• Avvisi

    • TexFanatico

      BUON NATALE   24/12/2017

      BUON NATALE e felici Festività a voi!
ymalpas

2 - Tex Willer Magazine

Messaggi consigliati/raccomandati

IL SECONDO NUMERO DELLA RIVISTA E' FINALMENTE DISPONIBILE NELLA SUA VERSIONE ONLINE.



IL FILE E' UN ACROBAT con estensione . PDF ( dovete avere una versione recente del programma Adobe Reader installata nel vosto PC ) della dimensione di circa 17 MB!



Cliccate nel logo sottostante per accedere al file!




Immagine postata




GRAZIE E BUONA LETTURA DA PARTE DI TUTTO LO STAFF!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

La nascita del secondo numero della rivista ha una storia che forse val la pena di essere raccontata...

Si è iniziato a parlarne seriamente il 10 novembre, pensando a una pubblicazione per le festivit? natalizie ( periodicità bimestrale ) o per il quarto anniversario del forum che ricorreva il 19 gennaio 2010.

Lo staff si era appena riunito ( prima non tutti volevano partecipare al progetto ).

Tra il materiale che allora ipotizzavamo inserire, ricordo un'intervista a Sergio Bonelli che ha gentilmente declinato e un'altra a Nizzi che abbiamo preferito rimandare, una recensione sul 2009 texiano ( poi finita sul forum ).

Immagine postata
La versione demo dell'articolo di Steffen

Il nostro colonnello Jim Brandon dimostrava di avere subito le idee chiare e proponeva il saggio su Mefisto, mentre Pedro Galindez si dichiarava pronto ad una nuova recensione di un classico proponendoci una scelta fra quattro storie ( e sapete che abbiamo optato per "I predatori del grande Nord"" ).

Nonostante i buoni propositi però il tempo è scivolato via inesorabilmente senza che nessuno dello staff facesse un vero e decisivo passo in avanti.

Il nove gennaio avevamo da Jim Davis la prova di colorazione della copertina che era stata finalmente scelta per la rivista, dopo sette/otto infruttuosi tentativi, tra i quali annovero la copertina che vedete sotto, scartata non tanto per il disegno ( che è bellissimo ), ma perchè la colorazione non era nostra e ciò poteva comportare imbarazzanti problemi di copyright. Per curiosità, dal momento che Civitelli per la seconda volta compare con un suo disegno nella copertina, ricordo che le altre prove vedevano disegni di Ticci, De La Fuente, Vannucci, Buzzelli, Raffaele della Monica...

Immagine postata
Cover scartata di Civitelli

A fine gennaio, pronta la versione definitiva della copertina, rilanciavo il progetto, pensando io stesso all'articolo su Piccolo Falco che vedete nelle prime pagine della rivista. Puntavamo allora anche ad un'intervista al misterioso disegnatore Y che contavamo così di presentare al pubblico degli appassionati di Tex, ma l'amico Yannis era ( ed è ) troppo impegnato sulle sue tavole!!! Volevamo proporre anche una nuova intervista ad un lettore, dopo quella bella realizzata con la complicità di Zeca nel primo numero.

A proposito, Zeca, contattato per un breve articolo sul fenomeno editoriale in Portogallo, accettava prontamente l'invito, così come anche l'amico Corvo59 di baci&spari, che inizialmente voleva preparare un articolo tecnico su letteri e quindi su Muzzi, quest'ultimo già pronto, ma vista la morte dell'artista di Codogno, abbiamo preferito rinunciarvi. Un'altra personalit? del mondo texiano sarebbe dovuta intervenire con un suo articolo, poi non se n'? fatto niente per tutta una serie di motivi, non vi rivelo il suo nome perchè conto ancora di vederlo figurare nel numero 3.

A fine gennaio il bravo e diligente Jim Brandon presentava il primo articolo poi finito sulla rivista, il già ricordato dossier su Mefisto...

Poi niente fino a marzo inoltrato ( in questo mese, per un momento, si era seriamente pensato di non pubblicarla più! ).

Il resto è storia di questi giorni... a gennaio avevamo previsto una pubblicazione per Pasqua, abbiamo ritardato di una settimana e il frutto del nostro sudore ha finalmente visto la luce del giorno ( sarebbero serviti uno o due giorni per rileggere tutto con calma, evitanto così qualche piccolo errore, ma così è andata... )

Resta aperto ora il discorso sul terzo numero, se teniamo contro della dicitura semestrale che figura in copertina, dovrebbe essere realtà in autunno, ad ottobre, in concomitanza col numero 600!

Se ci lavoreremo, il condizionale è d'obbligo, forti dell'esperienza dataci da questi due primi numeri, penseremo a una programmazione più seria e a coinvolgere più utenti ( non solo di questo forum ), nonchè a sfruttare maggiormente l'appoggio che la stessa SBE, con una calorosa e simpatica mail dovuta al pugno di Marcheselli ( che data ormai di qualche mese ), si è dichiarata pronta ad offrirci.

Quien sabe è Fateci sapere cosa ne pensate, avanzate ( privatamente ) le vostre candidature, proponeteci articoli, interviste e recensioni che vi piacerebbe leggere sul prossimo numero, nei limiti delle nostre possibilità, cercheremo di accontentarvi...

Nel frattempo vi ringraziamo per le belle parole che ancora una volta avete speso per questa nostra piccola fanzine scritta con tanta passione e tanto sofferta nel concepimento. Grazie a tutti!



Edito il messaggio per aggioungere e rimediare a una imperdonabile dimenticanza, cioè un ringraziamento pubblico a Boselli e Villa per il loro sostegno e la loro infinita disponibilit?!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Dopo aver letto quanto scritto da Ymalpas, non si possono che rinnovare i complimenti a tutti gli autori di questa splendida rivista!!Quando si scoprono tutti gli sforzi che ci sono dietro, i grandi progetti sono ancora più ammirevoli:? questo è davvero un grande progetto più che ammirevole!!!Non ho ancora letto tutta la rivista;Tra gli articoli che ho letto, ho trovato molto interessanti e ben costruiti quelli sul Kit Willer boselliano(argomento che mi interessava molto!) e sulla fortuna editoriale di Tex in Portogallo. Ancora una volta, grandi complimenti a tutti!!, e lunga vita a questa rivista!!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

.... mmhmmm ma non era maglio rimanere fedeli alle canoniche 36/40 pagine e avere così materiale per il n.4?Non vorrei che per mancanza di argomenti il TWM dovesse finire.....:(

No, stiamo escludendo dalla scaletta materiale proprio perchè non vogliamo esagerare con le pagine ( molte delle quali potrebbero alla fine anche non essere lette dai lettori vista l'abbondanza ), materiale che finir? proprio sul quarto numero!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.