• Avvisi

    • TexFanatico

      BUON NATALE   24/12/2017

      BUON NATALE e felici Festività a voi!
ymalpas

Tabellone Uscite Previste Per Il 2011 E Il 2012

Messaggi consigliati/raccomandati

Se davvero la storia è ambientata durante la Guerra di Secessione, non ricordo un solo amico/nemico creato da G. L. Bonelli che vi fosse presente e gli unici comprimari erano il Capitano Dark e Damned Dick.

Io veramente pensavo a Rod, che può benissimo essere considerato un amico/nemico, dal momento che sceglie di combattere con i confederati.

Quoto l'intervento, anch'io avevo pensato a Rod ma pare che il personaggio in questione abbia uno strano cappello! Quindi sarebbe da escludersi a priori.
Premesso che non mi fossilizzerei troppo sullo strano cappello. Avevo pensato anch?io a Rod Vergil, amico/nemico nel corso della Guerra di Secessione, ma l'ho escluso perchè in "Tra due bandiere" si dice abbastanza chiaramente che lui e Tex non si erano più reincontrati tra la loro burrascosa separazione e Shiloh. Non ce lo vedo Boselli a contraddire apertamente G. L. Bonelli e voi?

D'altra parte, visto che l'ambientazione durante la Guerra di Secessione pare esclusa, il problema non dovrebbe porsi.

Sono stato anche sviato dal fatto che Boselli parl' a suo tempo di una storia che riprendeva un avvenimento doloroso del passato di Tex, e quindi...

Complimenti per la memoria, ricordo anch'io questa news che poi si è persa per strada!
Uhm? di avvenimenti dolorosi (ma veramente dolorosi) del passato di Tex ne ricordo tre: l'assassinio del padre e Gunny Bill, l'assassinio del fratello Sam, la morte di Lilyth. Certo, occasionalmente c'è stata la morte di qualche comprimario minore, ma non sono sicuro di poterla definire avvenimento doloroso del passato di Tex.

In nessuno dei tre casi citati, peraltro mi ricordo di comprimari con strani cappelli.
Il titolo di lavorazione, "Ai confini con il Messico", suggerisce un'ambientazione ?meridionale?. A parte Montales, c'è qualche amico messicano di Tex che ha un cappello che si possa definire strano? Naturalmente noi ci dimentichiamo che A) Frisenda potrebbe aver trovato strano un cappello che noi troveremmo normale per averlo visto più volte nelle storie di Tex, B) potrebbe averlo detto per sviarci.

Tutte pippe comunque, a quanto sembra.  blablabla

Quien sabe?
Giusto. Peccato che dovremo aspettare almeno un anno e mezzo per saperlo. Modificato da Carlo Monni

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Che si tratti di Timothy O'Sullivan con la sua inseparabile tuba? Io l'ho sparata l'... quien sabe... :indianovestito:

mmm non penso, perchè stando alle anteprime dovrebbe essere un personaggio creato da GLB e non da Nolitta, a meno che non abbiano fatto a posta per sviare i sospetti e metterci su un'altra strada, il che è possibile vero Carlo? _ahsisi

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Che si tratti di Timothy O'Sullivan con la sua inseparabile tuba? Io l'ho sparata l'... quien sabe... :indianovestito:

mmm non penso, perchè stando alle anteprime dovrebbe essere un personaggio creato da GLB e non da Nolitta, a meno che non abbiano fatto a posta per sviare i sospetti e metterci su un'altra strada, il che è possibile vero Carlo? _ahsisi
Per essere possibile, lo ?, eccome. Borden è indubbiamente un gran burlone e sicuramente lo diverte seminare indizi sibillini se non proprio falsi. Tuttavia scommetterei quello che volete che su questo è stato onesto. Dovessi azzardare un'altra ipotesi, comunque, punterei su un personaggio apparso nel periodo a striscia e non cercherei tra i grossi nomi.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Tornando al tabellone delle uscite 2013. Dati per praticamente certi Gomez sull'Almanacco, Venturi sul Texone, Ticci sul Color e Fernandez sul Maxi, tutti su testi di Boselli, chi ci resta per la serie regolare? Escluso ormai Frisenda e dati per sicuri Boselli & Andreucci e Nizzi & Filippucci, per praticamente sicuri Boselli & Acciarino, per quasi certi Boselli & Dotti, rimangono a contendersi l'ultimo posto in lizza. Faraci & Bruzzo e Boselli & Ortiz. Considerato che Boselli monopolizzer? tutti gli annuali ed ha anche tre storie praticamente sicure per la Regolare, io spererei chela prescelta sia la storia di Faraci e Bruzzo.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

.... se qualcuno di voi lo sa, potete darmi conferma che il grande Fusco st? per ritirarsi dalle scene?

Il grande Fusco, come giustamente lo chiami tu, si è già ritirato dalle scene: ha smesso di disegnare verso la fine del 2008 ed ora si gode la pensione e dedica alla pittura. :inch:


Nel qual caso ci sarà ancora una storia di Tex, diciamo"di addio"alle armi(matita, pennello, ecc) per lui? thanks!

C?? già stata ed è "La banda dei messicani", pubblicata nell'Almanacco del West 2010. Se vuoi il mio parere, Fusco avrebbe meritato di meglio come storia di fine carriera. :malediz...

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

grazie per le precisazioni. E Ticci invece? Prosegue ancora la sua lunga corsa con Tex, visto che è di 11 anni più giovane di Fusco? Anche di lui, ultimamente, si sono perse un po' le tracce o sbaglio??

L'ultima storia di Ticci risale ad appena un anno fa, uscita nei mesi di luglio-agosto 2011 e intitolata "Sei divise nella polvere" su testi di Manfredi. In più non dovremo aspettare molto per rivederlo, sarà lui infatti a disegnare il prossimo Color Tex su testi di Boselli previsto per agosto 2013. Per fortuna il grande Ticci non sembra intenzionato a ritirarsi, terminato il Color si metter? al lavoro su una nuova storia scritta per lui probabilmente da Ruju. ;)

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

.... se qualcuno di voi lo sa, potete darmi conferma che il grande Fusco st? per ritirarsi dalle scene?

Il grande Fusco, come giustamente lo chiami tu, si è già ritirato dalle scene: ha smesso di disegnare verso la fine del 2008 ed ora si gode la pensione e dedica alla pittura. :inch:
Sempre che il grande Mauro Boselli non riesca a convincerlo con la proposta del Texone. Chissa che non sia lui, oltre ai già noti nomi Sicomoro e Romanini, l'attesissima guest star che si cimenter? sulle pagine giganti dello speciale annuale. Sarebbe un giusto riconoscimento alla sua straordinaria carriera - impossibile pensare che la sua ultima storia sia quella finita sull'almanacco.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

grazie per le precisazioni. E Ticci invece? Prosegue ancora la sua lunga corsa con Tex, visto che è di 11 anni più giovane di Fusco? Anche di lui, ultimamente, si sono perse un po' le tracce o sbaglio??

Sbagli, perchè come ti ha già risposto Roger Goudretà

L'ultima storia di Ticci risale ad appena un anno fa, uscita nei mesi di luglio-agosto 2011 e intitolata "Sei divise nella polvere" su testi di Manfredi. In più non dovremo aspettare molto per rivederlo, sarà lui infatti a disegnare il prossimo Color Tex su testi di Boselli previsto per agosto 2013. Per fortuna il grande Ticci non sembra intenzionato a ritirarsi, terminato il Color si metter? al lavoro su una nuova storia scritta per lui probabilmente da Ruju. ;)

Per essere precisi, per tacere del Texone del 1994, dal n: 400 in avanti Ticci è comparso sulla serie regolare 9 volte, con una media regolare di una storia ogni due anni, di cui le ultime tre nel 2008, 2010 e 2011. Tutt?altro che uno di cui si son perse le tracce mi pare.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

.... se qualcuno di voi lo sa, potete darmi conferma che il grande Fusco st? per ritirarsi dalle scene?

Il grande Fusco, come giustamente lo chiami tu, si è già ritirato dalle scene: ha smesso di disegnare verso la fine del 2008 ed ora si gode la pensione e dedica alla pittura. :inch:
Sempre che il grande Mauro Boselli non riesca a convincerlo con la proposta del Texone.
Ah, se accadesse, io ne sarei ben contento

Chissa che non sia lui, oltre ai già noti nomi Sicomoro e Romanini,

Cosa, cosa? Io invoco il sacrosanto diritto alla riservatezza e poi mi ritrovo dei nomi che circolano liberamente? Ahi ahi. :lol2: Scherzi a parte, di Sicomoro, tra smentite e conferme, si parla da tempo (e non sarà certo io a dire se le voci sono giuste o no), ma il nome di Romanini da dove salta fuori? Non che mi dispiacerebbe, sia ben chiaro. Romanini è un bravo disegnatore oltre che una simpaticissima persona. Si tratta di una voce fondata o un'aspirazione?

l'attesissima guest star che si cimenter? sulle pagine giganti dello speciale annuale. Sarebbe un giusto riconoscimento alla sua straordinaria carriera

Pienamente d'accordo.::evvai::

- impossibile pensare che la sua ultima storia sia quella finita sull'almanacco

Eppure pare proprio che sarà così. :snif:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Si criticano Font e Ortiz quasi disegnassero con i piedi, e poi si vorrebbe affidare addirittura un Texone a Fusco, che da anni è solo il pallido ricordo del grande disegnatore che era. Bah! :s Vabb? che i gusti sono gusti...

A proposito, manca ormai pochissimo all'attesissimo ( :lol2: ) ritorno del disegnatore iberico, su testi di Ruju, in una storia di stampo horror. Io non vedo l'ora, secondo me riuscir? a sorprenderci. :generaleS:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

A proposito, manca ormai pochissimo all'attesissimo (  :lol2: ) ritorno del disegnatore iberico, su testi di Ruju, in una storia di stampo horror.
Io non vedo l'ora, secondo me riuscir? a sorprenderci.  :generaleS:

Più che altro, mi piacerebbe conoscere qualche retroscena della sua prossima storia con Boselli, forse in uscita già l'anno prossimo.

Sarà vero che ha rallentato il ritmo per fornire una prova più convincente?
Come mai si è proposto egli stesso a Boselli? (Ha fornito lo spunto per la storia? Ha intenzione di ritirarsi ed ha chiesto a Mauro una storia "importante" per uscire di scena al meglio? Oppure semplice feeling con l'autore che ha scritto per lui Sulla pista di Fort Apache e La miniera del fantasma?) _ahsisi
E soprattutto... che tipo di storia sarà? :asd:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

A proposito, manca ormai pochissimo all'attesissimo (  :lol2: ) ritorno del disegnatore iberico, su testi di Ruju, in una storia di stampo horror.
Io non vedo l'ora, secondo me riuscir? a sorprenderci.  :generaleS:

Più che altro, mi piacerebbe conoscere qualche retroscena della sua prossima storia con Boselli, forse in uscita già l'anno prossimo.

Sarà vero che ha rallentato il ritmo per fornire una prova più convincente?

Ortiz ha rallentato il ritmo nel senso che non fa circa 20 pagine al mese invece delle 30 di prima.


Come mai si è proposto egli stesso a Boselli? (Ha fornito lo spunto per la storia? Ha intenzione di ritirarsi ed ha chiesto a Mauro una storia "importante" per uscire di scena al meglio? Oppure semplice feeling con l'autore che ha scritto per lui Sulla pista di Fort Apache e La miniera del fantasma?)  _ahsisi

Non escludo la prima ipotesi, ma propendo per la terza.


E soprattutto... che tipo di storia sarà?  :asd:

Non ne so niente. Azzardo un classico western con ambientazione nel sudovest, perfetta per il tratto ?sporco? di Ortiz.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

novità per i prossimi Texoni dopo Venturi nel 2013 chi ci sarà? Breccia, Villa, Sicomoro, Romanini, Fusco....?????? MAGARI!!!!!!!!!!!!!! e altri nomi????

Premesso che sono domande da topic delle anteprime (su cui mi farà vivo presto), direi che per il 2014 si spera in Villa, ma se non ce la facesse, l'unico possibile è Breccia. Infatti, Carnevale ha appena cominciato e anche se stavolta arrivasse fino in fondo, gli ci vorrebbero almeno tre anni per arrivare in fondo, quindi al massimo andrebbe bene per il 2015 o 2016. Ammesso e non concesso che siano affidati Texoni a Sicomoro e Romanini, questi non hanno certo cominciato ed anche se così fosse, Sicomoro è lentissimo e per fare 224 pagine ci metterebbe davvero non meno di tre o quattro anni. Romanini dovrebbe essere molto veloce, ma chi ha detto che gli è stato affidato un Texone?Altri nomi non li so? a dire il vero non so neanche quelli di Sicomoro e Romanini e non so nemmeno da dove sono usciti.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione da ora è chiusa.

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.