Vai al contenuto
il 17° Numero del TWF è online! Leggi di più... ×
TWF - Tex Willer Forum

Pistolero da baraccone

Membri
  • Contatore Interventi Texiani

    15
  • Iscritto

  • Ultima attività

Reputazione nella comunità

0 Neutra

Info su Pistolero da baraccone

  • Rango
    Visitatore

Informazioni sul profilo

  • Sesso
    Maschile
  • Interessi
    Musica, Cinema, Fumetti, Sport
  • Nome reale
    Andrea Ghirelli

Visitatori recenti sul profilo

L'opzione per mostrare i visitatori recenti del profilo attualmente è disabilitata.

  1. Pistolero da baraccone

    Tex E La Comicità

    Che dire poi degli insulti bonelliani di cui il mio avatar è un perfetto esempio? Mi vengono in mente anche scene inequivocabilmente drammatiche ma che a me hanno fatto sempre ridere, tipo quella di Lotta sul mare in cui Tex va nella taverna a cercare Drake e il barista fa lo gnorri. Non ci sarebbe niente da ridere, ma espressioni come "scarto di umanoide" o "ti apro un buco nella pancia da farci passare la luce del sole" le ho sempre trovate irresistibili.
  2. Pistolero da baraccone

    Tex E La Comicità

    Sono d'accordo con Borden. Tex non è mai stato comico, perlomeno in senso farsesco o umoristico. E' pur vero che ci sono molti momenti nelle storie di Bonelli in cui la tensione viene alleggerita con battute ironiche o situazioni divertenti. Oppure ci sono elementi non esplicitamente comici che nella loro esasperazione producono riso ad esempio le risse nei saloon o i cazzotti che fanno volare la gente da un lato all'altro della stanza. Non tutte le storie poi sono uguali in questo senso. Diablero o La cella della morte, ad esempio sono estremamente serie, mentre I raziatori o Il clan dei cubani sono spassose quanto una commedia brillante. Che dire poi degli insulti bonelliani di cui il mio avatar è un perfetto esempio?
  3. Pistolero da baraccone

    La serie regolare è alla canna del gas?

    Sospetto che tu sia un troll, ma nel dubbio te lo spiego: calcolare il tempo che ci vuole per andare da un punto all'altro rende la storia coerente nel suo sviluppo. Un errore di grafia tipo Deal/Deaf o Rainbown/Rainbow è irrilevante a livello squisitamente narrativo.
  4. Pistolero da baraccone

    La serie regolare è alla canna del gas?

    Dopotutto, ma chissenefrega?! La mia idea è che questa attenzione maniacale ai dettagli storici da parte dei lettori sia una iattura del Tex contemporaneo. Dovendo far quadrare le storie di Tex con la STORIA gli autori sono incredibilmente limitati nella loro ispirazione. Fosse per me tornerei volentieri ai tempi del "Rainbown Canyon" e del "confine tra Arizona e Texas" ma con la fantasia a briglia sciolta.
  5. Pistolero da baraccone

    La serie regolare è alla canna del gas?

    Beh, io ho sempre pensato che più storie si pubblicano più l'ispirazione si diluisce. Mi è sempre sembrata una cosa ovvia, anche se c'è chi si ostina a dire il contrario.
  6. Pistolero da baraccone

    [Maxi Tex N.22] La grande corsa

    Sinceramente non so quali dinamiche si sviluppino in una casa editrice come la Bonelli però, a parte qualche lodevole eccezione come Fusco, la quasi totalità dei disegnatori di Tex continua a disegnare fino all'ultimo giorno di vita, a volte anche lasciando a metà una storia (vedi Nicolò o Letteri). Evidentemente Diso intende fare lo stesso.
  7. Pistolero da baraccone

    Naturalezza nello scrivere il TEX

    Paragoniamo pure Tex al calcio: in Italia, oltre ad esserci 60M di commissari tecnici della nazionale, ci sono anche 60M di sceneggiatori di Tex!
  8. Pistolero da baraccone

    [Texone N. 32] Il magnifico fuorilegge

    Non voglio punzecchiare nessuno. Mi pare che l'idea che qualcuno scriva qualcosa di negativo per "ingraziarsi" i "caporioni" di un forum sia un po' esagerata. Dato che quelli di TWO vengono spesso additati come fanatici non vorrei che si cadesse nello stesso errore. A me il texone è piaciuto. Saluti.
  9. Pistolero da baraccone

    [Texone N. 32] Il magnifico fuorilegge

    Addirittura! E poi sarebbero loro, gli invasati?
  10. Pistolero da baraccone

    Claudio Nizzi necessita di una rivalutazione?

    Risposta alla domanda del titolo: NO
  11. Pistolero da baraccone

    Miglior copertina 2015 (Fase eliminatoria)

    Feticci di morte e Frontera
  12. Pistolero da baraccone

    [Color Tex N. 8] Minaccia Nelle Tenebre E Altre Storie

    Al di là della qualità del disegno (molto buona) e del Tex anomalo (per via dello stile) mi pare che il disegno di copertina non sia proporzionato e centrato.
  13. Pistolero da baraccone

    Seconda Serie A Striscia [Finale]

    voto la 73 preferenze 51 e 36
  14. Pistolero da baraccone

    Chi Ha Scritto Le Migliori Storie Di Tex Dopo Bonelli ?

    Sergio Bonelli
  15. Pistolero da baraccone

    [22] [Almanacco 2015] Scure Nera

    Mi pare si tratti di una svista di Ruju dovuta al fatto che i flashback sono ambientati solitamente... venti anni prima.
×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.