Vai al contenuto
il 17° Numero del TWF è online! Leggi di più... ×
TWF - Tex Willer Forum

ymalpas

Rangers
  • Contatore Interventi Texiani

    8847
  • Iscritto

  • Ultima attività

  • Giorni con riconoscenze

    12

Tutto il contenuto pubblicato da ymalpas

  1. ymalpas

    Le storie del Tex giovane

    Le storie del Tex giovane Quali e quante storie possono essere ancora scritte sul passato di Tex ? Esclusa o quasi la serie regolare, Magazine, Texone, cartonato e anche le storie brevi, sono stati finora il vero campo di esplorazione della vita del giovane Tex, con avventure che, un po’ in modo confusionale a dire il vero, hanno raccontato di vicende che hanno solo parzialmente coperto alcuni vuoti narrativi. Non tutti ne sono rimasti soddisfatti, a torto a mio parere, perché il passato di Tex è tutt’altro che intoccabile e la via che si è scelta di narrarlo, con un approccio diverso e piuttosto accattivante rispetto alla stessa serie regolare che gode di un suo meritato successo, non merita tutte le critiche che gli sono state rivolte. Ma tant’ è che se la notizia sul fiorire di una nuova pubblicazione che dovrebbe debuttare alla fine dell’anno (ottobre o novembre) incentrata massimamente proprio sul “Tex giovane” ha suscitato l’entusiasmo della maggioranza dei lettori, continuano a persistere immotivate preoccupazioni sul ripescaggio di un periodo (in realtà diversi periodi) della vita del ranger che si vorrebbe (ed è inaccettabile) intoccabile. L’idea che proprio noi del forum, io con l’articolo sul nostro sesto Tex Magazine che riprende il lavoro di Carlo Monni, il primo vero compilatore della vita di Tex, che ha dato il via al romanzo scritto ormai un lustro fa da Mauro Boselli, che quel lavoro monniano l’ha rivisto e corretto, si possa essere stati la "fiamma" che ha portato "all’incendio" di queste - bellissime - nuove avventure non deve essere troppo lontana dalla verità. In un momento in cui sulle pagine del forum si parla di reboot o remake, posto una discussione che faccia il punto sulle storie già pubblicate ed esplori le possibilità che i “vuoti” lasciati in eredità da GL Bonelli possono offrire come occasioni per le storie che figureranno in edicola nei prossimi anni. Inizio col postare la griglia con i periodi storici interessati e le prime informazioni con le informaszioni relative agli ultimissimi numeri pubblicati, il lavoro è solo all'inizio e la lista sarà aggiornata periodicamente con i vostri contributi, perché alla fine si abbia un lavoro che possa essere di pubblica utilità per noi lettori e, perché no, anche per gli stessi addetti ai lavori. # 1 Anni di Tex Periodo della vita di Tex Maxi n. 22 “Nueces Valley” da 0 a 20 L’infanzia, adolescenza e maturità di Tex # 2 Anni di Tex Periodo della vita di Tex 83 - 85 “Il passato di Tex” Cart. 6 “Il vendicatore” Cart.7 “Omicidio a Corpus Christi” Ventenne Dalla morte del padre al periodo del “rodeo” # 3 Anni di Tex Periodo della vita di Tex Texo 32 “Il magnifico fuorilegge” Alm. "La ballata di Zeke Colter" Ventenne Dalla morte del fratello, Tex è fuorilegge, fino all’incontro con Tesah nella prima storica striscia “Il totem misterioso”. # 4 Anni di Tex Periodo della vita di Tex Cart. 4 “Sfida nel Montana” Ventenne Dal Tex Gigante n. 1 “La Mano Rossa” al Tex Gigante n. 7 “Il patto di sangue” # 5 Anni di Tex Periodo della vita di Tex 7 - 8 "Il patto di sangue" 575 "Sul sentiero della vendetta" 384 - 387 "Furia Rossa" 103 - 106 "Il giuramento" Ventenne Avventure con Lylith # 6 Anni di Tex Periodo della vita di Tex Ventenne Dal Tex Gigante n. 8 “Due contro cento” al Tex Gigante n. 9 “L'ultima battaglia” # 7 Anni di Tex Periodo della vita di Tex 417 - 418 - "Cercatori di piste" 548 - 549 - "Documento d'accusa" Trentenne L’infanzia di Kit, ovvero il primo salto temporale intercorso tra il n. 9 e il n. 10 (1868 - 1871) # 8 Anni di Tex Periodo della vita di Tex Trentenne Dal Tex Gigante n. 10 “Il tranello” al Tex Gigante n. 12 “Il figlio di Tex” # 9 Anni di Tex Periodo della vita di Tex 490- 492 "Congiura contro Custer" 190 - 191 "El Muerto" Texo 23 "Patagonia" Trentenne Dall’infanzia all’adolescenza di Kit, ovvero il secondo salto temporale (1872 - 1880) # 10 Anni di Tex Periodo della vita di Tex Quarantenne Dal Tex Gigante n. 12 "Il figlio di Tex" all'ultimo numero della serie regolare .
  2. ymalpas

    Le storie del Tex giovane

    C'è già il periodo:  # 4 Anni di Tex Periodo della vita di Tex Cart. 4 “Sfida nel Montana” Ventenne Dal Tex Gigante n. 1 “La Mano Rossa” al Tex Gigante n. 7 “Il patto di sangue” 
  3. - - Soggetto e sceneggiatura: Giovanni Luigi Bonelli Disegni: Aurelio Galeppini Periodicità mensile: Marzo 1972 - Maggio 1972 Inizia nel numero 137 a pag. 25 e finisce nel numero 139 a pag. 66 Tex è sulle tracce di Steve Dickart e di sua sorella Lily. I due si sono rifugiati in Messico. A sud del Rio Bravo Tex incontra è "un bravo ragazzo in gamba. è messicano e vive con una banda di circa venti uomini sulla sierra. Non traffica in bestiame! Ma quando può aiutare degli amici è sempre pronto. Lui sa quasi tutto ciò che avviene in Messico? ha molte spie?". Montales, questo il suo nome, è un desperado quando Tex è un fuorilegge ( Tex gigante n° 3 ). Tra i due nasce subito un'amicizia fraterna. Ma anche una grande storia che fa di Tex l'Eroe del Messico. Poi passano gli anni, tanti ( dal 1949 al 1972 ), ma il ricordo non si perde. E la nuova sofferta avventura che li rivede assieme non tradisce le attese dei lettori. Certo mancano le effusioni tra i due, ma GLB lo sappiamo, non è mai stato troppo sentimentale e salta deliberatamente la scena del loro incontro. Anzi, il titolo del numero 139, Adios, Amigo!, lascia intendere un ennesimo abbandono. Nella quartultima vignetta quando Carson chiede a Tex se lo rivedranno, Tex risponde con un evasivo: "quien sabe?", alquanto pessimista sull'ipotesi. Se trascuriamo la fugace apparizione nella storia - Il ritorno di Yama - sarà Nizzi infatti a riprendere il personaggio con la storia Omicidio a Corpus Christi [ # 304 e ss ] e a curarne di fatto la sua evoluzione storica in avventure successive. Il dato di partenza, di per se non è molto originale. Da sempre Montales, desperado o governatore, è stato rappresentato dai suoi autori ( Bonelli prima e Nizzi dopo ) come un uomo idealista che lotta per un Messico più giusto, contro politicanti e militari che ne minano la stabilità e l'avvenire. In questa storia egli ha le prove di un tentativo di golpe da parte del generale Carranza che per questo motivo lo vuole morto e lo fa assediare dalle truppe regolari messicane e dai bandidos di El Gato. Il caballero Montales, in difficolt?, si ricorda allora del suo vecchio amico Tex Willer e invia un messaggero a Corpus Christi per mettersi in contatto con i quattro pards ( il procedimento è stato ripreso tout court da Nizzi nella storia citata sopra ). Spunta anche Pat Mac Ryan. L'irlandese si fa notare subito nella rissa al porto, ma per lui GLB ha un ruolo da protagonista quando nel tentativo di una disperata difesa, si tratter? di demolire la fazenda e farne un fortino. Perchè gli assalti si succedono di continuo e la parola d'ordine è resistere. I nostri eroi comunque malgrado le martellanti iniziative dei loro nemici non sono mai in serio pericolo, la via di fuga è assicurata da un tunnel che sfocia direttamente sul Rio Bravo, di cui si servono però solo per farsi beffe degli avversari. Pat è un personaggio molto amato da Bonelli, qui alla sua nona apparizione, contro ad esempio le sole quattro di Gros Jean, che invece a differenza dell'irlandese, comparir? in misura maggiore nelle storie di Nizzi e Boselli. Dai tempi della loro prima avventura Tex e Montales sono entrambi invecchiati ( Montales certamente più di Tex ), ma restano due fulmini. Con la musica dei loro clarinetti che è infernale. Di tutti gli amici il messicano infatti è quello che per caratteristiche e temperamento si avvicina di più a Tex e la loro leale amicizia è una forza di cui GLB è ben cosciente. Poco male se alla fine sono i rurales a toglierli dai guai: nell'ultimo assedio al tunnel, la cui entrata è stata ormai scoperta dagli uomini del capitano Flores, sono comunque loro gli eroi di un epica resistenza che ha avuto un seguito altrettanto memorabile nella storia di Nizzi I diavoli rossi, seppur con protagonisti diversi. Lo sottolineo perchè bastano solo questi dati a far capire l'importanza avuta da questa avventura nell'immaginario Nizziano, a quei tempi continuatore autentico del verbo di casa Bonelli. Certo questa storia non è un capolavoro, ci sono molti passaggi lenti, ma anche tante belle cose che non rivedremo più. Pare che Boselli si appresti a far riapparire un personaggio del mitico numero tre, non sappiamo chi sia e non possiamo intuirne lo spessore, sarà comunque un esperimento interessante che ci porr? nella stessa condizione di attesa di quei lettori del lontano 1972. Last word... Se non ricordo male questa storia per Montales ha il sapore di un addio alle armi. Nella storia - Omicidio a Corpus Christi - il suo ruolo è marginale, nel suo seguito - L'uomo con la frusta - il suo posto è preso da "Cobra" Galindez... Nell'ultima storia di Nizzi - Il lungo viaggio - è ormai definitivamente uno scaldasedie. Molto dunque si è perso nel passaggio da G. L. Bonelli a Nizzi, a cui va comunque tributato il plauso per averlo tratto fuori dalle ombre dell'anonimato.
  4. ymalpas

    Le storie del Tex giovane

    In lavorazione abbiamo: a ) nel n. 700 l'incontro di Tex con il padre di Tesah e una Tesah bambina, di cui si parla nel numero 1 "La mano rossa", che nelle intenzioni di Boselli figurerà giusto durante il ritorno al ranch paterno di Tex dalla California (Maxi tex "Nueces Valley" ( griglia 1 ) b ) la storia dello stallone Dinamite, nella nuova serie di Tex, disegni di Frisenda ( griglia 2 9 c ) Tex contro lo sceriffo Mallory per vendicare il fratello (griglia 3) d ) un cartonato di Breccia con Lilyth e Tex che veste i panni di Aquila della Notte (griglia 5 ) e ) il Tex 700 che contiene un'avventura con Lilyth (griglia 5) Sono auspicabili nuove storie di Tex di cui si parla già nella serie regolare, tra cui: a ) Tex contro Billy The Red (Bill il Rosso) poco prima dell'incontro nelle gole del rainbow canyon con Tesah (griglia 3) b ) Tex a Gettysburg nella guerra civile (ipotetica griglia "Guerra civile") c ) Tex a Wilmington nella guerra civile (ipotetica griglia "Guerra civile") Come si evince dal quadro iniziale e dalle notizie che ho riportato sopra, risultano praticamente assenti storie sul periodo di circa una decina d'anni che riguarda gli anni settanta con Kit che da bambino diventa poco alla volta adolescente ( a proposito si considera che Kit sia nato intorno al 1867, e quindi sarebbe diciottenne nel 1885). E' un lasso di tempo bello grande, in cui il quartetto è già formato ( o perlomeno abbiamo tre su quattro dei componenti), con Tex e Carson decisamente più giovani. Questa fascia sembra interessare poco Boselli e tutte le storie citate nella griglia, come ha ricordato bene Carlo Monni, racchiudono solo (significativi) flashback. Tex contro gli Ordonez, per dire, è una storia di cui conosciamo solo il tragico finale. Se a Boselli venisse in mente una bella idea, ci sarebbero dei super protagonisti da mettere in campo ( vi immaginate Tex contro un giovane Ordonez che non è ancora diventato il cadavere ambuilante tristemente noto come "El Muerto" ?).
  5. ymalpas

    Le storie del Tex giovane

    Dipende dalle cronologie. Per Boselli la guerra civile è posteriore alla morte di Ken Willer (quindi punto 4 ). Per la cronologia di Carlo Monni la morte di Ken Willer è successiva alla guerra civile ( quindi punto 1 ). Non ho inserito la griglia sulla guerra civile proprio perché è difficilmente classificabile a seconda delle due cronologie. Ho usato i termini "ventenne", "trentenne" e "quarantenne" perché mette d'accordo entrambe le cronologie. Comunque non è una discussione sulle cronologie ma sui buchi narrativi della serie e sulle storie che dovrebbero colmarli., ovvero punti 7 e (soprattutto) 9.
  6. ymalpas

    Che cosa può offrire Tex ai giovani?

    Come di nicchia ? vende poche centinaia di copie anche la nuova ristampa censurata e con le copertine di Galep degli albi d'oro così orrendamente deturpate da una grafica sempliciotta da quattro soldi? Spero che le "strisce" di zagor anno 2018 vendano di più e non le poche centinaia di copie.
  7. ymalpas

    Che cosa può offrire Tex ai giovani?

    La pirateria digitale ha raggiunto negli ultimi anni livelli professionali ma la lettura su cartaceo continua a non aver equivalenti. Piccola riflessione. Le copie pirata ripropongono le scansioni degli albi originali, introvabili sul mercato e non più venduti dalla SBE. Se la SBE, che ha un tesoro in casa che sottovaluta, proponesse in edicola mensilmente la ristampa fedele cartacea dei primi numeri di Tex, Zagor, Mister No, Mark, Dylan, copie tali e quali agli originali venduti trenta, quaranta, settanta anni fa, anche a prezzi maggiorati, questo sarebbe un bel colpo per la pirateria digitale. La Mercury vende i cartacei anastatici degli albi di Tex e Zagor a 20 euro cadauno, con una qualità di stampa talmnete scadente che grida vendetta. Se la SBE se ne occupasse direttamente, ristampando anche le vecchie strisce e raccoltine, ecco un mercato di grandi prospettive almeno per i vecchi lettori, quelli che hanno i danari in tasca e che per i vecchi numeri in edizione rigorosamente fedele spenderebbero senza criticare il prezzo. Altro che investire sul digitale! Una raccoltina settimanale o quindicinale a 5 euro nuova fiammante la lascereste in edicola ?
  8. ymalpas

    [691/692] Cuore Apache

    Un bel primo albo nel suo insieme. Un po' abusata l'idea del giovane apache che contesta il capo anziano, anche se si chiama Cochise ed è una leggenda. Anche la scena all'inizio al trading post, con l'agente Barkley che ancora sputa veleno dopo aver subito il "trattamento" Willer e lo stesso Tex che lo lascia andare a farsi impiccare altrove dopo aver appurato che i magazzini sono vuoti con l'inverno che arriva. Aspetto di conoscere il pretesto che porterà all'intervento dell'esercito. Per il resto, storia solida e interessante, con un bel personaggio, Johnny, alla ricerca del suo passato (anche qui Ruju lascia intendere una buona carta nella sua mano). Disegni di Ginosatis che a me non entusiasmano molto, molto meglio il Prisco del mese scorso. Albo stampato male, in alcune pagine non si riesce nemmeno a leggere i testi, che appaiono di quando in quando sfocati o privi di inchiostro. E' un problema di cui avevo sentito parlare, anche recentemente. Questa volta è toccato a me.
  9. ymalpas

    [691/692] Cuore Apache

    Mi intriga assai il titolo del secondo albo "Johnny IL SELVAGGIO"". Il fallimento dell'integrazione.
  10. ymalpas

    [Texone N.33] I Rangers Di Finnegan

    A differenza di tanti altri texoni, non ho particolari attese nei confronti di questo di Boselli e Majo. I disegni per me sono molto belli e andando oltre i gusti personali che sono soggettivi, come ricorda l'avvocato Monni più sopra, oggettivamente questi di Majo mi sembrano texiani al 100%, possono piacere o non piacere, ma rispettano i canoni grafici della serie (a differenza di altri disegnatori). Tra i motivi di interesse la tresca amorosa di Kit Willer con la ragazza. Dalle vignette e vecchie tavole mostrate in anteprima, mi sembra evidente che hanno trascorso la notte insieme. Poi c'è la famosa tavola del bicchierino che i due Kit bevono nella stanza dell'albergo (sarebbe la tavola n. 36): Boselli ha già dichiarato che l'avrebbe previamente censurata (per me è bellissima, l'avrei lasciata). C'è anche da capire in quale popolosa città del Texas i due si trovino: Houston (si intravvede un fiume) ? In ogni caso c'è da capire se, come promesso, Boselli farà sparire i tralicci (elettricità o telegrafo) dalla main street, per esempio della tavola n. 20, a me farebbe piacere trovarceli, ma a quanto pare non li si vedrà (poco western o western crepuscolare). Insomma, sembrerebbe che il disegnatore Majo qualche licenza se la sia presa, a me questo stuzzica, e dovessi trovare magari qualche altra piccola curiosità - sfuggita al ferreo controllo redazionale - la riterrei un sicuro motivo d'interesse ( se non azzardi nel texone!!!). La caccia è aperta.
  11. ymalpas

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    L'accusa è deboluccia. A lamentarsi dovrebbero essere in primo luogo gli americani, che subiscono i furti di bestiame. Se un governatore fomenta sentimenti antiamericani - già di per se gli yankees sono malvisti - subisce l'arresto ? Il soggetto sarebbe in realtà questo, ma non è un soggetto è una semplice idea, va trovato un valido motivo che permetta la destituzione di Cortina, poi ci si può lavorare. Anche l'idea che davanti alla minima difficoltà Montales chiami in suo aiuto Tex è da bocciare. Trova un motivo valido perché Tex dica al vecchio cammello che è loro interesse interrompere la caccia sui monti Navajos per venire in soccorso di un governatore messicano amico di un amico. Soggetto in ogni caso non entusiasmante, mi sembra.
  12. ymalpas

    Che cosa può offrire Tex ai giovani?

    Che cosa deve offrire ? Mezz'ora di sano divertimento.
  13. ymalpas

    8 - Tex Willer Magazine

    L'ottavo numero del magazine è disponibile sul sito mediafire, dal quale potete gratuitamente scaricarlo ( dato il peso del file e considerato che i downloads sono particolarmente lenti nel pomeriggio, si consiglia di provare soprattutto la mattina, prima di mezzogiorno ). CLICCA QUI PER SCARICARE IL MAGAZINE Dallo staff un augurio di buona lettura a tutti gli appassionati di TEX!
  14. ymalpas

    8 - Tex Willer Magazine

    In lavorazione.
  15. ymalpas

    [Texone N.33] I Rangers Di Finnegan

    Io ci metterei perdere fiato, consumare fiato, spendere fiato, prodigare fiato.
  16. ymalpas

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Non Giungla Crudele, ma "Yucatan". Non El Supremo ma "Orme sulla sabbia". Non Indian Agency, ma "La legge del deserto". Non brillano certo per originalità. ma sono soggetti texiani, storie che si possono scrivere. A differenza di altre del tutto improbabili che sono state proposte.
  17. ymalpas

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Troppo simile (non uguale, ma simile) alla prima storia. Il sasquatch e il suo mito sono al massimo personaggi da una storia, tra l'altro nolittiana, soggetto più zagoriano che texiano così come fu letto alla fine degli anni settanta dai lettori di allora. Soggetto interessante, purtroppo con più di una reminiscenza di storie passate di Tex, in particolare una di Nizzi. Interessante anche questo, magari con qualche opportuna correzione (trattandosi di una storia "messicana" l'intervento di Tex, per esempio, dovrebbe essere motivato con un'idea più originale di quella del salvaguardare gli interesse di armatori americani danneggiati dagli atti di pirateria. Sono dell'idea che a Boselli l'idea dei pirati - non necessariamente quelli classici - non piaccia più di tanto. E anche in questo caso Nizzi ha scritto qualcosa di simile già negli anni ottanta, con una storia breve che è un vero e proprio gioiellino, splendidamente illustrato da Monti. Le storie marittime sono tra le mie preferite, ma Tex non è sul suo elemento naturale, servirebbe anche l'introduzione di un personaggio all "Billy Bart". Tex nella Death Valley è una storia che leggerei subito. Boselli ha scritto qualcosa di simile in un almanacco del west, con eccellenti risultati. Piuttosto che farli rifugiare a Frisco, li spedirei piuttosto in Messico, metti a Tijuana, citta che è sulla linea del confine. C'è un film vecchiotto, con un giovane Tom Cruise, che parla della tendenza negli anni sessanta (del 900) a espatriare per brevi e folli vacanze in quella città: l'idea di vederla a fine ottocento, come ambientazione, non mi dispiacerebbe. Tre soggetti che per me si possono tutti fare e che aspetterei con un certo interesse.
  18. ymalpas

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    La prima è la storia di Ruju e Prisco ancora fresca in edicola. La seconda riporta in auge i vichinghi, protagonisti di una delle storie certo non tra le più amate dai lettori. Non so, a me basterebbe questo dettaglio per farmi storcere il naso. Il resto della storia l'abbiamo letto e riletto ormai troppe volte: cambiano i personaggi e cambia l'ambientazione ma è sempre la solita storia di strappare terre a chi ce le ha già, con l'aggravante che qui siamo nel nord e il fatto stesso di tirare in ballo Tex mi sembra una forzatura. Tex non è che si muova nel grande nord così , ogni volta per piacere, c'è sempre una valido motivo: o sta inseguendo qualcuno che ce lo porta, o Jim Brandon è sparito, o Jim Brandon è stato condannato ai lavori forzati ecc
  19. ymalpas

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Su questa storia niente da appuntare, a patto che il mistero gelosamente celato non sia troppo scontato. E l'idea vera e propria devi svilupparla proprio tu soggettista, altrimenti diventa un giallo come il primo che ho proposto io stesso nella prima pagina del topic, con gli ingredienti ma senza la ricetta.
  20. ymalpas

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Si, Carlo concordo. Con Tex punto di partenza intendevo Tex al centro della storia ed elemento risolutore, come bene dici tu stesso
  21. ymalpas

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Su TWO te l'affonderebbero. Poi molto gioca la sceneggiatura sullo scenario da te delineato. Però di soggetti col Tex con gli "attributi", con il Tex "ironico", col Tex "glbnelliano" punto 0.2, sono dodici pagine di discussione che dovrebbero far riflettere il nostro amico e corregionale Antonio. Pochissimi hanno l'anima di GLBONELLI. Tutto ruota intorno a Tex in questi soggetti. Tex non è mai il punto di partenza.
  22. ymalpas

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Dovresti aggiungere qualche riga per dare un idea del finale. Come storia texiana regge bene, mi sembra, a parte proprio la difficoltà di dare una conclusione a questa storia d'amore, se non la morte della ragazza, che ridurrebbe di molto l'originalità che già di per se non è elevata. Tex e team up con altri personaggi immaginari sono improbabili. Boselli lo sta facendo, timidamente, ma con personaggi GL Bonelliani che possono inserirsi nel contesto texiano. Dunque penso che un soggetto con queste caratteristiche verrebbe immediatamente classato in redazione. In effetti è proprio la scelta del principale personaggio - oltre a Tex - a decidere spesso la sorte di soggetti che forse paleserebbero qualche possibilità. La storia della figlia di Satania, Sergio Bonelli la bocciò solo a sentirne fare il nome. Meno di dieci anni fa proposi a Boselli uno spunto che partiva dal padre o nonno francese del meticcio Gros Jean per cui vale lo stesso discorso: non si possono introdurre personaggi con relazioni familiari strette con altri protagonisti della serie, se già non esistono. Il nipote di Tex sparì dal bel soggetto di Civitelli nella storia di Nizzi per questo motivo. Ed è un peccato, perché nell'ultimo cartonato sembra esserci del tenero tra Sam Willer e la giovane vedovella. Conclusione: attenti alla scelta dei vostri personaggi.
  23. ymalpas

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Si invita TUTTA l'utenza al RIGIDO rispetto del regolamento interno del forum. Si richiede, nel partecipare al forum, un dialogo aperto e costruttivo. Ogni ulteriore - flame - sarà perciò punito a termini di regolamento. Ogni ulteriore messaggio off topic o comunque - ad minchiam - sarà cancellato.
  24. ymalpas

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Trovi un'idea migliore per arginare quello che oltre che off topic è un bel litigio ? Fai istanza Vecchio Cammello.
  25. ymalpas

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Nessuno ti ha trattato da deficiente. E nessuno protegge Wasted Years. Armistizio forzato. Cancello tutti i messaggi off topic da questo momento e su questa discussione. vedete di non iniziare da un'altra parte. Si invita TUTTA l'utenza al RIGIDO rispetto del regolamento interno del forum. Si richiede, nel partecipare al forum, un dialogo aperto e costruttivo. Ogni ulteriore - flame - sarà perciò punito a termini di regolamento. Ogni ulteriore messaggio off topic o comunque - ad minchiam - sarà cancellato.
×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.