Vai al contenuto
TWF MAGAZINE N°18 è online! Leggi di più... ×
TWF - Tex Willer Forum

ymalpas

Collaboratori
  • Contatore Interventi Texiani

    9082
  • Iscritto

  • Ultima attività

  • Giorni con riconoscenze

    19

ymalpas ha ottenuto l'ultima riconoscenza il 7 Dicembre 2018

ymalpas ha pubblicato il contenuto maggiormente apprezzato!

Reputazione nella comunità

222 Incredibile

Info su ymalpas

  • Rango
    Utente emerito del TWF

Informazioni sul profilo

  • Sesso
    Maschile
  • Nome reale
    Sandro

Io e Tex

  • N° 1° Tex che ho letto
    250
  • Pard preferito
    Tex
  • Personaggio favorito
    El Morisco

Visitatori recenti sul profilo

L'opzione per mostrare i visitatori recenti del profilo attualmente è disabilitata.

  1. ymalpas

    [FINALE] Miglior personaggio del 2018

    Tesah
  2. ymalpas

    [FINALE] Miglior personaggio del 2018

    FINALISSIMA. Si vota per il miglior personaggio del 2018. Un solo voto, nel sondaggio in alto. CONTANO SOLO I VOTI ESPRESSI NEL SONDAGGIO. I voti dichiarati nella discussione non saranno invece conteggiati. ALBO D'ORO 2011 STUART BIGELOW ( Manfredi ) 2012 PADRE CLEMENTE ( Ruju) 2013 NICK CASTLE (Boselli) 2014 MOLLIE RAINEY "DALLAS" (Boselli) 2015 BLANCHE DENOËL (Boselli) 2016 BAD HAND MACKENZIE (Boselli) 2017 JIM BRIDGER (Boselli)
  3. ymalpas

    ➊ MIglior personaggio del 2018

    Jim Callahan, Dinamite, Tesah.
  4. ymalpas

    ➋ MIglior personaggio del 2018

    Per me: LILYTH MILTON FAVER JOHN COFFIN
  5. ymalpas

    ➋ MIglior personaggio del 2018

    Secondo girone con 16 protagonisti tratti dalle storie pubblicate nel 2018 per stabilire, questa volta, il MIGLIOR PERSONAGGIO DEL 2018. Come si vota ? Clicca nel sondaggio in alto fino a TRE preferenze. Posta poi nella discussione, se vuoi, un messaggio per rendere pubblici nomi dei personaggi che preferisci e che hai votato precedentemente. Attenzione! nel contare i voti, contano esclusivamente i voti espressi nel sondaggio (in alto). Il sondaggio si chiude automaticamente la settimana prossima alle ore 19:00. PS. Ricordati di votare anche nel girone 1 Chi sono i personaggi in gioco ? Lo zio Wu ha rapito una giovane cinesina dalle mani fatate. Purtroppo per lui è anche il capo della triade e quando interviene Tex fa una fine agghiacciante. Saldivar sarebbe il vero antagonista della storia di Prisco anche se compare solo nell'ultima parte. Sulle sue tracce erano Tex e Carson che chiudono il sipario alla fine della storia. Dan bannion, con Jim Callahan, è una leggenda tra i rangers, che dà una mano con l'amico a un Tex fuorilegge che in tanti vogliono incastrare. Avercene di angeli custodi come Dan! Milton Channing è il vero antagonista del color Tex estivo, il classico padreterno che domina la vita dei peones con la paura facendone i suoi schiavi. Miss Payne ha subito violenza, ma non dagli indiani che l'hanno rapita, ma da qualcuno che indossa la divisa ed è giunta al forte per vendicarsi. Il vecchio Sole ardente è morto. E' l'occasione per ricordare la sua casacca magica che salvò la vita a Kit Willer in un'aventura in cui ci appare da bambino scapestrato. Duggan cerca di evadere da un carcere che è lo stesso in cui soggiornò Tex in una mitica avventura. Sulla sua strada trova ancora una volta il ranger e a fregarlo, quando è giunto a un passo dalla libertà, è solo il suo maledetto occhio di vetro. Gli altri personaggi credo che li ricordiate tutti!
  6. ymalpas

    ➊ MIglior personaggio del 2018

    Primo girone con 16 protagonisti tratti dalle storie pubblicate nel 2018 per stabilire, questa volta, il MIGLIOR PERSONAGGIO DEL 2018. Come si vota ? Clicca nel sondaggio in alto fino a TRE preferenze. Posta poi nella discussione, se vuoi, un messaggio per rendere pubblici nomi dei personaggi che preferisci e che hai votato precedentemente. Attenzione! nel contare i voti, contano esclusivamente i voti espressi nel sondaggio (in alto). Il sondaggio si chiude automaticamente la settimana prossima alle ore 19:00. PS. Ricordati di votare anche nel girone 2 Chi sono i personaggi in gioco ? Arana è il samoano tatuato che appare anche nella copertina de "Il messagero cinese" in combutta con i cinesi dello zio Wu. Blanca Nava è una delle prigioniere nella storia singola di Ruju e Prisco, vera anima della storia. Jim Callahan, nel cartonato di Mastantuono, è il ranger che dà una mano al Tex fuorilegge. Gus, nel secondo cartonato dell'anno, è il killer che uccide dalla distanza il vicesceriffo di Cinnamon Wells, che abbandonato dai suoi compari, condivide la sorte di Tex sotto il sole del deserto e lo aiuta a uccidere le canaglie che avevano fatto saltare il pozzo. Muore in un duello contro di Tex che il ranger avrebbe voluto evitare. Il tedesco, nel color estivo, è un micidiale tiratore scelto che dà filo da torcere a Tex. Abbie, nella breve con Carson giovane, nel saloon deserto aspetta l'uomo che dovrebbe ucciderla ma ad arrivare sarà invece il suo salvatore, ovviamente il Vecchio cammello, che se la porta a letto due volte. Peter, l'indiano dai capelli biondi, è uno dei tanti ragazzini finiti nelle mani degli indiani, usato ora da malviventi per incendiare il granaio che dovrebbe distrarre la gente dalla rapina alla banca... Leyton invece è il detenuto modello che Tex, nel magazine invernale, accompagna al funerale della madre, ma i fantasmi del passato sono in agguato sulla pista. Remo Bryant, che partecipa alla grande corsa del maxi di Diso, è interessato solo a trovare l'assassino che gli freddato la moglie e il figlio. Gli altri personaggi sono apparsi in storie recenti e li ricordate sicuramente!
  7. ymalpas

    [696/699] L'ombra del Maestro

    Ci vai giù pesante con l'aggettivo "imbarazzante". Non è una sequenza che passerà probabilmente ai posteri tra le migliori mai scritte, ma come il telefono, il fonografo, la linea aerea ecc fa parte di un insieme di idee originali che servono anche a riempire una lunga storia di quattro albi. Non è che tutte le idee debbano essere geniali, interessa solo che siano congruenti alla narrazione in atto, che non figurino lì per caso come tante volte abbiamo denunciato. La storia presenta vere incongruenze ? La storia è arzigogolata e perdiamo il filo dell'intreccio ? L'autore non ha mantenuto costante l'interesse in una storia che pure è di quattro albi ? Ha inserito personaggi inutili ? I pards sono in ombra ? Borden si serve di di meccanismi e utilities, come gli spioni, per semplificarsi il lavoro ? Tutto quello che scrive alla fine quadra ? Poteva onestamente ricavare qualcosa di meglio da una storia con il Maestro e da una storia ambientata per la prima volta a NY ? Questa è un'opinione molto soggettiva e per fortuna figuri in una minoranza risicata. Delle storie più votate della fascia seicento (della serie a cosa servono i sondaggi, specie quelli con numerosi partecipanti come è stato fortunatamente il nostro caso), la storia più votata è stata "Luna insanguinata", una storia di poco più di due albi. Ma al secondo e al terzo posto ci sono proprio le lunghe storie del Maestro e di "El supremo". E tra le quindici finali ci sono tutte le triple (ad eccezione di "Winnipeg" che stranamente ha convinto poco i lettori del nostro forum ).
  8. ymalpas

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Chi ha detto che l'argento sia ancora tra le mani dei frati? Potrebbe essere proprio dove non te lo aspetti, nelle mani della potente famiglia che possiede non a caso il ranch più esteso della regione. Il mio è solo uno spunto, la storia resta tutta da scrivere. E Tex rischia di restare fregato tra due litiganti.
  9. ymalpas

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    L'ORO DELLA MISSIONE ( soggetto per la collana Tex Willer) Nuova Spagna. Durante la seconda metà del XVIII° secolo il reparto minerario visse probabilmente la sua miglior epoca. La produzione di oro e argento (i due metalli più importanti per le miniere messicane) si triplicò nel periodo compreso tra il 1740 e il 1803. Ai tempi della guerra d'indipendenza del Messico ( 1810-1821) un quantitativo d'argento destinato alla Spagna finisce, dopo diverse traversie e per sfuggire ai predoni, per essere nascosto in una vecchia missione nel nord del paese, allora avamposto isolato della cristianità nelle terre dell'Ovest ancora inesplorate. Ai giorni nostri, nella prospera missione di San Miguel che domina la vita di una comunità di contadini, l'idea del mitico tesoro si è ormai persa nei ricordi della gente. I frati sembrano far buona guardia e la potenza della missione sembrerebbe suggerire che molto si debba alla favolosa cuccagna gelosamente custodita dai frati. A pensarla così non è forse il giovane e avido, rampollo della famiglia dei Montemayor, che possiede il ranch più grande in quella regione? Il vecchio padre Agustin è pronto a giurare di non sapere niente di quell'argento che, se mai è esistito, è probabilmente sepolto tra i ruderi della vecchia Carmencita, la vecchia missione settecentesca abbandonata circa quarant'anni prima. Quando il giovane Montemayor entra in azione, disposto a tutto per recuperare un tesoro che per lui resta sprecato nelle mani di frati contadini, che gli permetterebbe finalmente di rivaleggiare contro il fratello che gestisce dopo la morte del padre l'intera eredità famigliare, entra in azione anche un giovanissimo Tex, ancora fuorilegge, che tra le pareti della missione ha trovato riparo dopo essere stato ferito da cacciatori di taglie che aveva alle calcagne e di cui si è però liberato. Ma diversi interrogativi si faranno largo, mentre nel contrastare un focoso giovane della sua stessa età che in quelle contrade fa il padreterno, ma che anche muore misteriosamente poco dopo,, dovrà far luce anche sulla fine del carico d'argento, maledetto dal diavolo, che getta un cono d'ombra sull'operato di persone, in apparenza irreprensibili, che anni e anni prima si erano macchiate di orribili colpe e che venuta l'ora della resa dei conti finale, dimostrano ancora di possedere abbastanza veleno per essere letali persino per il giovane Tex!
  10. ymalpas

    [Tex Willer N. 1 / 2 / 3 / 4] Vivo o morto!

    Infatti non ce l'ho con nessuno in particolare, ma condividerai l'idea che la censura è qualcosa di dannoso e che la censura in Italia è stata promossa dagli anni cinquanta da una certa componente della società civile. Che su Tex negli anni quaranta e primi anni cinquanta le donne erano presenti, e in genere erano tutte belle donne, e spariscono del tutto alla fine degli anni cinquanta per il tanto sbandierato fatto che le donne e l'azione non vanno d'accordo, ma anche probabilmente per l'atteggiamento ottuso di chi aveva le redini del paese che pesava sulle pubblicazioni a fumetti per ragazzi. La proliferazione del fumetto nero, erotico, via via sempre più becero nella sua pornografia (negli anni ottanta) è stato qualcosa di estremamente reazionario. La domanda è: questa pubblicazione deve seguire le strisce e continuare a mettere in campo altri personaggi femminili ? Tesah deve tuffarsi nel fiume interamente vestita o puà tuffarsi anche seminuda ? E se questo può turbare benpensanti, omosessuali, femministe, è giusto adattare queste scene alla sensibilità di tutti ? Oppure è più giusto che i lettori rispettino le libertà che autori e artisti decindono di assumenrsi nelle loro opere, pena il calo delle vendite ove sbaglino target ?
  11. ymalpas

    [Tex Willer N. 1 / 2 / 3 / 4] Vivo o morto!

    Neanche per sogno. Che vuol dire scene di sesso ? Queste su Tex non ci sono mai state (o quasi). E sulle nudità, idem, mostrare le gambe è una cosa, mostrare un nudo integrale va bene per altre testate. Eppure il disegno della suora "hot" te l'ho postato di proposito, acc. si può essere volgari anche senza mostrare nudità, come vedi. La tavola con Tesah è invece quanto di più naturale ci possa essere e il primo a tuffarsi nelle acque è Tex.
  12. ymalpas

    [Tex Willer N. 1 / 2 / 3 / 4] Vivo o morto!

    E' soprendente la libertà che si riscontra in questa nuova pubblicazione soprattutto a considerare la claustrofobica caccia alle streghe che la SBE anche in tempi recenti ha portato avanti nelle sue pubblicazioni nel nome della political correctness. E' quanto di più GLBonelliano ci è stato dato da leggere negli ultimi anni, se mai Mary Gold vestirà la sciarpa perché sono queste le scelte di comodo, non il coraggio di osare anche mostrando nudità pruriginose (se non pudiche).... Pin up anni quaranta, una possibile Mary Gold, che nel 2019 sarebbe capace di scandalizzare più di un lettore di Tex, a questo punto. E' meglio così ?
  13. ymalpas

    [Tex Willer N. 1 / 2 / 3 / 4] Vivo o morto!

    Queste cose c'erano nei primi numeri ed è giusto che ci siano anche in questi albi del 2019. C'è una tendenza da parte del curatore nell'essere fedele alla realtà storica per cui le pistole devono essere quelle del 1858, però si pretende di vedere vestita un'indianina come una suora. Grazie a benpensanti come voi Tex ha subito negli anni CENSURE su CENSURE di cui ho reso solo una piccola idea nel mio ultimissimo articolo nel TW Magazine. C'è chi si lamenta per qualche lembo di pelle scoperta, c'è chi scambia il bikini per la normale striscia di stoffa che si usava all'epoca, chi parla di ammiccamenti manco ci trovassimo su "il tromba", chi si lamenta della parola negro, chi della parola limoncino, chi di un Tex che fa volare i cattivi dalla finestra per sprofondare nelle acque che circondano l'abitazione o accende i fiammiferi nelle dita di chi se lo merita. E altro ancora. Come se il valore di un albo dipendesse da questi particolari che... il giorno in cui la SBE decidesse di censurare, anche grazie alle proteste da qualche novello puritano, finirà per allontanare definitivamente il zoccolo duro dei lettori. Il Tex e Carson improbabibili e certo non canonici di Guera spacciati per NORMALI, le natiche di Tesah ai confini dell'oscenità, come se Boselli dovesse far tornare una Tesah e non sfruttarne appieno la sua bellezza esplosiva, come se nel riproporre un'altra pin-up, non so se doveroso omaggio all'America degli anni quaranta ma sicuro omaggio a quel Tex degli esordi, come l'avevano inteso e voluto Bonelli padre e Galleppini, parlo di una pin up come Lupe Velasco col suo seno prosperoso che persino un Sergio Bonelli aveva corretto a colpi di bianchetto vedendolo cadente in una vignetta originale, la celeberrima censurata, ridonandogli le proporzioni che meritava. DAL TW MAGAZINE numero 9:
  14. ymalpas

    Migliore copertina del 2018

    Per me: PAURA A SAN DIEGO COLOR TEX (CESTARO) Per la terza opzione, il mio voto è andato alla SERIE REGOLARE
  15. ymalpas

    [Romanzi A Fumetti 09] L'uomo dalle pistole d'oro

    Spiega il "normali" per te. Normali sono quelli CANONICI, galleppiniani, ticciani, villiani. Come al solito scrivi fregnacce.
×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.