Vai al contenuto
il 17° Numero del TWF è online! Leggi di più... ×
TWF - Tex Willer Forum
due

[Texone N. 21] Il Profeta Hualpai

Voto alla storia  

18 voti

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Si è pregati di collegarsi o iscriversi per poter votare in questo sondaggio.

Messaggi consigliati/raccomandati

storia mediocre alquanto scialba!secondo il mio punto di vista dei texoni usciti fino ad oggi questo è uno dei peggiori della serie e per diversi motivi, uno su tutti per la presenza nella trama dell'eclissi solare, una nizziata banale che d' poca serietà alla storia in generale!.. poi, per la presenza quasi inutile di carson e kit nella storia... per non parlare di quando tiger riesce a liberarsi e restituisce il cavallo a tex, con precisione quello che era scappato all'arrivo dei due puma... BANALE!!! :D:D la copertina è a mio parere la peggiore degli albi speciali!i disegni interni sono godibili ma non salvano l'albo!!VOTO 4,5 SU 10

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

E' sempre curioso assaporare nei forum stranieri le riletture di "classici" che in Italia hanno sofferto troppo, nel giudizio complessivo dato loro, del clima di caccia alle streghe alle quali spesso e volentieri sono sottoposte le opere recenti di Nizzi..

Ecco quanto si scrive in Francia del "Profeta Hualpai".



Immagine postata




L'ho letto la notte scorsa. Storia movimentata e piena di vicissitudini, il ritmo è serrato ( anche l'inevitabile scena della bistecca è tagliata secondo i canoni bonelliani ).

Nel complesso, è una classica di Nizzi ( in linea con Gian Luigi Bonelli, ma con più azione... ), con dei colpi di scena un po' tirati per i capelli, delle coincidenze abbastanza fortuite e fortunose, ma Tex resta la figura centrale, con i suoi tre inseparabili pards, in un testo che ondeggia tra la caccia all'uomo e la corsa contro il tempo.

Tex è visto come un uomo d'azione, che correma sa fermarsi a riflettere, quando occorre. Potr? essere rimproverata semmai una visione del personaggio un po' razzista. Tex può essere visto infatti come il braccio armato di Washington, che non si pone molti problemi sulla liceit? della sua missione. E' un eroe che non è per niente politicamente corretto ( chiama gli indiani "pellerossa" e i messicani "mangiatori di tortillas" ), peraltro la sua caratterizzazine era stata mostrata più sfaccettata. Sappiamo del suo rapporto con i Navajos, ma qui, di fronte al profeta Hualpa, lo stampo è indubbiamente quello del viso pallido.

Il tratto del grande Mastantuono è prodigioso, molto ricercato, ombreggiato e molto dinamico ( anche se avvertiamo una perdita di slancio verso la fine della storia ). L'influenza di John Buscema è molto più visibile di quanto lo sia nelle pagine di "Elias le Maudit" ( "Elias il maledetto" n. d. t. ), le tavole sono cosparse anche con una spruzzata di Joe Kubert ( visibile soprattutto nella scena della fucilazione all'inizio della storia ). La flessibilit? e l'eleganza del suo pennello mi hanno fatto pensare anche a Rodolpho Damaggio e a Eric Canete, ma credo che sia perchè tutti condividono la stessa influenza. La pennellata è forte e profonda, le vignette sono ben composte e la gestione del chiaroscuro organizza la sovrapposizione dei piani con grande ingegno.




Tratto da forum. superpouvoir.com/showthread. php?t=10426&page=5&pp=10

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

ps. questo è un altro post inutile :shifty: Giusta premessa:a me il Texone di Mastantuono è piaciuto tantissimo;i disegni sono secondo me in molte scene semplicemente spettacolari-per esempio le due con le visioni dello stregone. Tra l'altro, anche la storia mi è piaciuta molto. E che dire della copertina?Splendida, sia per impostazione che per colorazione, realizzata evidentemente col pennello. Però proprio sulla copertina c'è un piccolo(!) difetto:il dito di Tex sul grilletto è in una posizione del tutto innaturale!Due sono le cose:o Tex ha il dito storto, o Mastantuono ha preso un piccolo abbaglio... Comunque è un errore veniale, perdonabilissimo!!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Ho letto la storia con la versione a colori di Repubblica. Guardando alcone delle tavole presenti nei commenti devo però dire che la versione in bianco e nero in questo caso non ci ha perso, anzi. La storia nel complesso mi è piaciuta, movimentata al punto giusto ma nessun colpo di scena. Voto ai disegni 6,5 - voto alla storia 6,5.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Texone abbastanza buono, parte un p? così, con le solite scene che si potrebbero tagliare tipo l'arrivo della cavalleria a toglier d'impaccio Tex e soci ... che bisogno c'era di questa scena? Dopo che avevano scoperto il massacro della colonna ed essere sul chi vive perchè mai farli pescare come allocchi per poi guarda caso far passare di li la cavalleria. Comunque tolte alcune amenit? dello stesso genere il racconto nel complesso mi ha soddisfatto anche tenendo conto delle due coppie in azione abbastanza rare da vedere così assortite. Voto otto e mezzo.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Questa storia mi ricorda molto quella de "Il Presagio":

anche qui, dopo una visione del Grande Spirito (o presunto tale), un ribelle fomenta la rivolta del popolo rosso contro i bianchi; anche qui, la ribellione avverr? grazie alle armi acquistate da un contrabbandiere bianco; anche qui, Tex e Carson si dividono, con Tex che si mette sulle tracce dei ribelli, e Carson (insieme a Kit) che si occupa del mercante d'armi.
Certo, qui non c'è la straordinaria figura di Alison, ma il profeta Hualpay, con il suo "strabismo di Venere" e i suoi modi ispirati supera di gran lunga, in carisma e in fascino, Orso Veloce, il ribelle de "Il Presagio": tutto muscoli e niente cervello quest'ultimo, riflessivo, meditativo, ascetico anche nel fisico e nell'aspetto Manitary.
Peccato che la sua cattura sia così facile: mi sembra strano che il teepee del Capo sia ai margini del campo, dove è più vulnerabile, e non al centro dello stesso, dove è inattaccabile. Non sono un esperto di accampamenti indiani, ma ho paura che questa disposizione logistica abbia avuto il solo scopo di semplificare (un p? troppo, a mio parere), la vita a Tex.
In sintesi, una storia senza infamia e senza lode, che si fa leggere bene pur non lasciando il segno. I disegni di Mastantuono nel complesso mi piacciono, salvo che per i volti di Kit e soprattutto di Carson, che qui sembra proprio un vecchio barbogio...

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

... per fortuna ci stiamo riprendendo dall'andazzo degli ultimi albi ... iniziavo seriamente a temere per questa collana dei Nostri.

Movimentata una trama un po' troppo scontata ma piuttosto filante e in linea con quello che il lettore può aspettarsi (certo che il giovane indiano ribelle che scappa dal convento inizia a essere un po' troppo ricorrente ...) forse Tex che inciampando fa partire un colpo (accadr? prima o poi) è quasi più credibile della lotta con i puma...

Belli i disegni di Mastantuono: molto dettagliati e precisi che si perdono però in alcuni passaggi ... improbabile una vignetta con il profilo di Kit Willer che ricarica il fucile (l'indice nn è sul grilletto) ma è presente il "bang" e nella vignetta successiva il cattivo ci saluta ... troppo statuario e "disegnato vecchio" Kit Carson.

Trama...................................... Disegni
La Valle del Terrore.................. La Valle del Terrore
L'Ultimo Ribelle......................... Il Soldato Comanche
Fiamme sull'Arizona.................. L'Ultimo Ribelle
Sangue sul Colorado................ L'Ultima Frontiera
La Grande Rapina..................... Il Pueblo Perduto
L'Ultima Frontiera..................... La Grande Rapina
L'Uomo di Atlanta..................... Terra senza Legge
Il Soldato Comanche................ Il Segno del Serpente
Gli Assassini..............................Il Profeta Hualpai
Il Pueblo Perduto...................... I Predatori del Deserto
Il Cavaliere Solitario.................. Mercanti di Schiavi
Il Profeta Hualpai........................ Il Cavaliere Solitario
Terra senza Legge.................... Fiamme sull'Arizona
Il Segno del Serpente............... Ombre nella Notte
I Predatori del Deserto............. Tex il Grande
Tex il Grande............................. Gli Assassini
Piombo Rovente........................ Il Prezzo della Vendetta
Ombre nella Notte..................... L'Uomo di Atlanta
Il Prezzo della Vendetta............ Canyon Dorado
Canyon Dorado......................... Sangue sul Colorado
Mercanti di Schiavi..................... Piombo Rovente
;)

Vediamo il 22?albo
ilbor

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Avevo molta diffidenza verso questo texone nell'affrontarne la lettura per la prima volta principalmente per due motivi: pubblicato nel 2007 e scritto da Nizzi nel suo periodo più nero credevo non fosse in grado di garantire una storia avvincente. Il secondo motivo erano i disegni di Mastantuono che sulla serie regolare non mi aveva mai coinvolto più di tanto. Bene dopo queste premesse e dopo averlo letto tutto d'un fiato posso dire di non essere assolutamente rimasto deluso da entrambi gli autori. La trama ha un inizio davvero scoppiettante. Il soggetto promette molto bene e poteva essere benissimo sviluppato su molte più pagine facendone uscire un vero e proprio capolavoro. I bianchi braccati dalle alleanze di tribù indiane ribelli da una bella idea di difficolt?. La situazione dei nostri è disperata e l'impresa difficilmente realizzabile. Mi ricorda per certi versi "La grande invasione" dove i bianchi sono messi in grande difficolt? da un gruppo di indiani ribelli. La trama è molto coinvolgente e il fatto che dopo aver lasciato il forte i pards si dividano fa in modo che nessuno risulti più protagonista di un altro e che a tutti venga riservato un ruolo importante. Mastantuono non è proprio il mio preferito ma penso che su questo texone abbia realizzato la sua miglior prova su Tex. Dopo alcuni texoni scadenti (soprattutto i precedenti due( finalmente si intravede una rinascita. Soggetto 9Trama 8,5Disegni 7,5

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.

×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.