Vai al contenuto
TWF - Tex Willer Forum

Barbanera

Allevatore
  • Contatore Interventi Texiani

    429
  • Iscritto

  • Ultima attività

  • Giorni con riconoscenze

    4

Barbanera ha ottenuto l'ultima riconoscenza il 9 Ottobre

Barbanera ha pubblicato il contenuto maggiormente apprezzato!

Reputazione nella comunità

10 Discreta

Info su Barbanera

  • Rango
    Scrittore
  • Compleanno 29/07/1980

Informazioni sul profilo

  • Sesso
    Maschile

Visitatori recenti sul profilo

1936 visualizzazioni del profilo
  1. Barbanera

    [154/156] San Francisco

    Il Barbanera del primo episodio è più capitano di mare: tiene alla disciplina,alla gerarchia,somministra punizioni, ma allo stesso tempo è anche più manigoldo e cattivo.Nel secondo episodio è più un simpatico furfante ormai con le unghie spuntate...le caratteristiche che non cambiano del personaggio tra primo e secondo episodio sono però sia la fedeltà alla parola data sia le capacità sopraffine da lupo di mare...e soprattutto la simpatia che ispira,inutile negarlo.i battibecchi con Tex sono uno spasso...
  2. Barbanera

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Vedi,ho visto che Borden ha già proposto in molte sue storie personaggi che fanno parte di quel periodo, come il "Robin Hood del Rio Grande" Juan Cortina, il "cavaliere senza testa" del Texone di Civitelli.Gli stessi Irlandesi della banda di Halloran.Nizzi ha fatto una storia non molto riuscita con la Legione Straniera, che si batté con onore in Messico agli ordini del vecchio Max. Insomma,di spunti ce ne sono a centinaia... chiaramente la Guerra tra Messico/Usa del 1848/49 non potrà mai essere proposta per ragioni cronologiche,ma la storia del Texas del ventennio successivo è densa di avvenimenti che si intersecano col Messico...
  3. Barbanera

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Concordo in tutto e per tutto con Juan... Aggiungo che tempo fa pensai anche io di proporre sul blog a Borden un soggetto su Insaldwana e le guerre Zulu,ma poi ho pensato che il soggetto si presta ad una lettura troppo politica e il rischio e di ingabbiare Tex un una guerra coloniale,l' ultima del 1800.una Guerra talmente sporca,con violenze e atrocità soprattutto da parte Boera,che in confronto la Guerra Civile fu uno scherzo... Sull' indipendenza dell' Alaska,vedo anche qui un soggetto che si presta a letture troppo politiche...col rischio di un conflitto magari tra Canada USA e Impero Russo.... Io personalmente vorrei calare Tex il più possibile nella Guerra tra Massimiliano d Asburgo e i Juaristi, visto che la cronologia in parte coincide con quegli avvenimenti.oppure mi piacerebbe un incontro con il debosciato Sant' Anna,che ebbe un ciclo di governo del Messico molto lungo,dal 1830 fino al conflitto tra Messico e Francia/Asburgo la storia del Texas e del Sud ovest è talmente ricca di spunti,d altra parte...
  4. Barbanera

    [154/156] San Francisco

    Ventre di uno squalo,puoi dirlo...non vedo l'ora di ritrovarlo nella storia di Bos...
  5. Barbanera

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Esageruma nen! si capisce che son barotto... Anche se,per assurdo,il mio cognome ha un assonanza simile a rosso Per ora mi tengo stretto stretto il mio avatar,ventre di uno squalo
  6. Barbanera

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Grazie, Quella storia minore di Glb mi ricorda una persona cara...
  7. Barbanera

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Posso solo dirti che spero che Ruju faccia un ottimo lavoro...e so che lo farà, perché è un professionista serio.
  8. Barbanera

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Ne sai molto,molto più di me Carlo, davvero.... Chissá mai...
  9. Barbanera

    [Tex Willer N.0]

    ...magari lo farà incontrare con un altro dittatore,El Generalissimo Sant' Anna... Oppure con l imperatore Massimiliano d Asburgo/Lorena (un vero minchione nella realtà),oppure con qualche principe o sultano del Borneo O magari con Luigino Bonaparte,Napoleone .... Terzo!anche egli imperatore,e principale azionista del vecchio Max... Secondo me,a parte gli scherzi,gli spunti sono tanti, tantissimi.e gli Europei con la dottrina Monroe (Le Americhe agli Americani) ci cozzano...Cuba dixit! I Luigini vanno di nuovo di moda,anche quando non sono propriamente Napoleonici ma Borbonici.ugh,ho detto
  10. Barbanera

    [151/154] Una Campana Per Lucero

    Beh,i frati della missione avrebbero dovuto fingere coi pard, alquanto improbabile.calcola che il buon Don Fabio era più morto che vivo quando è arrivato alla missione.poi,nunca se Sabe Dubbio più che legittimo Juan...e questo aggiunge ulteriormente dubbi sulla vera natura di Lucero.se ti ricordi Don Fabio minaccia Griego quando alla fazenda lo chiama Lucero anziché Don Fabio.e TUTTI i suoi dipendenti,eccetto Nico Medranos e i Mescalero, non conoscono la reale (?) identità del nostro Don Fabio
  11. Barbanera

    [151/154] Una Campana Per Lucero

    Ecco, quello che dici tu viene lasciato col punto interrogativo da Glb:non si capisce se Don Fabio si serva di Lucero o Lucero si serva di Don Fabio.Mi spiego meglio: la dicotomia del personaggio è lasciata volutamente ambigua,secondo me non è così chiaro se Lucero sia intenzionato davvero a usare i soldi delle sue scorribande per acquistare un territorio per la sua gente (come sostiene con la madre anziana che,infatti,manifesta dei dubbi sull' operato del proprio figlio).Oppure sia semplicemente intenzionato a vivere da nababbo e ricco haciendero sfruttando attività di commercio apparentemente legali, alimentate dalle rapine, vestendo ogni tanto i panni del Mescalero per alimentare il suo desiderio mai sopito di vendetta e di uccisione dei Bianchi.ed è proprio questo dubbio che fa della storia un autentico capolavoro.
  12. Barbanera

    Le collane di Tex

    Serie regolare per me... Ogni mese puntuale in edicola dal 1990,a parte un interruzione 3anni fa di qualche mese . Texone subito dopo, poi tutto il resto...
  13. Barbanera

    [696/699] L'ombra del Maestro

    Ma chi legge Il Corsaro Nero sa perfettamente che le vicende si svolgono nel 1600,mica è interessato di sapere le date precise?l ambientazione è giusta e la storia è bella,punto.tutto il resto non conta... altrimenti tanto vale leggersi un bel libro storico sulla pirateria.Idem,se io leggo i romanzi di Forester su Hornblower e sulla Royal Navy,so già che le vicende sono ambientate durante le guerre napoleoniche,ma mica mi interessano le date precise?mi interessa che siano curati i dettagli e o ambientazione,ma la Storia è sottomessa alla storia,o no?!viceversa,logico che se Tex si trova invischiato in una battaglia storica come fu Glorieta pass,bisogna rispettare la cronologia,ma ciò Borden lo ha ha fatto...
  14. Barbanera

    [696/699] L'ombra del Maestro

    Mi sembra ti abbia già risposto...per Glb non era fondamentale la cronologia,gli altri autori (a partire da Bos stesso) la seguono di più, senza però inchiodare Tex a eventi troppo datati storicamente...
  15. Barbanera

    [696/699] L'ombra del Maestro

    Puoi dirlo:ho già riletto l albo 3 volte,per cogliere bene ogni dettaglio e sfumatura...fantastico! perfetto sotto ogni punto di vista, davvero
×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.