Letizia

Cittadina
  • Contatore Interventi Texiani

    201
  • Iscritto

  • Ultima attività

1 seguace

Info su Letizia

  • Rango
    Quasi scrittore
  • Compleanno 08/08/1988

Modalità di contatto

  • URL sito personale
    http://pecosbill.altervista.org/pecosbill.php

Informazioni sul profilo

  • Sesso
    Femminile
  • Nome reale
    Letizia

Visitatori recenti sul profilo

735 visualizzazioni del profilo
  1. [688/689] Il messaggero cinese

    Odiarti? Per così poco? A parte il fatto che non odio nessuno. Hai fatto una splendida ricostruzione, Ymalpas. Molto fantasiosa, molto spiritosa e, forse, molto poco realistica. E poi dimostri di non aver letto bene la pagina 65 .
  2. [688/689] Il messaggero cinese

    Mister Wu (più adatto di zio Wu, nome che sembra uscito da un fumetto Disney) non si fida molto del capitano Branch e, quando la sua nave è in porto, lo fa sorvegliare. Dopo che Tex ha messo fuori combattimento il maori e comincia a sbatacchiare il capitano, il cinese incaricato della sorveglianza interviene uccidendo il capitano e cercando di far fuori anche i due pard. Naturalmente è lo stesso arciere che avvisa della presenza di due ficcanaso bianchi, anche se non mister Wu in persona (che, a quanto pare, viene informato dopo), la masnada dei cinesi ai suoi ordini, che intervengono a pagina 64. Tutto abbastanza plausibile, anche se Rju poteva spiegare il tutto con due o tre pagine in più (ma, secondo me, sarebbe servito solo a eliminare pagine magari più interessanti). La storia comunque, almeno finora, non è delle migliori di Ruju e i disegni di Cossu sembrano quelli presenti in quegli albetti per bimbi che riportano la dicitura "Colorami": contorni che contengono spazi completamente bianchi e, occasionalmente, completamente neri. Orrendo il cielo notturno nero come la pece.
  3. Galep 100

    Galaor? Quale, questo?
  4. Galep 100

    I 4 episodi di Occhio Cupo di Galep sono più curati e più eleganti, specialmente quelli a colori che circolano in rete. Non è un mistero che agli inizi GLB puntava tutto su Occhio Cupo e che Tex, i cui disegni erano molto poco curati, quasi tirati via, fosse solo un ripiego. Però gli ultimi due episodi di Albertarelli sono un capolavoro. Forse parlo così perché ho letto le 72 pagine di Capitan Fortuna dalla prima parte del quale Galep ha rimontato, come giustamente osservi, gli ultimi due Occhio Cupo. Galep ha preso una vignetta qua e una là, tagliando molto, e disegnando la mascherina sul viso di Capitan Fortuna che così è diventato Occhio Cupo a tutti gli effetti. Poi naturalmente tutti i gusti sono leciti e non mi meraviglio che gli episodi di Galep possano piacere di più. Sarà che io adoro Rino Albertarelli (ho tutti i suoi "Protagonisti").
  5. Galep 100

    Gli episodi migliori di Occhio Cupo sono gli ultimi due dei sei in circolazione, quelli che provengono da una rivisitazione di Capitan Fortuna di Albertarelli: L'isola dei Satana. WY, se riesci a procurarti Capitan Fortuna, fai un colpaccio: è un capolavoro.
  6. Anteprima Copertine

    Non esageriamo. Sennò va a finire che mi monto la testa.
  7. Anteprima Copertine

    Bravissima? Capace? Volevate dire insuperabile!
  8. Anteprima Copertine

    Bravissima?
  9. Anteprima Copertine

    Villa non ha fatto nulla e nulla poteva fare. E' molto evidente che è la scenografia che prevede la "passività" di Carson.
  10. [Magazine 2018] Detenuto modello - L'anima del guerriero

    Il Magazine 2018 ha voluto rendere omaggio a Guido Martina, geniale sceneggiatore di due personaggi degli Albi d'Oro Mondadori: Pecos Bill e Oklahoma. Ne parla a pagg. 130 e 131 dove tra l'altro compare una tavola presa dal n. 5 della prima serie di Pecos Bill, sotto riportata. E non mi si venga a parlare di razze, per favore.
  11. Un viaggio nel tempo per Tex

    Entrambi pensavano se avrebbero mai più riveduto l’amico e il compagno di tante avventure, che rimaneva laggiù in quell’oasi incantata, a far rifiorire la gioia della vita nel cuore straziato di una fanciulla e a cercar di riempire con il suo amore il vuoto lasciatovi dalla scomparsa del padre!… Non immaginavano certo, i due uomini, che uno di essi avrebbe riveduto Mauri in circostanze ancor più drammatiche di quelle appena trascorse!
  12. Un viaggio nel tempo per Tex

    Lui, la sua dolce moglie e il figlio rapito.
  13. Un viaggio nel tempo per Tex

    Chi vuol fare il saputello su argomenti così complicati come la relatività di Einstein riesce solo a fare la figura dello sciocco che ha letto quattro cose su wikipedia. Nella fantascienza il rigore scientifico, e sono d'accordo con WY, è obbligatorio, anche se si danno per scontate situazioni che difficilmente potrebbero esserlo. La trilogia di Ritorno al futuro è un ottimo esempio. Dix, vedo che hai letto i due romanzi di GLB sul mio poliziotto preferito.
  14. Un viaggio nel tempo per Tex

    I viaggi nel tempo sono teoricamente possibili, ma solo quelli nel futuro. A parte quelli "normali" in cui si viaggia verso il futuro alla velocità di 60 minuti all'ora, esistono anche quelli previsti dalla relatività ristretta di Einstein. Viaggiando a velocità paragonabili a quella della luce oppure avvicinandosi a un corpo celeste la cui massa sia enorme, il tempo rallenta per cui, ritornando sulla terra, dove il tempo è trascorso molto più velocemente, ci si ritroverebbe nel futuro (si veda il paradosso dei gemelli).
  15. Un viaggio nel tempo per Tex

    Tex entra in un varco temporale, torna indietro nel tempo, conosce il padre di suo padre che, come è risaputo (buon sangue non mente), è un emerito attaccabrighe e Tex, per legittima difesa, accoppa il nonno. In quel preciso istante, Tex si dissolve, la serie finisce e Borden va in pensione (se ce lo mandano).