Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

San Antonio Spurs

Allevatore
  • Content Count

    493
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    7

San Antonio Spurs last won the day on April 2

San Antonio Spurs had the most liked content!

Community Reputation

44 Good

About San Antonio Spurs

  • Rank
    Scrittore
  • Birthday 05/12/1960

Profile Information

  • Gender
    Maschile
  • Interests
    Leggere e scrivere
  • Real Name
    Franco Montorro

Me and Tex

  • Number of the first Tex I've read
    43
  • Favorite Pard
    Kit Carson
  • Favorite character
    Mefisto

Recent Profile Visitors

2,527 profile views
  1. Mi permetto solo di sostenere che se, opinione di JohnnyColt, Villa sta ancora sperimentando è un dato di fatto molto positivo.
  2. Perché ormai si cerca di accorciare il più possibile, stile imposto dai quotidiani. Esempi sportivi: l'Atalanta è la Dea, la Fiorentina la Viola; Inter e Milan se la cavano, così come Inter e Lazio, la Juve è così da decenni. Poi, vogliamo parlare di Dad o tornando allo sport di prove libere, nei GP dei motori che diventano FP? Senza contare - ma qui non parliamo di questo, della scomparsa di punti, doppi punti e virgole, nei titoli. Qualcuno lo spiegherà, in effetti ti do ragione, perché ha sorpreso anche me.
  3. L'obiettivo di base è caratterizzare Tex in copertina, non è detto che basterebbe solo il logo della testata a farlo; l'intento è quello di precisare che si tratta di "quel" prodotto. Per questo non critico la copertina dell'ultimo Maxi: è a suo modo celebrativa, quindi giusto ci fossero tutti i pard (la S non ce la metto). Poi, Villa come Galep fa schizzi di proposte e in base a quelli si procede. Rispetto a Gale è certamente propenso a riempire di più la pagina, ma non lo trovo un difetto e se comparo le sue ad altre copertine della Bonelli non lo vedo né in affanno né in difetto. Con scelte
  4. Credo che Villa sia il migliore dei copertinisti possibili, tenendo conto del fatto che le copertine devono "bucare". Un altro fuoriclasse come Civitelli, ad esempio, non lo vedrei adatto, perché la sua caratterizzazione in bianco e nero non si adatterebbe molto al colore.. E' un po' lastoria dei comici da TV o da cinema. I tempi sono diversi, ce ne sono stati di grandissimi in entrambi i campi, ma il meglio lo davano e lo danno in un ambito solo. E poi, abbiamo uno che è bravo e al quale auguro di battere Galep arrivando almeno fino al 801, non vedo neanche tutta questa necessità di cambi
  5. Mi sono sempre piaciute le storie con El Morisco, qui si va a tentativi, dei pard, contro una minaccia misteriosa e Tex e gli altri agiscono un po' a casaccio, ma ci sta. Storia degli anni d'oro. L'unica, direi, senza uno o più avversari umani o animali, alieni o meno o esseri preistorici, ma solo contro questa forma di essenza vegetale aliena.
  6. Bene, grazie. L'abbiamo stoppata subito.
  7. Insomma, dopo tutta questa discussione pare di aver capito perché non è morto Carrillo. Non vorrei scatenarne un'altra chiedendo come mai il colonnello Lamont si becchi una pallottola dalle parti del cuore e abbia ancora tempo di dire: «Nessuno... può essere.. così veloce».
  8. Perché hai il coraggio e per certi versi l'umiltà di venire a spedare qui a noi profani, lo stato delle cose. Alcuni di noi, io per primo, siamo un po' tardivi. io per primo non vorrei essere polemico, quando faccio delle critiche e infatti ho dichiarato di volere fare voto di astensione per questo numero.Almeno fino al mio compleanno. Che è il 12 maggio, quindi qualche giorno dopo l'uscita del secondo albo.
  9. En passant. C'erano zombi o zombie fra i seguaci di Baron Samedi?
  10. Ecco la sua cortese e rapida risposta: Per "tradizione" non è consentito a Tex di avere copertine colorate in quel modo. Le si fa ricolorare al computer».
  11. Non credo sia una questione di costi, ma di gusti o forse di tradizione. Non penso nemmeno che esista un pregiudizio sulla colorazione originale ritenuta meno accattivante, per la vendita in edicola, rispetto a quella definibile come più tradizionale. sai cosa faccio, da giornalista? Lo vado a chiedere direttamente a Claudio Villa.
  12. Chiedo scusa, la frase corretta è "Accadeva con Galep, accade con Villa...".
  13. Perché come è accaduto da sempre ci sono copertine definite "Quattro stagioni", che sono solo evocative ma non hanno niente a che fare con le trame all'interno. Anzi, a volte sono addirittura fuorvianti, vedi quella del mensile numero 94, dove Tex porta in braccio un esanime Kit Willer, che in realtà nella storia non viene ferito o comunque non si fa male. Accadeva con Galep, accade con Galep, vedi la copertina del recente "Scontro finale".
  14. Sulla vignetta nera ha già dato una spiegazione Borden. Non mi interessa essere sibillino. Posso per una volta astenermi dal giudizio su un albo? Il dottore mi ordina altre cose e poi, se sto zitto, non deve essere per forza perché c'è qualcosa che non mi va di commentare, negativo o positivo che sia. Lamento solo una cosa, qui: permalosità non diffusa, ma presente e senza tornare, come supponi, nell'essere sibillino, sospendo il dibattito - per quello che mi riguarda - per una ragione che borden conosce e che mi vedrà un po'impegnato, spero, per il tempo di qualche altro numero. Hasta luego.
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.