Otami

Membri
  • Contatore Interventi Texiani

    6
  • Iscritto

  • Ultima attività

  1. Tex e il razzismo

    Non so se vi possa consolare, ma in Svezia, dove abito da moltissimo, lo scimmiottamento delle mode americane e' molto peggiore che in Italia. Non tanto tempo fa dei fumetti per bimbi piccoli sono stati ritirati dalla casa editrice perche' la bimba nera era disegnata in modo non appropriato (ricordava a qualcuno gli attori bianchi truccati da neri del cinema delle origini). Ora purtroppo non ho con me Nueces Valley, ma un paio di volte ho reagito pensando che in Svezia parole simili avrebbero scatenato una tempesta disastrosa per gii editori di Tex. Quindi, lungi da me voler incensare l'Italia, ma in fatto di politically correct le societa' del nord europa son messe molto peggio. Come Italiano questo mi consola un po' - come svedese mi preoccupa invece molto...
  2. [688/689] Il messaggero cinese

    Sono proprio curioso di vedere se Tex chiamera' qualcuno "limoncino" (immagino di no)
  3. Proliferazione di "tipi" di albi di Tex: scelta acuta o spogliare la salma?

    Grazie! Certo, e' vero che le storie erano particolari, ma allora se uscissero adesso, anche Tra Due Bandiere e Il Passato di Tex sarebbero nelle "serie speciali", e non sarebbe un po' un peccato? Ma forse sono solo io che sono rimasto ancorato alla mio passato texiano. Riguardo ai lettori che si rifiutano di leggere il maxi a priori: diciamo che li capisco anche, perche' probabilmente sono terrorizzati dalla possibilita' che sia una rovina totale. Insomma lo fanno per troppo amore. Per fortuna, la storia del super-passato di Tex e' venuta un capolavoro assoluto. Devo dire che quando sono arrivato alla fine sono stato io stesso molto sollevato, perche' una storia cosi' non si poteva sbagliare!
  4. Proliferazione di "tipi" di albi di Tex: scelta acuta o spogliare la salma?

    Sono sicuramente, a detta di quelli che mi conoscono, una sagoma, ma in questo caso avevo posto una domanda onesta! Come si intuisce dal numero dei miei messaggi, sono nuovo del forum e non sapevo delle critiche alle serie parallele. Nueces Valley (dove tra l'altro mi trovero' a passare tra qualche giorno!) sarebbe stata una grande aggiunta alla serie regolare, per la quale credo che tutti abbiamo un affetto speciale. Poi naturalmente l'importante e' che questo capolavoro sia stato scritto, serie regolare o no.
  5. Proliferazione di "tipi" di albi di Tex: scelta acuta o spogliare la salma?

    E' una politica mirata quella di non mettere le storie migliori nella serie regolare, o e' stato un caso?
  6. Migliore storia del 2017

    Voto per Nueces Valley. Preferenze: Jethro e Color Tex (autori vari)