Vai al contenuto
il 17° Numero del TWF è online! Leggi di più... ×
TWF - Tex Willer Forum
West10

Sergio Bonelli Racconta...

Messaggi consigliati/raccomandati

grazie come sempre West10 ;)Bellissime queste testimonianze. Ero a conoscenza di quel famoso viaggio del pap? di Tex in Arizona. La sua figura sembra ergersi leggendaria come quei protagonisti delle storie western che lui raccontava, la Monument Valley è il giusto scenario epico per il creatore di Tex. Splendida la storia del "Fiore della Morte", intreccio horror fantastico di cui spero presto leggeremo qualche altra avventura su quel genere così classico e avvincente. Confido molto nel gigante di Civitelli dove comparir? El Morisco una strega un fantasma vendicativo... vedremo!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

L'argomento di cui parla Sergio Bonelli nella seconda parte dell'articolo "Il passato in prima persona" credo non abbia bisogno di presentazione.
Brevemente vi preannuncio che presenta il libro di Mauro Boselli con i disegni di Civitelli uscito nel 2010. Per i Texiani doc che si sono persi questo libro ecco il giudizio che ne da Sergio Bonelli

Immagine postata

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Non sapevo che anche questa storia fosse stata suggerita da Sergio Bonelli al padre! Ora che lo so, conoscendo la sua passione per i viaggi, mi pare quasi ovvio!

quoto!!! E poi diciamocelo che questa passione per i viaggi è stata causa dominante di quella splendida serie chiamata Mister No e dei viaggi di Zagor (che ancora oggi appassionano i lettori). Ringrazio West che con queste suoi post mi fa leggere le testimonianze del grande Sergio (poich?, purtroppo, per motivi economici non ho potuto collezionare la serie pubblicata dall'espresso). Grazie davvero!!Aggiungo inoltre, andando un pelino fuori topic dicendo che tra non molto uscir? la ristampa del Piccolo Ranger. Dico questo perchè, parlando di Sergio, è tempo che si valuti attentamente tutta la sua carriera di sceneggiatore (che spesso è andata in secondo piano per quella di editore immenso); è tempo che ci si metta a rivedere tutta la sua produzione (specie quella texana) con occhi molto attenti. E proprio del Piccolo Ranger, l'impareggiabile Sergio ha scritto alcuni dei primissimi episodi. Se avete voglia, quando uscir? l'albo in edicola, sfogliatelo. Se vedete il nome di Sergio compratelo senza esitare. Penso che noi texani glielo dobbiamo a quest'uomo che ha dato tutta la sua vita ai fumetti che noi oggi tanto amiamo, a come instancabilmente ne ha curato le edizioni, le ha rivedute e arricchite con amore (come testimoniano questi brevi articoli che sta postando West).

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.

×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.