Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

ymalpas

Collaboratori
  • Content Count

    9,613
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    67

ymalpas last won the day on October 8

ymalpas had the most liked content!

Community Reputation

363 Incredible

About ymalpas

  • Rank
    Utente emerito del TWF

Profile Information

  • Gender
    Maschile
  • Real Name
    Sandro

Me and Tex

  • Number of the first Tex I've read
    250
  • Favorite Pard
    Tex
  • Favorite character
    El Morisco

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Nella nuova serie benvenuto allo sfondo a tinta unita di colore improbabile, il rosso del prossimo numero e il giallo dell'albo di dicembre. Un tuffo nel passato di Tex. Ottimo, non osavo sperarci!
  2. Si esatto, grazie. Non ricordavo più la storia , ma solo la sua presenza. Un altro personaggio ricorrente che potremo rivedere solo in un flashback o nella nuova serie.
  3. In quali altri albi è apparsa la bella Ether, tutta presa del nostro ?
  4. Per essere un albo introduttivo (anche il secondo lo sarà) si legge molto bene. E' sempre un piacere vedere Tex trai suoi,gli amici, i primi cazzotti, il primo amore, le prime sparatorie dettate da eventi tragici e ineluttabili. E con la fantasia viene da chiedersi (l'impossibile) sul resto della sua famiglia, gli altri Willer, i nonni, zii e zie, cugini, i cui nomi non sapremo mai, i cui volti resteranno in eterno nascosti dai fitti banchi di nebbia di qualche cittadina dell'est.
  5. Dal topic della storia "Netdahe" riprendo questo messaggio che postai il mese scorso: Ho avuto fiuto, solo che non immaginavo che la storia fosse già stata realizzata e che addirittura sarebbe stata pubblicata un mese dopo nel maxi "I tre Bill", nonostante ricordassi bene che Carlo Monni avesse parlato di una specie di continuità tra le storie di Seijas e di Piccinelli. Borden sapeva e ha sorvolato sul mio messaggio. Bravo, bella conclusione di questa epica storia che ha messo di fronte, in tre storie diverse, Tex contro i ribelli apaches. Tiago si è alla fine dimostrato un avversario anche più ostico di Yavapay. L'altro elemento di interesse è la presenza dei tre fratelli Bill. Simpatici, molto glbonelliani nello spirito, ma anche terribilmente ingombranti: il loro West non è e non potrà mai essere però quello di Tex.. Che le pagine del Maxi siano un tributo al creatore di Tex e ai suoi personaggi, nel senso che non credo che rivedremoi Bill in azione, a meno che Boselli non decida di snaturarne la natura troppo esuberante e ai limiti del realismo. Disegni di Piccinelli sovraccarichi di neri. Le tavole migliori sono quelle in cui limita la china allo stretto necessario, il resto non è sempre leggibile, quando se ne accorgerà non sarà mai troppo tardi.
  6. Lettura gradevole anche per me, storia breve che non è un riempitivo ma che non mira neanche a restare immortalatanegli annali. A Font farei fare dei cartonati a colori, con i suoi colori (ne ha uno su testi di Giusfredi).
  7. Bellissima copertina, innanzitutto. Ruju ha trovato un'idea classica per dare avvio a quest'avventura: un'amico di Tex, Montales, che diventa un bersaglio. Era già accaduto a Jim Brandon, vittima di un complotto politico nella storia "Athabasca Lake". Di originale c'è che per la prima volta si vuole attentare alla vita di un comprimario di primo piano della serie. Una storia che ci accompagnerà durante i mesi invernali e che promette davvero tanto per i disegni di Biglia, davvero magistrali, mentre per la sceneggiatura di Ruju resto fiducioso.
  8. C'è da dire che negli ultimi anni Mauro Boselli non si è lasciato sfuggire troppi particolari su storie che prima o poi pensa di realizzare. Adesso è anche difficile rammentarsi di qualche indizio che, tra una discussione e l'altra è trapelato. Di una storia che, però, si era parlato, ricordo che qualche possibilità l'aveva lasciata aperta, anche se data la location se mai la leggeremo difficilmente sarà nei prossimi anni: Tex nella Guyana francese.
  9. Questa discussione sui soggetti che si vociferava Boselli avesse intenzione di metter allora in cantiere è vecchia di quattro anni. Riassumendo, le ipotesi sulle storie erano queste: 1) DRY TORTUGAS (Tex nell'isola degli squali (shark island) sede di uno storico penitenziario) 2) SEMINOLES ( Tex, giovane, impiegato nella terza guerra seminole) 3) IL RITORNO DI REDMOND (Tex alle prese con il soprastante Redmond direttamente dall'albo "Il Fuoco") 4) TEX CONTRO MALLORY (Tex che salda il conto allo sceriffo Mallory, complice di Rebo nell'assassinio del fratello) 5) LA FINE DI COFFIN (Tex salda il conto al suo primo storico antagonista) 6) L'INFANZIA DI TEX (Tex da bambino, la vita al ranch con il fratello, il padre e Gunny) 7) IL RITORNO DI LILYTH (Una nuova storia dove Tex fosse protagonista accanto alla moglie) Da allora è passata molta acqua sotto i ponti. Di quelle storie erano già in lavorazione quella di Mallory (4) e quella sull'infanzia di Tex (6), rispettivamente le abbiamo lette nel Tex 695 (a colori) di Ticci e nel Maxi "Nueces Valley" di del Vecchio. La storia sui Seminoles (2) era tra quelle indicate più probabili (era stata caldeggiata a suo tempo da Sergio Bonelli), infatti Boselli l'ha messa in lavorazione pochi mesi dopo l'apertura di questo topic, intorno al giugno 2016, quando affidò la parte grafica a Rubini. Prevista per la serie regolare, è stata spostata sulla serie Tex Willer e l'abbiamo appena finita di leggere. Per la stessa serie dovrebbe essere in lavorazione anche la fine di Coffin (6), in ogni caso la leggeremo su uno speciale. Il ritorno di Lilyth (7) è già avvenuto in una storia breve per un color, ma la storia vera e propria la leggeremo solo nel numero 754 del settembre 2023 (CVilla). Delle storie per ora in stand by restano ancora la (1) Dry Tortugas e la (3) Redmond. Vedranno mai la luce ? C'è invece stata la storia che i lettori volevano leggere, parlo della fine di Dinamite, non contemplata nella lista, e che pure un po' a sorpresa abbiamo letto! Sarebbe interessante avanzare delle ipotesi su altre nuove possibili storie per i prossimi anni, chi ci vuole provare ?
  10. Buona storia, scorrevole, ma con alcune forzature. Troppo semplicistico il modo in cui Tex e Carson si liberano dell'esercito di Portela (Ruju ha voluto strafare numericamente e qui paga il dazio). Il suicidio della giovane è un'altra soluzione in cui tira per la manica il lettore. La vecchina sarà una bruja, ma dobbiamo fidarci perché non c'è spazio per l'approfondimento: che abbia il potere di apparire e sparire a piacere così come quello di "condizionare" la ragazza che ha lei stessa un'animaccia nera e diabolica spingendola a puntarsi contro l'arma e a far fuoco, insomma poteri che la vecchia Zhenda, il brujo Morisco e per molti versi gli stessi Dickart si sognano di avere. Disegni di Milano buoni, quanta distanza però con la storia che disegnò per la serie regolare.
  11. Le "riscritture" saranno poche: in due anni abbiamo avuto solo quella de "Il totem misterioso". Sappiamo che in lavorazionec'è la storia de La Mano Rossa, che sarà pubblicata non prima di due anni. La storia de Il Totem Misterioso è stata solo parzialmente riscritta, non è stata alterata, è stata solo aumentata in quelle parti che aveva lacunose (le parti in questione non erano poche). C'è poi il discorso della fine di Coffin tra l' edizione originale a striscia e le edizioni censurate della Seconda Serie Gigante, cioè la rielaborazione del personaggio di Tex avvenuta nei primi anni sessanta (cito da un mio vecchio articolo del TWMagazine): Tex in quella prima avventura è dunque un giustiziere "mascherato" così come tramandato dalla letteratura popolare che non lascia scampo a Coffin, Un Tex diverso da quello che GLB andò costruendo negli anni successivi, per questo motivo la censura intervenne così pesantemente su quelle strisce. A quel primo Tex, personaggio cupo, gotico e inesorabile certo Boselli non poteva rifarsi. Ecco perché vedremo una prossima storia in cui ci sarà una nuova resa dei conti con Coffin. C'è poi la storia "I razziatori del Nueces" che non verte sulle prime storiche avventure ma sulla morte del padre e di Gunny che GLB affrontò malamente, una storia che non sentiva nelle sue corde e che probabilmente non gli andava nemmeno di raccontare (quante sono le storie in flashback scritte da GL Bonelli se togliamo questa e quella de "Il giuramento" ?). Tra l'altro su questo momento cruciale della vita di Tex Boselli è già tornato diverse volteper esempio con i cartonati, IMO con esiti notevoli.
  12. Concluso l'ultimo albo della serie di sei. Un altro capolavoro da aggiungere alla lista di Tex. Rubini eccellente. Boselli in grande spolvero. Al quale faccio una domanda che è solo una mia piccola curiosità: guardando le copertine di Dotti, molto belle, viene da chiedermi se la storia fosse stata pubblicata nella serie regolare come inizialmente era previsto, nelle copertine di Villa per quale abbigliamento di Tex avresti optato alla fine (la classica camicia gialla oppure la giovanile a frange) ?
  13. Titoli texiani, por favor! LOUISIANA I CONQUISTATORI DEL WEST LA COMPAGNIA DELLA FORCA CAVALLERIA LEGGERA IL TESORO DEL DIAVOLO HOT ROCK JAMBOREE LO SPERONE D'ARGENTO Dalle strisce di Tex: CONSIGLIO DI GUERRA LOTTA SENZA QUARTIERE L'ORO DELLA SIERRA LA FRECCIA NERA GIOCO SERRATO SANGUE NELLA POLVERE L'ISOLA DELLA MORTE FORMICHE ROSSE NOTTE VIOLENTA UN BRANCO DI LUPI MORTE SULLA MESA SANGUE SULLA PISTA IL GIUDICE COLT RAFFICA MORTALE LA CITTA SENZA LEGGE LA LEGGE DELLA GIUNGLA OLTRE IL DESERTO GIOCO SLEALE LA MORTE VIENE COL BUIO TEX ALLA RISCOSSA IL TRADITORE LA MORSA SI STRINGE TEX CHIUDE IL CONTO CARTE IN TAVOLA NOTTE INFERNALE IL COVO SUL FIUME TEX APRE IL FUOCO BATTAGLIA AL CORRAL SPARI NELLA NOTTE SUL SENTIERO DI GUERRA TERRA BRUCIATA SEGNALI DI MORTE RESA ALL'ALBA IL SERPENTE PIUMATO TAMBURI NELLA NOTTE LA VALLE DEGLI SCHELETRI RESA DEI CONTI IL SEGNO DEL DRAGO LA LEGGE DEL GIUDICE COLT
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.