• Avvisi

    • TexFanatico

      BUON NATALE   24/12/2017

      BUON NATALE e felici Festività a voi!
Guest Wasted Years

[05] Satania

voto alla storia  

11 voti

  1. 1. voto alla storia

    • 10 - 6
      1
    • 9 - 5,5
      0
    • 8 - 5
      0
    • 7 - 4,5
      7
    • 6 - 4
      0
    • 5 - 3,5
      1
    • 4 - 3
      0
    • 3 - 2,5
      0
    • 2 - 2
      0
    • 1 - 1,5
      0


Messaggi consigliati/raccomandati

Immagine postata



Appare Satania, spietata dark lady in maschera che semina il terrore con il servo giavanese Dakyar e il gorilla Gombo! Nessuno sa chi sia la donna dietro l'inquietante camuffamento: la sua identit? è una sconcertante sorpresa, e terribile è la sua fine.


? Sergio Bonelli Editore



GLB non era un grande giallista, per cui la storia appare subito abbastanza chiara, anche se è godibile e interessante lo stesso. Forse un po' breve, per la verità... la bellissima e affascinante Satania quasi strega il ranger, la terribile la lotta con il gorilla e la fine con un drammatico volo.
La storia è bella, fatta con pochi ingredienti genuini, come il cinema di un tempo.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Questa storia non mi ha mai entusiasmato troppo.... come già giustamente detto da wast, la trama è lineare e chiara, e si fa presto a capire chi si cela dietro la maschera che indossa Satania.... neanche Gombo, lo scimmione di Satania, sembra essere una minaccia troppo grande, e infatti viene liquidato dopo due pagine... Storia carina, ma IMHO poco emozionante... Voto personale: 5

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Se la si vede nell'ottica del "giallo", effettivamente Satania non è granch? nemmeno IMHO; come storia d'azione e d'avventura ( insaporita per giunta da un pizzico d'esotismo ) la ritengo invece molto leggibile e graziosa, anche se non è certo un capolavoro. In sintesi IMHO:soggetto 7sceneggiatura 8--disegni 7+

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

? vero, concordo con chi reputa che la trama e troppo lineare è che si f? presto a capire chi si nasconde sotto la maschera.. però nonostante tutto io la ruputo una storia godibilissima, per diverse ragioni,.. una delle quali la scelta del cattivo, una donna dalla doppia identit?, procace ballerina a temuta bandita.. e poi per la storicit? che a raggiunto questa storia nella saga texiana.. anche se mi viene un dubbio, perche cora gray "satania" rivela a tex il nascondiglio della banda???voto 7 su 10una curiosità che nel tex di oggi farebbe scalpore.. carson f? una scommessa con tex e la vince!!!!! haha

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Satania, chi è costei? Tex ha appena il tempo di riprendersi dalle ferite ricevute che Marshall spedisce sia lui che Carson in una nuova missione: nella cittadina di Yuma, in Arizona, per sgominare una banda di rapinatori il cui capo si dice sia una donna. Dopo un tumultuoso arrivo in paese, essere sopravvissuti ad un paio di agguati ed al più strano attentato mai visto in un fumetto western, i due verranno a capo della matassa scopriranno chi si cela dietro la maschera di Satania. ed ora qualche curiosità:1) Questa storia ha il primato di ospitare dal principio alla fine la coppia Tex e Carson e già si vedono in nuce tutte le future dinamiche del rapporto tra i due pards. 2) L'identit? di Satania non è certo un grande mistero, visto che Cora Gray era, di fatto, l'unica sospettata e sospettabile, ma come sempre in questi casi non è l'intreccio giallo a stare a cuore a G. L. Bonelli, ma solo l'avventura.3) Cora Gray appare un personaggio decisamente ben caratterizzato e non può rimanere indimenticabile nel cuore di ogni texiano d. o. c. Solo al pari di Dona Manuela Guzman e Janet Brent, raggiungeranno un simile carisma, a mio parere.3) Ben fatti, tra l'altro, i giochetti di seduzione reciproca tre Tex e Cora, che agisce forse con troppa leggerezza nel mettere Tex sulla pista giusta, contando probabilmente troppo ingenuamente sul fatto che sia lui che Carson non potranno mai rivelare ciò che sanno o forse c'è di più? Di certo sembra che l'attrazione tra Tex e Cora sia reale.4) Stupenda la scena in cui lo scimmione Gombo (dovrebbe essere un orango, ma sembra più un gorilla) è inviato ad uccidere Tex e Carson usando come traccia l'odore sul fazzoletto di Tex (che Cora gli aveva richiesto in pegno). Ispirazione da ?I delitti della rue Morgue? di Poe? Molto probabile. Oggi, probabilmente, ci sarebbe chi griderebbe alla non verosimiglianza della scena o si scandalizzerebbe perchè un orango nel west non ci azzecca niente, ma io dico: al diavolo le regole. GLB si è divertito ed io pure ed è questo che conta. 5) Qualcuno si è scandalizzato o comunqe risentito perchè Kit Carson ci fa la figura del vigliacco, paralizzandosi dava nti a Gombo. Onestamente non ci trovo bnulla di strano. Il Carson di oggi ne ha viste parecchie e ci sono ormai pochissime cosse che lo paralizzerebbero dal terrore, ma all'epoca quell'orango doveva sembrargli una specie di apparizione demoniaca, visto anche che un inerro caricatore della sua psitola non l'aveva fermato. 6) Peraltro, da dove viene l'orango? Perchè Satania ha un servo malese? Tutte domande a cui GLB non fornisce risposta, il passato di Cora Gray ed il perchè abbia deciso di darsi al crimine non ci vengono svelati: non interessa a Bonelli.7) Mauro Boselli aveva in mente di scrivere una specie di seguito a questa storia, chiamato ?La figlia di Satania?, ma Sergio Bonelli gliel'ha bocciato solo a sentire il titolo. Peccato, io l'avrei letta volentieri quella storia, che m?immagino con un soggetto in stile romanzo d'appendice. La figlia di Satania sarebbe stata buona o cattiva od un po' di tutte e due? Forse non lo sapremo mai. Sempre di buon livello i disegni dell'ormai abituale duo Galep & Uggeri. In sintesi: un'altra gradevole storia del periodo "pioneristico :inch: clap ".

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

4) Stupenda la scena in cui lo scimmione Gombo (dovrebbe essere un orango, ma sembra più un gorilla) è inviato ad uccidere Tex e Carson usando come traccia l'odore sul fazzoletto di Tex (che Cora gli aveva richiesto in pegno). Ispirazione da ?I delitti della rue Morgue? di Poe? Molto probabile.

Ne parla anche Sergio Bonelli nel libro-intervista a cura di Busatta. Hai visto giusto, è una citazione voluta di GLB allo scrittore americano.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

7) Mauro Boselli aveva in mente di scrivere una specie di seguito a questa storia, chiamato ?La figlia di Satania?, ma Sergio Bonelli gliel'ha bocciato solo a sentire il titolo. Peccato, io l'avrei letta volentieri quella storia, che m?immagino con un soggetto in stile romanzo d'appendice. La figlia di Satania sarebbe stata buona o cattiva od un po' di tutte e due? Forse non lo sapremo mai.

carlo puoi raccontarci a grandi linee che tipo di storia Boselli aveva in mente è Mi è sembrato di capire che all'incontro-raduno ne avesse accennato...

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.