Jump to content
TWF MAGAZINE N°18 è online! Read more... ×
Segnalazioni bloccate per gli ospiti Read more... ×
TWF - Tex Willer Forum
Sign in to follow this  
due

Galleria Di Luca Vannini

Recommended Posts

L' immagine di Ken Parker è eccezionale, nonostante non ne conosca il significato ( Ken Parker lo conosco molto male) ... Peraltro, è Ken Parker o Robert Redford ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Berardi e Milazzo si rifecero proprio a Robert Redford per il loro personaggio,Don Fabio :trapper: Comunque anche secondo me questo disegno è un autentico capolavoro, un quadro vero e proprio! :inch: Personalmente, lo trovo molto malinconico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarà, ma io considero questo Mefisto semplicemente inguardabile! Tutti i disegni di questa galleria mi piacciono, ma questo no! Pu? essere infernale quanto vuoi, ma così è troppo! Sembra il diavolo in persona!Ricordiamoci che è pur sempre un umano!

Ma Mefisto ormai ha ben poco di umano. Dimentichiamoci della seconda parte dell'ultima sua comparsa (n. 501 e seguenti) dove lo abbiamo visto relegato nello scantinato di un saloon come un qualunque delinquentello di mezza tacca. Se non è il diavolo in persona poco ci manca, o almeno dovrebbe essere così, proprio come l'aveva pensato GLB. Mefisto non era un semplice essere umano pieno di trucchi da prestigiatore (solo nelle sua prima comparsa quando faceva la spia e il maghetto da quattro soldi ;) ) ma un essere infernale dotato di poteri fantastici e fuori da ogni concezione umana. Per questo trovo che Vannini sia riuscito a cogliere e ad esprimere il tratto infernale e diabolico del nemico numero uno di Tex!! Qui però andiamo un p? OT ;):trapper:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Berardi e Milazzo si rifecero proprio a Robert Redford per il loro personaggio,Don Fabio :trapper: Comunque anche secondo me questo disegno è un autentico capolavoro, un quadro vero e proprio! :inch: Personalmente, lo trovo molto malinconico.

Ecco svelato l'arcano!Mi sapresti anche spiegare il significato dell'immagine ?Che spettacolo, ragazzi... subito Vannini su Tex!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sapresti anche spiegare il significato dell'immagine ?

Più che altro potrei spiegarti (o meglio, provare a spiegarti) la mia sensazione personale di fronte all'immagine... ma non l'immagine in sè, perchè credo che per poterla interpretare correttamente bisognerebbe conoscere a quale storia, a quale avvenimento delle vita di Ken Parker il disegno si riferisce- cosa che io, conoscendo poco il personaggio, non so. Per tornare al Mefisto di Vannini... innanzitutto, siamo sicuri che non sia Yama? Dopodich? aggiungo che, pur essendo molto bello come disegno, concordo col capitano:quegli occhi da serpente e quei denti da coccodrillo sono deciamente troppo satanici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi piacciono moltissimo questo tipo di illustrazioni che crea Vannini. Oltre alla qualita' del disegno, apprezzo veramente tanto lo stile da locandina di film anni 60/70 dei suoi lavori. Quanto mi piacerebbe se ogni tanto le copertine della serie regolare venissero impostate con questo stile, invece di riprendere sempre scene tratte dalla storia, dove la maggior parte dei casi, non dicono nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il significato dell'immagine? Ken pensa alla sua infanzia, al tenero rapporto di amicizia ( è ) con la piccola... che un brutto giorno incontra gli indiani che attaccano la fattoria: tutto quello che succede dopo è facilmente immaginabile se consideriamo che l'epilogo del fatto non deve essere certo stato positivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

2ezk290.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi piacciono moltissimo questo tipo di illustrazioni che crea Vannini. Oltre alla qualita' del disegno, apprezzo veramente tanto lo stile da locandina di film anni 60/70 dei suoi lavori. Quanto mi piacerebbe se ogni tanto le copertine della serie regolare venissero impostate con questo stile, invece di riprendere sempre scene tratte dalla storia, dove la maggior parte dei casi, non dicono nulla.

Condivido totalmente, caro Anthony!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non trovate anche voi che l'immagine postata da Ymalpas somigli tantissimo alla cover "Uomini Crudeli"?Comunque, più guardo i disegni di Vannini, e più mi lasciano perplesso, soprattutto sui volti dei 4 pards. Che ne dite?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non trovate anche voi che l'immagine postata da Ymalpas somigli tantissimo alla cover "Uomini Crudeli"?Comunque, più guardo i disegni di Vannini, e più mi lasciano perplesso, soprattutto sui volti dei 4 pards. Che ne dite?

Sulla somiglianza con "Uomini crudeli", concordo. Sui volti dei pards, no. A parte che per poter dire dei volti texiani di Vannini bisognerebbe prima leggere una sua eventuale storia... già dai ritratti del ranger credo si possa dire che il disegnatore fa un bel Tex, molto classico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non trovate anche voi che l'immagine postata da Ymalpas somigli tantissimo alla cover "Uomini Crudeli"?Comunque, più guardo i disegni di Vannini, e più mi lasciano perplesso, soprattutto sui volti dei 4 pards. Che ne dite?

'Uomini Crudeli' ! In effetti mi ricordavo qualcosa, e non escludo che sia un remake proprio della copertina di Villa... Quanto alla rappresentazione dei pard, mi sembra invece eccezionale, matura nonostante Vannini non si sia mai cimentato sulle pagine del nostro ranger. Forse è un po' dipendente dal colore (di cui è un maestro) , questo sè...

Share this post


Link to post
Share on other sites

2sbrcjs.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites
Immagine postata

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest'ultima è stupenda!Guardate l'incendio: è perfetto!!E il volto di Tex strizza l'occhio allo stile di Capitanio!! :inch::D:trapper:

Share this post


Link to post
Share on other sites

S?, lo devo ammettere anch'io. Quest'ultimo disegno è un capolavoro. Visti i volti dei pards da lontano, mi erano venuti dei dubbi. Ma dopo aver osservato questo fantastico primo piano, tutti i dubbi sono andati via. Quelle case di legno in secono piano, sono perfette! Non ci sono altri aggettivi per descriverle. Ora, una cosa è certa. Vannini deve assolutamente disegnare un Texone. Certo, non abbiamo visto il bianco e nero, ma lo stile rimane sempre quello. Che dite, inviamo una lettera al Sergione? :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora, una cosa è certa. Vannini deve assolutamente disegnare un Texone. Certo, non abbiamo visto il bianco e nero, ma lo stile rimane sempre quello. Che dite, inviamo una lettera al Sergione? :D

Qui non sono d'accordo. Proprio perchè non abbiamo mai visto qualche suo Tex in bianco e nero non so se sia adatto... E non so neanche se lo stile rimarrebbe lo stesso, perchè il colore (specie se, come in questo caso, lo si sa usare con maestria) rende i disegni diversi da come potrebbero essere in bianco e nero... Per il texone poi io sarei contrario: ci sono altri disegnatori di Tex che se lo meriterebbero (vedi per esempio Civitelli) molto più di Vannini!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per il texone poi io sarei contrario: ci sono altri disegnatori di Tex che se lo meriterebbero (vedi per esempio Civitelli) molto più di Vannini!!

Per quello che so io, il Texone è stato fatto per mettere alla prova disegnatori estranei a Tex. Come un esperimento: se sul Texone riscuote successo, si passa alla serie regolare. Un p? come è successo con il grande Frisenda. Tant'? vero che ora sta disegnando una nuova storia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Due B/W di Vannini per Julia e Ken Parker dalle quli si evince che merita il Texone!


Immagine postata


Immagine postata

Share this post


Link to post
Share on other sites

A tutti gli amici che hanno postato i disegni di questo bravissimo artista: un grazie di cuore. Sono bellissimi. Vannini lo conoscevo come disegnatore di Julia, ma mai mi sarei aspettato che potesse disegnare Tex così bene. Sarebbe molto interessante vederlo all'opera su un albo del nostro ranger, considerato che Luca è molto abile col bianco e nero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per il texone poi io sarei contrario: ci sono altri disegnatori di Tex che se lo meriterebbero (vedi per esempio Civitelli) molto più di Vannini!!

Per quello che so io, il Texone è stato fatto per mettere alla prova disegnatori estranei a Tex.
Si certo, però io lo vedo anche come una specie di "gratifica" per i disegnatori storici di Tex, visto che comunque ci sono già dei precedenti in questo senso. Per quanto riguarda le tavole postate da ymalpas, devo dire che sinceramente a me quella specie di bianco e nero acquarellato non piace granch?, e neanche mi impressionano particolarmente i disegni... Riguardando tutti i disegni del topic credo che Vannini sia un disegnatore normalissimo, forse con una certa abilità nell'uso del colore, ma nulla di più!Poi de gustibus, eh! :indianovestito:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Era tanto che non mi emozionavo per un disegnatore: le immagini postate da Ymalpas ( sia gli acquarelli texiani che le tavole di Julia e Ken Parker ) sono una cosa meravigliosa. Pongo una domanda da uno che non se ne intende minimamente: ma un texone ad acquarello sarebbe possibile, sia a livello di realizzazione pratica che di costo di produzione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli acquarelli di Vannini sono decine e decine, ce ne sono tantissimi anche di Ken Parker uno più bello dell'altro. Questa forse non l'ho ancora postata:


Immagine postata

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so che dire, e mi spiace ripetermi, ma queste immagini sono qualcosa di eccezionale. L'ultima è incredibile, cinematografia pura: mi sembra di vedere James Stewart in un bellissimo film di Anthony Mann , 'L' Dove Scende Il Fiume' , che credo alcuni conosceranno. E raramente mi è capitato di vedere un'interpretazione tanto convincente, tanto matura da parte di un disegnatore che non si è mai cimentato sulle pagine del nostro ranger. Qualcuno mi saprebbe risolvere i dubbi sulla praticabilità dell'idea di un texone ad acquarello?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno mi saprebbe risolvere i dubbi sulla praticabilità dell'idea di un texone ad acquarello?

Sinceramente, io non saprei niente sui costi che comporterebbe un'idea simile. Però, non dimentichiamoci che Ticci ha fatto 4 tavole ad acquarello, nel N. 500. Quindi, non sarebbe la prima volta (pur essendo, il 500, uno speciale), perciò, sulla realizzazione pratica, niente da dire (imho!)Oltre ai costi, però, il più grande ostacolo sarebbe, imho, Sergio Bonelli, perchè tutti sappiamo che è un grande tradizionalista. Comunque, secondo me, sarebbe inutile, perchè non si può stravolgere tutto solo perchè Vannini sa disegnare meglio con il colore... poi, se dovesse approdare alla serie regolare, avremo due albi ad acquarello? Magari, si potrebbe fare un'ennesima edizione (Magari proprio il "TexWillerColorFest"), in cui le tavole saranno ad acquarello.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.