Jump to content
TWF MAGAZINE N°19 è online! Read more... ×
Segnalazioni bloccate per gli ospiti Read more... ×
TWF - Tex Willer Forum

Dix Leroy

Allevatore
  • Content Count

    788
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    21

Dix Leroy last won the day on August 20

Dix Leroy had the most liked content!

Community Reputation

76 Excellent

1 Follower

About Dix Leroy

  • Rank
    Scrittore affezionato
  • Birthday October 25

Me and Tex

  • Number of the first Tex I've read
    710
  • Favorite Pard
    Tex
  • Favorite character
    Dinamite

Recent Profile Visitors

2,077 profile views
  1. Dix Leroy

    [Texone N. 35] Tex l'inesorabile

    E questo servirà a far aumentare le quotazioni della prima edizione? Mi sta passando la voglia di leggerlo 'sto Texone.
  2. Dix Leroy

    [Texone N. 35] Tex l'inesorabile

    Un minuscolo "Salto dello squalo" Tex lo fece in occasione del primo Color "E venne il giorno". Venne (quasi) fatto credere che in quella storia perdevamo per strada nientemeno che Kit Carson, ma a cascarci furono solo i personaggi del fumetto. A voler essere pignoli c'era anche la scazzottata tra il vecchio e il giovane Kit nei "Rangers di Finnegan", dove si cercava di far credere che Piccolo Falco si staccasse definitivamente dal mitico quartetto.
  3. Dix Leroy

    [Speciale Tex Willer N. 1] Fantasmi di Natale

    Credo che abbia ragione l'avvocato. Io non vaneggio quasi mai, ma può senz'altro succedere che abbia difficoltà a spiegarmi bene.
  4. Dix Leroy

    [Speciale Tex Willer N. 1] Fantasmi di Natale

    Basta che non sia una pagina si e una no, non l'ho mai potuto soffrire! Ne avevo visto un altro Bonelli così, ma la storia non mi aveva detto niente (con le solite irritanti sequenze con biondone nude senza nessun nesso con la storia). Neanche mi ricordo il titolo della serie.
  5. Dix Leroy

    [Texone N. 35] Tex l'inesorabile

    Eppure... Soprattutto nella parte in cui Tex merita di essere conosciuto in tutto il mondo e il mondo non ha tempo e modo di sopportare la mole immensa di tavole che si riversa in edicola (io stesso non trovo più il tempo per starci dietro) Asterix è uno dei miei personaggi preferiti e passato il limite che sembrava invalicabile (lo dovevano realizzare solo Coscinny e/o Uderzo) a volte mi è sembrato che certe storie (o film o cartoni) potevano anche restare nel cassetto! Qui in Italia ormai funziona così e il pubblico si lamenta per avventure di un albo. All'estero potrebbero risultare più digeribili le storie dei cartonati "brevi", una collana che però ha alterne fortune.
  6. Dix Leroy

    [708/709] La tribù dei dannati

    Avevo ammirato in passato delle tavole di Font non di Tex e le avevo trovate molto ben realizzate. A me dà l'impressione che nel western ci metta più mestiere che anima. (stesso discorso per Colin Wilson, che su Star Wars avevo trovato molto più efficace rispetto al suo unico Texone).
  7. Dix Leroy

    [Texone N. 35] Tex l'inesorabile

    Se ne riparla a febbraio, amigos. Stavolta è andata così.
  8. Dix Leroy

    [Texone N. 35] Tex l'inesorabile

    Almeno quello! Se le storia fosse stata brutta tutto questo inutile mercato avrebbe avuto ancora meno senso...
  9. Dix Leroy

    [Texone N. 35] Tex l'inesorabile

    Proprio lì si voleva arrivare. Creare il pezzo da collezione moderno, distogliendo l'attenzione dagli spillati prima edizione in cui la casa editrice non trae nessun guadagno!
  10. Dix Leroy

    [Texone N. 35] Tex l'inesorabile

    Tutta la mia stima e amicizia, Signor Boselli (la maiuscola è voluta). Sono rospi duri da digerire.
  11. Dix Leroy

    [Texone N. 35] Tex l'inesorabile

    Far soldi per pagare chi ci lavora e guadagnarci il più possibile è il sacrosanto impegno di ogni azienda seria. Il rispetto per la propria clientela (almeno nella facciata) è il minimo per avere una solida reputazione e un seguito fedele. In questi giorni mi sembra di essere in una pizzeria dove mentre aspetto la mia ordinazione servono la pizza a chi è entrato per ultimo ma è disposto a pagarla tre volte il prezzo del menu. (questo è quello che succede quando si vuole prenotare una visita medica specialistica!)
  12. Dix Leroy

    [Texone N. 35] Tex l'inesorabile

    La logica vorrebbe che visto che il cartonato di febbraio salta per far posto al Texone, a giugno il Texone salta per far posto al cartonato di Giugno. Ma al marketing non si comanda.
  13. Dix Leroy

    [Texone N. 35] Tex l'inesorabile

    Sono d'accordo che la situazione, che la Bonelli vorrebbe di trepidante attesa, sta diventano giorno per giorno difficile da accettare. Molti dicono che i disegni nati per essere colorati sono diversi da quelli pensati per essere lasciati così, ma secondo me una buona colorazione dà una marcia in più a un ottimo bianco e nero, allo stesso modo di come salva una pagina inchiostrata male.
  14. Dix Leroy

    [Texone N. 35] Tex l'inesorabile

    E' dal 2002 che qualsiasi lavoro di Villa lo abbiamo visto a colori (in fondo ha fatto solo copertine). E se i colori de "L'inesorabile" fossero suoi? (eh, magari… avrebbe subito un altro ventennio di ritardo)
  15. Dix Leroy

    [Texone N. 35] Tex l'inesorabile

    Non ci vedrei niente di male, se non sbaglio sarebbe la 35a uscita e anche con due all'anno il numero 100 non è né vicino né assicurato...
×

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.