Vai al contenuto
TWF - Tex Willer Forum
champ

Tex E Pecorella Belante

Messaggi consigliati/raccomandati

Vi propongo una chicca:

Il 17 novembre 1972, sul n. 57 della rivista eroticomica Menelik (Dattilo Edizioni), comincia ad essere pubblicata una serie di storie a fumetti che hanno per protagonisti gli eroi delle nuvole parlanti più in voga il quel periodo: Topolino, Paperino, Satanik, Kriminal, Gordon, Mandrake ed altri.

GLI EROI DEL FUMETTO IN MUTANDE
La rivista era di grandi dimensioni, misurava 27x33 cm.
La storia si intitola: TEX E PECORELLA BELANTE

Le immagini successive le avevo già presentate su un altro sito di appassionati fumettisti, purtroppo, data la natura alquanto osè, sono state censurate nella quasi totalit? delle vignette.

Mi sembra però giusto salvaguardare una parte comunque importante della storia del personaggio; spero che qui siano ben accette.

23t5cbb.gif

 

264nxpg.gif

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Divertente! possibile che sia sfuggita alla sbe ? E che nessuno di noi ne abbia mai sentito parlare ? Grazie per la condivisione Champ! Esilarante il tatuaggio di Tex! (Ho visto che sull'altro forum hanno censurato tutto, provvedimento estremo per due paginette pruriginose... Qui si tratterebbe di mettere sotto spoiler le tavole e aggiungere un disclaimer per i minorenni che frequentano il forum)

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie ragazzi, sapeste da quando gli vado dietro per reperirne una copia. Ricordavo d'averlo visto ai tempi della sua uscita nelle edicole (e che non sono più tanto giovane), ma ho deciso di dargli la caccia leggendo il volume di Cecchini: Tex dalla A alla Z. Se ne parla come di una storia satirica extra Bonelliana. E finalmente sono riuscito a trovarne una copia in svizzera, da Planete Collection. E sono contento che vi sia piaciuta.......

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Divertente! possibile che sia sfuggita alla sbe è E che nessuno di noi ne abbia mai sentito parlare è Grazie per la condivisione Champ!Esilarante il tatuaggio di Tex!(Ho visto che sull'altro forum hanno censurato tutto, provvedimento estremo per due paginette pruriginose... Qui si tratterebbe di mettere sotto spoiler le strisce e aggiungere un disclaimer per i minorenni che frequentano il forum)

In effetti la cosa è strana, perchè qui Tex è citato con il nome originale "Tex Willer" e nonostante questo Sergio Bonelli non ha citato in causa l'editore mentre per la pubblicazione analoga in cui però il nome di Tex era modificato in Miller non ci ha pensato due volte. Forse su questo caso ha sorvolato perchè si è trattato di un episodio singolo mentre Tex Miller doveva essere il primo di una serie. In effetti i disegni non sono male, chissà chi è stato il disegnatore?

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Probabilmente se si fosse inserita qualche donna in più nelle storie di Tex questa presa di culo non ci sarebbe neanche stata. Perchè questa è una presa di culo verso coloro che non hanno voluto una minima presenza di sesso debole nella serie. Qualcosa c'è stato, ma poco, fin troppo poco per ciò che era veramente il selvaggio west.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Uhmm... sarà per l'età, sarà per convinzioni personali, ma forse sono l'unica a non trovarlo divertente?

Uhm, sarà per l'età, sarà per le convinzioni personali, ma non sei l'unica, amica Cheyenne! :indianovestito:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Uhmm... sarà per l'età, sarà per convinzioni personali, ma forse sono l'unica a non trovarlo divertente?

Uhm, sarà per l'età, sarà per le convinzioni personali, ma non sei l'unica, amica Cheyenne! :indianovestito:
Dai, non siate troppo bacchettoni! :indianovestito: Che male c'è in una parodia erotica di Tex ?

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Uhmm... sarà per l'età, sarà per convinzioni personali, ma forse sono l'unica a non trovarlo divertente?

Uhm, sarà per l'età, sarà per le convinzioni personali, ma non sei l'unica, amica Cheyenne! :indianovestito:
Anch'io non ci vedo niente di divertente nel ridurre il Ranger a fumetto da caserma... poi ognuno la vede a modo suo.(E' comunque stato edito 40 anni fa, quando queste "letture"andavano alla grande... internet non era neanche fantascienza)

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Uhmm... sarà per l'età, sarà per convinzioni personali, ma forse sono l'unica a non trovarlo divertente?

Uhm, sarà per l'età, sarà per le convinzioni personali, ma non sei l'unica, amica Cheyenne! :indianovestito:
Dai, non siate troppo bacchettoni! :indianovestito: Che male c'è in una parodia erotica di Tex ?
Beh sai amigo Lucero... l'erotismo non è decisamente una delle mie passioni, il che comunque non esclude che lo si possa ammettere tra le forme d'arte. Accompagnato da battute e doppi sensi di dubbissimo gusto perde tutto il suo valore e si appresta velocemente a prendere un altro nome -_nonoProporrei al pard Virgin di unirsi a me nel costituire il club dei Bacchettoni :P Chi si iscrive? :indianovestito:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Uhmm... sarà per l'età, sarà per convinzioni personali, ma forse sono l'unica a non trovarlo divertente?

Uhm, sarà per l'età, sarà per le convinzioni personali, ma non sei l'unica, amica Cheyenne! :indianovestito:
Anch'io non ci vedo niente di divertente nel ridurre il Ranger a fumetto da caserma... poi ognuno la vede a modo suo.(E' comunque stato edito 40 anni fa, quando queste "letture"andavano alla grande... internet non era neanche fantascienza)
Sono il primo che non vorrei vedere neppure mezza gamba nuda su Tex, ma questa è una parodia, e direi abbastanza divertente! Personalmente mi fan sorridere i fumetti erotici degli anni '70, che oggi sarebbero adatti pure al Collegio delle Fanciulle!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Mah bisogna prenderla per quello che è: una balorda parodia. Di due pagine. Certo che se si fosse trattato di una striscia settimanale, beh allora sarei stato il primo a sentirmi offeso. L'autore si è divertito a spese pure di Dinamite haha Quanto all'autore non scomodate nessun nome illustre, lo stile è quello trash di questo genere di pubblicazioni.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.

×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.