max70

Cowboy
  • Contatore Interventi Texiani

    77
  • Iscritto

  • Ultima attività

  • Giorni con riconoscenze

    3

max70 ha ottenuto l'ultima riconoscenza il 25 Ottobre 2016

max70 ha pubblicato il contenuto maggiormente apprezzato!

Info su max70

  • Rango
    Timido pubblicatore
  • Compleanno 29/11/1970

Informazioni sul profilo

  • Sesso
    Maschile
  • Interessi
    fumetti e letteratura
  • Nome reale
    Massimiliano Bugamelli

Visitatori recenti sul profilo

468 visualizzazioni del profilo
  1. [684/685] Wolfman

    Io più che all'indiano, mentre leggevo la storia, mi ero convinto che il ragazzo non era stato, ma avevo pensato al vice sceriffo diventato poi sceriffo, perché innamorato della sorella del ragazzo (perdonatemi il giro di parole, ma non ho gli albi sottomano e non mi ricordo i nomi, purtroppo è un difetto che ho anche nella vita reale)
  2. Anteprima delle tavole di Tex delle storie in lavorazione

    Io sarei più per mettere in mostra tavole che non rivelino nulla della storia, ma che servano solamente a far apprezzare i disegni, per dirla tutta, toglierei anche il testo. Per quanto riguarda le Anteprime su futuri autori e disegnatori, ben vengano gli annunci, quando sono sicuri, ma senza rivelare nulla della storia in lavorazione, basti pensare al Texone di Maio, quando è stato annunciato che tizio, sferrerà un pugno a caio (ho evitato i nomi per chi non lo sapesse ancora). Troppe anteprime, tolgono il piacere della sorpresa che si ha leggendo la storia appena acquistata. Poi, ben vengano le anticipazione qualche giorno prima dell'uscita della storia, però, dette anticipazioni, non devono riguardare solamente l'ambientazione della storia e nulla più.
  3. Commenti Alle Anteprime

    Che saranno mai....16 pagine al mese , poi se esce a settembre 2018, qualche mese in più glielo possono dare. Metti che possa arrivare fino a giugno sono 10 pagine al mese. Va be!...continuo a sognare
  4. Commenti Alle Anteprime

    Sarò un sognatore, ma continuo a sperare che per i settantennale di TEX, una delle sorprese, sia l'uscita del Texone di Villa.
  5. Commenti Alle Anteprime

    Natural Killer, sono d'accordo con te. una volta, anche io, compravo tutto quello che usciva del nostro ranger, ora molte cose non le compro più, tipo i cartonati detti "strenna natalizia", gli compravo solamente perché erano ristampati a colori, dopo la Collezione a Colori di Repubblica, almeno per me, non ha più avuto senso acquistarli, visto che le storie le avevo già tutte a colori. Anche il cofanetto "Dinamite", sul momento, ero indeciso se acquistarlo o meno, come l'ho avuto tra le mani, visto la qualità/prezzo dell'oggetto, aggiungendo il fatto che se sollevi un sasso lo trovi sotto, è rimasto lì dov'era. Per cui, visto le quantità di copie date alle stampe delle "variant cover", non avendo alcun valore collezionistico, non lo comprerò (anche perché, del n.100 ne posseggo ben 3 copie originali, 1 copia TuttoTex e 1 copia Nuova Ristampa), così come non ho acquisto più i cartonati vari, il cofanetto dinamite, le carte da gioco e il Tex Classic.
  6. Commenti Alle Anteprime

    Per me, le versioni con le "variant cover", possono rimanere dove sono, che senso ha, riproporre lo stesso fumetto, solamente con la cover diversa e per giunta nemmeno in serie limitata e numerata. Il n.673, Il ritorno di Yama, aveva senso perché oltre alla cover (per quanto orrenda) allegato trovavi anche il poster. Francamente, comprare lo stesso fumetto, solo perché ha una cover diversa, per me non ha alcun senso. almeno che, non la facciano numerata e limitata o vi aggiungano dei gadget tipo poster, adesivi o quant'altro.
  7. Tex Willer Magazine n°16

    Data una prima letta veloce del TWM, come sempre avete fatto UN GRAN BEL LAVORO. PS: sto conservando tutti i file in PDF, ma da vecchio matusa, preferirei leggerli su carta, qualcuno è in grado di dirmi come posso fare per farli stampare e rilegare a costi non esorbitanti? Tempo addietro, mi ero informato in una tipografia che stampa e rilega tesi di laurea. Mi avevano chiesto 40/50 €uro per ogni numero (si intende, stampato a colori con copertina rigida), a me sembrava una esagerazione, o forse mi sbaglio?
  8. Commenti Alle Anteprime

    mettiamo pur sempre il dito nella piaga
  9. I Nuovi Libri Sbe

    "El Muerto", per me, una delle più belle storie di Tex. Mi sa che, anche se non colleziono i cartonati detti "strenne natalizie", questo me lo compro.
  10. [Texone N. 32] Il magnifico fuorilegge

    Per ora solo sfogliato e non letto, Dal primo sguardo, posso dire (prettamente dal mio punto di vista) disegni bellissimi, secondi solo a quelli di MAGNUS Appunto, come nei vecchi film, che lo facevano solo intuire che due andavano a fare l'amore (scusate se sono troppo esplicito), e non come ora, che se non ti mostrano scene di sesso, non è un film serio.
  11. Anteprime (Niente Commenti)

    Direttamente dal sito della SBE, ecco svelata la sorpresa di cui parlavano nell'ultimo numero di Tex: LE CARTE DI TEX! A partire dal 7 giugno, collezionate gli albi del nostro Ranger per completare il mazzo esclusivo delle carte da gioco di Tex. Scoprite tutti i dettagli dell’operazione e le collane coinvolte! Quante volte il Ranger ideato da Gianluigi Bonelli e creato graficamente da Aurelio Galleppini ha dato prova della sua prontezza e della sua scaltrezza maneggiando delle carte da gioco? Innumerevoli! Sin dalle prime avventure - che potete rileggere anche grazie alla recente collana Tex Classic, in edicola ogni quattordici giorni - Tex mostrava la sua abilità di tiratore colpendo una carta appesa al muro, centrandone con i proiettili i soli semi. Oppure, con destrezza, sbaragliava bari professionisti utilizzando le loro stesse armi... nascondendo ben più di un asso nella manica! Se anche voi amate giocare a carte, a partire dal 7 giugno potrete divertirvi con quelle esclusive del nostro Ranger: in allegato alle collane di Tex, in uscita nel mese di giugno e fino al Tex inedito di luglio, senza alcun sovrapprezzo, potrete raccogliere via via i vari semi che comporranno il mazzo a dorso blu (per un totale di 55 carte), da conservare nell'apposito astuccio giallo, in omaggio con la prima uscita. Cliccate sull'immagine per vedere più in grande il calendario delle uscite Eccovi il calendario e il dettaglio di tutte le uscite: Dal 7 giugno - Tex 680: 22 carte (13 carte del seme di cuori, i 9 e i 10 degli altri tre semi, i 2 Jolly e una carta illustrata) + astuccio contenitore giallo. Dal 9 giugno - Tex Classic 8: 11 carte (dall'1 all'8 e le figure del seme di fiori); Il medesimo pacchetto di carte lo trovate anche, in alternativa: Dal 16 giugno - Tex Nuova Ristampa 422: 11 carte (dall'1 all'8 e le figure del seme di fiori). Dal 23 giugno - Tex Classic 9: 11 carte (dall'1 all'8 e le figure del seme di quadri); Il medesimo pacchetto di carte lo trovate anche, in alternativa: Dal 27 giugno - Tutto Tex 555: 11 carte (dall'1 all'8 e le figure del seme di quadri). Dal 6 luglio – Tex 681: 11 carte (dall'1 all'8 e le figure del seme di picche). Inoltre, per chi volesse cimentarsi con i giochi di carte a due mazzi (Scala 40, Ramino, Bridge, Burraco...), in contemporanea alla prima uscita (dal 7 giugno, dunque) troverete in vendita in edicola il secondo mazzo completo, dal dorso rosso (raccolto in un astuccio blu), a soli 7,90 euro + il prezzo di un qualunque albo Bonelli. Cosa c'è di meglio di rilassarsi giocando a carte, sapendo di avere al proprio fianco Tex e i suoi Pards? Le carte da gioco di Tex, prodotte da Sergio Bonelli Editore in collaborazione con Modiano, garanzia di qualità made in Italy, accompagneranno le vostre vacanze!
  12. Uno sguardo verso il futuro: la fascia 700 di Tex

    Sono proprio curioso di vedere cosa si inventeranno o inventerà (nel caso sia scritta da un o solo), per riportare in vita la Tigre Nera....................nei prossimi giorni, mi rileggerò le storie in cui è apparsa, per vedere se trovo qualche indicazione/spunto, su una sua possibile non dipartita.
  13. Claudio Nizzi necessita di una rivalutazione?

    Secondo il mio modesto parere, il ritorno di NIZZI, ci sorprenderà con delle storie con la "S" maiuscola. Per me', il suo declino, era legato al fatto che per anni, ha dovuto sfornare storie su storie; dal 1988 al 1992, salvo due storie scritte da BONELLI padre e figlio, ha coperto tutte le uscite del mensile inedito e negli anni successivi fino al suo ritiro, se pur affiancato da altri autori, scriveva pur sempre una media di 6/7 storie all'anno. Sfido qualsiasi autore, ha trovare sempre soggetti e storie avvincenti, senza inciampare in storie pessime.
  14. Il prezzo degli albi di Tex

    Gran bel lavoro Ymalpas. E comunque, se ciò serve a mantenere le pubblicazioni al livello raggiunto, ben venga il piccolo aumento
  15. Anteprima Copertine

    Vista!! Ottima recensione