Vai al contenuto
TWF MAGAZINE N°18 è online! Leggi di più... ×
TWF - Tex Willer Forum

Barbanera

Ranchero
  • Contatore Interventi Texiani

    834
  • Iscritto

  • Ultima attività

  • Giorni con riconoscenze

    11

Tutto il contenuto pubblicato da Barbanera

  1. Barbanera

    [Tex Willer N. 1 / 2 / 3 / 4] Vivo o morto!

    A Torino mai in anticipo,perdinci....
  2. Barbanera

    [700] L'oro dei Pawnee

    Anche questo è vero...ma allora (e adesso Mauro mi spara) dove si trovava Hutch prima di "Tra due Bandiere"? Magari con la sua fervida fantasia e grandiosa capacità ce lo racconterà in un altro episodio
  3. Barbanera

    [700] L'oro dei Pawnee

    Un attimo solo,per completezza di informazioni:da quel che c è scritto ne "Il Segreto dell'Imperatore" Tex incontra Hutch in Messico,con Halloran e gli altri Irlandesi.da quel poco che viene detto,si intende che siano tutti o quasi ex confederati.su Halloran viene detto che era ufficiale.in più,Hutch dimostra quasi "disprezzo" per la scelta di campo di Tex, dicendo che ha tradito il Texas.ora,il Texas era parte della Confederazione.si può anche supporre, come dice Bos (e chi più di lui può saperlo,dal momento che il personaggio è suo )che Hutch si fosse imboscato durante il conflitto,come molti altri giovani Texani.ad excludendum,si può solo affermare che NON abbia vestito la giubba blu.ma non si può escludere,anche se non c'è scritto esplicitamenteo,che Clarence Hutchenrider abbia vestito la giubba grigia. Io ho sempre creduto fosse così (e mi è sempre parsa la cosa più logica)ma non esiste nulla che possa asserire la verità assoluta alla mia tesi.come non esiste nulla che possa dire che sbaglio a priori... Qui conta solo l interpretazione del curatore, perché il personaggio è suo stop
  4. Barbanera

    [700] L'oro dei Pawnee

    GPerò non si può del tutto escludere una sua militanza nel Sud...e poi anche Rod si arruola spinto da esuberanza giovanile... Io ho sempre inteso che Hutch era un ex militare confederato.dal momento che si associa con ex confederati, sembrerebbw così.in più finisce al servizio di Max, come molti altri ex Sudisti.
  5. Barbanera

    [700] L'oro dei Pawnee

    Bos,se non ricordo male,lui si unisce alla banda di Halloran che era stato ufficiale nell' esercito confederato.mi sembra di capire che anche Hutch fosse stato tra le Giubbe Grigie No anzi sono stra sicuro!!! Ad un certo punto Tex dice ad Halloran:voi potevate tornare negli States perché eravate soldati,non guerriglieri.e Halloran risponde che lui si sente Irlandese.e poi Hutch rinfaccia a Tex che ha tradito i Texas combattendo con gli Yankees...e lo sai che di Guerra Civile me ne intendo Mesi fa, scrissi anche che,per gioco,avevo individuato il reparto militare degli Invincibili:i "Louisiana Tigers"...
  6. Barbanera

    [700] L'oro dei Pawnee

    episodio "storico", nel senso che ripercorre nuovamente un periodo della vita di Tex che non si conosceva non male una domanda:sappiamo già perchè Rod si è arruolato nell'esercito confederato: non sarebbe bello anche conoscere i motivi per cui Hutc si arruola tra le Giubbe Grigie?Un bel flashback sarebbe possibile, non credete?!magari Mauro ci ha già pensato ...e magari assistere ad un incontro/scontro tra Tex, Hutch e "Damned" durante la Guerra? su Tesah per concludere: storia memorabile soprattutto per la quadratura del cerchio con alcuni elementi del passato di Tex. sui disegni: sempre eccellenti, si nota la cura maniacale dell'autore e del disegnatore per i dettagli, per me fondamentali, delle armi. chi ha notato ad esempio che "Damned" utilizza uno sharps?! GIUSTO STORICAMENTE: lo sharps entra in produzione nel 1850, ma inizialmente viene utilizzato con cartuccia di carta, esattamente come il moschetto Springfield e il modello britannico Enfield, largamente utilizzati durante gli anni della Guerra Civile ... per il bossolo in acciaio o ottone si dovrà attendere ancora un po' di anni, con l'innovativo Henry 44...
  7. Barbanera

    ➋ MIglior personaggio del 2018

    Byrnes,Castle, Lilith Byrnes: sbirraccio irlandese dai modi duri ma con fiuto investigativo di prim' ordine.classico personaggio "border line",nel senso di né amico né nemico di Tex.buona la prima,meglio non sciuparlo con una "seconda"... Castle: cattivo "working in progress" e grande, geniale intuizione del curatore.un camaleonte che si nutre dei suoi alleati per raggiungere il suo tornaconto,che prima era solo mosso dai soldi,ora invece sarà mosso da vendetta nei confronti del suo arcinemico Willer.agira di nuovo con un alleato dominante o da solo? stavolta propendo da solo.ormai ha soldi a volontà,in più i segreti del Maestro...ed esperienza.si vedrà Lilith:la devota moglie di Tex,in un'avventura in cui ci mostra oltre al suo splendore giovanile anche un suo lato avventuroso e "tazzuto". bella riproposizione dopo un lungo oblio
  8. Barbanera

    ➊ MIglior personaggio del 2018

    Keegan, Maestro,Tesah... Keegan: perché rappresenta all' inizio la nemesi di Tex,ma che poi diventerà un emulo del Nostro. Maestro:un grande avversario che in questa avventura lascia il testimone ad un nemico ancora più pericoloso in prospettiva di lui,Il mio "amico"Castle Tesah: "indianina"tutto pepe, rappresentarla a 70 anni di distanza é ststo un dovuto omaggio al Tex prima maniera di Glb.
  9. Barbanera

    [571/572] Il Fuggiasco

    Una storia riempitiva, "buonista"ma non melensa.il personaggio del killer redento "forse si forse no"è abbastanza ben resa anche se non mi ha convinto del tutto,dal momento che comunque all'inizio sembra voglioso di vendetta nei confronti di Tex.mi ha convinto di più la figura del vecchio ranger malfidente e "sbirro tour court", onesto ma vecchia scuola e dunque poco propenso a credere al pentimento dei criminali:il confronto con Tex stride proprio sul fatto che il Nostro è un giustiziere e non uno sbirro,ed è capace di dare una seconda possibilità ad un delinquente se sinceramente pentito, leggendogli nell'animo.Bella differenza rispetto al Tex"made in Nolitta"che non riesce a comprendere mai la vera natura di Andy Wilson. l'antagonista è il classico cattivo in guanti bianchi,un po' forzato che assuma l' ex killer come avvocato. Per cui: storia non memorabile ma discreta,gestita benino... Voto 7
  10. Barbanera

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Io aspetto solo un cenno da Bos... o in alternativa un'alzabandiera .
  11. Barbanera

    [596/597] Oltre Il Fiume

    Sono d' accordo con te su Lucero... personaggio affascinante,quasi mistico, avvolto da un alone di mistero: Don Fabio o patriota Apache?! Rappresentarlo di nuovo vorrebbe dire dargli definitivamente una chiara dimensione,e sarebbe a mio modo di vedere sbagliato. Su Thunder:ci poteva stare la ripresa del personaggio,a mio modesto parere è stato sbagliato il contesto Cane Giallo, umiliato e ridotto a un "sacco di concime",non doveva essere ripresentato.... Piuttosto,si potrebbe pensare di ripescare un bel personaggio come Big Cisco, risparmiato da Tex ma che gli giura vendetta... A me piacciono i personaggi ricorrenti,ma devono essere appunto calati ogni volta in un contesto giusto...e il bello è che Nizzi odia i personaggi ricorrenti,e qui ne ha ripreso uno che non era assolutamente da riprendere
  12. Barbanera

    [596/597] Oltre Il Fiume

    La storia peggiore di Nizzi,un pugno nello stomaco...e la riproposizione di Cane Giallo è stata uno scempio.l ho letta una volta e sono rimasto sconvolto,ho provato a rileggerla con disgusto una seconda e non sono riuscito a finirla... In questa storia si legge tra le righe lo stato confusionale di un grande scrittore e sceneggiatore,scazzato se mi si permette...io non riesco a capire come sia potuto scendere così in basso... Qui Nizzi non era solo in mancanza di idee,ma si era dimenticato il mestiere... Vogliamo parlare dello stregone,pallida imitazione di un personaggio ben più memorabile di Glb? Vogliamo parlare della riproposizione di Cane Giallo?! ERRORE MACROSCOPICO.Cane Giallo è un personaggio uscito di scena con disonore,battuto da Tex e umiliato,rigettato e odiato dalla sua gente .che senso ha avuto riproporlo in una situazione simile contro Tex?!Tex lo aveva risparmiato perché era un personaggio finito,da non ripresentare.gia solo per questo Nizzi ha commesso un errore da matita blu.pwr il resto,no comment.
  13. Barbanera

    [Tex Willer N. 1 / 2 / 3 / 4] Vivo o morto!

    All'epoca del West le donne bianche erano vestite con corsetti terrificanti e abiti che spesso impedivano la circolazione del sangue e provocavano la morte per asfissia delle tapine...l '800 ricordiamoci è il secolo del pudore.a differenza del '700,molto più "libero"...e scollacciato Le indiane erano mezze nude, così come gli uomini...anche perché il senso del pudore e della nudità tra i nativi era assai diverso che tra i Bianchi... Ciò detto,Tesah è vestita nel modo giusto
  14. Barbanera

    [Tex Willer N. 1 / 2 / 3 / 4] Vivo o morto!

    Le donne in Tex devono sempre avere una dose massiccia di femminilità...e anche sensualita, perché no?evitando naturalmente di scadere nella volgarità e nell'oscenità. La bravura di Glb,ma anche di Nolitta stesso,di Nizzi e Boselli è stata quella di presentarci in molteplici situazioni Tex alle prese col gentil sesso.quante volte Tex ha avuto a che fare con prostitute o cantanti da saloon,ma anche donne normali?? Glb se l'è sempre cavata rappresentando codeste ragazze interessate e affascinate da Tex (eh bè,Tex è l' effige dell' eroe perfetto,quale donna non rimarrebbe colpita da un tale uomo??)ma con Tex del tutto disinteressato,dal momento che rimane fedele alla sua amata defunta. Secondo me, come ho già avuto modo di dire altre volte, questo atteggiamento "puritano" va preservato nella serie regolare, mentre nella serie "Tex Willer"si può tranquillamente rappresentare il Nostro più giovane e scavezzacollo, più attento, perché no?,alle belle ragazze (senza scadere nel volgare, è chiaro,e per ora di volgare non c' è nulla).d altra parte,questa serie è in linea con la rappresentazione del primo Tex...per cui Boselli non fa nulla di diverso che attenersi alla tradizione... Il Tex di questa serie non è perfetto e scafato come quello della serie regolare...se no sarebbe un suo clone. È un ventenne...e nel west a vent'anni si era uomini da almeno cinque anni...se ci si arrivava, naturalmente
  15. Barbanera

    [Tex Willer N. 1 / 2 / 3 / 4] Vivo o morto!

    La tua considerazione è interessante...ma non la condivido del tutto Più che reazionario,Tex è sempre stato conservatore...e con ragione. Io non vedo per ora niente di scabroso in questa serie e neanche cadute di stile,e mi ritengo un conservatore in Tex.che ci siano ammiccamenti al corpo femminile...mah,io non ne ho visti. Sulle donnine:ricordo tantissimi incontri tra Tex e prostitute da saloon,ma la bravura di Glb e dei suoi successori è sempre stata quella di tenere i piani distinti...
  16. Barbanera

    [Tex Willer N. 1 / 2 / 3 / 4] Vivo o morto!

    In realtà,le Indianine con le gonne corte all' inizio su Tex erano normalissime...le gonne furono allungate a causa della censura della DC degli anni '50...in questo (e non SOLO)Tex Willer è spiccicato all'originale del 48...e meno male per me la serie regolare deve essere preservata da determinate "concessioni" mentre quest'altra serie può tranquillamente essere più a briglia sciolta su alcune tematiche... Mah,per ora non ho notato nulla da censurare...e lo dice uno cui non sono andate giù le scene osé nella storia breve con protagonisti Carson e la donnina discinta sull'ultimo Color Tex.
  17. Barbanera

    [Texone N. 03] Il Segno Del Serpente

    Storia "cucita"su misura per Galep. Un personaggio intrigante e tormentato,il bibliotecario che custodisce il segreto della pietra filosofale.bel topos!la pietra filosofale è stata infatti nei secoli diciottesimo e diciannovesimo una vera e propria ossessione per gli alchimisti e per gli illuminati (così di facevano chiamare molti gruppi di massoni)...in realtà,gli alchimisti illuminati cercavano di scoprire il segreto della pietra non tanto per arricchirsi quanto perché l' oro, secondo la scala dei metalli, è il più puro in natura e si riteneva essere l'elemento più vicino al Divino. Da vecchio volpone, Nizzi nella ricerca del segreto affianca al bibliotecario (che rappresenta appunto il classico alchimista "illuminato",ossessionato dalla perfezione e non dalla ricchezza)un farabutto che invece vuole solo arricchirsi. Lo stesso bibliotecario, con il cervello del tutto obnubilato e accecato dalla sua presunzione, reo di non aver seguito il diktat del vecchio frate rettore del monastero,che gli aveva proibito di aprire il libro, verrà punito per la sua superbia dal fato. Una storia particolare e molto intrigante,da rileggere con attenzione ogni volta.anche l utilizzo dei serpenti è un chiaro riferimento massonico,a mio modo di vedere.
  18. Barbanera

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Grazie Ym...il genere avventuroso tipo Salgari mi ha sempre affascinato.invece quello fantastico è un po' il mio tallone d Achille.ci proverò
  19. Barbanera

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Agli ordini
  20. Barbanera

    Chi Ha Scritto Le Migliori Storie Di Tex Dopo Bonelli ?

    Io ho seguito questo post e il mio voto va a Nizzi per Fuga da Anderville e La congiura.poi,su Boselli dico:la media delle sue storie è superiore a Nizzi.ugh,ho detto
  21. Barbanera

    Chi Ha Scritto Le Migliori Storie Di Tex Dopo Bonelli ?

    Io ho seguito questo post nel mio voto... E,se volete la verità,la media di Bos è superiore a quella di Nizzi. Ma per me la Congiura e Fuga da Anderville sono inarrivabili.
  22. Barbanera

    I Soggetti di Tex da parte dei lettori del forum di Tex

    Lampi su Hermosillo Una serie di omicidi e di morti sospette tra i notabili e capì militari dello stato della Sonora sta destando scalpore tra gli abitanti...in piu,le contrade del nord sono prese di mira più del solito da bandoleros e Yaquis,che hanno trovato un capo unico in un misterioso messicano chiamato "el Caudillo". A gran voce i cittadini chiedono sicurezza,e il governo nazionale decide di affidare pieni poteri ai militari...e il potere tocca al colonnello Uriaga,vecchia conoscenza di Tex,dal momento che i vertici militari sono stati eliminati in combattimento o assassinati.Uriaga ottiene da subito mirabolanti vittorie contro I SOLI Yaquis...e ciò lo porta ad ottenere i gradi di generale e il comando supremo dello Stato di Sonora.Montales,che non è per nulla convinto della santità di Uriaga cerca di convincere il Presidente a sciogliere la giunta militare di Sonora,ma finisce vittima di un'imboscata e viene rapito.Tex, informato della cosa,decide di intervenire e si porta in Messico coi pard, facendo tesoro di informazioni riservate che il suo vecchio amico,il tenente Castillo, è riuscito a reperire su Uriaga e, soprattutto,sul covo del misterioso Caudillo...i due potrebbero in effetti essere d accordo,magari a capo di una congiura per scindere il Nord del Messico dal resto del Paese.ma dove si trova prigioniero Montales?e soprattutto,chi sarà mai il Caudillo??? Per Tex sarà dura,dal momento che potrebbe trovarsi contro un esercito ed un popolo falsamente riconoscente ad Uriaga... È solo una traccia,in realtà ho in mente un soggetto molto più articolato... un'idea che ho nella zucca da tempo .
  23. Barbanera

    Chi Ha Scritto Le Migliori Storie Di Tex Dopo Bonelli ?

    Ma anche io sono un tuo fan...ho votato Nizzi solo per la migliore in assoluto... ...e non per il miglior autore di Tex
  24. Barbanera

    Chi Ha Scritto Le Migliori Storie Di Tex Dopo Bonelli ?

    Bos,io ho votato...ho votato il Volpone di Fiumalbo,ma nun te arrabbiá!! PS:E non mi squalificare, please
  25. Barbanera

    Chi Ha Scritto Le Migliori Storie Di Tex Dopo Bonelli ?

    Boselli è stato capace di "innovare nella continuità" Tex, rischiando letteralmente "l'osso del collo" perché il "prodotto Tex"va maneggiato con estrema cura,se no si rompe... In più,si distingue per uno stile meno Texocentrico e più accattivante:trame molto complicate ma intriganti,forse più adatte ad un pubblico texiano esigente che al semplice lettore "medio"( c'è però da dire, che questo forse valeva di più venti anni fa,quando i lettori di Tex erano il doppio degli attuali ed erano meno formati fumettisticamente.ora il pubblico è più ristretto,ma molto esigente) Il Passato di Carson è indubbiamente tra le 10 storie migliori della saga,ma Boselli è stato capace di mantenere un livello molto alto nel tempo,e addirittura migliorare alcuni sui limiti (prima di tutto,la mancanza di ironia del suo Carson e i dialoghi tra pard,vero punto di forza del miglior Nizzi) Nizzi è partito col botto,sfornando una serie di capolavori assoluti (Fuga da Anderville,Furia Rossa,la Congiura,...) Stile lineare ma brillante (almeno fino al 500), ironia intelligente, trame interessanti, dialoghi sopraffini:almeno nelle prime trenta storie sembra di leggere il Glb dei tempi migliori. Chi dei due ha scritto la storia migliore,dunque? difficile rispondere, davvero. io voto Nizzi per un solo motivo: La Congiura è stata la mia prima storia,ed è quella che più mi piace rileggere.Non sarà la migliore in assoluto,ma il finale di quel capolavoro per me è da Oscar. Lì dentro c è il mio Tex preferito,e l ultima storia del Maestro (con il finale champagne al ristorante) me l'ha ricordato in modo splendido
×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.