Vai al contenuto
TWF - Tex Willer Forum
paco ordonez

[616/617] Sotto Scorta

Voto alla Storia?  

47 voti

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Si è pregati di collegarsi o iscriversi per poter votare in questo sondaggio.

Messaggi consigliati/raccomandati

rZaMV30U+adkngPG--.jpg  LN2iDpmOqvxXdG+3aZGOd--.jpg
 

 

 


Soggetto e sceneggiatura: Tito Faraci
Disegni: Gianluca e Raul Cestaro
Copertina: Claudio Villa
Periodicità mensile: Febbraio- Marzo 2012





Tex ha catturato Jack Torrent, un pericoloso bandito, ma i guai grossi cominciano proprio adesso. Nella città di Bravestone, la gente ha paura. A cominciare dallo sceriffo, che non vuole farsi carico del prigioniero rischiando di attirare la vendetta della sua sanguinaria banda. Soltanto un drappello di cittadini si schiera a fianco del Ranger, offrendosi di accompagnarlo a Fort Kearny, dove Torrent potr? essere consegnato alla giustizia. Sarà un viaggio pericoloso, in corsa contro la morte, e con una sorpresa ad attendere Tex e i suoi coraggiosi compagni di avventura...

 

 

© Sergio Bonelli Editore

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Prime impressioni. Copertina di Villa che sembra davvero molto bella. Trama molto semplice, che promette di lasciare molto spazio all'azione e all'avventura pura. Le due tavole in anteprima mi piacciono molto proprio in quanto a sceneggiatura: la paura dello sceriffo nel guardare il fuorilegge, e lo sguardo di quest'ultimo fanno pensare a un nemico tosto; e poi nella prima tavola abbiamo un ingresso in scena di Tex bellissimo!I Cestaro, da parte loro, sembrano aver realizzato un altro lavoro eccelso: le due tavole mi sembrano splendide sotto il profilo grafico!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Cover molto bella, anche se devo dire che ultimamente, salvo rari casi (come ad esempio la copertina di Gennaio), i colori non mi piacciono granch?. Ottime invece queste prime due vignette in anteprima, che ci mostrano l'evoluzione del tratto dei due fratelli, molto adatto ad un fumetto western. Positiva anche la seconda vignetta della prima pagina, che ci fa capire che in questa nuova storia ci troveremo di fronte a un Tex duro, come d'altronde è sempre stato nelle storie di Faraci.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Copertina davvero bella (sul sito sbe c'è la versione più grande). Condivido Paco e il Capitano sul piano dei disegni, eccetto il per il Tex della prima sequenza, che sembra una sorta di zombie uscito da Dylan Dog, senza offesa. Mi ricreder? sicuramente con l'albo in mano. Sembra promettere bene dunque, sia per la parte grafica sia per i testi (davvero tosti in questa anteprima :) ).

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Copertina davvero bella (sul sito sbe c'è la versione più grande).

Sostituita!Grazie della segnalazione amigo ;)Per quanto riguarda la trama, per ora ci sono solo un paio di righe e quindi non posso dire se mi attira o meno!Comunque dalle tavole in anteprima sembra una storia di stampo classico e quindi tanto meglio!Anche a me non piace il volto di Tex della prima tavola... ha qualcosa di strano rispetto a quello che abbiamo visto in precedenza dai fratelli Cestaro!Però prima di addentrarci in critiche negative, meglio avere come sempre l'albo tra le mani! :):trapper:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

A me invece quello che non convince molto, dopo averlo visto più grande (grazie Carson), è il volto di Tex in copertina. Non che sia brutto, ma mi sembra troppo pieno di segni. Capisco che servono a dare l'ombra, però la mia impressione è che l'effetto sia un p? troppo "pasticciato". E la cosa mi sembra anche che crei un contrasto troppo forte coi vestiti , dai colori sfavillanti (ma qui entriamo nel problema della colorazione delle copertine, in genere molto più brutta di quella originale di Villa)Comunque in generale mi sembra una copertina davvero bella!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Beh, è normale, forse, che il Tex della prima vignetta abbia qualcosa di strano: ha il sole alle spalle e quindi chi guarda verso la porta, ha il sole negli occhi..... e non vede una figura nitida e distinta. Le ultime due vignette della seconda tavola, invece, mi fanno pensare che lo sceriffo e il bandito abbiano qualcosa in comune, da nascondere, comunque non uno sguardo timoroso o quant'altro. Credo nascondano qualcosa....

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Copertina ottima a dir poco, avrei solo osato un p? di più con il colore di sfondo del cielo.. che so... un tramonto acceso o na cosa simile. I disegni dei Cestaro... NO COMMENT, sono una spanna sopra gli altri per i miei gusti, come detto 1000 volte, Western allo stato puro!!!Sto già sbavando :D

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

A me invece quello che non convince molto, dopo averlo visto più grande (grazie Carson), è il volto di Tex in copertina. Non che sia brutto, ma mi sembra troppo pieno di segni. Capisco che servono a dare l'ombra, però la mia impressione è che l'effetto sia un p? troppo "pasticciato". E la cosa mi sembra anche che crei un contrasto troppo forte coi vestiti , dai colori sfavillanti (ma qui entriamo nel problema della colorazione delle copertine, in genere molto più brutta di quella originale di Villa)Comunque in generale mi sembra una copertina davvero bella!

Concordo completamente con Paco. Più che altro non riesco a spiegarmi quel grigio nella parte di sotto dello stivale. Aspetteremo la risposta di Claudio... :)

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Vignetta splendida!E sono curiosissimo di rivedere i Cestaro per via della loro evidente evoluzione. Evoluzione su cui nutro un solo dubbio: non vorrei che tutto l'allontanamento da Villa abbia avuto come unico risultato un avvicinamento troppo forte a Mastantuono e Carnevale. Non perchè questi due disegnatori non mi piacciono (anzi!!) ma perchè il problema della mancanza di personalit? stilistica non sarebbe risolto. Per dirla chiaramente, questa vignetta per me potrebbe essere disegnata da Carnevale! :cowboy: Staremo a vedere! :D

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Ho sempre più l'acquolino in bocca, almeno per quanto riguarda i disegni! :inch:

Io ho la "salivazione azzerata" per i testi, invece ( senza nulla togliere ai disegni che prevedo molto belli ). :old:

Sembrano proprio promettere mooolto ( texianamente parlando )...... :inch::trapper:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

La copertina di Villa mi piace molto nell'insieme, ma la faccia di Tex è da rivedere sisi Comunque le tavole di anteprima non son male, e i fratelli Cestaro son sempre un bel vedere(per qualsiasi disegnatore guardo sempre come disegnano le mani, un ''dato'' che la dice lunga sulla bravura di un artista di fumetti e non solo.. e nei fumetti western ancor di più), soprattutto nei particolari meno significativi delle tavole :) La storia sembra molto interessante e l'aspetto con trepidazione ::evvai::

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Dal sito SBE:

Tex ha catturato Jack Torrent, un pericoloso bandito, ma i guai grossi cominciano proprio adesso. Nella città di Bravestone, la gente ha paura. A cominciare dallo sceriffo, che non vuole farsi carico del prigioniero rischiando di attirare la vendetta della sua sanguinaria banda. Soltanto un drappello di cittadini si schiera a fianco del Ranger, offrendosi di accompagnarlo a Fort Kearny, dove Torrent potr? essere consegnato alla giustizia. Sarà un viaggio pericoloso, in corsa contro la morte, e con una sorpresa ad attendere Tex e i suoi coraggiosi compagni di avventura...


Devo dire che sembra stuzzicante!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Di solito non amo le storie di Tex in solitaria però in questo caso sembra interessante. I disegni dei Cestaro sono molto belli e mi sembra ci sia stata un'evoluzione nel loro tratto. Solo la copertina di Villa non mi convince, un po' scontata e banale. Si poteva fare qualcosa di più.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.

×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.