Jump to content
TWF MAGAZINE N°19 è online! Read more... ×
Segnalazioni bloccate per gli ospiti Read more... ×
TWF - Tex Willer Forum

San Antonio Spurs

Cittadino
  • Content Count

    259
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

San Antonio Spurs last won the day on February 9

San Antonio Spurs had the most liked content!

Community Reputation

14 Decent

About San Antonio Spurs

  • Rank
    Scrittore
  • Birthday 05/12/1960

Profile Information

  • Gender
    Maschile
  • Interests
    Leggere e scrivere.
  • Real Name
    Franco

Me and Tex

  • Number of the first Tex I've read
    43
  • Favorite Pard
    Kit Carson
  • Favorite character
    Mefisto

Recent Profile Visitors

1,431 profile views
  1. San Antonio Spurs

    [705/707] La maschera di Cera

    La tendenza al recupero del vintage è assodata e direi nemmeno troppo criticata. Non è neppure una novità, pensiamo solo alla riproposizione di Mefisto a relativamente pochi numeri di distanza, sul rettilineo finale del primo centinaio di numeri. Resto dell'idea che più della quantità delle riproposizioni conti la qualità delle stesse; quindi delle nuove storie in maniera indipendente da quella delle vecchie. Anche se è evidente che ritornano personaggi di spessore, dal passato. Ecco, l'operazione però presenta o anzi rischia uno sbilanciamento fra vecchi e nuovi lettori. Fra chi ricordava benissimo i personaggi di ritorno e chi invece si è avvicinato molto dopo la loro prima apparizione, Tesah o Satania che fosse. Un'Operazione Nostalgia che appassiona, in positivo o in negativo, chi c'era e leggeva e che magari spiazza chi è arrivato dopo o che lo priva degli strumenti giusti per giudicare, nell'impossibilità di ricordare. All'interno del dibattito - non qui e ora, perché si tratta di numeri specifici - mi piacerebbe però capire lo spirito di questa evidente spinta al recupero continuato di personaggi di ieri. Che sia una strategia editoriale è indubbio, che non mi dispiaccia nemmeno, ma mi piacerebbe capirne di più. Provo a ragionare come se fossi un lettore che di anni ne ha 29 anziché 59.
  2. San Antonio Spurs

    Un viaggio nel tempo per Tex

    Per il nome del primo albo propongo "Dai tempo al tempo". Ma poi, lo pubblichiamo sulla serie di Zagor o su quella di Tex? E se è uno speciale, facciamo Tex Zagor, perché Zagor Tex letto tutto insieme sembra un nuovo tipo di tessuto per gli abiti degli escursionisti: "Ha provato questo giubbotto impermeabile in Zagortex?"
  3. San Antonio Spurs

    Un viaggio nel tempo per Tex

    Esiste una data certa: Tex è nato nel mese di maggio del 1838. Carson ha 15/16 anni di più, certificato anche questo e dunque ipotizziamo una comparsa al mondo nel 1823/24. A Zagor ne attribuirei almeno cinque in più e facciamo 1818. Un ipotetico incontro non potrebbe avvenire prima del 1855/58. Tex di 17/20 anni, Carson di 32/35; Zagor di 37/40 ovvero l'età d'oro presunta di Tex. Temo troppi incastri rischiosi, Ma per uno speciale, hai visto mai...
  4. San Antonio Spurs

    [705/707] La maschera di Cera

    Allora, nessun duello. Solo una bistecca alta due dita e una montagna di patate fritte innaffiate da una pinta di birra e poi un fetta di torta di mele.
  5. San Antonio Spurs

    [705/707] La maschera di Cera

    Se non sbaglio sei di Siena. Io sono stato "adottato" da una contrada. Dimmi qual è la tua e poi semmai ci sfidiamo a duello sulla main street. ;-)
  6. San Antonio Spurs

    [705/707] La maschera di Cera

    Semplicemente era ovvio e ho fatto "la battuta" solo per ribadire i miei complimenti e la speranza che, nel caso, sia di nuovo lui ad occuparsene. Come dire: Battisti, hai sempre musicato testi di Mogol, non affidarne ad altri. Che infatti... Borden si sa muovere - fa muovere - benissimo nelle città (e non solo, chiaro). Amico Lawyer, io sono un giornalista puntiglioso, lo so. Ma anche un gran curioso e abituato a fare domande anche sull'ovvio (per me, per altri non so).
  7. San Antonio Spurs

    [705/707] La maschera di Cera

    Ma se qualcuno... Dobbiamo considerarlo un indizio di disimpegno? Non dalla serie, sia chiaro (ed è sperabile), ma perché diretto verso territori diversi.
  8. San Antonio Spurs

    [705/707] La maschera di Cera

    Vista la recente tendenza alla "Vent'anni dopo" di Dumas, oggi sarebbe probabile. Fra un po' di tempo, chissà. Anche perché i Texiani hanno la memoria lunga e alla prima comparsa di una misteriosa donna mascherata o mai mostrata se non di spalle penserebbero probabilmente subito a lei. Con questo intervento, non commento - ovvero non giudico - il consistente ricorso alla riproposizione di personaggi ripescati dal passato: mi importa la loro qualità e non la loro quantità e ovviamente il riferimento è a chi sceglie e scrive. E che negli ultimi tre episodi lo ha fatto benissimo. Confesso che "dall'altro ieri" mi piacerebbe allora che venisse invece recuperata Bethanie Marsh, "Dark Lady" contro ogni evidenza sopravvissuta al disastro ferroviario. Direi anche Sarah Wyatt, ma non apprezzerei un'ennesima puntata della saga di Kit Willer in versione attiva o passiva di sedotto-abbandonato/seduttore-bella ciao
  9. San Antonio Spurs

    [705/707] La maschera di Cera

    Probabilmente conosco Tex da più tempo di te, visto che parti dal 122, così non fosse cambia poco il succo del mio discorso. La mia prima impressione, immediata era che sotto la maschera di cera si celasse una donna e dunque sono tornata a Janet Brent per supporlo pubblicamente all'inizio della storia e dunque oltre due mesi fa. Su Boselli non condivido l'opinione distruttiva per questo episodio e non comprendo l'aceto, tanto, che metti davanti al ventilatore. Faccio il giornalista, scrivo articoli belli o brutti anche per me, come cantava Andrea Mingardi "Nessuno siam perfetti, ciascuno abbiamo i suoi difetti", ma il tuo risentimento se non lo giudico sospetto, lo ritengo sbagliato sia nella forma che nella sostanza.
  10. San Antonio Spurs

    [705/707] La maschera di Cera

    Sulla copertina del Color, criticatissima, si è discusso a parte, ma quella del 707 lì per lì, e anche dopo, mi ha sconcertato per l'approssimazione dei volti dei due pard. E' solo una mia impressione?
  11. San Antonio Spurs

    [705/707] La maschera di Cera

    Mi è capitato sottomano un libro di Honoré De Balzac intitolato "La storia dei tredici", una società segreta fra uomini senza scrupoli che conducono con disinvoltura una doppia vita. Borden è uomo di ottime letture, lo sappiamo e, nel caso, il titolo del numero di prossima uscita ( Il club dei tredici) sarebbe un'allusione/citazione da applausi.
  12. San Antonio Spurs

    [705/707] La maschera di Cera

    Dico qualcosa sui tratti di Benevento. Lì per lì alcune tavole non mi hanno convinto, perché le trovavo un po' troppo grottesche, in realtà certe esasperazioni al limite della caricatura hanno iniziato a convincermi. Qualcuno ha fatto un paragone con Fusco e ci sta, io aggiungerei anche Ortiz e mi riferisco soprattutto ai primi piani sui volti.
  13. San Antonio Spurs

    Giovanni Romanini

    Dai, ci provo io. Ho argomenti convincenti e appoggi importanti :-)
  14. San Antonio Spurs

    Giovanni Romanini

    Non vuole il Texone, lo so. Ma almeno una breve...
  15. San Antonio Spurs

    Giovanni Romanini

    Lo conosco di persona e quindi so di essere (un po') di parte, ma perché non gli è mai stata affidata la realizzazione di una storia? Giovanni è un maestro e ha già mostrato le sue qualità, non dico un Texone e se è per quello, al contrario, nemmeno una storia breve, ma io lo vedrei molto volentieri all'opera sul "nostro".
×

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.