Vai al contenuto
il 17° Numero del TWF è online! Leggi di più... ×
TWF - Tex Willer Forum

gilas2

Cittadino
  • Contatore Interventi Texiani

    242
  • Iscritto

  • Ultima attività

Reputazione nella comunità

4 Neutra

Info su gilas2

Visitatori recenti sul profilo

853 visualizzazioni del profilo
  1. gilas2

    [693-694] Il ritorno di Proteus

    Andrà a finire che per esser definitivamente sicuri del ritorno di un nemico di Tex bisognerà tagliargli la testa... ed anzi nemmeno basterebbe,se trovano un guru indiano disposto a farli tornare dall'oltretomba
  2. gilas2

    [693-694] Il ritorno di Proteus

    Un'osservazione sul finale
  3. gilas2

    [695] L'ultima vendetta

    Anche a me pare di ricordare che In uno dei primissimi numeri qualcuno parlava di Dinamite come di un cavallo bianco, anche se poi sulle copertine delle strisce era marrone con la striscia bianca verticale sul muso.
  4. gilas2

    [Color Tex N. 13] Piombo e oro

    preso e letto oggi. Compitino estivo senza infamia e senza lode, senza particolari spunti o colpi di scena sconvolgenti,sia per i protagonisti che per i comprimari. A mio parere da rivedere i disegni di Scascitelli, piuttosto insicuro quasi sempre nel disegnare i volti (soprattutto di Tex) e sempre a mio parere con gli arti poco proporzionati (più corti) rispetto al tronco delle figure. Buona la colorazione. Complessivamente onesto e senza pretese, come nella media dei color tex.
  5. gilas2

    [695] L'ultima vendetta

    Ripropongo una domanda di cui non ricordo la risposta, ma Dinamite non è stato descritto in passato come un cavallo bianco (contrapposto al nero Diablo del giovane Kit Willer?)
  6. gilas2

    [Texone N.33] I Rangers Di Finnegan

    Me ne farò una ragione.
  7. gilas2

    [Texone N.33] I Rangers Di Finnegan

    Io l'ho riletta diverse volte da quando è uscita e sempre con lo stesso piacere della prima volta. Fatti tu i conti da quanti anni è uscito. Idem per Oklahoma, che è ancora più vecchio. E quanto a fare affermazioni 'divisive', hai sicuramente ragione, visto che sei a tutti gli effetti il massimo esperto riconosciuto in materia di questo forum.
  8. gilas2

    [438/440] Gli Invincibili

    Questione di gusti. A me come disegnatore Marcello non solo non mi ha mai convinto ma proprio non mi è mai piaciuto. Tratto troppo spezzettato ed irregolare, soprattutto i volti. Che poi gli siano state affidate delle storie al di sopra della media dal punto di vista dei testi questo è un altro discorso.
  9. gilas2

    [Texone N.33] I Rangers Di Finnegan

    No, Patagonia non si discute. Capolavoro assoluto insieme ad Oklahoma, e non solo di Tex.
  10. gilas2

    [435/437 ] Wild West Show

    Se durante la guerra civile metti due che si conoscevano da prima della guerra uno contro l'altro su fronti opposti il richiamo a Fuga da Anderville è inevitabile.
  11. gilas2

    [435/437 ] Wild West Show

    Già letto su Tex. "Fuga da Anderville"
  12. gilas2

    [Texone N.33] I Rangers Di Finnegan

    Giuro che l'ho letto da qualche parte ma in questo momento non me lo ricordo. Google non pare aiutarmi. Curiosamente su wikipedia è scritto "Lilyth' con la Y.
  13. gilas2

    [Texone N.33] I Rangers Di Finnegan

    Che il personaggio Kit Carson storico veramente esistito era assolutamente diverso, se non proprio agli antipodi, dal Kit Carson personaggio della serie di Tex.
  14. gilas2

    [Texone N.33] I Rangers Di Finnegan

    Se non ricordo male, perchè i texani pensavano che i messicani fossero sempre sporchi di grasso, od unti... (grease) C'era nel famoso 'dizionario del west' che per diversi anni è stato ospitato nella seconda copertina degli albi di Tex Wikipedia lo conferma: https://en.wikipedia.org/wiki/Greaser_(derogatory)
  15. gilas2

    [691/692] Cuore Apache

    Gli uomini forse. Le donne ne dubito molto. Se erano provviste fornite direttamente dall'amministrazione statunitense - Dipartmento degli Affari Indiani, immagino - erano marchiate sì. Forse non US Army (esercito) ma certo US DoIA o qualcosa del genere. Poi chi 'comprava' al dettaglio nello store del paese comprava 'sfuso', o il commerciante disonesto trasferiva il contenuto dalle casse o dai sacchi marchiati ad altri non marchiati, od altro
×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.