• Avvisi

    • TexFanatico

      BUON NATALE   24/12/2017

      BUON NATALE e felici Festività a voi!
bressimar

[403/404] Bande Rivali

Voto alla storia  

26 voti

  1. 1. Voto alla storia

    • 10 - 6
      5
    • 9 - 5.5
      4
    • 8 - 5
      6
    • 7 - 4.5
      6
    • 6 - 4
      0
    • 5 - 3.5
      1
    • 4 - 3
      0
    • 3 - 2.5
      0
    • 2 - 2
      0
    • 1 - 1.5
      0


Messaggi consigliati/raccomandati

Questa storia è piaciuta anche a me, e se è vero che Tex- specie contro m? Chase- è un po' troppo "piccione", non credo che il personaggio n° soprattutto l' ambientazione texiana e western ne siano usciti stravolti.. In questa storia c' è spazio per i comprimari, e io apprezzo quella canaglia di Hawk, bandito davvero pericoloso che in più occasioni salva la situazione per i suoi compari (sgozzando la sentinella, poi al bordello avvisando Blake, accorgendosi della presenza di Addison nonchè in tutte le scene d' azione..)... purtroppo è destinato a una fine tragica e ingloriosa. Altro personaggio che mi è molto piaciuto è O' Bannon, e credo che i Pinkerton che agiscono con modi brutali e spietati siano un' interessante novità in Tex, nonchè la rivalit? con il "nostro". A tal proposito trovo assolutamente normale che Tex si infuri vedendo O' Bannon colpire con il calcio di un winchester proprio sulla ferita il bandito... è questo che Tex non farebbe mai, non l' appenderlo per in piedi in sè.. Detto questo, mi unisco a chi ha apprezzato l' esordio di Medda e vedrebbe di buon occhio un suo rientro tra gli autori della serie

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

L'impostazione di Medda mi è piaciuta molto, per quanto molto lontana dalla usuali. Questi salti di scena, l'intrecciarsi di vari filoni ha dato un ritmo molto avvincente e definito un Tex riflessivo, in nettissimo contrasto con il Ranger scanzonato e quasi caciarone di Nolitta. Peccato che la sua collaborazione sia stata di brevissima durata

Visto che ti è piaciuta molto ti segnalo che puoi trovare un articolo su questa storia corredato da interviste allo stesso Medda, a Boselli ed a Villa sul Tex Willer Magazine nr. 8 :trapper:
Grazie mille per l'informazione :trapper:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Attualmente in edicola nella recente ristampa, ho riletto questa storia e devo dire che l'ottimo  soggetto ben sviluppato da Medda è in parte "rovinato" dal confuso tratto grafico di Blasco (forse per i problemi di salute citati in un post precedente). Rimane la certezza che Medda potrebbe scrivere, in futuro, ottime storie per Tex, anche se attualmente è emarginato dal parco sceneggiatori del Nostro.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.