Jump to content
TWF - Tex Willer Forum
Guest Wasted Years

[Texone N. 23] Patagonia

Voto alla storia  

82 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

Just now, borden dice:

Improbabile farlo ora. In grande esiste già l'edizione Bao.

 

Ma proporrò di  farlo per Carnevale. DOPO l'uscita in edicola!

 

Buon pomeriggio Mauro.

L'edizione Bao che ho io di Frisenda è della stessa grandezza dei Texoni, ne esiste un'altra versione?

O forse intendi l'introvabile del Texone di Magnus?

Se uscirà quello di Carnevale sicuramente sarà gradito e lo acquisterò, grazie.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah, credevo che fosse più grande, io non ce l'ho. Strano!

Share this post


Link to post
Share on other sites
<span style="color:red;">29 minuti fa</span>, borden dice:

Ma proporrò di  farlo per Carnevale. DOPO l'uscita in edicola!

Perfetto, dopo l'uscita in edicola dell'inedito, potete fare tutto quello che volete. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, borden dice:

Ah, credevo che fosse più grande, io non ce l'ho. Strano!

 

Io ho la versione normale, ma ne esiste anche una seconda versione variant, ma credo sia uguale in tutto e per tutto, anche nel prezzo, tranne per la copertina che è di Palumbo.

A proposito di Palumbo, c'è la possibilità in futuro di vederlo su Tex? Il suo segno mi piace molto e mi intrigherebbe molto vederlo all'opera con il nostro Ranger, inoltre al Comicon a Napoli una scorsa edizione gli chiesi cosa ne pensasse a proposito di un Texone e la sua risposta fu di sponsorizzare la sua candidatura direttamente con te, che eri in giro per la mostra, infatti, avevo avuto, poco prima, l'onore e l'occasione di conoscerti e salutarti personalmente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non l'avevo acquistato quando uscì. L'ho fatto solo di recente e ho finito di leggere Patagonia ieri notte.

 

Esprimo tutto il mio disappunto per la scelta di @borden di scrivere una storia così struggente ambientandola addirittura in Argentina.

 

Così, il lettore di Tex, dopo essersi indignato per il massacro del colonnello Arlington, dopo aver compianto Nachite e Labbro Tagliato, dopo aver onorato Nuvola Bianca, si deve fare carico emotivamente anche della strage degli indios della Patagonia.

 

Eppure, grazie @borden, perché così come GLB e Nizzi prima di te, hai trasformato un fumetto popolare, una lettura apparentemente disimpegnata, in un potente mezzo per ricordarci che la nostra civiltà si basa sul sangue dei popoli sopraffatti.

 

È semplicissimo valutare questa storia: 10 pieno per la splendida sceneggiatura e per i disegni così evocativi.

 

Ma non so se avrò la voglia di rileggerla, perché il sapore amaro che provoca è insopportabile. 

  • +1 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
On 3/5/2020 at 11:09, Leo dice:

A parte gli scherzi, chi mi aiuta?

Caro Leo,

ognuno ha la sua "storia" (o le sue storie).

Patagonia è la mia, ma non la tua...cosa c'è di strano? Perchè voler trovare delle motivazioni che forse...non ci sono?

Non ti ha emozionato così intensamente come invece è successo e, succede ancora a me  ogni volta che la rileggo? E allora?

A me diverse storie di Tex, piaciute molto, considerate dei veri capolavori da altri ..non mi dicono più di tanto. Alcune addirittura nulla.

Credo che il rapporto fumetto/adulto (solo lettore) sia un rapporto molto...intimo, fatto di sensazioni ed emozioni strettamente personali che non si vuole  condividere con nessuno....se non con noi stessi. Spesso per il timore  del giudizio degli altri.

Patagonia in me suscita una serie di sentimenti molto forti,  probabilmente legati alle vicende della mia vita ( e non so bene neanche io perchè, no...lo so il perchè ma non mi piace ammetterlo)...alla mia appunto.

Cosa ben diversa quando si è bambini, lì avviene quasi sempre la immedesimazione, la ricerca di modelli da "imitare", di eroi con i quali sognare ad occhi aperti.

Quindi caro Leo per te Patagonia è una bella storia  (Boselli stesso non la inserisce tra le sue preferite) e nulla più. Ma va bene così....come detto prima ognuno ha la sua/e storia/e,

 

Edited by lety
errore grammatica
  • +1 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo è uno dei molti Texoni che ho letto ed è il mio preferito, oltre che una delle migliori storie di Tex.
Boselli, in quest'occasione, scrive una delle sue migliori sceneggiature. Per prima cosa, ho apprezzato come in questa storia Tex decida di farsi accompagnare dal figlio Kit e non dal "solito" Carson. Mi è poi piaciuta tantissimo l'insolita ambientazione, quella della Patagonia e della Pampa argentina, e i fatti storici della reale guerra avvenuta tra i popoli indigeni e l'esercito argentino. Ma soprattutto ho apprezzato il cambiamento nella seconda parte della storia che l'ha resa una vicenda molto più complessa: infatti Tex, che prima era con l'esercito argentino (pur cercando la pace), decide di schierarsi con gli indigeni, rassegnandosi all'idea che sia inevitabile dopo i soprusi dell'uomo bianco. E questa scelta (in cui si è comunque consapevoli di essere destinati alla sconfitta), mi ha ricordato molto la decisione di Magico Vento di combattere coi Lakota di Toro Seduto e Cavallo Pazzo contro l'esercito degli Stati Uniti. Ottima la scena dell'addio tra Tex e Kit e bellissimo il finale, in cui Tex e gli indiani comunque in qualche modo vincono. Quindi grandissimi complimenti a Boselli, uno dei più grandi sceneggiatori di tutti i tempi.
Ottimo Frisenda, il mio disegnatore di fumetti preferito, che realizza delle ambientazioni bellissime nella Pampa argentina, e ne rappresenta anche la fauna in modo davvero realistico (vedi lo struzzo). Splendida l'espressività dei volti e tutte le tavole, precise e dettagliate. Superlativa anche la copertina.
In conclusione, uno dei migliori Texoni per disegni e sceneggiatura.
Storia: 10
Disegni: 10
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.