) completamente storto??
  2. gilas2

    [271/273] Il Disertore

    Sappiamo però che è possibilissimo che storie scritte o quantomeno 'pensate', 'consecutivamente' possano venire pubblicate anche a distanza di diversi anni, dipende dagli impegni dello sceneggiatore, del disegnatore ed ovviamente anche dalle scadenze della casa editrice Bisognerebbe chiedere a Nizzi
  3. gilas2

    [271/273] Il Disertore

    Ho sempre avuto l'impressione che "Il disertore" e "La leggenda della vecchia missione", con l'incontro prima, l'apparente beffa da parte di Pedroza (ne Il Disertore) e poi "La leggenda della vecchia missione", con non solo la rivincita su Pedroza ma anche la colossale presa in giro su Mendoza con la trovata del Carson frate, fossero state scritte, se non insieme, quantomeno consecutivamente o con l'idea dell'una come seguito dell'altra. Tanto che si potrebbero leggere insieme avendo l'impressione di un'unica storia (o i due tempi di un film).
  4. gilas2

    [271/273] Il Disertore

    perchè probabilmente era già stata scritta la seconda parte che sarebbe poi sfociata ne "La leggenda della vecchia missione". Insomma, una sorta di 'primo tempo' cinematografico. In effetti non sarebbe una pessima idea vedere le due storie raccolte in unico volume (se non è già stato fatto).
  5. gilas2

    Un nuovo nemico numero uno

    Per citare Abatantuono in Supergiovane: "Impossibile, (nessuno dei due) ha lo spessore"
  6. gilas2

    [Texone N. 23] Patagonia

    De più. de più... una delle migliori storie dell'intera saga dal 1948 ad oggi. Voto: Dieci pieno, e darei anche di più se possibile. Su circa 58 votanti ufficiali, 30 la pensano allo stesso modo (voto 10) ed altri 14 quasi (voto 9).
  7. gilas2

    [603] Faccia Di Cuoio

    *TONK* Ecco, Leo è svenuto un'altra volta ps cancellerei questo post avessi visto in tempo la richiesta di finire l'ot... pardon
  8. gilas2

    [328/330] Gli Spiriti Del Deserto

    La sequenza tra i gorghi del fiume sotterraneo nel finale è una delle cose più belle che abbia mai visto su Tex Pari alla discesa in canoa delle rapide di Ticci de "L'oro del Colorado" e della corsa nelle viscere della montagna de "Il ritorno di Zhenda/Abissi" di Civitelli
  9. gilas2

    Perchè?

    Chiunque entra in una discussione violando consapevolmente non solo il regolamento di un gruppo ma arrivando ad insultare apertamente chi quel gruppo e quella discussione gestisce, è un troll per definizione. Poi le modalità del trollaggio possono declinarsi in vari modi - c'è chi preferisce perculare o insinuare sottilmente senza tregua portando la gente all'esasperazione, c'è chi preferisce sbraitare e brandire la clava, c'è chi se ne esce con affermazioni che implicano sotto sotto "Io sò io e voi non siete un..." alla Marchese del Grillo, c'è chi si limita ad inserire un post od un contenuto incendiario e poi sparisce lasciando gli altri a scannarsi tra loro - ma in tutti questi casi soccorre la parafrasi di quanto diceva il Manzoni: "L'educazione, se uno non ce l'ha, non se la può dare". E' necessario se non si vuole avvelenare l'atmosfera non solo per chi partecipa ad una discussione ma anche per chi la legge. Uno degli scopi, intenzionali o secondari del perfetto troll, è rimanere padrone indiscusso del campo anche a costo di uccidere la discussione e/o desertificare l'intera comunità, scopo che ottiene se viene lasciato libero di agire indisturbato.
  10. gilas2

    [Color Tex N. 14] L'apache bianco e altre storie

    Di quelli che erano i rapporti tra Tex e Carson in fatto di donne durante la gioventù di Tex sappiamo ancora un po' poco La nuova serie conterrà anche qualche episodio al riguardo?
  11. gilas2

    [Color Tex N. 14] L'apache bianco e altre storie

    Da quel punto di vista sarebbe andata nello stesso modo Tex conosce bene Carson e in molte occasioni gli ha tirato al massimo qualche frecciatina ("ieri notte sei rientrato profumando come un campo di violette" o qualcosa del genere ) ma non ha mai certo tentato di farlo desistere o 'stressato' altro modo come fosse una suocera
  12. gilas2

    Tex fa schifo?!

    Ah quindi la buca che stavo preparando vicino al nido di formiche rosse non serve più? Ditele prima le cose, no...
  13. gilas2

    Tex fa schifo?!

  14. gilas2

    [203/207] I Ribelli Del Canada

    e vabbè ma acchiapparla da un'altra pagina non vale comunque era quella a cui pensavo, chiediano di inserirla ufficialmente anche tra le animazioni disponibili del forum
  15. gilas2

    [203/207] I Ribelli Del Canada

    E fin qui siamo d'accordo. Io leggo a modo mio, tu leggi a modo tuo, Tizio leggerà a modo suo. Per esempio, e non è la prima volta che lo scrivo, Marcello come disegnatore non mi ha mai convinto, certe volte Dotti mi lascia perplesso, Fuga da Anderville è una bella storia ma per me non un capolavoro eccelso, sui 'personaggi' non mi sto a soffermare più di tanto. Altri possono non concordare, rispetto tutte le opinioni, per me e per come leggo Tex non cambia nulla. E qui siamo d'accordo un po' meno. Personalmente non mi"trincero" affatto dietro la noncuranza per i personaggi, ma da Tex in edicola non cerco l'esegesi o l'approfondimento psicologico, cerco l'intrattenimento e l'azione. Perchè Donovan (o qualsiasi altro personaggio che non sia un protagonista od un personaggio ricorrente della saga) si comporta in un certo modo mi interessa fino ad un certo punto, mi interessa vedere cosa fa e come va a finire la storia. E come me, credo, il 99% dei lettori abituali di Tex. I partecipanti di questo forum possono rappresentare (giustamente) un 'focus group' particolare ma, nel complesso delle decine di migliaia di lettori, sono poco 'significativi', questo si è detto tante volte. Quindi: ognuno è libero di leggere Tex come vuole. Ed anche chi lo legge in maniera 'semplice' merita lo stesso rispetto come chi ne sviscera ogni minimo aspetto. (metterei l'icona di due boccali di birra che brindano, se ci fosse)
×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.