Jump to content
TWF MAGAZINE N°18 è online! Read more... ×
TWF - Tex Willer Forum

lety

Cowgirl
  • Content Count

    25
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

lety last won the day on April 3

lety had the most liked content!

Community Reputation

5 Neutra

About lety

  • Rank
    Visitatore

Profile Information

  • Gender
    Femminile
  • Interests
    lettrice e sognatrice
  • Real Name
    letizia

Me and Tex

  • Number of the first Tex I've read
    1
  • Favorite Pard
    Kit Willer
  • Favorite character
    Eusebio

Recent Profile Visitors

124 profile views
  1. Quello del cane sdraiato sullo stomaco...l'ho rimosso, però ora faccio mente locale. Dunque...Tex a destra che dorme su un fianco, torso nudo aria serafica, accanto Carson pancia in sù, cane sdraiato, cappello e stivali. Coperte di pelliccia. Faccio ricerca e ti dico quale albo.
  2. Il Passato di Carson, il biglietto da visita di Mauro Boselli. Circa 25 anni fa irrompeva nella saga texiana questa bellissima storia, dallo stile e dai contenuti assai innovativi per quei tempi. Soprattutto per alcuni temi trattati, come la relazione di Carson con Lena e …la presunta figlia. L ’Autore ci regala una trama intrigante, complessa e tosta, con una moltitudine di personaggi, positivi e negativi, tutti con un proprio peso specifico nella storia. E questa è una delle grandi capacità di Mauro Boselli: quella di dare spessore a tutti i suoi protagonisti anche se sono tanti (e lo dimostrerà ancora meglio con gli anni). Ognuno ha un suo ruolo, un suo perché. Non è lì tanto per far numero o per riempire i vuoti delle vignette. Grazie a lui abbiamo una caratterizzazione stupenda di Kit Carson. Fascinoso avventuriero, determinato e coraggioso, intraprendente e donnaiolo impenitente (e un po' cinico). Il passato di Carson lo racconta Tex a suo figlio Kit (e al lettore) mentre sono in viaggio per andare a incontrarsi con lui. E così veniamo a sapere della banda degli Innocenti, di Ray Clemmons , di Lena e Donna Parker. Su Lena Parker vorrei dire due parole. Come personaggio femminile non mi è dispiaciuta affatto, originale e non banale. Non è la “perfida cattiva” di bonelliana memoria o la solita “vedova” in difficoltà da aiutare. Regge bene il confronto con i suoi “uomini” e soprattutto si giostra alla grande tra loro due. Niente male. Solo una preghiera, se dovessero tornare in futuro, togliete dalla testa di Donna quei enormi fiocchi! Ma che brutti! L’arrivo di Tex ,con suo figlio, in Montana toglie un po' la scena a Carson, fino a qual momento assoluto protagonista e l’azione diventa più corale. Ma siamo in un albo di Tex e così deve essere. Scene rapide e dialoghi perfetti. Non si ha il tempo di annoiarsi. I disegni di Marcello fanno il resto, bellissimi. Il finale è splendido: ci sono tutti i protagonisti principali in una resa dei conti piena di significato. Da una parte quel che resta degli Innocenti (i peggiori), dall’altra Tex con Ray e Carson, in mezzo i due ragazzi Lena e Kit (che ha una corda al collo che Tex colpirà e spezzerà dimostrando il consueto sangue freddo) ostaggi di Waco e Bone. Li salverà il sacrificio di Ray che prima di morire affida “la figlia” a Carson. L’esordio di Boselli è dirompente e, per me, una vera boccata d’ossigeno. Finalmente una storia di ampio respiro, con una bella trama, temi nuovi, personaggi interessanti e…. un Carson come dovrebbe sempre essere. Non mi è mai andato giù il Vecchio Cammello ringrinzito, ossuto e qualche occasione disegnato con un volto che mi ricordava Mefisto! Dalle battute ripetitive e insipide. Capace spesso e volentieri solo di fare il caffè e lamentarsi. E che tristezza vederlo dormire con cappello, stivali e un cane sdraiato sopra il suo stomaco con l’aria del vecchio rimbambito nell’hogan di Aquila della Notte, accanto ad un Tex incredibilmente gagliardo e bello. Per qualcuno Il Passato di Carson è un capolavoro o la più bella storia di Tex. Di certo ognuno di noi ha le …sue storie. Quelle che si rileggono spesso e sempre con piacere perchè sanno darti ogni volta qualcosa di nuovo e non ti annoiano mai. Considero il Passato di Carson una gran bella storia, ma...la mia di storia è Patagonia.
  3. lety

    Migliore copertina del 2018

    L'Ombra del Maestro Tex Color (Piombo e Oro) Regolare
  4. lety

    [701/702] La regina dei vampiri

    potrei sapere...così rido pure io?
  5. lety

    [701/702] La regina dei vampiri

    Comunque il disegno più osè, per me, è Tex in perizoma ne "Il Segno di Cruzado". Mai più rivisto. Hanno messo i mutandoni anche a...Tiger!
  6. lety

    [701/702] La regina dei vampiri

    E Kit Willer con una specie di gonnellino, assai sgambato, nel Sacrificio Umano n.392 ce lo siamo dimenticato?
  7. lety

    [701/702] La regina dei vampiri

    Caro Ymalpas.. tra .non la trovo malvagia e...gioire per queste 240 pagine credo che ci sia una certa differenza. Evidentemente anche l'italiano è per te ...una interpretazione. Il fatto che Nizzi non mi entusiasmi, invece lo hai capito benissimo e sono contenta, almeno questo è giusto. Ognuno ha le sue idee ed opinioni. Le mie in questa occasione non coincidono con le tue. Me ne farò una ragione. Sempre con simpatia Letizia
  8. lety

    Miglior copertina del 2006

    Ma io non ho contato i...sondaggi! Conta male...conta male! In contemporanea...sto commentando La Regina dei Vampiri
  9. lety

    Miglior copertina del 2006

    E con questo 21(faccina con linguetta di fuori) ...non conta bene!
  10. lety

    Miglior copertina del 2006

    Però è così!
  11. lety

    Miglior copertina del 2006

    Beh...ora vediamo. Ho postato il 20° messaggio proprio ora. (faccetta sorridente)
  12. lety

    [701/702] La regina dei vampiri

    Caro Ymalpas, ho cominciato a leggere Tex quasi sessant'anni fa. E sono più che cresciuta con GLB, Nolitta e ..ahimè anche con Nizzi le cui storie, se non in rare occasioni, non mi hanno mai entusiasmato. Sono opinioni basate, almeno le mie, su come e quanto una storia è in grado di interessarmi o coinvolgermi. Stesso discorso per i disegni. Alcuni mi intrigano di più altri meno. Non ho dato una valutazione positiva a questa storia perchè "mi accontento" ma perché non la considero affatto malvagia. Non è mia intenzione fare polemiche ma tenuto conto che ti sei espresso a nome di quelli cresciuti a ...pane e Tex (ed io mi considero tale) volevo precisare, tutto qui. Con simpatia
  13. lety

    Miglior copertina del 2006

    Già fatto. Tiziano ha verificato, non gli risultano limitazioni di sorta riferibili al mio profilo. Ma la situazione non è cambiata. Aspetto ancora un pò e ...torno alla carica. Non mi fa mettere neanche le...emoji! (faccetta triste!)
  14. lety

    Miglior copertina del 2006

    Sì e infatti ho visto che non lo ha preso! Sono i problemi che ho nel forum. E come se avessi delle limitazioni. Come inserirmi nelle discussioni di alcune sezioni. E per quanto riguarda i sondaggi...io ci provo ma niente da fare, non è la prima volta. Che rabbia!
  15. lety

    Miglior copertina del 2006

    Non ho capito!
×

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.