Jump to content
TWF MAGAZINE N°18 è online! Read more... ×
Segnalazioni bloccate per gli ospiti Read more... ×
TWF - Tex Willer Forum
Sign in to follow this  
Sam Stone

[621/622] Mezzosangue

Voto alla storia  

40 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

sIk+uYXy53wZBpMuYIBkqRmpLMpu6ZGZflsi3jrH  pcp4e6hzZli8Vm2mqI5Il0XhzGkHe5XBz26XwwLP
 

 

 

 

Soggetto e sceneggiatura: Pasquale Ruju
Disegni: Alfonso Font
Periodicità mensile: Luglio - Agosto 2012




Edward Santos, pistolero e trafficante d'armi, si scontra con Tex! La sua banda viene distrutta, il carico bruciato e lui stesso, ferito, riesce fortunosamente a sfuggire alla morte. È il giovane meticcio Makua a raccoglierlo e a trarlo in salvo. Mentre il Ranger è impegnato a far fronte alle scorrerie del ribelle Domingo, Santos si riprende lentamente e istruisce quasi per gioco il suo nuovo amico nell'uso della Colt. Sorprendentemente, Makua si rivela un talento naturale, diventando in breve tempo un pistolero temibile, al punto da sognare di sfidare perfino Aquila della Notte...
 

 

 

 

 

© Sergio Bonelli Editore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Davvero una splendida copertina, i miei complimenti a C. Villa. :indianovestito:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto mi riguarda so già un'altra cosa... che la copertina è stupenda!!!Bravo Claudio clap

Share this post


Link to post
Share on other sites

Condivido... copertina stupenda! E soggetto davvero interessante!

Share this post


Link to post
Share on other sites

in un arizona terrorizzata da feroci bande di ribelli mescaleros, il giovane mezzosangue Makua insegue un sogno:diventare un grande pistolero!
Salvare la vita ad un bieco trafficante d'armi, sfuggito alla giustizia di Tex diventa così un eccellente occasione...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Felicissimo del ritorno di Ruju in coppia con Font!Del primo non vedo l'ora di poter confermare o meno le ottime impressioni avute da "La prova del fuoco"- ma come ho detto spesso, tra gli sceneggiatori attuali, escludendo Boselli, è quello in cui ho più fiducia!Font, invece, pur non piacendomi sempre come disegna i pards attualmente, rimane uno dei miei disegnatori preferiti di oggi!La trama, per come l'ha riportata Falzego, sembra molto particolare... vedremo! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ed ecco una tavola, dalle anteprime di inizio anno! :trapper:

Immagine postata

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottima la copertina! Davvero realizzata a regola d'arte. I disegni almeno da questa anteprima non mi entusiasmano. Font non è tra i miei preferiti. Speriamo che la storia possa smentirmi ed essere un ottima storia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccovi la trama dal sito Sbe, molto interessante e particolare!

Edward Santos, pistolero e trafficante d'armi, si scontra con Tex! La sua banda viene distrutta, il carico bruciato e lui stesso, ferito, riesce fortunosamente a sfuggire alla morte. è il giovane meticcio Makua a raccoglierlo e a trarlo in salvo. Mentre il Ranger è impegnato a far fronte alle scorrerie del ribelle Domingo, Santos si riprende lentamente e istruisce quasi per gioco il suo nuovo amico nell'uso della Colt. Sorprendentemente, Makua si rivela un talento naturale, diventando in breve tempo un pistolero temibile, al punto da sognare di sfidare perfino Aquila della Notte...

E un'altra vignetta, sempre dal sito Sbe...

Immagine postata

Share this post


Link to post
Share on other sites

copertina come gia detto veramente bella! per quanto riguarda i disegni Font non è uno dei disegnatori che preferisco, ma spero abbia fatto meglio delle ultimissime volte :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Copertina direi molto bella (le ultime due non mi erano piaciute particolarmente) i disegni invece non mi piacciono, soprattutto i primi piani....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che disegni! :( Speriamo almeno in Ruju.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il soggetto, anche se da quel che si può capire per ora sembra semplice e lineare, è davvero interessante, curioso ed originale un pellerossa che diventa bravo nell'uso della pistola, un "gunman" nativo non me lo ricordo proprio, finora! Speriamo di vedere un bel duello fra Tex e codesto Santos e sono curioso di vedere come finiscono sia lui che Makua. Purtroppo mi spiace che abbiano data l'avventura da disegnare a Font, a mio gusto uno dei peggiori disegnatori di Tex, battuto solo da Diso! Per me è così da sempre, non mi piacciono entrambi in modo assoluto, pur rispettando il loro lavoro, ma non li ritengo adatti a Tex........ :_sigh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il soggetto, anche se da quel che si può capire per ora sembra semplice e lineare, è davvero interessante, curioso ed originale un pellerossa che diventa bravo nell'uso della pistola, un "gunman" nativo non me lo ricordo proprio, finora! Speriamo di vedere un bel duello fra Tex e codesto Santos e sono curioso di vedere come finiscono sia lui che Makua. Purtroppo mi spiace che abbiano data l'avventura da disegnare a Font, a mio gusto uno dei peggiori disegnatori di Tex, battuto solo da Diso! Per me è così da sempre, non mi piacciono entrambi in modo assoluto, pur rispettando il loro lavoro, ma non li ritengo adatti a Tex........ :_sigh

Condivido la tua opinione di Diso, ma per quanto riguarda Font, a me piace.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottima cover, soprattutto il colore usato per il cielo. Non mi aspetto grandi cose da Font..... ormai dalla storia di Calamity Jane in poi ho perso la speranza...... di veder qualcosa di buono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti è insolito un indiano pistolero, a differenza da quelli abili nell'uso del fucile. In verità un nativo "sui generis" lo avevamo già avuto in "Lo sceriffo indiano". Comunque sia spero che la storia mantenga le promesse dell'anteprima, almeno nella sceneggiatura. I disegni non sono il massimo, anche se è un po' esagerato l'accostamento a Diso, con tutto il rispetto l' eravamo proprio sotto i limiti dell'accettabile!Quando ho letto per la prima volta il nome Makua mi è venuto in mente lo hualpai che aveva avuto a che fare con Tiger in "Incubo". Ma non ricordo nemmeno se è rimasto in vita, e dopotutto non aveva lasciato il segno da meritare un ritorno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Copertina bella ma "nun me piace tanto" un Tex senza colt ( con il meticcio pronto a sferrare il pugnale dietro la schiena ) e senza stetson... Gusti miei, s'intende.. :trapper: Quanto a Ruju, la trama sembra promettere bene e anche il ruolo dei due pards sembrerebbe "old style": sensazioni eh.... :old: Sui disegni non ho grandi aspettative, purtroppo, visto che Font proprio non mi garba. Speriamo mi smentisca....

Share this post


Link to post
Share on other sites

La copertina la trovo di devastante bellezza, proprio perchè Tex è senza Stetson e Colt ed in (solo leggero)svantaggio rispetto al suo antagonista. Oltre allo "Sceriffo indiano", citerei anche Tiger, che, qualche volta, ha indossato il cinturone dimostrando di saperci fare. Anzi butto l' l'idea di rappresentare Tiger in futuro mentre si esercita con la Colt !

Share this post


Link to post
Share on other sites

io mi aspetto molto dalla storia...? il genere di trame che piacciono a me! ^_^^_^

Idem per me. Ruju finora non mi è dispiaciuto, e Font lo trovo bravissimo. Le premesse sembrano essere buone...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse Tex disarmato ha un suo motivo di essere. Aquila della Notte ha una profonda conoscenza della psicologia degli indiani, e nel Mezzosangue della storia (se è lui in copertina) è proprio la parte indiana che sembra predominare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La copertina la trovo di devastante bellezza, proprio perchè Tex è senza Stetson e Colt ed in (solo leggero)svantaggio rispetto al suo antagonista. Oltre allo "Sceriffo indiano", citerei anche Tiger, che, qualche volta, ha indossato il cinturone dimostrando di saperci fare. Anzi butto l' l'idea di rappresentare Tiger in futuro mentre si esercita con la Colt !

Con tutto il rispetto non ne sarei molto felice. A parte l'ultimo albo che felicemente ha visto la presenza, dopo tanto tempo, di membri del popolo navajo, la parte indiana è stata fin troppo fuori dal mondo di Tex perchè l'unico che è presente con una certa frequenza al suo fianco si "visopallidizzi" oltre certi limiti. Capace di usare la colt all'occorrenza, ok, ma vederlo magari di fisso con il cinturone, grazie no :colt:

Share this post


Link to post
Share on other sites

La copertina la trovo di devastante bellezza, proprio perchè Tex è senza Stetson e Colt ed in (solo leggero)svantaggio rispetto al suo antagonista. Oltre allo "Sceriffo indiano", citerei anche Tiger, che, qualche volta, ha indossato il cinturone dimostrando di saperci fare. Anzi butto l' l'idea di rappresentare Tiger in futuro mentre si esercita con la Colt !

Con tutto il rispetto non ne sarei molto felice. A parte l'ultimo albo che felicemente ha visto la presenza, dopo tanto tempo, di membri del popolo navajo, la parte indiana è stata fin troppo fuori dal mondo di Tex perchè l'unico che è presente con una certa frequenza al suo fianco si "visopallidizzi" oltre certi limiti. Capace di usare la colt all'occorrenza, ok, ma vederlo magari di fisso con il cinturone, grazie no :colt:
Ho scritto "di rappresentere in futuro Tiger mentre si esercita con la Colt", non ho parlato di indossare il cinturone regolarmente. Magari potrebbe esclamare ."E' inutile Aquila della Notte, la pistola non fa per me !".

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'idea di un mezzosangue abile nell'uso delle pistole è affascinante ma non è nuova, ricordo infatti Ruby Scott de "la sconfitta" bollato come meticcio, che vive coi Papagos ed ha una compagna pellerossa. Tiger che si impratichisce con la Colt non mi dispiace, magari in un contesto di evasione all'inizio di una storia o in una gara goliardica con i pard in un momento di riposo nella riserva, ma vederlo in azione con cinturone e pistole non mi esalta. Meglio una stoccata del suo "cuchillo", un lancio del suo tomahawk o un tiro preciso del suo arco!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un altro "mezzosangue" abile con la pistola è Mickey Finn, personaggio Boselliano della storia "I cercatori di piste" (numeri 417-418)!Forse ha diversi punti in comune con questo personaggio creato da Ruju, non ci resta che aspettare luglio :):trapper:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.