Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

Gunny

Allevatore
  • Content Count

    489
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Gunny last won the day on October 18 2019

Gunny had the most liked content!

Community Reputation

13 Decent

2 Followers

About Gunny

  • Rank
    Scrittore
  • Birthday 08/20/1986

Profile Information

  • Gender
    Male

Me and Tex

  • Number of the first Tex I've read
    273
  • Favorite Pard
    Tex
  • Favorite character
    Jim Brandon

Recent Profile Visitors

1,083 profile views
  1. La prima parte era caruccia e si lasciava leggere, ma questa seconda e conclusiva è come un pallone bucato che si sgonfia. Due o tre agguati, pagine di bang-bang tutte uguali, il cattivo scappa, Tex lo acchiappa, fine. Gli indiani, poi, spariscono di botto. Insomma, piattume su piattume, sbadigli su sbadigli. Disegni invece ottimi perchè lo stile di Mastantuono è quello, in alcuni frangenti sono di un dinamismo eccezionale (per esempio la vignetta del primo albo dove Tex sfonda la porta della cabina, vado a memoria). Voto alla storia, se proprio vogliamo misurarla: 4 Voto ai disegni: 7,5 (Mast lo preferisco di più nel western classico)
  2. Evvai che ritorna Sejias!!! E quella scena di Tex e Carson che litigano mi fa già venire l'acquolina in bocca!
  3. Gunny

    [Maxi 2013] Alaska!

    Io, a parte i disegni orridi (l'ultimissima vignetta è qualcosa che nemmeno il peggiore degli aspiranti disegnatori, usando la mano debole, disegnerebbe peggio), non me la ricordo neanche più e credo di aver addirittura regalato l'albo. Per quel che posso dire, a me basterebbe che Borden cambiasse il finale (togliendo quella ridicola soluzione del mostro "meccanizzato") con uno più tendente al soprannaturale, che tra l'altro con quell'ambientazione si sposerebbe bene.
  4. Bella storia con una bellissima ambientazione (tutta messicana). I disegni sono strepitosi, sebbene continuo a pensare che questo formato tenda a non rendergli giustizia visti i tantissimi dettagli di cui è piena ogni singola vignetta. Se questa storia venisse ripubblicata in formato più grande (cosa che sarebbe giusta nei confronti dell'enorme lavoro fatto da Capitanio) la ricomprerei sicuramente. Aggiungo anche che la versione grafica di Carson di Capitanio è quella che più di tutti gli altri disegnatori rappresenta il Kit come me lo immagino io.
  5. Ci ha lasciati anche Sergio Tisselli, che per Tex ha disegnato una storia breve dall'inconfondibile stile ad acquerello. Ne ha appena dato notizia l'editore Nicola Pesce su Facebook, riportando che il disegnatore è stato trovato morto nel suo letto. RIP a quest'altro Maestro
  6. Non voglio entrare nel merito della storia, secondo me senza arte nè parte, ma non riesco a capire perchè Carson debba essere sempre l'idiota dei due/quattro ed essere messo lì solo per fare domande idiote a Tex, come se un cervello non ce l'avesse anche lui e non sapesse leggere le tracce e le menti dei suoi nemici (l'unico a non trattarlo così è Boselli). Disegni molto mediocri, naturalmente le armi disegnate alla cavolo di cane...
  7. Caro Mauro, dalla mia bassa posizione di comune lettore posso dirti che coi cartonati ci hai preso in pieno: direi un'idea che non solo mancava su Tex ma che soprattutto quest'ultimo si meritava, ci si sarebbe dovuto pensare molto prima!
  8. Vabbè, Villa non è mai stato un fulmine nel rappresentare le armi (lo dico da una vita), perlomeno nelle illustrazioni (copertine, cartoline, ecc.) perchè da vignettista invece se la cava un pochino meglio. Non parlo comunque dal punto di vista estetico quanto da quello delle proporzioni (infatti le sue pistole e i suoi fucili sembrano fatte di cartone da quanto sono piccole e "sottili").
  9. Scusate, in realtà credo di averlo tirato in ballo io per primo. Peccato che West non ha voluto capire che... questa cosa che ha scritto era implicita nel mio post, visto che certamente non potrei arrogarmi il diritto di sapere cosa Sergio avrebbe o non avrebbe fatto. Era ovvio che intendevo il tutto come un'opinione personale (e come dice giustamente Paco, basata su quello che negli anni ha fatto il buon Sergio - che, altrettanto ovviamente, non era esente da difetti).
  10. Io ormai da una mezza dozzina d'anni ho tagliato tutti gli speciali tranne il Texone (che prendo sempre) e il cartonato (che prendo a discrezione). C'è troppa, davvero troppa, carne al fuoco, e la qualità è precipitata a picco (basti vedere i Color, specie quelli estivi, per non parlare dei Maxi). Che poi la SBE non aumenti il prezzo per lucrarci non ne sarei così sicuro, perlomeno da dopo la morte di Sergio Bonelli. Basti vedere già solo la vicenda del texone di Villa per farsene un'idea, oppure dell'ultimo recente aumento di prezzo, indorato con l'omaggio del poster (un poster orrido, peraltro)... per non parlare delle variant e dei gadget che onestamente nemmeno quando compravo il Giornalino ne vedevo di così squallidi e inutili...
  11. Gunny

    Erasmo Dante Spada

    Sì. Ma continuo a ripetere che Letteri a me non piace. Ovviamente non sto contestando affatto l'importanza storica che ha avuto per Tex, sto semplicemente dicendo che a me non piaceva e non piace.
  12. Gunny

    Erasmo Dante Spada

    Pensa che qualche tempo fa ho recuperato la sequenza 400-499 (di cui mi mancava la gran parte) e le storie di Letteri, dopo le prime due-tre, le ho saltate tutte a piè pari.
  13. Gunny

    Erasmo Dante Spada

    Meno male che quel periodo è passato (Letteri totalmente indigesto a me) Spada tuttavia lo rivedrei molto molto molto volentieri su Tex, l'unica sua storia l'ho adorata e mi ci sono lustrato gli occhi spesso.
  14. Probabilmente sarebbe stata una copertina come quell'oscenità del 700 variant, che nemmeno nel Giornalino... Anche secondo me l'abbiamo scampata bella, sebbene avrei pagato volentieri l'aumento di prezzo per avere il poster della cover (questo l'avrei appeso, altro che quello regalato qualche mese fa...).
  15. Io lo sapevo che sarebbe andata a finire così. A questo punto la Limited ha quasi raggiunto la tiratura di quella normale da edicola . Mi chiedo adesso come si sentono tutti quelli che hanno comprato la prima versione, tutti convinti di aver preso qualcosa di quasi unico.
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.