Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

Barbanera

Ranchero
  • Content Count

    1,224
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    21

Barbanera last won the day on August 12

Barbanera had the most liked content!

Community Reputation

91 Excellent

2 Followers

About Barbanera

  • Rank
    aye aye Tex
  • Birthday 07/29/1980

Profile Information

  • Gender
    Maschile

Me and Tex

  • Number of the first Tex I've read
    354
  • Favorite Pard
    Tex
  • Favorite character
    Cochise

Recent Profile Visitors

5,027 profile views
  1. La differenza sta solo nel fatto che i Rurales erano inquadrati militarmente e rispondevano MOLTO teoricamente al governo centrale non al singolo alcalde(o agualcil) ...in più gli ufficiali provenivano dall'Esercito federale. i Rurales (conosciuti anche come "Acordada") erano il solo contrappeso all'esercito federale nelle contrade del Nord...creati per combattere specificamente Bandoleros e indiani,ma anche per reprimere rivolte contadine e,non ultimo, controllare come "polizia militare" l Esercito Federale.Carranza sciolse il corpo nel 1919 mi pare,i Peones odiavano gli hombres dal sombrero verde perché erano stati i più accaniti avversari della Rivoluzione.
  2. Non spoilero nulla,ma posso dire che se il diavolo sta nei dettagli Borden fa attenzione ad un particolare non da poco che forse non tutti hanno colto... A pag 51 i marmittoni che si mettono alle calcagna di Tex e Gunny vengono chiamati "Guardias civilas"anziché Rurales come tutti potrebbero aspettarsi... ha fatto bene Borden a chiamarli così dal momento che il corpo di gendarmeria della Guardia Rural venne creato da Benito Juarez nel 1861 durante gli anni della Seconda Rivoluzione Messicana sul modello della Guardia Civil spagnola.prima nelle contrade del nord esistevano codeste Guardie,chr affiancavano l esercito federale nel mantenimento dell ordine ma non avevano un organizzazione ben definita.spesso erano agli ordini degli alcalde.
  3. Io ti direi che sei solo un po' brusco...🤠😜... povero Giorgio 😆... più che altro ogni volta è peggio di un parto riuscire a parlartii 😅... scherzi a parte,lo so che sei super impegnato
  4. Ogni autore ha il suo stile,certo. Assolutamente in disaccordo.il Tex di Ruju (di cui mi onora la sceneggiatura di un mio soggetto, beninteso) non ha nulla a che vedere con quello di Glb (cerca di copiarne il frasario,ma che c entra?)e non è neanche simile a quello di Nizzi.non è neanche Classico secondo me,trovo più classico quello di Rauch, davvero bravo.è un buon Tex con buone storie e storie discrete,con alcune eccellenze iniziali (le catene della colpa,per esempio ma anche altre).Ruju è un autore che se la cava egregiamente in storie come questa,che per altro non mi è dispiaciuta...nelle trame indiane secondo me Ruju non è stato così impeccabile... Borden è più classico di Ruju...se per classico intendiamo Western d antan (di cui conosce tutto o quasi lo scibile,si vede)e attinenza alla saga. Lo stile è diverso ma il classico può essere scritto in diversi modi...
  5. Media Texiana senza infamia senza lode Ruju è bravo a gestire storie con "dissapori" e vecchi rancori. In questo caso la trama va giù come un bicchiere di acqua fresca,senza particolari sussulti e senza colpi di scena.LINEARE,che non vuol per forza di cose dire BANALE... Detto ciò, frasario e dialoghi che non mi prendono particolarmente...siano ben lontani dai dialoghi che imbastiva Nizzi o dal Tex spumeggiante di Borden... comunque la storia rimarrà una prova discreta di un bravo autore. Sono d accordo ma ogni tanto ci vorrebbe anche qualcosa di più
  6. Tutto può essere.ma io non mi riferisco solo al fatto che giustamente ha evidenziato Diablero.se leggi l episodio di Geronimo in cui Glb ha fatto incontrare i due eroi (e in cui Tex dice a Geronimo chiaramente che sono Fratelli di Sangue senza specificare le circostanze in cui lo sono diventati) si capisce che l addio tra Tex e Geronimo è definitivo...Tex profetizza infatti la sconfitta dei ribelli... Geronimo è troppo "scottante"come personaggio.giá in tale avventura Glb fa i salti mortali per non far nascere un bagno di sangue tra Pance Blu e Apaches,badando tra l altro bene a non far "beccare" Tex dai soldati... altrimenti si sarebbe "giocato" Tex come agente Indiano... Viceversa,io credo che Tex e Geronimo potrebbero tranquillamente incontrarsi nella serie Tex Willer...anzi,si spiegherebbe in che circostanze sono diventati Fratelli di Sangue...e sarebbe più semplice ripresentare in modo verosimile un eroe della frontiera come Goyahkla. Non ho alcun elemento per suffragare la mia ipotesi,ma chissà se ci ho preso???😜🤠
  7. Grazie Diablero.Si lo sapevo, infatti la mia era una provocazione per Tex Willer...so benissimo che su Tex Regolare Geronimo non potrà (credo)mai più tornare 😜🤠...1858 è un anno scelto secondo ne non a caso da Borden per l inizio delle avventure di Tex giovane... Geronimo inizia giusto in quel periodo la sua vendetta...
  8. Storia interessante Il finale col doppio duello con Tex e Cochise da un lato...mi ha fatto piacere, forse qualcuno si ricorda perché...🤠 Io la penso quasi come te.troppo "anarcoidi"...ma dannatamente western Continua una magistrale e verosimile rappresentazione degli Apaches...il finale con Cochise che accoglie i Netdahe superstiti nella sua apacheria è in assoluto non solo il più Texiano ma anche il più realistico:gli Apaches Chiricahua "Chokonen" di Cochise hanno subito un sacco di perdite. essendo gli Apaches utilitaristi e dannatamente pochi,dovevano sempre rimpiazzare le perdite e in questo caso non possono concedersi il lusso di rinunciare a guerrieri "pronti"come gli ultimi Netdahe...che tra l altro non tradiscono la propria "banda"ma decidono di giurare fedeltà al Capo più meritevole, Cochise appunto... Personalmente la ritengo assolutamente innocente e in linea con i pensiero Apache.che per altro in generale brispettavano le donne molto più degli Occhi Bianchi,o almeno di molti dell'Epoca... Cochise esce dannatamente bene da questo episodio...ed essendo il mio personaggio secondario preferito della saga, tanto di cappello...il vero unico Re degli Apaches...come lo definí il Generale Crook Nantan Lupan... Spero che prima o poi rivedremo almeno Delgado,visto che su Geronimo nessuno risponde 😅🤠😜
  9. si...avrebbe potuto tornare in una storia "Civil War" visto che è un Redneck...ma ha poca consistenza come cattivo effettivamente. spero prima o poi di vedere Goyahkla......così fimnalmente potremmo sapere come è diventato fratello di Sangue di Tex......
  10. Dalla Pensione?😅🤠😆 Una lettera per il generale Il ritorno di Dick Manina d oro Il cannoniere della Virginia Mitrailleus El Pocho I due artistoidi San Patricios Gli sharpshooters assassini Home Guard Ne ho altri, non voglio spoilerare
  11. Complotto contro El Caudillo L aquila e il serpente Stirpe del Condor
  12. Storia direi bene calibrata,c è da capire se la Senora tornerà oppure no...secondo me potrebbe ritornare perché ormai Castillo è un personaggio ricorrente.piu che altro c è da capire se Dona Ramona abbandonerà il ranch per rimanere a fianco di Castillo,oppure no?io dico di no Non vedo sto rischio...c è anche la possibilità che mantengano vite separate... Secondo me tornano.è chiaro Gli Apaches erano ben più astuti e mobili dei Rurales. Il voltafaccia di una parte della banda è costato caro ai superstiti.meno affettato di altre volte
  13. Io ho sempre pensato sia un Quarter horse,un puro cavallo del West... Puro cavallo Texano, intelligente e di buona indole.per semplificare al massimo,era una razza selezionata tra l incrocio di mustang indiani e purosangue inglesi... Un esperimento simile venne fatto in URSS Durante gli anni 30, selezionando cavalli bradi del Kazakistan/Mongolia con purosangue di altre razze,per la cavalleria rossa.la razza venne chiamata col nome di Budennij, ispettore sovietico per la cavalleria
  14. Tutto (o quasi) si può di questa trama tranne che non sia interessante la riproposizione dei due AmmazzaCristiani Durango e Rodelo ci poteva stare Il Bos tira fuori l'ennesimo coniglio dal cilindro, presentandoci i due come Fratelli, benchè non del tutto uguali (Durango più spietato, Il Kid più intelligente e duttile). Ottima la figura della sorella gemella del Kid. Storia molto intrigante, con numerosi colpi di scena e sparatorie. la Vendetta ci sta tutta, ma il Bos giustamente non fa intervenire i Pard per salvare i due killers ma solo per evitare che gli ammazamenti e la violenza continuino in modo esponenziale...Ci sta che Mike segua i pard per cercare di salvare la sua donna, fin qui tutto giusto e Texiano...Tex non è uno sbirro ottuso ma un uomo di giustizia e di buonsenso. ma veniamo al finale: giusta o sbagliata la votazione? giusta, certo che si...un rudere d'uomo ridotto ad un tronco umano, poteva fare il "salto della corda"? Se Tex fosse stato uno sbirro normale, non si sarebbe fatto impietosire e l'avrebbe impiccato lui stesso...Rodelo ha ucciso guardie carcerarie durante la fuga da Yuma, non ha scrupoli, è una mela marcia, ma...oltre alla sua menomazione fisica si aggiungono pure la sorella e Mike, un buon diavolaccio di gambler, che promettono di lasciare il Paese e di sorvegliarlo...Tex sa in cuor suo, quantomeno teme, che il Kid è rimasto nonostante tutto un killer spietato, tormentato e che non si rassegnerà a trascorrere il resto della sua vita angustiato dalla perdita del braccio e dalla mancanza di azione: vivrà in una sorta di "prigione dorata" sorvegliato a vista dal cognato e dalla sorella, ma certamente voglioso di rivincita...per questo Tex decide di condividere la scelta di lasciarlo libero con i pard, sapendo benissimo che i due Kit e Mike voteranno a favore del Kid. In sua coscienza Tex non sbaglia nel ritenere il Kid una mela marcia... questo era l'unico finale possibile... Semmai, come dice Pecos giudizio che condivido al 100%.in questa storia Tex non sbaglia nulla, semmai "prende un granchio" in quella successiva. il seguito di questa storia, per quanto intrigante e scritto bene, non l'ho mai digerito...
  15. Permettimi un appunto.in questo caso ci troviamo al cospetto di un gruppo di marmittoni in grigio che coprono la ritirata al grosso dell Armata confederata di Sibley che si sta ritirando in Texas dal New Mexico, sconfitta (anche in questa storia come nella Storia reale non sul campo, come ricorda giustamente Boselli)e demoralizzata... è più che logico che Tex aiuti un gruppo di Ribelli disperati (per giunta Texani come lui) che rischiano di essere massacrati dai Kyowas.Tex se ne frega delle divise ma ammira gli uomini di coraggio, anche Danville lo è.l alleanza è dovuta alla contingenza,dal giorno dopo tutti ritorneranno avversari sul campo.
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.