Jump to content
TWF MAGAZINE N°18 è online! Read more... ×
Segnalazioni bloccate per gli ospiti Read more... ×
TWF - Tex Willer Forum
Sign in to follow this  
Sam Stone

[Texone N. 25] Verso L'oregon

Voto alla Storia?  

54 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

Immagine postata



Texone n. 25
Soggetto e sceneggiatura: Gianfranco Manfredi
Disegni: Carlos Gomez
Periodicità annuale: in edicola dal 21 Giugno 2011


Un gruppo di future spose da proteggere a ogni costo e un serial killer da fermare prima che colpisca nuovamente!

Tex e Carson sono sulle tracce di un serial killer psicopatico che ha mietuto vittime in Texas senza apparente motivo. Alcuni avvistamenti lo segnalano in fuga sulla pista per l'Oregon. Mentre cercano l'assassino, i due ranger si imbattono in una carovana in difficolt?: alcune donne stanno cercando di raggiungere Oregon City dove devono incontrare i loro futuri mariti, che hanno conosciuto per corrispondenza, tramite una strana agenzia matrimoniale... Prestandosi a fare da scorta alle future spose, lungo la pista Tex e Carson devono affrontare infinite difficolt?: sentieri quasi impercorribili, fiumi in piena, disastri naturali e l'attacco di una banda di indiani ribelli. Ma è soltanto a Oregon City che tutti i nodi verranno al pettine...

? Sergio Bonelli Editore

Edited by Sam Stone

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tavole in anteprima dal sito della SBE:

Immagine postata


Immagine postata

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bello! I disegni mi piacciono e la copertina pure!E la trama... una trama diversa (anche se a dire il vero per me, in una serie come Tex, non c'è nulla di male a riprendere ciclicamente qualche clich?), che se non farà l'occhiolino a "Orrore" - ma perchè dovrebbe, visto che autore e disegnatore sono diversi - dovrebbe dare vita ad un ottimo prodotto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

il texone di gomez è forse quello che attendo con più trepidazione! bellissime anteprime :inch:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vedo l'ora che esca questo Texone!Per due buoni motivi:Manfredi e Gomez, grande sceneggiatore il primo e disegnatore straordinario il secondo!La trama, poi, sembra molto particolare e anche piuttosto innovativa:prostitute (giusto?), serial killer, e un lungo viaggio nel west... ottimo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono d'accordo con tutti: bello lo spunto, e immagino che altrettanto belli saranno i disegni di Gomez!

Share this post


Link to post
Share on other sites

B? a vederlo sembra un p? diverso dal solito, ma non ci trovo nulla di male come non ci trovo nulla di male che di tanto in tanto viene proposta la storia classica, anzi secondo me è quello il segreto della longevit? di Tex perchè tiene sempre i vecchi appasionati, ma cambiando di tanto se ne affezionano altri mentre i vecchi lettori si abituano anche al nuovo quindi secondo me va bene così.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi piace molto Gomez su "Dago". Tra l'altro disegna delle donne bellissime. Però le tavole in anteprima di questo texone mi stanno lasciando un po' dubbioso. Quanto alle spose postali, le ho viste nelle altre tavole che Tiziano post? due o tre anni fa e non mi fecero una grande impressione. Comunque lo aspetto al varco. Quello che voglio avere tra le mani invece è quello di Civitelli, per non parlare di quello di Villa nel 2013.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non conosco ne l'opera di Manfredi ne quella di Gomez, anche se dalle tavole pubblicate posso solo trarre giudizi positivi, e da quello che leggo negli altri interventi le prospettive per un ottimo texone ci sono tutte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto riguarda i disegnii di Gomez, da queste due tavole mi sento di dire che certamente siamo di fronte a un disegnatore che possiede uno stile personale e definito, probabilmente anche particolare se pensiamo alla tradizione grafica di Tex:per esempio, mi colpisce la terza vignetta della prima tavola, con quei suoni onomatopeici enormi, invadenti. E sicuramente da un punto di vista tecnico Gomez non si discute:l'ultima vignetta dell'ultima tavola è puro virtuosismo prospettico!Di Gomez ho letto un solo numero di Dago:spettacolo puro!, e questo non può che farmi ben sperare!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cavolo ancora deve uscire questo, e già sapete che c'ho che uscir? nei prossimi 2 anni, comunque mi sembrerebbe un giusto tributo per due super artisti come Civitelli e Villa!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

non posso fare altro che ribadire quello che e' stato detto nei post precedenti:copertina e disegni di gomez da urlo :P e buon soggetto del grande manfredi. come sempre l'ultima parola spetta alla sovrana e sacra lettura che si consumera' a giugno, quando uscira' il tomo ! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cavolo ancora deve uscire questo, e già sapete che c'ho che uscir? nei prossimi 2 anni

ma noi siamo il forum di tex willer :trapper: se non lo sappiamo noi quello che uscira' chi lo dovrebbe sapere è il forum di spiderman ?? ;)questo e' grazie a splendide e colte persone che spendono del tempo inondandoci di indiscrezioni che poi vengono quasi sempre confermate (ogni riferimento a carlo monni e' puramente voluto ) . tutto questo per il personaggio che ci ha visti crescere e che ci ha infuso dei sani e leali principi : tex !! :trapper:

comunque mi sembrerebbe un giusto tributo per due super artisti come Civitelli e Villa!!! 

::evvai:: i loro texoni saranno storici e dopo averli letti non faremo altro che conservarli per immacolarli nei secoli dei secoli , amen :soldaton:

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque mi sembrerebbe un giusto tributo per due super artisti come Civitelli e Villa!!!?

::evvai:: i loro texoni saranno storici e dopo averli letti non faremo altro che conservarli per immacolarli nei secoli dei secoli , amen :soldaton:
... e così sia!!! :lupos: :colt: :lupod:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tavole bellissime quelle di Gomez, non vedo l'ora di avere il suo Texone tra le mani.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vedo l'ora che esca questo Texone!Per due buoni motivi:Manfredi e Gomez, grande sceneggiatore il primo e disegnatore straordinario il secondo!

Pienamente d'accordo. Se su Gomez ho poco da dire, ribadisco che sarei molto felice di sapere che ha ripreso o riprender? presto a a scrivere Tex. Capisco le sue difficolt? con un personaggio no suo, ma finora ha fatto un ottimo lavoro e sono sicuro che potrebbe offrirci altri gioiellin.

La trama, poi, sembra molto particolare e anche piuttosto innovativa:prostitute (giusto?),

No, non esattamente: si tratta delle cosiddette "spose postali". Donne che si offrivano come mogli di residenti negli stati e territori dell'ovest i luoghi scarsi di donne per vari motivi. Venivano scelte in una sorta di catalogo e dopo uno scambio di lettere (ma non sempre) veniva arrangiato il loro viaggio, spesso in carovane ad hoc organizzate anche da chi curava il catalogo (e che, presumo, come ogni buon sensale riceveva un compenso sicuramente dall'aspirante marito, ma anche dalle aspiranti spose). Tra queste donne c'erano spesso delle prostitute che cercavano di rifarsi una vita (? una sposa postale, sfortunata, la Jill interpretata da Claudia cardinale in "C'era una volta il West"), ma anche molte aspiranti immigranti negli USA.

serial killer, e un lungo viaggio nel west... ottimo!

Sembra intrigante infatti. ::evvai::

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'idea di un assassino seriale non mi attizza nemmeno un po', ma confido nel fatto che Manfredi possa renderlo interessante incrociandolo col viaggio della carovana, invero non uno dei miei temi preferiti, ma sempre valido.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finalmente f? il suo esordio in una copertina da Texone:Kit Carson. L'unico precedente di un pard di Tex nella copertina risale, se nn erro, al secondo texone della serie:"Terra senza legge"(con Tiger Jack). La copertina nn la riesco a vedere benissimo dato il formato ridotto però nn mi sembra male... aspettiamo e vediamo!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finalmente f? il suo esordio in una copertina da Texone:Kit Carson.

Ed io aggiungo: era ora !! :old: Volevano ancora aspettare alla Bonelli ?! zzzz :malediz... _thia-

Share this post


Link to post
Share on other sites
:huh::blink: :s ma... ricordo male o il logo del texone di Gomez era nero e giallo??... l'hanno cambiato sul sito della Bonelli, ed è cambiato anche qui!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse hanno pensato che azzurro stesse meglio con il fiume che c'è sullo sfondo... In effetti anche così non è male!

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'attesta sta per terminare!!! nn vedo l'ora!!! =)le tavole in anteprima promettono una grande storia, certezza data dagli autori =)

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'attesta sta per terminare!!! nn vedo l'ora!!! =)le tavole in anteprima promettono una grande storia, certezza data dagli autori =)

::evvai:: la collana dei texoni e' quella che offre la maggiore qualita' in casa tex, anch'io non vedo l'ora di avere la mia copia in mano :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'attesta sta per terminare!!! nn vedo l'ora!!! =)le tavole in anteprima promettono una grande storia, certezza data dagli autori =)

::evvai:: la collana dei texoni e' quella che offre la maggiore qualita' in casa tex, anch'io non vedo l'ora di avere la mia copia in mano :D
-ave_ -ave_ -ave_ sacrosanta verità!!!! =)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse hanno pensato che azzurro stesse meglio con il fiume che c'è sullo sfondo... In effetti anche così non è male!

Anche per me il logo nero e blu ci sta meglio... sia perchè il blu è il mio colore preferito, sia perchè il logo giallo avrebbe "inflazionato" troppo la copertina di quel colore-data la camicia del Nostro. E poi il contrasto blu-giallo (della camicia) è uno dei più utilizzati data la sua bontà (questo lo sa bene qualsiaisi studentello di istituto d'arte!).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.