Vai al contenuto
il 17° Numero del TWF è online! Leggi di più... ×
TWF - Tex Willer Forum

Barbanera

Cittadino
  • Contatore Interventi Texiani

    249
  • Iscritto

  • Ultima attività

  • Giorni con riconoscenze

    1

Barbanera ha ottenuto l'ultima riconoscenza il 29 Maggio

Barbanera ha pubblicato il contenuto maggiormente apprezzato!

Reputazione nella comunità

3 Neutra

Info su Barbanera

  • Rango
    Quasi scrittore

Visitatori recenti sul profilo

1529 visualizzazioni del profilo
  1. Barbanera

    Grandi cambiamenti nella trama: a chi spettano?

    Sono d accordo con te.L unico nemico DAVVERO temibile che abbia potuto quasi fregare Tex dai tempi del duo Mefisto/Yama è la Tigre Nera.possiede caratteristiche uniche (cultura sopraffina,capacità di camuffamento,conoscenze di diritto,economia.in più ha carisma e abilità strategiche degne di un generale).l unico suo punto debole è il ritenersi invincibile e perfetto,e questo suo difetto di carattere lo frega sempre nel confronto con Tex .Tex è un rude frontier man, un Texano, ma possiede capacità di analisi e strategiche degne di Napoleone.intelligenza superiore,senza magari una grande cultura alle spalle. Ma ha vissuti talmente tante situazioni difficili che è impossibile da battere.
  2. Barbanera

    Grandi cambiamenti nella trama: a chi spettano?

    Mi correggo.in Sasquatch il coprotagonista è Tiger
  3. Barbanera

    Grandi cambiamenti nella trama: a chi spettano?

    Kit è stato utilizzato molto bene da Gl,che l usava praticamente solo in combinazione con gli altri tre pard.non sono mancati momenti in cui il Kit di GLB ha avuto ruoli da coprotagonista,tipo nella fantastica avventura "In nome della Legge",in cui prende la guida della Riserva in assenza di Tex e Carson.Nolitta gli ha riservato molte avventure da coprotagonista, mi riferisco a Gingla Crudele,La valle infuocata,Sasquatch,...alternando storie buone a meno buone.con Nizzi assistiamo ad un accantonamento del personaggio,a parte un paio di episodi in cui Kit è protagonista(Morte di un amico, l uomo venuto dal Fiume)... Borden sta cercando di dargli un ruolo più da protagonista,caratterizandolo meglio,ma il compito è arduo perché il personaggio rischia di diventare troppo simile a Tex.io personalmente non lo apprezzo molto,mi piace solo come uno del quartetto...
  4. Barbanera

    Grandi cambiamenti nella trama: a chi spettano?

    Se dovesse mai succedere,giuro che non comprerò mai piu Tex.per me Carson è la faccia dell altra medaglia,senza di lui Tex non sarebbe più lo stesso...
  5. Barbanera

    Grandi cambiamenti nella trama: a chi spettano?

    Sai,io sono convinto che sia solo un appendice di Tex.ultimamente fa solo parti da pollo,non ha mai vissuto di vita propria come personaggio.funzionava bene con Glb,quello sì.
  6. Barbanera

    Grandi cambiamenti nella trama: a chi spettano?

    Non si può far morire uno dei pard,significherebbe arrivare ad ammettere che la serie è in crisi e che mancano nuove idee...e secondo me non è cosi.Kit comunque andrebbe ripresentato col contagocce...
  7. Barbanera

    [693-694] Il ritorno di Proteus

    Buona storia,finalmente un secondo albo di Ruju migliore del primo...mi ha lasciato perplessa solo la figura della signora Dawson:uccisa anche lei da Proteus?Se mi si permette una citazione cinematografica,Proteus in questa storia pare il T1000 di Terminator 2:una macchina di morte,del tutto privo di scrupoli,che uccide le vittime di cui prende le sembianze in modo naturale,senza alcun tipo di ripensamento o pietà.storia comunque piacevole,chr scorre bene.
  8. Barbanera

    quanti ne ha ammazzati Tex ?

    Siamo sul migliaio abbondante secondo me.
  9. Barbanera

    [490/492] Congiura Contro Custer

    Ticci è un mago sia nel rappresentare i militari,sia nel disegnare i cavalli. Aggiungo anche l ottima rappresentazione del Generale Crook da parte di Nizzi,che diventerà ben più famoso nelle campagne contro gli Apache e Geronimo.Crook fu un abile generale,che capì che gli indiani andavano combattuti con tattiche di guerriglia,non in campo aperto. invece Autie Custer fu un pessimo stratega,capace di usare la cavalleria solo come arma di sfondamento come si usava ai tempi di Napoleone e non come "fanteria montata",utilizzo accorto che invece fecero soprattutto i comandanti confederati durante la Guerra Civile.queste tattiche obsolete lo portarono alla debacle di Little big Horn.
  10. Barbanera

    [490/492] Congiura Contro Custer

    La figura di Custer che emerge dall albo non è celebrativa ma neanche così negativa come vuole una certa memorialistica. Capelli Gialli viene descritto fedelmente per quello che era: un militare coraggioso ma vanaglorioso, che aveva vinto molte battaglie delle Guerra Civile mandando al massacro i suoi soldati in cariche suicide. le parole migliori per descriverlo sono di De Andrè nella sua canzone "Sand Creek": "Un generale di vent'anni, occhi turchini e giacca scura, figlio di un temporale". Custer non ere nè meglio nè peggio della stragrande maggioranza dei suoi colleghi con le stellette dell'epoca: il buon Sheridan, comandante della cavalleria Usa d'altra parte coniò il famoso motto "l'unico indiano buono è l'indiano morto". Nizzi riesce nel duro compito di far entrare i pard perfettamente nella cornice storica del Little Big Horn,cosa per niente facile.Ottimo il cameo di Wyatt Earp I disegni sono ottimi. Un 9 pieno ad una bel romanzo a sfondo storico,genere in cui eccelle il Vecchio Leone
  11. Barbanera

    [480/482] Le Colline Dei Sioux

    uno degli ultimi capolavori nizziani. Sono d'accordo con chi vede la partecipazione emotiva del Vecchio Leone nella trama.D'altra parte, lo scrisse nel suo libro intervista di essere sempre stato contro il militarismo e di avere da sempre una simpatia per i nativi americani Il canovaccio tipico del conflitto tra bianchi/indiani, visto e rivisto (e superbamente reso ne "Le Colline del Vento") si conclude nel finale con la mezza sconfitta di Tex, che deve assistere alla tragica morte del grande capo Nuvola Bianca, che consente alla sua tribù di sopravvivere all'ingiusta punizione da parte del solito "tacchino gallonato" in cerca di gloria e medaglie.Addirittura, si assiste al conflitto verbale Tex/Davis, con quest'ultimo che deve difendere (a malincuore) l'operato del suo sottoposto.Mi fa sempre effetto leggere la parte finale con Davis che schiera il picchetto di onore per rendere omaggio a Nuvola Bianca, e tex che lo apostrofa con un "vecchio bastardo"!!! Il crudo realismo della storia è un pugno nello stomaco a tutti quelli (me compreso) che hanno sempre "tifato"per gli Indiani nel conflitto tra essi e il governo USA
  12. Barbanera

    [469/470] Terra Di Confine

    il viscido Narvaez, il classico tirannello da quattro soldi, tronfio, vigliacco, crudele,dispotico, che soggioga con la paura i suoi uomini, con il tipico sadismo da satrapo orientale, contrapposto ad Aquila della Notte, l'esatto contrario del Diablo Rojo ho trovato due soli particolari un po' forzati: esagerata la scena di Tex che divelle a mani nude la gabbia arrugginita in cui è rinchiuso (mi ha ricordato Aran Banjo in Daitarn 3) il ruolo di Pat, del tutto a disagio in un'ambientazione troppo western...premesso che a me non è mai piaciuto il personaggio Detto questo, una storia che si rilegge sempre volentieri
  13. Barbanera

    [309/310] La Minaccia Invisibile

    Una storia breve,ma fenomenale...Il Maestro è uno dei cattivi meglio riusciti dell intera serie.Appare solo nel finale,appunto,ma agisce dietro le quinte sfruttando la devozione e la paura dei suoi complici.la sua perfidia,unita alla sua intelligenza,alle sue conoscenze scientifiche e al suo amore per il crimine ne fanno un personaggio unico nella saga texiana,che mi ricorda un altro perfido protagonista di un altra fortunata saga:il Professor Moriarty. Il suo punto debole è rappresentato dai complici,soprattutto dal pavido Volker... da brividi la lettura del diario di bordo!
  14. Barbanera

    [693-694] Il ritorno di Proteus

    Ciao Juan!posso essere d accordo con la tua valutazione,l hai esposta in modo convincente.vedremo nel secondo albo... Giusto,perché ormai l aveva inserito.ma se non inseriva l energumeno secondo me la trama non ne avrebbe risentito minimamente
  15. Barbanera

    [693-694] Il ritorno di Proteus

    Questione di punti di vista,comunque...io l ho trovato invece lezioso e irrilevante ai fini della trama
×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.