Vai al contenuto
TWF - Tex Willer Forum

JohnnyColt

Allevatore
  • Contatore Interventi Texiani

    483
  • Iscritto

  • Ultima attività

  • Giorni con riconoscenze

    4

JohnnyColt ha ottenuto l'ultima riconoscenza il 3 Giugno

JohnnyColt ha pubblicato il contenuto maggiormente apprezzato!

Reputazione nella comunità

16 Discreta

1 seguace

Info su JohnnyColt

  • Rango
    Scrittore
  • Compleanno 23/01/1998

Informazioni sul profilo

  • Sesso
    Maschile
  • Interessi
    Sono un grande appassionato di Tex Willer che, da quando lo ha scoperto e ha iniziato ad acquistarlo, nel 2011, non è più riuscito a fermarsi.
    Adoro inoltre la storia italiana del '900, la politica, il cantautorato italiano, la letteratura di '800/'900, la fotografia e da qualche anno ho scoperto di essere un incallito ed irriducibile Alfista...
  • Nome reale
    Lorenzo

Io e Tex

  • N° 1° Tex che ho letto
    412
  • Pard preferito
    Kit Carson
  • Personaggio favorito
    Lilyth

Visitatori recenti sul profilo

1760 visualizzazioni del profilo

Su di me

Sono un giovane appassionato, nonchè collezionista in erba, che si è appassionato a Tex Willer e alle sue storie nel 2011 grazie ad un albo regalatomi da mio padre. Quell'albo era il numero 412, "Yukon Selvaggio", del Febbraio 1995 realizzato dal duo Nizzi-Fusco. 

Dopo aver letto l'intera storia, che continua sui due albi successivi, mi appassionai talmente tanto a quel Mito del Fumetto a me sconosciuto fino ad allora che decisi di seguire le pubblicazioni acquistando "Caccia Infernale" (n°606), il numero che nell'Aprile 2011 era l'inedito del mese. Quell'azione, frutto soltanto di una sana curiosità, divenne ben presto una prassi, divenne un appuntamento mensile immancabile che continua ovviamente fino ad oggi.

Parallelamente ho sentito l'esigenza di dovermi interessare al Personaggio del Ranger e per riuscire nell'intento incominciai dapprima a ricercare quanti più numeri possibili e successivamente mi iscrissi a questa comunity monotematica nel 2012.

Il fatto scatenante che mi portò al collezionismo fu l'apprendere che la passione per Tex non era soltanto mia: mio nonno paterno in primis e mio padre in secundis furono collezionisti di Tex anch'essi,  fino a cui, un "bel" giorno, al mercato di Sinigaglia (Milano) il mio genitore decise di svendere l'enormità degli albi in suo possesso per 1.000 Lire l'uno, vanificando una passione e una raccolta durata decenni.

Oggi, a più di 7 anni da quando ho iniziato a leggere il Fumetto italiano per eccellenza, sono sempre più attaccato a Tex, oramai diventato un elemento imprescindibile della mia vita e della mia formazione umana, gli albi in mio possesso aumentano quasi quotidianamente e lo spazio disponibile va via via diminuendo. 

×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.