Vai al contenuto
il 17° Numero del TWF è online! Leggi di più... ×
TWF - Tex Willer Forum

pard06

Allevatore
  • Contatore Interventi Texiani

    417
  • Iscritto

  • Ultima attività

Reputazione nella comunità

0 Neutra

Info su pard06

  • Rango
    Scrittore
  • Compleanno 19/12/1994

Visitatori recenti sul profilo

L'opzione per mostrare i visitatori recenti del profilo attualmente è disabilitata.

  1. pard06

    Miglior Copertina Villa-Serie Regolare

    Voto: Duello nel CorralPreferenza a: La prova del fuoco
  2. pard06

    Miglior Copertina Villa-Serie Regolare

    mmm molto difficile... Voto: Tornado! Preferenza a: Decimo cavalleria
  3. pard06

    [501/504] Mefisto!

    Io leggo molti più commenti positivi oggi che all'epoca. A me questa storia, come a molti, lasciò sicuramente l'amaro in bocca per il finale, ma perdinci, era il ritorno di Mefisto !!! Come fanno molti a dire che questa storia era noiosa, con un Mefisto ridotto a macchietta ecc ecc ???Quello che voglio dire è che si tratta pur sempre di una storia di Mefisto e dubito molto che alcuni lettori abbiano letto questa storia annoiandosi e addirittura si siamo fermati prima della fine; anche perchè molti hanno detto che il primo albo era splendido ecc e andando avanti la storia si è un p? persa per strada. Ok, ma, ripeto, non mi si può dire che sia una storia noiosa. Poi che a molti non sia piaciuta è un altro par de maniche. Per non parlare dei disegni di Claudio Villa, veramente splendidi e contribuiscono in un certo modo a dare pathos alla storia. In fin dei conti è sè una storia mediocre, ma quanti altri sceneggiatori avrebbero saputo fare di meglio a parte il grande GLB ?I miei voti alla storia sono dunque: 6,5 alla sceneggiatura e 9 ai disegni per un voto totale alla storia equivalente a 7.
  4. pard06

    Miglior Copertina Villa-Serie Regolare

    Voto: Un soldato ritornaPreferenza:Spedizione in Messico
  5. pard06

    [609/610] Sei Divise Nella Polvere

    Sinceramente non mi sembra poi tanto più succosa, anzi... la trama sul sito fornisce molti più dettagli, mentre questa è molto più generica!
  6. pard06

    [Texone N. 25] Verso L'oregon

    Partendo dal fatto che a me questa storia è piaciuta moltissimo, siamo sicuri che se l'avesse scritta qualche altro autore ci sarebbe stato tanto entusiasmo? Parto con ordine: la storia, a mio avviso, è molto simile a "Terra Promessa" e il solito qualche altro autore sarebbe stato sicuramente accusato di poca originalità; inoltre la trama è molto simile anche al maxi di Segura "Lungo i sentieri del west" ossia c'è un filo conduttore (la caccia) che fa da pretesto a tanti mini-episodi. Le critiche a Segura è Per lo più impietose. Le critiche a Manfredi è Entusiaste. Infine da segnalare un Tex fin troppo duro, non solo con le donne. Ora nel complesso la storia a me è piaciuta molto, ma penso che molte volte non dovremmo farci condizionare dall'autore Tizio o dall'autore Caio, perchè come ho già detto tutto quest'entusiasmo per questo Texone è giustissimo, ma sarebbe dovuto essere tale anche se la medesima storia fosse stata scritta da un altro autore, quando invece sono sicuro che se invece della firma "Manfredi" ce ne fosse stata un'altra, i leggeri difetti che ho citato prima, sarebbero stati ingigantiti e si sarebbe stati impietosi con le critiche. Chiusa questa lunga parentesi critica nei confronti della critica (scusate il gioco di parole ), posso dire che ho letto questo Texone con molto piacere, senza farmi duemila pippe mentali sui problemucci citati prima, ma godendomi la storia dalla prima all'ultima pagina, come faccio sempre con Tex e, se alla fine la storia non mi è piaciuta, come si dice fra ragazzi, scialla , la prossima storia sarà meglio. Non è questo il caso: infatti ho avuto conferma della bravura di Manfredi, che, come già detto, usa un soggetto forse poco originale, creando però una trama entusiasmante e soprattutto Texiana . I disegni di Gomez sono indiscutibilmente belli sui paesaggi, sui cavalli ecc ma li ho trovati poco adatti, nei primi piani, allo stile Texiano, ritrovando nei volti un richiamo all'odioso tratto di Mastantuono. Passando ai voti comuqunque, sicuramente oltre la sufficenza i disegni di Gomez, mentre per quanto riguarda Manfredi, darei un 7 per il soggetto, mentre un 9 per la sceneggiatura.
  7. pard06

    Who Is Who

    Carlos Gomez, disegnatore appena entrato nello staff texiano:
  8. pard06

    Copertine Di Galep- Spareggio Girone B-Terzo Turno

    Voto "Sentiero senza ritorno"Preferenza a "sulle piste del nord"
  9. pard06

    Copertine Di Galep- Spareggio Girone C- 3o

    Sicuramente "L'aquila e la folgore"
  10. pard06

    Copertine Di Galep-Girone D-3o Turno

    Il mio voto va a "Piombo Caldo"Le preferenze sono:Il giustiziereDuello all'albaIl veliero maledetto
  11. pard06

    La Migliore Di Nizzi

    Il mio voto va a "L'uomo con la frusta"Le preferenza sono:"Furia Rossa""L'uomo senza passato""La tigre nera"
  12. pard06

    La Migliore Storia Di Mauro Boselli

    Voto senza dubbio "Nei territori del Nord-Ovest"Preferenze a:-Il passato di carson-Bufera sulle montagne rocciose-La mano del morto
  13. pard06

    Copertine Di Galep - Girone C - 3o Turno

    Il mio voto va a "Conestoga"Preferenze a:-Sangue Navajo-L'aquila e la folgore-La montagna seacra
  14. pard06

    Copertine Di Galep-Girone B-3o Turno

    Voto: Tra due bandierePreferenze a:Una stella per TexIl pueblo nascostoSentiero senza ritorno
  15. pard06

    Mefisto Nei Disegni Degli Autori Di Tex

    Cosa intendi con "troppo soprannaturale"?Mefisto è soprannaturale, e non mi pare che una caverna invasa dai pippistrelli e il fumo di un incensiere possano essere considerati troppo fuori dagli schemi!! :)Forse quelle ali nere dietro a Mefisto sono un p? fuori posto, ma per il resto io lo trovo un bellissimo omaggio al personaggio e soprattutto perfettamente in linea con lo stile e l'atmosfera di Galep!! Nel senso che è disegnata un p? troppo in modo "normale" per Mefisto: se si guardano tutti gli altri disegni infatti(quelli di Vannini in pirmis) ci si accorge come tutti siano comunque studiati "ad effetto", mentre quello di Fusco è più uno scarabocchio che un modo per mettere in vetrina Mefisto.
×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.