Jump to content
TWF MAGAZINE N°18 è online! Read more... ×
Segnalazioni bloccate per gli ospiti Read more... ×
TWF - Tex Willer Forum

Barbanera

Ranchero
  • Content Count

    886
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    13

Barbanera last won the day on May 11

Barbanera had the most liked content!

Community Reputation

52 Excellent

1 Follower

About Barbanera

  • Rank
    aye aye Tex
  • Birthday 07/29/1980

Profile Information

  • Gender
    Maschile

Me and Tex

  • Number of the first Tex I've read
    354
  • Favorite Pard
    Tex
  • Favorite character
    Cochise

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ciao Bos... Nisei in ripensamento. Ma è dura Ho comunque trovato un altro sviluppo.
  2. Barbanera

    [705/707] La maschera di Cera

    La storia con il Colonnello Uriaga e Horacio Fuente.Qui Mac Parland ha i baffi ed è massiccio...per altro,la storia non è nemmeno malaccio.e ho mandato tempo fa a Bos una traccia con il ritorno del Colonnello Uriaga...
  3. Barbanera

    [705/707] La maschera di Cera

    Di idee ne ho ancora un sacco....ma la difficoltà è notevole e bisogna passare SEMPRE sotto le forche caudine di un Sannita esigente e spietato (e meno male,se no non ci sarebbe gusto...e mi dà soddisfazione doppia,anzi tripla quando l' Amico mi considera.).ci provo, mettendoci un sacco di impegno.e non pensando mai nemmeno per un istante di essere un fenomeno.la difficoltà non è trovare l idea originale,ma renderla fattibile e Texiana.e non è impresa da poco, davvero.
  4. Barbanera

    [Texone N. 34] Doc!

    Visto...Mii,non vedo l ora.e se ci sono pure Curly Bill,Ike Clanton e Johnny Ringo,si può pensare ad un altro "Ok Corral"
  5. Barbanera

    [705/707] La maschera di Cera

    Speriamo sia settembre di quest'anno, perché il tempo passa... Ma la pazienza aiuta,e io ne ho da vendere...e qualche risultato è arrivato.stop, chiudo
  6. Barbanera

    [703/704] La seconda vita di Bowen

    CONTIENE SPOILER Sicuramente meno avvincente, bisogna però partire dal presupposto che la storia si sviluppa su appena due albi,per cui Ruju ha dovuto per forza di cose condensare la trama.Bowen è un personaggio interessante, che avrebbe meritato forse un più ampio respiro,ma il rischio è che se si ruba troppo la scena a Tex la storia ne risente. noto con piacere una maggior attenzione ai dialoghi,ed un affiatamento tra pard buono.un po'di ironia in più, come riusciva a fare Nizzi, aiuterebbe molto...e i dialoghi sarebbero un po' meno "impostati": il mia è solo "Esprit de finesse" non critica alla struttura della storia,che regge bene
  7. Barbanera

    [705/707] La maschera di Cera

    Grazie della puntualizzazione,non mi ricordavo
  8. Barbanera

    [705/707] La maschera di Cera

    Se vedi la prima storia in cui appare, "Il covo nella Palude"del duo Nizzi/Blasco è piuttosto basso,in effetti...e ti dico perché, secondo me:MC Parland è una sorta di sosia di Allan Pinkerton,che era basso, effettivamente: nonostante fosse Scozzese Beh, speriamo che si mantenga sempre così
  9. Barbanera

    [703/704] La seconda vita di Bowen

    Storia buona,in parte prevedibile in parte no.sceneggiatura buona, non è senza dubbio la migliore prova di Ruju,ma rimane una buona prova. Cosa va:i dialoghi tra pard sono molto ben resi,molto Glbonelliani.finalmente una scazzottata come si deve in un saloon. Tex riesce a non farsi rubare la scena da Bowen (e in questa storia non era per nulla facile,bravo Pasquale ) I tempi della storia sono ben sviluppati e il finale non è tirato via né "veloce" come altre volte. Cosa non va: avrei preferito vedere i picchiatori della Hercules più presenti,e anche Devlin ha una parte troppo marginale... Anche se non è il genere di storia che preferisco,il voto è alto.
  10. Barbanera

    [613/615] I Sabotatori

    Storia eccellente di un Bos ispirato. L'autore si ispira in modo sapiente e intelligente a ben due capolavori western:a "C era una volta il West" per il ruolo negativo della ferrovia,per i coloni massacrati,per la "posse"di assassini assoldati dalla ferrovia,per la vendetta di un sopravvissuto al massacro,per la distruzione del "Cavallo di Ferro".Il curatore però,onde evitare una riproposizione piatta di un capolavoro del cinema,mischia sapientemente e con mestiere le carte e così troviamo un personaggio ambiguo ed intrigante come Mondego,che fa il suo ingresso nella storia con un celebre exploit che ricorda il vero "Django" (non quello di Tarantino). La storia segue apparentemente un canovaccio semplice e classico ma, come da stile boselliano, l' innesto di personaggi grigi e ambigui dà quell'"Esprit de finesse"ad una storia memorabile: Mondego appunto,ma anche il giovane amante di Betanie (che cova per anni la sua vendetta) e appunto la Dark Lady,nera come la pece e marcia fino al midollo,che muore in modo tragico a bordo del treno, senza rimpianti e senza pianti. Per concludere:un ottima storia, originale, e molto Glbonelliana
  11. Barbanera

    [Tex Willer N. 5 / 6 / 7 / 8 / 9] I due disertori

    storia ottima con la Storia come contorno...la Guerra della Riforma fu una dei tanti conflitti che insanguinò il Paese con l Aquila e il Serpente nella bandiera. D altra parte,l escamotage del "pronunciamento" dei generali che si autoproclamano dittatori,imperatori caudillos o affini non è tipico solo del Messico ma di tutti i Paesi di lingua ispanica, Spagna in testa Per tornare alla storia, l inserimento dei due Greasers è azzeccato: esperimento utilizzato dal Bos già in altre storie,ma mai così bene come in questa. Soprattutto, faccio i miei complimenti all'autore per la capacità di fare rivivere in questi fumetti quell'atmosfera western vecchia frontiera con la presentazione di un West ancora giovane, selvaggio ma affascinante.non ancora "sporcato" dalla Guerra Civile che di lì a poco avrebbe diviso i suoi abitanti quasi a metà tra blu e grigi...e avrebbe visto nel 1862 le colonne nordiste degli irregolari californiani del generale Carleton e del vero Kit Carson segregare Mescaleros e Navajos nelle riserve,dopo averne massacrati una buona metà con l inganno...ma qui, appunto,si torna alla Storia.
  12. Barbanera

    [Texone N. 34] Doc!

    Io sono stra fiducioso, d altra parte Doc è un personaggio leggendario,che mi ha sempre affascinato.il problema, semmai, è dato dalle aspettative e dai preconcetti che tutti noi abbiamo sui personaggi storici o su quelli apparsi su altre opere cinematografiche o letterarie.il Bos si è preso una bella gatta da pelare con la presentazione di Doc in una storia con Tex,ma si sa che il curatore ama le sfide Io spero che sia inversalmente proporzionale a quello dello scorso anno (i Rangers di Finnegan):disegni eccellenti,storia mediocre.spero in un risultato eccellente come il Texone di due anni fa
  13. Barbanera

    [Texone N. 04] Piombo Rovente

    Non me lo dire...a me lo regalò il mio Vecchio a luglio del 1991...avevo finito la quinta elementare,perdinci!lo avrò letto 50 volte almeno,e ogni volta mi piace come la prima
  14. Barbanera

    [Texone N. 04] Piombo Rovente

    Una storia che ha il pregio di dimostrare come un soggettista e sceneggiatore in gamba (come lo era il miglior Nizzi) riesce a cucinare bene la minestra texiana contando sui soliti ingredienti ma variando bene i sapori e miscelando il tutto a puntino La solita vecchia storia del tiranno di paese che schiaccia la brava gente di Serenity;lo sceriffo onesto ma incapace da solo a tenere testa a Padron Slattery;il duello finale; western puro,sembra un film anni 50! A ciò si aggiunge la fantastica e goliardica (ma mai volgare) ironia tra Tex e Carson,con l' innesto del bordello e della Maitresse innamorata del Vecchio Cammello che fanno quel tocco di classe alla trama,quel di più che fa diventare la storia un mezzo capolavoro. Sul mio aimé scomparso concittadino Zaniboni: un grande, disegni davvero buoni Esatto,hai colto nel segno.questo è quello che chiede il lettore di Tex.per questo, come dice il curatore stesso, meglio evitare troppe sperimentazioni Questo è stato il primo Texone che lessi,e ne sono molto affezionato.in.piu ho una dedica speciale di Nizzi che,come ho detto altrove,si commosse quando mi parlò di Zaniboni...e io con lui
  15. Barbanera

    [703/704] La seconda vita di Bowen

    Disegni non eccellenti ma storia interessante.Ruju è una garanzia per sviluppare trame intricate.. ahem!
×

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.