Vai al contenuto
il 17° Numero del TWF è online! Leggi di più... ×
TWF - Tex Willer Forum

gilas2

Cittadino
  • Contatore Interventi Texiani

    228
  • Iscritto

  • Ultima attività

Reputazione nella comunità

4 Neutra

Info su gilas2

  • Rango
    Quasi scrittore

Visitatori recenti sul profilo

809 visualizzazioni del profilo
  1. gilas2

    [691/692] Cuore Apache

    Gli uomini forse. Le donne ne dubito molto. Se erano provviste fornite direttamente dall'amministrazione statunitense - Dipartmento degli Affari Indiani, immagino - erano marchiate sì. Forse non US Army (esercito) ma certo US DoIA o qualcosa del genere. Poi chi 'comprava' al dettaglio nello store del paese comprava 'sfuso', o il commerciante disonesto trasferiva il contenuto dalle casse o dai sacchi marchiati ad altri non marchiati, od altro
  2. gilas2

    [475/477] Il Presagio

    L'idea della trama, soprattutto dell'inserimento della vedova, tuttavia non fu di Nizzi ma dello stesso Civitelli. Solo che la versione che Civitelli intendeva era troppo fuori dai canoni texiani e la redazione intervenne 'sfrondando' le parti più 'eretiche'.
  3. gilas2

    [304/307] I Cospiratori

    "Teufel!" "il tedesco!" "Vi porterò tutti all'inferno con me!" Memorabile
  4. gilas2

    [328/330] Gli Spiriti Del Deserto

    Il tratto di Villa era gia magistrale. La scoperta della valle e soprattutto la lunga discesa nei vortici del torrente sotterraneo sono da applausi a scena aperta.
  5. gilas2

    [691/692] Cuore Apache

    Mi trovo d'accordo con i complimenti fatti finora sia alla trama di Ruju che ai disegni di Ginosatis Un unico appunto è la auto-morte involontaria del cacciatore di taglie che cade sulla sua pistola, che non solo è praticamente uguale al maori auto-morto sul suo spadone nel secondo albo de Il Messaggero Cinese di pochissimi albi fa, ma che trovo anche abbastanza... ingenuo come espediente narrativo rispetto a Tex, e perciò anche abbastanza incongruo. Poteva finire in mille altri modi, ad esempio calpestato da un cavallo imbizzarrito, ma così... boh...
  6. gilas2

    Le storie del Tex giovane

    Patagonia non mi pare vada nel tex trentenne, semmai nel quarantenne, Kit non è un adolescente (quindici-sedicenne) in quell'albo
  7. gilas2

    Il remake di Tex si può fare?

    che, grosso modo, è probabilmente quello che borden sta già facendo se ne è visto un recente esempio col ritorno di lupe
  8. gilas2

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Già visto ne La mesa degli Scheletri http://shop.sergiobonelli.it/scheda/2165/La-mesa-degli-scheletri.html
  9. gilas2

    [691/692] Cuore Apache

    credo sia 'rotto' il link dopo il punto interrogativo
  10. gilas2

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Praticamente già letto di recente ne I Trappers di Yellowstone
  11. gilas2

    [Texone N.33] I Rangers Di Finnegan

    A me questo Carson pare fortemente ispirato da quello del Texone di Magnus
  12. gilas2

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Pensa a volte... a me sembrano troppo simili rispettivamente a Giungla Crudele, El Supremo, ed un mix di Indian Agency e la recente storia del ritorno di Yama, entrambe con ampipassaggi nella Deaty Valley
  13. gilas2

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Eh lo so, rischia di diventare un finale 'amaro' come quello di Sioux. Ciò non toglie che comunque lo scopo della legge all'epoca era (o pareva essere, salvo approfondimenti) di limitare l'arrivo di ulteriori immigranti cinesi e di non dare cittadinanza od altri diritti a quelli già presenti (la legge fu abrogata poi solo nel 1943), non di espellerli tout court. I 'politicanti - di solito senatori più o meno corrotti - hanno interessi per motivi loro, ad esempio perchè la comunità cinese sta diventando troppo ricca ed importante a Frisco, a che questa legge sia approvata e pagano i soliti sfaccendati disoccupati criminali vari per costituire corpi di vigilantes mentre loro 'fomentano' l'opinione pubblica tramite stampa a loro amica (a cui si oppone Brennan e l'Examiner), dopodichè cominciano i disordini veri e propri con pestaggi e linciaggi nei confronti dei cinesi (storicamente davvero avvenuti). Tex insieme ai suoi pards si occupa quindi - prima che la legge venga effettivamente approvata - di ristabilire l'ordine e la disciplina a Frisco nei modi che ben sappiamo, facendo finire in ospedale, in galera od a Boot Hill i capoccia dei vigilantes ed i politicanti ed i maneggioni che li foraggiano. In altre parole, la proposta e le manovre per far approvare questa legge, dietro finalità all'apparenza razziste, nascondono motivi più bassamente economici, che sarà compito dell'Examiner smascherare di fronte all'opinione pubblica con l'arresto dei caporioni per truffa, corruzione, omicidio, associazione a delinquere ecc. Non siamo molto lontani dalle varie trame in cui dietro il fomentare l'opinione pubblica contro gli indiani ed il rinchiuderli nelle riserve si nascondono interessi e speculazioni per la costruzione di ferrovie, nuove città, territori per allevamento ed agricoltura, oro, petrolio, e tutto quello che vi gira intorno. Che poi la legge venga definitivamente approvata (nel 1882), è una questione che interverrà dopo la fine della storia e che quindi potrebbe anche non essere rilevante, salvo che la continuity attuale si svolga dopo il 1882, quindi per far funzionare la vicenda bisognerebbe retrodatare la storia di qualche anno. O magari l'intervento di Tex servirà ad ottenere che questa legge sia rinviata di qualche anno e non sia così drastica come i maneggioni volevano che fosse, salvaguardando quelli che oggi si chiamerebbero 'diritti acquisiti'.
  14. gilas2

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Certo, nella premessa l'ho detto che l'intenzione era quella di far tornare al centro della scena tutta la gang, le storie di Frisco, a partire dalle memorabili Dame della Tolleranza, non stancano mai, anche se fossero due interi albi di soli risse, inseguimenti, pestaggi e quanto altro. Lo spunto storico dei vigilantes e del Chinese Exclusion Act, se si va a leggere la storia che c'è dietro, secondo me è anche piuttosto interessante... l'altro era l'epidemia di colera, ma la storia del Il Maestro era stata già scritta
×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.