• Avvisi

    • TexFanatico

      Servizio anti-spam rigido   22/06/2016

      Buongiorno a tutti.
      Siete nuovi, volete iscrivervi ma non vi arriva il mail?
      Contattatemi direttamente mediante il modulo.
      Gmail ultimamente vien sempre più filtrato come indirizzo spam.
      Resto a disposizione
    • TexFanatico

      Auguri forum!   18/01/2017

      Il forum è con voi, e grazie a voi, dal 2006.   Abbiamo dunque superato, un po' in sordina per scaramanzia, il 10° anno e ci addentriamo nell'11°.   È un traguardo inimmaginabile nel mondo del web, e per questo diciamo grazie a voi e tanti auguri forum!
    • TexFanatico

      Il 16° numero del TWF MAGAZINE è online!   20/07/2017

      Al seguente link potrete trovare e scaricare il documento: http://texwiller.ch/index.php?/files/file/19-tex-willer-magazine-n°16/   Auguriamo una buona lettura e, se poi vorrete commentarlo, potrete farlo qui: http://texwiller.ch/index.php?/topic/4622-tex-willer-magazine-n°16/       Rammentiamo che gli "arretrati" sono scaricabili dalla sezione download: http://texwiller.ch/index.php?/files/  

Sam Stone

Rangers
  • Contatore Interventi Texiani

    3742
  • Iscritto

  • Ultima attività

  • Giorni con riconoscenze

    13

Sam Stone ha ottenuto l'ultima riconoscenza il 29 Giugno

Sam Stone ha pubblicato il contenuto maggiormente apprezzato!

4 seguaci

Info su Sam Stone

  • Rango
    Utente emerito del TWF
  • Compleanno 28/11/1984

Informazioni sul profilo

  • Sesso
    Male

Visitatori recenti sul profilo

1241 visualizzazioni del profilo
  1. twf magazine

    Grande come sempre Andrea !!
  2. Di sicuro il giovane Willer ha preso più dallo zio
  3. Ottimo primo albo, sia ai testi che ai bellissimi disegni di un Filippucci in formissima. Attendiamo naturalmente il seguito e conclusione. S P O I L E R Paco: in un punto uno dei fratelli dice di aver ammazzato il fratello di El General, secondo me (sono pronto a scommetterci) ad ucciderlo è stato invece il fratello pazzo, quello più giovane, in un suo momento di delirio. Gli altri fratelli cercano naturalmente di difenderlo, addossandosi le sue colpe il più possibile. Scommetto che ne vedremo delle belle, già dalla copertina penso sarà un albo pieno d'azione
  4. Non credo assolutamente che a Nizzi vengano affidati i ritmi che aveva prima. Probabilmente è solo qualche storia. Per quel che mi riguarda se controllato e dosato, Nizzi può ancora riservarci qualcosa di bello!
  5. Questa è bella ... chissà se il forum fosse esistito 50 anni fa, se pure con GLB avresti brontolato obbligandolo a scrivere quello che volevi tu Io mi vendicherei facendo un'altra storia con i Jayhawker
  6. E' diverso Tex o sei diverso tu? Probabilmente leggi Tex con occhi diversi... penso sia normale. Io stesso leggo Tex diversamente da come lo facevo 20 anni fa. Ma continuo a divertirmi... e rileggo la serie dall'inizio sempre regolarmente, così come leggo Zagor dall'inizio. Sembra quasi che, secondo te, i giovani lettori attuali di Tex non conoscano le storie di GL Bonelli. Ma tu come fai a saperlo? Io ho meno di 40 anni, ma le storie di Gl Bonelli mi divertono ancora, così come il Tex attuale mi diverte ancora. Forse sta tutto nel come si legge Tex o nel come si VUOLE leggere Tex. Ognuno è libero di scegliere il suo metodo, io penso che sia chiaro a tutti che il modo di scrittura su Tex e su tutti i fumetti sia cambiato rispetto a 20-30-40 -50 anni fa.... è normale. Certo che se vuoi rivedere oggi un autore scrivere esattamente con le stesse frasi usate da Gl Bonelli 60 anni fa (con i vari "nespole" sparsi quà e là), penso sia utopistico o comunque sbagliato. Mentre per le avventure non mi pare siano così diverse da come le descrivi tu.... o leggiamo un Tex diverso o sei tu che vuoi leggerlo in un modo diverso.... probabilmente non tieni comunque conto che anche qui ci sono lettori che conoscono le prime storie a menadito, forse di questo te ne dimentichi o fai finta di dimenticartelo!
  7. Comunque a parte quest'ultimo utente-lettore modello, direi che c'è parecchia gente che legge Tex in maniera nervosa. O forse sono io che continuo a leggerlo in maniera rilassata e quindi mi continuo a divertire sia leggendo le storie mitiche di Gl Bonelli, sia il Tex attuale? boh Anche perchè certe sfumature e certe interpretazioni (come quelle trovati da Ymalpas) si possono cogliere soltanto se ci si diverte e ci si rilassa, secondo me. Se uno legge in modo nervoso e con il prosciutto sugli occhi, ovvio che vede tutto negativo.... poi ovvio che c'è chi è prevenuto a prescindere
  8. Assurdo per assurdo: " e se il sosia fosse proprio La Trigre Nera apparsa nella storia disegnata da Venturi?" In quel caso passerei su a molte idiozie commesse da questo personaggio nella storia!
  9. Spettacolo davvero... Mefisto sembra davvero azzeccato, naturalmente servirebbero più tavole per valutare meglio. Per la storia passeranno anni
  10. Letta anch'io la seconda parte.... ultimamente per motivi lavorativi e di tempo non riesco a commentare spesso, ma continuo sempre a seguire il forum e naturalmente a leggere Tex e altro. S P O I L E R Una buonissima storia, che ci porta a rivivere atmosfere del passato, grazie al ripescaggio di due personaggi davvero stupendi: Glenn Corbett e Jethro . Finalmente dopo anni che l'attendevamo, Boselli ci porta a vedere il compimento della vendetta di Jethro, con molte parti in cui si parla molto , ma da pagina 58 del secondo albo si ha un Tex formidabile che entra in azione e lo fa in maniera incandescente. Una storia che ci voleva per chiudere un capitolo rimasto aperto da troppo tempo. Un finale malinconico e triste che alza sicuramente il livello della storia. I disegni di Mastantuono sono migliori per quanto mi riguarda nelle sequenze ambientate nel passato, con un Tex più giovane e solare. Quindi promossa su tutti i punti di vista. Per quanto riguarda l'aumento di prezzo, alcuni si lamentano che la Bonelli non scrive più il trafiletto come faceva il buon Sergio a suo tempo. In questo numero nel redazionale si parla dell'aumento e di un misterioso gadget che troveremo nell'albo in edicola a Giugno. Sarà un bloc notes come quello allegato allo speciale di Zagor di Marzo o qualcos'altro? Chissà ....
  11. Al momento la prima parte mi ha convinto: storia che non si presenta certo come un capolavoro ma che si mantiene su buoni livelli fino all'ultima pagina. S P O I L E R Il personaggio più riuscito è sicuramente Bowen, tormentato e che come prevedibile farà una brutta fine. Del resto ha accoppato a sangue freddo più di un uomo, compreso il padre del bimbo "rapito", quindi non può che fare una brutta fine. E qui prevedo o una morte per mano degli uomini del cattivo ranchero o per mano dei suoi avversari del passato, oppure una morte accidentale tipo caduta da cavallo o cose simili. Propendo però più per una morte violenta, con tanto di lacrime da parte del bimbo che ormai si sarà affezionato a lui. Ok è abbastanza prevedibile che succeda questo, comunque anche se così sarà al momento mi sembra su altri livelli rispetto ad altre storie di Faraci che avevano almeno per me molti difetti evidenti. Unica sbavatura che avrei evitato è la scena di Tex e Carson che assistono origliando al dialogo dei due sgherri che passavano di lì per caso.... insomma. Attendo la seconda parte. Molto buoni i disegni di Acciarino, adatto in ogni sequenza (interni, paesaggi, foreste, pioggia, tutto molto ben fatto)!
  12. Il segno di Yama per la regolare e Il Ponte della Battaglia per gli speciali
  13. Gli scorridori di MacKenzie
  14. Bad Hand
  15. Scelta difficile quest'anno, molte sono davvero stupende. Il mio voto va a Gli scorridori di Mackenzie