Mav82

Cowboy
  • Contatore Interventi Texiani

    85
  • Iscritto

  • Ultima attività

Info su Mav82

  • Rango
    Timido pubblicatore
  • Compleanno 20/01/1982

Informazioni sul profilo

  • Sesso
    Maschile
  • Nome reale
    Luigi
  1. [688/689] Il messaggero cinese

    Io non ho criticato Cossu.Ho solo detto che forse questa storia da lui disegnata forse sarebbe piaciuta di più in un altro momento. Carlo le tue parole mi rincuorano sapendo quanto tu sia sempre aggiornato rispetto a noi (per lo meno rispetto a me), è vero il logo è già una bella iniziativa, infatti ritengo che graficamente sia stupendo e nelle copertine in bella vista ci sta davvero bene. Allora aspettiamo la fiera Milanese,che tra l'altro quest'anno forse per la prima volta dovrei venire a vederla pure io. Sarebbe bello riuscire a conoscere qualche pard del forum per l'occasione del giorno che vengo su.
  2. [688/689] Il messaggero cinese

    Sinceramente la storia nel complesso non è male, si fa leggere e scorre piacevolmente forse non rimarrà impressa nelle menti negl'anni a venire.Il modo di disegnare di Cossu non è niente male mi sono piaciuti i vari battelli ancorati al porto e la rappresentazione generale del molo nelle varie scene.Mi è piaciuto anche l'effetto che dal chiaro scuro da la sensazione del passare del giorno da una situazione di piena luce al volgere dell'imbrunire.Il fatto secondo me è che questa storia in generale delude le aspettative per un semplice fatto, i 70 anni di Tex.Mi spigo meglio, abbiamo passato l'anno appena trascorso come avvicinamento a questo con delle storie sia come trama che come disegni superlative.Quindi nell'anno dei 70 anni del ranger viene naturale aspettarsi quel qualcosa in più.Visto anche le copertine compresa la prossima, che Villa sta sfornando fanno saltare sulla sedia e uno leccandosi i baffi pensa che se il volume si presenta cosi, all'interno sarà ancora meglio.Ed invece poi scopri che la storia non è come te l'aspettavi.E poi un altra cosa mi ha lasciato per ora un po' di amaro in bocca.Ma i festeggiamenti di questi 70 anni sono cominciati o no?Perchè ancora io non ho sentito i botti d'artificio.I vari annunci parlano di varie iniziative e tante sorprese nel corso dell'anno, ma siamo tra un po' a meta febbraio e si ha l'impressione che il tutto deve ancora partire. Forse sono io troppo esigente, ma essendo Tex il mio personaggio a fumetti preferito e rappresentando una delle massime icone nel mondo delle nuvole parlanti che ci siano, secondo me non solo in Italia.Ci si aspetta sempre di più, forse troppo da non essere mai contenti?!
  3. Anteprima Copertine

    Se non fare più le cartoline per la nuova ristampa porta a queste copertine mi ribalto dalla sedia... Grazie Sam per il post..
  4. Commenti Alle Anteprime

    Ok Per il gioco sono guasi sicuro....
  5. Commenti Alle Anteprime

    Non vorrei sbagliare ma oltre alle già citate novità dovrebbe uscire un libro con le immagini delle copertine più evocative del ranger ed anche un nuovo gioco da tavolo dopo quello del monopoli. Anche il Maxi dovrebbe raddoppiare? Forse anche un ulteriore Magazine per l'occasione dei 70 anni?
  6. Commenti Alle Anteprime

    A proposito di Dinamite ho sentito dire a qualche evento comics che a breve dovremmo assistere alla sua ultima avventura, che sarebbe il tassello mancante di che fine ha fatto il mitico cavallo di Tex. Visto che molti lettori come me si domandano che fine ha fatto.
  7. [684/685] Wolfman

    Mi sa che sono fuori dal coro nel dire che a me questa storia non è che mi abbia entusiasmato granchè.La storia di perse scorre bene e Wolfman è rapresentato davvero bene tanto che sembra un licantropo pazzo furioso, forse sarà che non mi entusiasma particolarmente Font, e la storia mi manca un po' di quella dose di piombo in più che non guasta mai. Per quanto riguarda gl'eredi di Galep avete sparato nomi pesanti Villa personalmente è uno dei miei preferiti ma come tutti sappiamo vuoi per i tempi che ha nel disegnare vuoi che deve curare copertine, cartoline varie e quant'altro forse sarà grassa vedere un altra storia disegnata da lui nella serie regolare.Gl'altri c'è poco da dire Piccinelli è sicuramente uno in cui SBE deve puntare così come Dotti, perché secondo me sono un investimento alla lunga.Ticci è un mito cosi come Civitelli. Per quanto riguarda Civitelli dire che nei suoi disegni manca il tocco di magia forse bisognerebbe rileggere l'ultima storia che ha come protagonista il ritorno di Yama.Scusate se è poco.
  8. [Maxi Tex N.21] Nueces Valley

    Bravo Satan!! Forse bisognerebbe farsi meno pippe e godersi di più le avventure Texiane sfornate di questi tempi.
  9. Anteprima delle tavole di Tex delle storie in lavorazione

    Fondamentalmente trovo che le anteprime cosi come concepite sino ad ora siano perfette. Non svelano niente di fondamentale sulla storia ma creano una curiosità che induce all'acquisto finale dell'albo, anche perché svelare troppo oppure mostrare le tavole migliori toglierebbe quel piacere di sfogliare l'albo e scoprire la storia pagina dopo pagina. Quindi ok alle anteprime cosi come sono, tanto bastano secondo me per indure oppure no all'acquisto in edicola.
  10. [682/683] Il ritorno di Lupe

    mi rincuori!
  11. Passato o no?

    Per me è si. L'operazione se si mantiene come sino ad ora e con la stessa qualità è un si grosso come una casa, come ho già avuto modo di elogiare in un altro post.
  12. [680/681] La pista dei Forrester

    Pure io mi unisco al coro di quelli che sono rimasti con un po' di amaro in bocca sulla parte finale del secondo albo. La sensazione di un finale frettoloso si sente, soprattutto con la veloce dipartita dei tre fratelli.Il primo albo è davvero bello e fini a metà del secondo il filone rimane quello salvo poi cominciando a perdere qualche colpo. Ovviamente questo è un giudizio da lettore che si immerge nella storia e a volte ci si perde. Va da se che quando uno si appresta a leggere una storia certo non si pone i problemi di stampa o altro genere in cui l'editore si deve imbattere per la pubblicazione dei vari albi. Forse e questo ovviamente è un idea da chi non è certo del mestiere la storia andrebbe sviluppata anche in base alle esigenza di stampa o altro genere che siano visto che il numero di pagine per ogni storia è ben definito. In questo modo si potrebbe evitare tale effetto? Dite voi.
  13. Tex Willer Magazine n°16

    Grazie come sempre! E' il magazine più atteso!
  14. [682/683] Il ritorno di Lupe

    Ottima copertina e belle tavole, sono curioso di vedere la trama della storia.Anche se ancora ho da leggere l'ultimo albo...sono un po' indietro.
  15. [Texone N. 32] Il magnifico fuorilegge

    Che spettacolo!!!! questo Texone mi è piaciuto tanto, forse il più bello degl'ultimi anni.I disegni di Andreucci sono bellissimi il suo Tex in versione giovanile è indovinata alla grande.La storia scritta da Boselli ti lascia senza fiato e quello che a tratti sembra scontato invece non lo è.Mi piace parecchio anche l'operazione intrapresa per altro da tempo vedi alcuni cartonati di andare a mettere dei tasselli mancanti nella gioventù di Tex.In alcuni punti della storia si vede una certa acerbità del Tex giovanile rispetto a quello attuale, e proprio questo fa aprezzare questo Texone 32 ancora di più. Ho già voglia di rileggerlo. Bravi