Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

Barbanera

Ranchero
  • Content Count

    1,304
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    21

Barbanera last won the day on August 12 2020

Barbanera had the most liked content!

Community Reputation

111 Incredible

1 Follower

About Barbanera

  • Rank
    aye aye Tex
  • Birthday 07/29/1980

Profile Information

  • Gender
    Maschile

Me and Tex

  • Number of the first Tex I've read
    354
  • Favorite Pard
    Tex
  • Favorite character
    Cochise

Recent Profile Visitors

5,542 profile views
  1. Invece è stato a mio modo di vedere un valore aggiunto alla storia...Finn gli spara per poter avere "le mani libere"con Tex e regolare i conti con i disertori...se lo avesse ucciso,chi lo avrebbe mai pagato?... Bravo esatto!... Torrence è un eroe tragico, è giusto che sia morto...se fosse ritornato non avrebbe avuto senso. Mi viene il dubbio di aver letto un altra storia 😜 Ehm...anche Middleton viene ucciso nella storia nizziana "Aquila della Notte" in cui Tex fa l.uomo della morte... tradizionalmente gli alto militari di carriera,in Italia soprattutto, so
  2. La storia è la scienza degli uomini nel Tempo,come diceva il mio idolo Marc Bloch... Non c'è mai un lieto fine,vige il principio di riequilibrio... La Guerra di indipendenza americana ha favorito la nascita di un gramde Paese,gli Usa.ma al contempo ha aperto la colonizzazione di territori sterminati ad Ovest degli Appalachi, distruggendo la cultura indiana e portando ad un progresso che ha favorito lo Wasp System... però se non ci fosse stato questo,il West come lo conosciamo noi non ci sarebbe mai stato...se Polk nel 1848 non avesse dichiarato guerra al Messico,la storia del Sud Ove
  3. Nella storia c è Buffalo Bill,c è il tema dello spettacolo (topos che è presente in molte storie del Bos, finzione circense o teatrale che diventa tragica realtà per intervento "esterno"). Soprattutto,c è L ambientazione cittadina che si mischia con altri generi. Anche l introduzione del Bello ma "str...", fasullo Daniel (un antesignano di Castle, benché molto meno tosto) è un cliché di Boselli. Il Maestro perde per colpa dei suoi collaboratori...il piano che ha progettato è perfetto, ma al solito I collaboratori non sono all'altezza del capo e ci mettono del loro per far fallire il
  4. Storia in cui c'è tutto il western. Treno con le paghe dell'esercito, detective portavalori,cowboys e ballerina da saloon, vagabondo old Timer saggio, banditi e...Castleman. Castleman, personaggio border line... passato avventuroso da trapper, moglie indiana... "made self man" divenuto pezzo grosso della ferrovia.uomo tormentato dal rimorso di aver abbandonato una vita avventurosa per il progresso,la ferrovia, passato sulla "pelle"dei Nez Perces e dei coloni cui è stata comprata la terra per due spiccioli... è un uomo di frontiera,il prototipo del sogno americano...si riscatta salvan
  5. dopo aver studiato le Trame di Nizzi sto studiando le tue... decisamente più intricate 🤠😜...ma ho bisogno di stimoli,lo sai...e sto studiando Dampyr... visto che mi hai tirato le orecchie un po' di tempo fa...😜
  6. Tra le migliori storie di Bos... Il Sergente Torrence è un eroe tragico,che salva la sua gente ma perde la propria vita...una delle scene più strazianti è la sua morte,che Bos fa avvenire volutamente per permettere a Tex di punire per davvero il maggiore Craig,vigliacco fino alla fine... Torrence è un emulo di Tex... moglie indiana,capo bianco di una tribù di pellerossa.passato oscuro,si sa solo che è stato un colonnello dell'esercito confederato,ma sceglie di rimanere nell esercito e di vestire l uniforme blu per continuare a seguire il senso dell onore e della patria...ma,a differe
  7. Il manierismo di Nizzi su Tex(per me un bene) dimostra in questa storia la capacita del vecchio Volpone di seguire a suo modo uno stile, quello Glbonelliano,"sconfessando"appunto quello apocrifo di Sergione... e di rispettare in pieno la "consegna",pur mantenendo in tale storia dei marchi di fabbrica tipicamente nizziani che analizzerò a breve.Nel tentativo, appunto, di "chiudere i buchi" lasciati aperti nella saga,Nizzi riprende Manuel Pedroza,il capo Villaggio di Pequeno Paraiso, lasciato fuggire con 15000 dollari nella precedente fallimentare storia di Nolitta. Nizzi capisce che la lat
  8. Poe, ascolta. mi sono fatto prendere un po' la mano, forse, ma la mia intenzione non è MAI STATA MAI MAI MAI difendere Nizzi dalle accuse di Diablero. per altro, ne condivido moltissime delle sue critiche.D'altra parte, I Crucchi crticano Dante, ci manca solo che non si possa, anzi si debba, criticare un autore di fumetti quando sbaglia. io ho solo trovato inelegante e sbagliatissima la frase di Diabelor, per altro subito contestata da Pecos. SCUSATE HO PUBBLICATO SENZA VEDERE L?INTERVENTO DI PECOS di un secondo fa ma la provocazione di Diablero c'è a mio vedere... io non son
  9. Un attimo Leo. Diablero deve parlare di ciò che vuole, come qualsiasi altro utente del forum. Sa molto, nessuno lo nega. questo è un forum di Tex, non di seminaristi...ogni tanto un po' di pepe ci sta. Però chiedo a tutti di valutare l'aspetto che ho evidenziato io nel mio precedente messaggio: persoanlmente ho trovato PROFONDAMENTE SCORRETTO E SBAGLIATO INTELLETTUALMENTE da parte di Diablero che, con la scusa di una battuta, abbia tirato per la giacchetta il curatore di Tex con una provocazione sul mandare a "calci in..." Nizzi. Se Diablero voleva fare una battuta, fatta p
  10. Francamente a me di tutto ciò che ha detto Diablero ha dato fastidio solo questo.sul resto ha anche le sue ragioni,ma ciò è scorretto oltre che inelegante nei confronti del curatore .. Diablero voleva fare una battuta?a me personalmente Non ha fatto ridere per nulla... È questo che sbaglia...qui non si parla di gusti personali ma di offese gratuite nei confronti di un autore!! tirando in modo pretestuoso il curatore... facendo finta di fare una battuta ..
  11. Si sta esagerando secondo me... possibile che ogni volta che Nizzi rilascia un' intervista venga fuori un tale putiferio? Critichiamolo sulle storie...e ovviamente è giusto anche rintuzzare le critiche sbagliate e pretestuose che fa nelle interviste. No un sei condo.è legittimo che Diablero critichi nizzi.non è legittimo a parer mio che scriva con tale atteggiamento.francanente a ne non disturbs che critichi Nizzi sui punti, anche perché spesso mi trova d accordo pure.. Ma
  12. No Grande Tex.. lascia che te lo dica con affetto...se dici così di sta storia significa che non hai mai capito lo stile di Glb...sta storia è una perla rara.crea inquietudine dalla prima all ultima pagina.... nessun autore odierno riuscirebbe mai a scriverne una uguale.è la trama di un libro,non di un fumetto,o di un film condensata in un albo.lo schifo che fanno sti ricci,la paura e l angoscia che pervade nel lettore,sono qualcosa che è indescrivibile... Glb era ed è inimitabile...il feuilleton con sta storia non c entra una verza... casomai,forse si potrebbe dire di alcune storie di Nizzi,n
  13. Finalmente ho letto il Maxi e.... il segreto della missione spagnola ci siamo, finalmente Storia che tenevo a leggere...mi stuzzicava molto la trama classica e vedere Nizzi dopo un anno alle prese con una storia lunga. Devo dire subito che la storia mi è molto piaciuta.un classico pezzo western,come sapeva fare bene il narratore di Fiumalbo. C è tutto il meglio dell' Ovest: soldati, indiani, rapinatori, locandiere, intreccio rosa (il rapinatore che si innamora della ragazza dal cuore d oro,che Nizzi fa rimanere bene sullo sfondo). La bravura di Nizzi
  14. Nizzi mi ha fatto incazzare solo in un passaggio dell' intervista (state usando tutti sto termine,da vecchio e coriaceo bucaniere lo userò anche io 😜): quando dice che il Tex attuale fa stragi.è una boutade colossale e "velenosa",si capisce che lo scrive per "attaccare"il Tex di un altro autore,senza per altro avere ragione... Sul resto ha le sue ragioni:difende semplicemente il suo modo di vedere Tex.Alzi la mano chi ha mai visto un autore non difendere a spada tratta il suo credo,la sua opera... ci sta al 100% Nizzi è un professionista,con punte di eccellenza e picchi di bravura d
  15. Più o meno...a Pavia nel 1525 la eccezionale cavalleria francese di Francesco I venne sterminata dagli archibugeri spagnoli di Carlo V...l archibugio era quasi un piccolo cannoncino per potenza di fuoco... Giovanni delle Bande Nere fu ucciso per un colpo di falconetto... C è comunque da dire che i corazzieri e carabinieri francesi si coprivano di armatura pettorale fino alla guerra contro la Prussia del 1870... La vera differenza la fece a metà 800 l introduzione della micidiale pallottola minie...e successivamente la cartuccia metallica Le pallottole e le polveri miglior
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.