TexFanatico

Il Mercato Di Tex

Messaggi consigliati/raccomandati

220mila copie dovrebbe riguardare solo l'inedito mensile. Ma se si tenesse conto delle ristampe (tuttotex, tre stelle e nuova ristampa) dei Texoni, maxi e almanacchi, ma soprattutto della Collezione storica a Colori, penso che le cifre siano vertiginose!! :DLa vedo male per Zagor invece!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

La vedo male per Zagor invece!

Mah, considerato che questo dato è da un po' che mi sembra stabile ( lo zoccolo duro di lettori zagoriani "tiene", me compreso :trapper: ) non la vedo poi così male, considerati i tempi e la veneranda età dello Spirito con la scure. Se le cifre, ripeto, sono verosimili mi stupisce, in negativo, Nathan Never ( un'altra testata bonelliana che leggo ). >:azz: P. S. Ehh.. Tra l'altro, caro Sergio, quanto mi costi.... _ahsisi Fine OT ;)

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

addirittura julia meglio di nathan !certo che anche tex e' un po' in caduta libera .... passare dai 500000 (dato della famosa volta in cui l'indagatore dell'incubo supero' il nostro amato ranger ) ai 200000 non dovrebbe essere un dato puramente oggettivo , ma dovrebbe far discutere tanto . che fine ha fatto meta' ( se non piu') dei lettori di ???

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Beh non credo ci sia da discutere tanto, buona parte del pubblico giovanile non è più attratto dai fumetti come una volta perchè ci sono troppe alternative a fargli concorrenza (Wii, playstation, Xbox, internet etc. etc), è le vendite solo inesorabilmente scese. E' un fenomeno normale non connesso alla qualità del fumetto. Mi fermo qua perchè senn° andiamo OT. Al limite si può creare un altro topic su cui parlarne.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

220mila copie dovrebbe riguardare solo l'inedito mensile. Ma se si tenesse conto delle ristampe (tuttotex, tre stelle e nuova ristampa) dei Texoni, maxi e almanacchi, ma soprattutto della Collezione storica a Colori, penso che le cifre siano vertiginose!! :DLa vedo male per Zagor invece!

Sai se 220.000 copie è la media dell'inedito mensile nel primo semestre del 2010 o per caso fa riferimento al nr. 600?Per Zagor non credo che al momento ci siano problemi dato che 40.000 è pur sempre un dato di tutto rispetto, forse un eventuale ristampa a colori potrebbe suscitare nuovo interesse per il personaggio e portare nuovi lettori o farne ritornare di vecchi.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

addirittura julia meglio di nathan !certo che anche tex e' un po' in caduta libera .... passare dai 500000 (dato della famosa volta in cui l'indagatore dell'incubo supero' il nostro amato ranger ) ai 200000 non dovrebbe essere un dato puramente oggettivo , ma dovrebbe far discutere tanto . che fine ha fatto meta' ( se non piu') dei lettori di ???

per me non c'è più ricambio generazionale in quanto ci sono pochi giovani che lo leggono. sono pessimista i fumetti in futuro veranno letti sempre meno

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

di fronte ai dati di vendita che ho potuto leggere sono rimasto stupito negativamente per i valori bassi di tutte le testate eccetto tex e dylan. sinceramente pensavo vendessero di più e sono un p? preoccupato per alcune di loro di cui sono lettore. questo però non può che stimolare una mia riflessione che ho in parte già esposto altrove. come è possibile che bonelli pubblichi un così alto numero di speciali per nathan never ( 9 mi pare all'anno ) con vendite che sono quasi un quinto di quelle di tex e per tex ci siano solo 4 speciali all'anno ( con il color di quest'anno). non converrebbe puntare un p? di più su tex viste le vendite? vorrei per es. il maxi semestrale. che ne pensate è :cowboy:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

come è possibile che bonelli pubblichi un così alto numero di speciali per nathan never ( 9 mi pare all'anno ) con vendite che sono quasi un quinto di quelle di tex e per tex ci siano solo 4 speciali all'anno ( con il color di quest'anno). non converrebbe puntare un p? di più su tex viste le vendite? vorrei per es. il maxi semestrale. che ne pensate è :cowboy:

Io penso che sia comprensibile, farei la stessa cosa: visto che Nathan Never lo leggono in pochi, tanto vale "spremere" il più possibile le possibilità di vendita del fumetto, pubblicando più che si può!Comunque mi aspettavo anch'io qualcosa di più da tutte le serie, eccetto Tex.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Classifica vendite albi bonelliani alla data di: ottobre 20101. Tex 220mila copie.

Sinceramente questo dato mi intristisce un p?... perchè pensavo che col n.600 si sarebbero potute vendere ben più delle canoniche 220.000 copie!Ora non vorrei cedere al pessimismo, però il fatto che l'aumento di copie vendute non ci sia stato non mi sembra molto rassicurante.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Classifica vendite albi bonelliani alla data di: ottobre 20101. Tex 220mila copie.

Sinceramente questo dato mi intristisce un p?... perchè pensavo che col n.600 si sarebbero potute vendere ben più delle canoniche 220.000 copie!Ora non vorrei cedere al pessimismo, però il fatto che l'aumento di copie vendute non ci sia stato non mi sembra molto rassicurante.
Io dubito che il dato si riferisca al numero 600: mi pare che la media degli ultimi tempi fosse intorno a quella cifra, e per il numero 600 chi compra solitamente Tex credo che non si sia perso questo numero, in più, in queste occasioni, le vendite sono sempre un p? più alte del solito!Magari i dati di ottobre si riferiscono al mese prima, visto che credo calcolino le copie vendute al netto dei resi, o qualcosa del genere, e non so se tutto possa essere fatto con questa velocit? (avendo i dati definitivi nello stesso mese in cui è uscito l'inedito, voglio dire).

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

io personalmente la faccio arricchire la bonelli :P , compro ogni mese tex inedito , tex nuova ristampa , tutto tex , nathan never , dylan dog, julia , martyne mistere . insomma basta che rimango io e credo che la bonelli andra' avanti :P a parte gli scherzi la situazione e' piu' tragica di quanto possa sembrare , ancora non riesco a digerire i manga , perche', lo so bene , sono loro che rubano i giovani e le nuove leve =) , poi non riesco a vedere cosa ci sia di bello in questo genere di fumetti !

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Sinceramente questo dato mi intristisce un p?... perchè pensavo che col n.600 si sarebbero potute vendere ben più delle canoniche 220.000 copie!Ora non vorrei cedere al pessimismo, però il fatto che l'aumento di copie vendute non ci sia stato non mi sembra molto rassicurante.

Paco sei troppo pessimista. -_nono :old: 220000 copie sono una media, sicuramente il calo si avverte, ma se pensiamo solo a questo dato, è una cosa strepitosa!! clap Poi Tex tiene ancora benissimo, e con il successone della Collezione Storica a Colori direi che può benissimo procedere su una buona strada!! _ahsisi Imho non è ancora arrivato il momento di far suonare le campane a morto! sisi blablabla :trapper:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

nella classifica delle vendite bonelli mancano i dati di vendita di brendon e martin mystere. qualcuno li conosce?caro lupo che corre anch'io faccio arricchire la bonelli in quanto leggo ogni mese tex , tex nuova ristampa, tuttotex, nathan never, dampyr, zagor, cassidy e ogni due mesi brendon più i vari speciali.... e leggevo anche magico vento( che gravissima perdita) dylan dog e julia ma mi hanno stufato. B)

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

sinceramente io non sono preoccupato per tex, credo che per un po di anni lo troveremo ancora. un tempo leggevo anche brad barron ma è finita la serie :(riguardo il calo dei fumetti credo che riguardi in particolare le nuove leve, attratte, come gia detto, dai manga e dal computer. io ho 16 anni, quindi appartengo a questa nuova generazione "elettronica"... a scuola vedo quasi solo ragazzi e ragazze che leggono manga, e un po mi dispiace perchè io non li sopporto proprio i manga :D anche zagor mi piace. ma a differenza di tex che è gia 2 anni che lo leggo e espando la mia collezione sempre di più zagor lo leggo come "passatempo", comunque interessanti i dati sulle vendite!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Discussione interessante, che volentieri voglio tirare fuori. A mio parere Zagor non è così grave, minimo altri dieci anni lo vedremo nelle edicole. Secondo me voi siete MOLTO pessimisti :D Per quanto riguarda Tex, non mi preoccuperei così tanto, le vendite sono calate rispetto agli anni d'oro, ma negli ultimi anni sembra in costante crescita e le vendite si sono stabilizzate. Voglio dire una cosa:io ho 13 anni, leggo Tex da quando ne avevo 6. Questa non è già una bella notizia? Se non vi basta, vi dir? anche che nella mia classe altri tre ragazzi leggono stabilmente Tex e conosco tanti miei coetanei o quasi (13,14,15 anni) che lo leggono. Non conosco nessuno che legge Dylan Dog, nessuno che legge manga.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Anche in Francia (pubblicazione interrotta), in Svezia e in Norvegia. Credo però che l'unica ancora "in vita" sia quella norvegese.

In Francia le pubblicazioni sono state riprese da diversi anni dalle ?ditions CLAIR DE LUNE. C'è anche un certo seguito tra i fumetto-dipendenti d'oltralpe, con critiche decisamente meno esacerbate rispetto a noi ultraconservatori italiani!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Penso che su tex ci sia troppo pessimismo. Oggi vende di media 220 mila copie solo l'inedito che sono numeri impressionanti e non si possono paragonare ai numeri di vendite di 20-30 anni f?, sono passate generazioni lo stile di vita è cambiato ci sono alte attrazioni ( Come paragonare Federer a Lever, ognuno è stato il fenomeno nella sua epoca ). Le vendite vanno paragonate coi numeri di oggi rispetto alle altre publicazioni ( Riviste e fumetti ) e le vendite di Tex reggono alla grande. E' normale che il boom di Tex sono gli anni settanta, ma all'epoca era tutto diverso e credo che non si torner? più a quei livelli. Oggi Tex è il fumetto più venduto e più amato tutto il resto sono noccioline. Un giorno tex finir? ma non credo nei prossimi venti anni come minino, e se quel giorno arriver? all'ora cosa succeder? agli altri fumetti che in confronto a lui sono nulla ( Mi riferisco alle vendite ). Tex ci dar? ancora tante emozioni e spero molto in Davide Bonelli e a chi lavora nella casa editrice. Satan

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Ultimi aggiornamenti ufficiali dati da Marcheselli sull' Annuario 2012 di Fumo di China:?Tex è sempre il leader con circa 215000 copie di venduto dell' inedito, poi Dylan dog con 140000, seguiti da tutti gli altri con vendite che vanno dalle 45000 di Nathan Never alle 23000 di Brendon. Il Color Tex n. 1 "E Venne il Giorno" ha venduto circa 130000 copie.Zagor Collezione Storica a Colori n.1 ha venduto circa 150000 copie"

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Sbaglio o nel 2010 Tex si attestava su 230.000 copie? In tal caso ci sarebbe stata una flessione. Sarebbe interessante sapere quante copie sono vendute attualmente della collezione storica a colori di Zagor dato che il primo numero fa poco testo in quanto la tiratura di 150.000 numeri è stata aiutata dal fatto che costava 1 euro e dal fatto che ha beneficiato di tutti i numeri allegati gratuitamente all'ultimo numero del Texone a colori.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.