Andrew liddel

Cowboy
  • Contatore Interventi Texiani

    96
  • Iscritto

  • Ultima attività

Reputazione nella comunità

4 Neutra

Info su Andrew liddel

  • Rango
    Timido pubblicatore

Informazioni sul profilo

  • Sesso
    Not Telling
  1. Il Tex di Manfredi

    Ah bene, grazie a Manfredi per la concessione Impressioni personali: Manfredi non è entusiasta di scrivere Tex. Aggiungo: tutto ciò va benissimo (niente quartetto e altre fisime autoriali del genere) se Tex lo scrivi saltuariamente, ma se poi diventi una "colonna" dello staff tipo Ruju, allora devi, con un po' di umiltà verso il personaggio che scrivi, adeguarti. Dico questo perché trovo inaccettabile che uno scrittore in pianta stabile di Tex decida di non scrivere storie coi quattro pards solo perché non può giocare al rivoluzionario. Senza dire, poi, che per ora Manfredi si è rivelato bravo (ma non sempre) solo col "Tex sbirro" in storie cittadine: ma le storie di Tex hanno anche altri canovacci. scusami ma questo è un tuo pregiudizio . Da cosa deduci che Manfredi non gradisca scrivere su tex ? francamente visto che boselli sta scrivendo quasi tutte le storie col quartetto al completo ben venga un autore che propone la coppia tex carson . Anche perché kit e Tiger non è che siano personaggi molto originali o diano chissà quali possibilità narrative
  2. [671/672] La banda dei serpenti

    anche io apprezzò moltissimo seijas soprattutto per aver disegnato un tex diverso dal culturista ultra cinquantenne che molti disegnatori propongono sulle orme di ticci e Fusco . ci sta anche quell interpretazione però è bello vedere tex con quel sorriso ironico che pesta tutti . Tra l altro seijas mi è sembrato più in forma qui che nell ultima storia di ruju dove non mi aveva fatto impazzire
  3. [671/672] La banda dei serpenti

    Non commento tutta la storia ma vorrei sottolineare la qualità della sceneggiatura di Manfredi . Quando scrive lui i dialoghi e gli scambi tra i Pards sono sempre eccezionali , freschi , moderni e non la riproposizione stanca di quelli di gb. Questa volta l ho trovato veramente in stato di grazia e sono impaziente di leggere il seguito
  4. [Texone N. 31] Capitan Jack

    Straquoto quello che hai scritto . da come parlano molti sembra che loro lavorino gratis e schifino i soldi . poi posso anche condividere il giudizio sul maxi , ma almanacco e cartonato sono stati prodotti di qualità altissima da quando boselli ha preso in mano la gestione.per certi versi il cartonato è anche sperimentale per un pubblico come quello di tex , abbastanza tradizionale . Se avessero voluto lucrare avrebbero potuto creare collane meno rischiose , invece si sono messi in gioco e questo é da apprezzare
  5. [668/670] I rangers di Lost Valley

    questa storia continua a mantenersi su livelli molto alti . È particolare perché costruita su due piani temporali differenti e l avventura si disloca in diversi luoghi senza il classico schema chiamata di tex indagine risoluzione . In alcuni momenti tex é addirittura in secondi piano . Non per questo l avventura è meno affascinante , anzi mi ricorda un po' alcune storie di blueberry dove vaga per il west . Trovo questo modo di narrare molto affascinante . Di sicuro questo secondo albo é più verboso ma ugualmente intrigante , si nota la grande capacità di scrivere di boselli che prepara perfettamente episodi di instabilita mentale del colonnello che probabilmente culminerà nel prossimo albo in vera e propria pazzia . Chi va in netto crescendo é biglia , che nel primo albo non mi aveva convinto appieno . La mano c era ma il tratto sembrava troppo approssimato e sbrigativo . Qui invece butta giù molti più neri e il tratto diventa piu definito e interessante .
  6. [Texone N. 31] Capitan Jack

    credo stiate esagerando tutti e due . Galleppini é il mio disegnatore preferito ,ma questo texone per me é stato un capolavoro grafico . la cosa che non trovo giusta ( in tutti i campi ) è il bisogno di insultare il lavoro di un artista per esaltare un altro . galleppini era un disegnatore tutt altro che scarso tecnicamente
  7. Galleria di Patrizia Mandanici

    il disegno mi sembra molto buono e soprattutto ha centrato subito il volto di tex
  8. [666/667] L'onore di un guerriero

    Mi pare ovvio che tu non hai mai fatto il militare o non hai mai avuto a che fare con i militari ed equiparati. I soldati entrano nell'ufficio del comandante richiamati dagli spari e trovano il capitano Bennett ed il tenente Ross morti ed il tenente Morris ferito. Non hanno motivo di dubitare di quel che dice quest'ultimo. Per attitudine sono abituati ad obbedire ed a credere a ciò che dice un loro superiore. Non avevano in quel momento alcun serio motivo di avere sospetti, Avrebbe potuto averli un investigatore esperto, forse, ma loro non lo sono. è va bene se uno ragiona cosi è troppo facile. comunque questo piccolo errore non toglie nulla alla storia che al netto del fastidiosissimo spiegone all uscita di kit dalla caverna è ottima. io la vedo al contrario mi sembra che ticci dia il suo meglio nelle scene dinamiche e di azione dove anche lasciando indefiniti alcuni dettagli crea una sintesi straordinaria. nei volti e nelle espressioni invece noto un tratto più confuso e approssimativo
  9. [666/667] L'onore di un guerriero

    come ho scritto precedentemente anche io ho trovato ticci molto in difficoltà . dispiace per il maestro ma i segni del tempo cominciano ad avvertirsi anche per lui, in particolare carson sembra disegnato da font . bellissimo comunque il primo piano di tex a pag 111.
  10. [666/667] L'onore di un guerriero

    questa storia merita veramente un commento approfondito . a mio parere quasi un capolavoro , ruju riesce a far convergere e riunire tutti i fili della trama in modo perfetto . nonostante la storia sia in due albi le situazioni sono davvero tante e varie e ruju dirige il tutto con dei ritmi perfetti. ottime le caratterizzazioni:
  11. Lavori interrotti. Quei soggetti di Tex di Mauro Boselli...

    spero veramente non ritornino tutte. sarebbe una grossa delusione ,che diamine siamo passati da nessun ritorno in una marea di anni a ripescare indistintamente tutti i personaggi del passato? per me alcuni personaggi ,esempio emblematico tesah ,dovrebbero essere lasciati nelle magnifiche storie in cui sono comparsi e nella nostra memoria . La solita critica spero minoritaria... Non penserai che escano tutti assieme, vero? Usciranno nel giro di diversi ANNI. E comunque ripeto a te quel che ho detto all'incontro del Forum. I veri Fan di Tex in maggioranza li vogliono rivedere. Io sono un vero fan di Tex. Ora ho io il potere decisionale,giusto? Ergo, si rivedranno. Non farlo pur potendolo fare sarebbe da parte mia incomprensibile masochismo. Non è la solita critica , a me piacciono molto i ritorni o la ripresa di temi del passato a patto che non diventi una fissa . Altrimenti si finisce per cambiare totalmente la storia di un personaggio . Voglio dire se bonelli non ha mai fatto tornare marie gold ci sarà un motivo no ? non è un personaggio con così tante sfaccettature da riscriverci una storia. Personalmente mi piace immaginare la storia di un personaggio lasciato indefinito e misterioso e fantasticarci sopra piuttosto che farmi rivelare dall autore tutto ciò che ha fatto .
  12. Lavori interrotti. Quei soggetti di Tex di Mauro Boselli...

    spero veramente non ritornino tutte. sarebbe una grossa delusione ,che diamine siamo passati da nessun ritorno in una marea di anni a ripescare indistintamente tutti i personaggi del passato? per me alcuni personaggi ,esempio emblematico tesah ,dovrebbero essere lasciati nelle magnifiche storie in cui sono comparsi e nella nostra memoria .
  13. [Texone N. 31] Capitan Jack

    ah ok hai ragione non avevo fatto molta attenzione. Comunque per entrambe ho delle grandi aspettative: spero possano definirsi epiche... Chissà che Faraci non si sia serbato il suo capolavoro per il suo primo texone... Beato te che aspetti il capolavoro... Io é dallo sceriffo indiano che aspetto una storia superiore alla sufficienza . l unica storia piacevole é stata quella con dotti .
  14. [Texone N. 31] Capitan Jack

    breccia maestro vero... ogni tavola ti lascia a bocca aperta. Capisco qualcuno possa storcere il naso per l interpretazione particolare dei Pards ma il texone è fatto apposta
  15. Il Mercato Di Tex

    scusami ma come fai a dire che i dato sono attendibili . Cioè io mi sveglio la mattina e scrivo che tex vende trenta copie al mese e tutti mi credono ? O rivelo le fonti o sto zitto. Poi che la sbe non lo smentisca non significa nulla , mica può rispondere a ogni cretino che scrive qualcosa . Poi se ogni serie perdesse il 10% all anno tex chiuderebbe tra 10 anni . Comic archive e bottero come al solito pessimi e paraculi , dicono che la sbe è in crisi e non vende più , però l articolo per fare i click lo fanno