Vai al contenuto
TWF - Tex Willer Forum

Santana

Rangers
  • Contatore Interventi Texiani

    1846
  • Iscritto

  • Ultima attività

  • Giorni con riconoscenze

    2

Tutto il contenuto pubblicato da Santana

  1. Santana

    Tex su Facebook, possibile che ci sia così tanta superficialità?

    Come segnalai a qualcuno tempo fa, le pagine di FB sul nostro eroe sono troppe e "rubano", assieme a quella ufficiale della SBE spazio a forum come questo, dove un tempo, l'anteprima di questo e di quest'altro era nostra anteprima. Ho notato anch'io che dei due gruppi non esce nulla di nuovo, se non una corsa sfrenata ad aggiungere utenti o a mettere like a foto o ad amenità sparse qui e la. Molti utenti di questo forum sono iscritti in quei gruppi, ma l'attività svolta al loro interno sembra rasenti lo zero. Peccato. Andrò a vedere il gruppo segnalato da Mr. Colt, e null'altro. Peccato.
  2. Santana

    Galleria Di Tex Di Disegnatori In Generale

    Tex di Walter Venturi, direttamente da Reggio Emilia 2018.
  3. Santana

    Perchè?

    Punto 1: titolo del topic alquanto provocatorio, specie da un utente che da poco si è iscritto qui e che ha candidamente affermato di NON conoscere la materia o di averla scoperta da poco; Punto 2: dice di aver trovato nella "rete" gli spunti per venir qui e porre la DOMANDA. A richiesta di pubblicare i link o le pagine da cui aveva tratto spunto, in un giorno abbondante non ha pubblicato lo straccio di un link, quindi a me la cosa pare sospetta; Punto 3: da quando sono stato promosso a Moderatore, non ho mai, e sottolineo mai, preso provvedimenti contro qualcuno degli utenti di questo forum, in primis perché c'erano colleghi Moderatori più anziani di me e più affini al caso, in secundis perché ho sempre voluto dare una seconda possibilità a quegli utenti che, di primo acchito, (magari), la facevano "fuori dal vaso". Qualcuno dice che non mi ha mai visto da due anni sul forum: vero. Non pubblico nulla ( i colleghi dello staff lo sanno il motivo, visto che io stesso ho segnalato come in questi anni sia cambiato il panorama texiano in rete) ma comunque leggo e mi tengo aggiornato. Punto 4: dopo i vari scossoni successi al forum negli ultimi mesi, mi sento in dovere di intervenire dove ne veda il bisogno, soprassedere agli interventi, con la speranza che lo faccia qualcun altro non lo posso più azzardare, ne è la prova il flame tra Ken51 e Letizia oppure gli interventi (che poi hanno creato quel mezzo terremoto all'interno del forum) di Wasted. Spiace, il ragazzo (forse) non è in malafede, se lo vorrà potrà dimostrare che ci siamo (mi sono) sbagliati, la controprova è sotto gli occhi di tutti, come utenti che son partiti col piede sbagliato poi si sono rivelati molto validi. Di tutta questa discussione però, io la vedo e penso come borden e Ymalpas, solo il tempo (che è galantuomo) dirà se ci siamo sbagliati. Lascio aperta per qualche giorno la discussione, poi verrà chiusa.
  4. Santana

    Tex fa schifo?!

    Visto che l'utente in questione non ha fornito i dati richiesti, e, dato che l'apertura di questo thread sembra un pretesto per fomentare e inasprire i toni tra utenti e ospiti (cfr. borden) chiudo la discussione.
  5. Santana

    Tex fa schifo?!

    Se uno vieni qui, dicendo tra l'altro di aver "scoperto" Tex da poco e rivolge una domanda del genere, sostenendo, di aver fatto ricerche in rete e che la stessa è piena di gente che si lamenta, come minimo DEVE fornire le fonti da cui ha attinto, e DIMOSTRARE quanto da lui letto e riportato qui. Altrimenti la discussione risulta POCO CREDIBILE e sicuramente verrà chiusa! O metti i link (senza se e senza ma, altro che "Quindi chiudo qui e non risponderò più, visto che vengo frainteso" !
  6. Santana

    [Color Tex N. 14] L'apache bianco e altre storie

    ...e finalmente riesco a leggere un color Tex storie brevi, con più d'una storia interessante. - ero seduto in redazione, nell'aprile 2016, quando Borden al telefono, stava correggendo la sceneggiatura di un nuovo membro dello staff degli sceneggiatori: "questo va bene, questo non va bene perché Tex non fa così e non dice cosà". Dal poco che si riusciva a sentire, dall'altro capo del telefono ero riuscito a intendere che lo sceneggiatore in questione non era ne Faraci, ne Ruju, ma era una sceneggiatrice. Il buon Giusfredi, a mia esplicita domanda, mi rispose che sì, in effetti e per la prima volta, era una donna a scrivere Tex! Ovviamente quando Mauro attaccò la cornetta, mi fece promettere che di questa novità non dovevo far parola con alcuno, pena la mia legatura al palo della tortura e il mio (poco a dir la verità) scotennamento. Alla fine Gabriella se l'è cavata alla grande, il soggetto e la storia sono ben sviluppate e i disegni di Lucio fanno il resto. - della storia di Civitelli forse è proprio il colore la parte meno riuscita della storia, ma forse, è anche la parte che meno importa, nonostante la collana si chiami ColorTex. A me personalmente interessa di più il contenuto della storia e i disegni, i colori come sempre, dipende dal colorista, e su questa collana se ne sono succeduti una mezza dozzina circa. Domanda: ma i comprimari di Civitelli sono sempre uguali a quelli già visti nelle precedenti sue storie? Mi è sembrato di vedere un Bud Spencer e un James Coburn già (ma forse mi sbaglio) visti in altre storie, Anche lo sceriffo ha un non so ché di dejavù (assomiglia a James Stewart?). - la storia del giovane Carson non mi ha scandalizzato per nulla. Lasciando stare ciò che GLB affermava in tempi remoti, qui di esplicito non c'è nulla, e conferma quanto si sapeva già sulla ars amatoria del vecchio cammello. - la storia dello stupro, ad esser sincero, leggendola mi ha lasciato un po' di stucco, poi alla fine, quando la protagonista sottrae lo strumento al dottore, capisco che in effetti non sono stati gli indiani ad effettuare la violenza, ma il bell'imbusto gallonato dell'esercito che ne paga la conseguenza
  7. Santana

    [Tex Willer N.001] Vivo o morto!

    ciao Marco, credo che questo non sia un reboot, ma storie nuove, con ambientazione che si interseca tra una storia e l'altra della serie regolare o comunque di quanto già pubblicato. Sicuramente non vedremo una rivisitazione di quanto storicamente già pubblicato,alla maniera americana.
  8. Santana

    [Tex Willer N.001] Vivo o morto!

    Passato ieri sera in edicola e portato subito a casa: ovviamente letto tutto d'un fiato, ammirati e apprezzati disegni e testi; non proprio male come inizio...e che inizio! Mauro: leggendo mi è sorto un piccolo dubbio a pag.21..... siamo sicuri che tra la 1^ e la 3^ striscia sia tutto a posto? Non vorrei passare per pelouovista, ma a volte mi capita di accorgermi di qualche incongruenza.
  9. Santana

    Nuova collana con il Corriere della Sera

    Stesso mio pensiero: ho creduto durasse una cinquantina di numeri la "Storica a Colori" di Repubblica e invece è stata una "Storia Infinita"... queste poi, come dice bene Winter, senza capo ne coda, le ho lasciate e le lascio ben volentieri in edicola. Mi accontento di tutto ciò che è inedito, ed è già tanto. Le ristampe, in quanto tali, rimarranno al loro posto, salvo qualche eccezione, vedi il texone di Magnus di cui ho ben più delle due copie (b/n e colore).
  10. Santana

    Galleria Texiana Di Jesus Blasco

    Qui di seguito verranno postati i disegni texiani di JESUS BLASCO
  11. Santana

    Le collane di Tex

    L'inedito mensile, ovviamente, poi tutto quello che è inedito: cartonati, maxi, color brevi/lunghi, texoni, eccetera. Non prendo ristampe, del tuttoTex ho completa dal n.1 al 500, poi stop. Nuova ristampa, qualche numero avuto in regalo, tre stelle molti, presi prevalentemente a metà anni 80, e prevalentemente quando ero in vacanza.
  12. Santana

    [Magazine 70 anni] Il segreto di Lilith - Dinamite

    Oh....me tapino, non posso darti torto,, mi sono fatto ingannare dal fatto che sia prima, che dopo, Kit parli con lo stesso personaggio e nello stesso contesto. ....non devo leggere prima di andare a dormire, sennò capita di fare figure barbine, come questa!
  13. Santana

    [Magazine 70 anni] Il segreto di Lilith - Dinamite

    Letto oggi: la storia di Lilyth si fa leggere tutta d'un fiato, ben sceneggiata e magistralmente disegnata da Civitelli, ci mostra quant'era "peperina" la moglie indiana di Tex. La seconda storia splendidamente disegnata da Dotti, ci fa vedere la fine del primo, mitico, cavallo di Tex. Ammetto, ci sono un po'' rimasto male, ma alla fine, anche stavolta, salva il suo padrone da una pallottola e se stesso dal rapimento, giumente e puledri compresi, giungendo alla fine della pista non per mano dell'uomo, ma per cause naturali, come un infarto per troppo sforzo. Curiosità a fine lettura ( e qui potrà chiarire Borden): all'inizio Kit e il suo amico indiano parlano tra di loro, Kit racconta di quando che.....e inizia il flashback su Dinamite e i rapimenti. A fine storia, Kit e l'indiano sono ancora insieme, commentano l'epilogo triste di Dinamite, e non capisco perché Kit è disegnato con il braccio al collo, come se avesse da poco terminato lo scontro a fuoco coi banditi, in cui, ricorderete, era stato ferito per primo. All'inizio della storia il braccio al collo non c'è..... Svista?
  14. Santana

    Tex Willer Magazine Gallery

    Qui abbiamo lo scambio di copertine: Giulio De Vita con in mano la copia del n.15 ad opera di Andrea Meneghin, e Meneghin con la copia del cartonato di De Vita, da cui si è ispirato per la nostra copertina.
  15. Santana

    70 anni di Tex Willer all'asta

    Ehm...a questo ne ho aggiunti altri due.....a cui non credevo, ma nessuno ha rilanciato.....e quindi oltre al primo, a cui ho fatto lotta vera, gli ultimi due sono stati una sorpresa anche per me.
  16. Santana

    70 anni di Tex Willer all'asta

    Ewwiwwa ...ho vinto un lotto!!! (per il momento, ne ho altri due che hanno circa un'altra ora di asta...) Chi mi da le coordinate per il buono sconto! (il totale momentaneo è di 207 €)
  17. Santana

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Ah...ecco perché non hai ancora risposto alla mia mail.... Sono stato un po' prolisso, è vero, ho superato di un bel po' le 5-6 righe.....ma un tuo parere farà piacere lo stesso.
  18. Santana

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Beh, di soggetti personali ne ho parlato due giorni fa a Godega (TV) davanti a quattro appassionati e ferocemente innamorati di Tex. Il mio personale soggetto è da tre anni abbondanti che giace nel mio pc, lo visionò Ruju al raduno di Milano (quello del nubifragio con esondazione del Seveso), ma lo liquidò in fretta dicendo che era troppo breve, dovevo specificare meglio cosa faceva tizio e cosa faceva caio....ma il mio è un soggetto, non una sceneggiatura! Quindi tornai a casa e allungai la storia e la modificai, ma alla fin fine è ancora qui, nel pc. Due parole sul soggetto: prima ancora che la storia del ritorno del "Maestro" a New York fosse stata pensata, di mandare i nostri pard in quella che diventerà la Grande Mela ci avevo pensato io... e ci ho voluto mettere qualcosa di particolarmente storico e così, quando in internet mi imbattei in una celebrazione importante, grazie a wikipedia ho approfondito la parte storica mettendo nomi, cognomi, date e avvenimenti realmente accaduti. Poi ho preso un personaggio già apparso in una sceneggiatura di molti anni fa (di Nizzi) e l'ho fatto ritornare ad aver bisogno dell'aiuto dei nostri amici. Ho pensato proprio a quel personaggio, proprio per agganciare il suo passato con quello che da li a pochi giorni, a NY, si sta per celebrare. Alla fine, i nostri eroi risolvono tutti gli arcani, (che non elencherò qui) e nelle ultime pagine ci sarà anche il primo incontro tra Tex, Carson e gli spaghetti, mangiati in una locanda di Little Italy, dove verranno accompagnati prima del loro ritorno in Arizona. Ovviamente sarà il vecchio cammello quello che dovrà prendere il coltello e tagliare il cibo, tra le risate generali di Tex e dei commensali.
  19. Santana

    Galleria di Giulio De Vita

    Questo direttamente da Godega A Fumetti 2018
  20. Santana

    Galleria di Giulio De Vita

    Questi sono i disegni della mia galleria personale.
  21. Santana

    [Maxi Tex N.22] La grande corsa

    .....e comunque se la SBE ha pagato a Diso il lavoro, il lavoro pagato va stampato. Altrimenti ci rimettono e perdono quattrini.
  22. Santana

    Proliferazione di "tipi" di albi di Tex: scelta acuta o spogliare la salma?

    Ci avrei scommesso l'ultimo dollaro che ho in tasca, per la barba di Giosafatte! Borden anche con me fu di parola, all'ultimo incontro a Milano, quello al ristorante messicano.
  23. Santana

    Boselli:gli Aspetti Che Vi Piacciono Di Piu' E Di Meno.

    D'altro canto, te lo ha spiegato qualche giorno fa lo stesso Boselli: i tempi sono cambiati, e anche le sceneggiature devono andare al passo coi tempi. Se ognuno di noi dovesse credere che si deve scrivere Tex come lo scriveva GLB negli anni 50 o 60 del XX° secolo, sta fresco un bel po'! E ormai sta storia ha raggiunto livelli di spaccamaronismo notevoli. Se non vi piace il Tex del 2017/2018 continuate a leggervi all'infinito i primi centosettanta numeri della serie che nessuno vi dice nulla. Basta che poi non si venga a criticare di quanto sono diverse le sceneggiature di Boselli o Ruju o Faraci o Manfredi rispetto a quelle classiche e storiche di GLB! ...e soprattutto che non si venga qui a criticare per partito preso senza aver nemmeno comprato e letto l'albo in edicola. P.S.: sia chiaro che questo non è una critica rivolta ad una persona in particolare, ma colgo l'assist di WY e dico la mia. Punto.
  24. Santana

    Galleria Di Stefano Babini

    Direttamente da GodegAFumetto 2012, un disegno originale firmato da Stefano Babini, (l'ultimo allievo di Hugo Pratt) che ha interpretato il nostro amato Ranger: Che ve ne pare? Nei prossimi giorni poster? dei disegni inediti (e non solo......) in mio possesso. Anche l'amico Sam Stone provvederò a postare il suo personale materiale inedito di questo Autore.
  25. Santana

    [Romanzi A Fumetti 06] Il vendicatore

    Ho apprezzato molto sia i disegni che i colori, ho faticato molto seguirne la trama. Non lo ricorderò certamente tra le storie più affascinanti della serie "cartonata". Peccato, speravo in una storia più in linea con l'ultimo texone, ma tant'è. Letto e archiviato.
×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.