• Avvisi

    • TexFanatico

      BUON NATALE   24/12/2017

      BUON NATALE e felici Festività a voi!
theLord

Soggetto E Disegni

  

48 voti

  1. 1. Domanda

    • soggetto tra lo 0% e il 25% - disegni tra il 75% e il 100%
      2
    • soggetto tra il 25% e il 50% - disegni tra il 50% e il 75%
      6
    • 50% - %50%
      20
    • soggetto tra il 50% e il 75% - disegni tra il 50% e il 25%
      17
    • soggetto più del 75% - disegni meno del 25%
      2


Messaggi consigliati/raccomandati

Tutto considerato, direi che il soggetto ( e la sceneggiatura ) contino lievemente di più: una storia mediocre o pessima ben disegnata lascia IMHO molti rimpianti per l'occasione mancata, mentre un'ottima storia con mediocri disegni rimane comunque gradevole anche se non può aspirare al rango di capolavoro assoluto.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Io invece, essendo un'aspirante disegnatore, preferisco notevolmente di più una storia dai disegni raffinati ed eleganti, rispetto ad un buon soggetto....

... dei buoni disegni sono la principale motivazione che mi spinge a comprare un fumetto...

... anche se, essendo il fumetto soprattutto uno svago, non disdegno nemmeno storie dalla trama coinvolgente, nonostante i disegni siano pessimi...

voterei quindi: soggetto tra il 25% e il 50% - disegni tra il 50% e il 75%

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Piffarerio diceva che il soggetto/sceneggiatura è la parte più importante della storia, e i disegni sono solo un complemento. Senza la giusta trama, diceva, hai voglia fare quadri, non ti leggerebbe nessuno. La sceneggiatura è il 75%, i disegni il 25, direi seguendo questo grande disegnatore grande e grosso come me. Infatti, GLB disegnato frettolosamente da un giovane gamba alla catena di montaggio, senza un coordinamento bel oliato con Galep che intanto disegnava le strisce prima o dopo rimane un Mito a distanza di anni, Ci sono testi di Nizzi disegnati da CIVITELLI (no, dico!) che te li scordi due secondi dopo che li hai letti. Lo stesso Nizzi disegnato da de la Fuente, che non amo affatto, è tutta un'altra musica in altre storie.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Indubbiamente la sceneggiatura contribuisce alla buona riuscita di un fumetto... ma se un fumetto mi piace è anche soprattutto perchè ci sono degli ottimi disegni....... questo è uno dei principali motivi per cui odio i manga... non riesco a leggerli perchè i disegni mi disturbano e non mi aggradano per niente, a prescindere dalla storia...

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

50%-50%Un'ottima trama mi farà apprezzare si la storia, ma non il fumetto se è correlata da disegni brutti e schifosi. Stesso discorso con dei disegni mirabolanti su una storia scadente... sarà bello vedere i disegni ma poi... Il miscuglio, 50-50 è secondo me il migliore. Direi quasi 75-75 se non che, per questioni matematiche, non funziona :D In ogni caso, solo un'ottima storia con ottimi disegni mi offre la possibilità di leggere quello che secondo me sarà un ottimo fumetto.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Ho votato fifty-fifty, ma se avessi visto bene le opzioni forse avrei dato una leggera (leggerissima) preferenza al soggetto. Anche in un film tengo più conto della trama che degli attori, ma è chiaro che se sono cani (senza offesa per i cari animali che ci hanno regalato capolavori come Rex e Rin Tin Tin :lol: ) il piacere di guardare va del tutto perso.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Io direi un buon soggetto e dei buon disegni... perche se i disegni nn sono garbosi la storia è mezza rovinata come maxi tex fort sahara li i disegni nn mi garbano e rovinano la storia che è favolosa infatti... sono dispiaciuto... :( puo anche essere uno stile di disegno ma a me nn piace..voi cosa ne pensate????ps i disegni contano!!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Oh to a questo sondaggio non avevo ancora partecipato... Beh io onestamente sono per un bel Soggetto : 75 % Disegni : 25 % verissimo ciò che sostiene il buon Lord riguardo all'efficacia dei buoni disegni, ma IMHO è la storia a fare i personaggi, è la storia che ti tiene col fiato sospeso, sono le battute che ti strappano un sorriso... certo il buon disegno aiuta a digerire il tutto, ma è la sceneggiatura a mio parere a fare la differenza tra un personaggio che sfonda il cuore dei lettori per 60 anni e un personaggio che invece muore alla quarta pubblicazione...

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

TU COSA NE PENSI DI FORT SAHARA????il maxi tex dell' ottobre 2007???? a me i disegni nn mi garbano...

direi che questa non è la sezione migliore per discuterne... se vuoi c'è un topic riguardante proprio questa storia qui: click


... in ogni caso a dir la verità io Fort Sahara non l'ho letto.. preferisco evitare i disegni di Diso... :(

I disegni sono molto utili, ma la storia è più importante.
Altrimenti Tex non avrebbe avuto cattive annate con disegnatori eccellentissimi.
Come si spiegherebbe?

effettivamente questa tua domanda mi fa riflettere molto... sicuramente una pessima sceneggiatura, pur accompagnata da disegni eccellenti, non riuscirebbe a soddisfacermi pienamente... ma è anche vero che ci sono storie, come "Pioggia" o "la valle dell'odio", che pur avendo una sceneggiatura mediocre, hanno dei disegni che sono un vero splendore!!! :w00t: :w00t: e le reputo tra le migliori storie di tex

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

si si pioggia i disegni sono favolosi........ e la storia essendo un albo singolo e bella.... nn so per me la storia conta molto ma io ad esempio quando leggo un giornalino di tex mi fermo a vedere i particolari della vignetta.... ps... rimango col fatto che una storia bella e fondamentale... ma ed è anche vero che quando acquisto un albo in edicola prima di comprarlo mi metto a guardare le immagini... bohhhhh!!!!!!!!mi sto ad esauri l'ho detto e lo ripeto 50-50 :) :) ;) patto e pace ;) ;)

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

... e se prendessimo il Texone di Magnus e lo facessimo disegnare a Cassaro o, per rimanere a Tex, a Gamba?secondo me dipende dalla "portata" del disegnatore. il soggetto ha il 51% di rilevanza ed il disegno è una variabile che può spostare, a volte in modo clamoroso, le percentuali. il disegno di per se è già una storia. ad esempio: se "il sentiero dei ricordi" fosse stato disegnato da Giraud o Villa la puerile storiellina di Nizzi ne avrebbe giovato (nel senso che la storia la facevano le vignette e la capacità della nostra l'immaginazione nell'eplorarle). Questo Civitelli non te lo permette. Li ogni sasso è al suo posto e l'aria è pulita come su un prato svizzero.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Penso che l'importanza dei disegni sia inversamente proporzionale alla qualità del soggetto. Mi spiego, in una storia, che ha un ottimo/a soggetto/sceneggiatura i disegni avranno un peso minore rispetto al caso di una storia poco riuscita. Quindi prendendo il caso di una storia ideale direi:Soggetto tra il 50 e il 75 % , Disegni tra il 50 e il 25 %.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.