Vai al contenuto
TWF - Tex Willer Forum

Voto alla storia  

62 voti

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Si è pregati di collegarsi o iscriversi per poter votare in questo sondaggio.

Messaggi consigliati/raccomandati

UpkPfA5XLjhPbHlfUcQGi7cLSEjSQanB09+aI0k7  UpkPfA5XLjjCuDzfkmuOh0egpsC1oKWKOoGZ6LJa

 

 

 

 

 

Soggetto e sceneggiatura:  Mauro Boselli

Disegni: Alessandro Piccinelli

Periodicità mensile: Novembre 2014 / Gennaio 2015

 

 

 

 

Narra un’antica leggenda dei Maya che, prima dell’umanità, gli dei fecero altre prove di creazione, ma la razza degli uomini serpente era così orrenda che fu confinata nell’undicesimo abisso dell’inferno di Mitnal... Quando un amico del Morisco, il dottor Palacio, colpito a morte da misteriosi uomini in nero, gli lascia in eredità un enigmatico diario, il curandero di Pilares chiede aiuto a Tex e, in compagnia dei quattro impareggiabili pards e del fedele Eusebio, parte verso il profondo Messico e verso ignoti orrori...

 

 

 

 

© Sergio Bonelli Editore

 

 

 

 

1412605119706.jpg  1412605123770.jpg

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Copertina meravigliosa, l'ennesima di quest'anno - in barba a chi dava Villa sottotono nelle copertine!  :inch:

per il resto... se devo giudicare dagli autori, dalle tavole in anteprima, e da una trama che attizza a dir poco, io mi attendo qualcosa di davvero speciale! Non vedo l'ora di leggere! 

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Una delle storie piu' attese, per quel che mi riguarda, tra le future uscite... per i disegni di Piccinelli (che dalle tavole in anteprima sembra aver fatto un gran bel lavoro, soprattutto nel creare la giusta atmosfera per una storia come questa), per la lunghezza superiore agli ormai canonici 2 albi... ma soprattutto per il ritorno del soprannaturale, e stavolta sembra soprannaturale VERO, come nella tradizione di Tex. O almeno speriamo!

 

Encomiabile la copertina di Villa, di pregevole costruzione - notate come la figura di Tex sia incorniciata in un rombo formato dal corpo e dal collo del cavallo, dal fulmine e dal totem col teschio... una copertina inquietante, che ci porta subito nel clima del racconto!

 

Grande attesa!

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Si prospetta un'avventura invernale con i FIOCCHI targata Boselli con gli OTTIMI disegni di Piccinelli.

Dalle anticipazioni direi che potrebbe trattarsi di una storia da 9 o 10. Intrigante!

La copertina è eccezionale, se vedo quella con i colori originali di Villa mi sa che esco di senno.

Ah... Guardate che PERFETTO è il cavallo disegnato da Villa!

Modificato da TexFanatico
Frase OT

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Ma la parte inferiore del titolo è un effetto voluto,o è semplicemente un errore di anteprima?Se è la prima delle ipotesi, è davvero brutto.

 

 

Confesso,sono 3 mesi che non compro Tex,per vari motivi:altre serie da seguire,prezzi che aumentano,qualità delle storie non costante ultimamente (imho),etc...ma con questo numero mi rifionderò in edicola.Come dice Paco,trama molto accattivante e copertina stupenda.

Per penitenza rileggerò 3 volte -i fratelli Donegan-,2 volte -Oltre il fiume- Amen.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

La curiosità è tanta e la copertina è stupenda. Morisco è un amico di famiglia anche per noi e generalmente le avventure con lui durano più di 2 albi, vedremo...ma tutto lascia ben sperare.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Lo scorso 16 novembre ho avuto la fortuna ed il privilegio di incontrare (nuovamente)Piccinelli a Milano ed ammirare in anteprima numerose e splendide tavole di questa avventura attesissima che si annuncia epocale....non vedo l'ora !

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

grande cover di Villa. Storia dal sapore glbonelliano con Morisco... però per leggerla tutta dovrò attendere gennaio, quindi dopo natale e nel 2015! Pazienza.

 

A prescindere dalle pose equine, per quanto riguarda Andreucci, John, vatti a vedere i suoi disegni in due storie di Zagor: "Il Terrore dal Mare" e "Atlantis".

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Dopo la conclusione della storia di "El Supremo" è per me la più attesa dell'inteso anno per svariati motivi: un fantastico disegnatore, una splendida copertina, il ritorno del Morisco, il ritorno di Boselli alle sceneggiature. Una storia che si preavvisa cupa, misteriosa e ricca di suspance. L'ideale per i prossimi freddi mesi invernali.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Dopo la conclusione della storia di "El Supremo" è per me la più attesa dell'inteso anno per svariati motivi: un fantastico disegnatore, una splendida copertina, il ritorno del Morisco, il ritorno di Boselli alle sceneggiature. Una storia che si preavvisa cupa, misteriosa e ricca di suspance. L'ideale per i prossimi freddi mesi invernali.

 

mi trovo in perfetta sintonia e con le motivazioni scritte da te. :trapper:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

 

Dopo la conclusione della storia di "El Supremo" è per me la più attesa dell'inteso anno per svariati motivi: un fantastico disegnatore, una splendida copertina, il ritorno del Morisco, il ritorno di Boselli alle sceneggiature. Una storia che si preavvisa cupa, misteriosa e ricca di suspance. L'ideale per i prossimi freddi mesi invernali.

 

mi trovo in perfetta sintonia e con le motivazioni scritte da te. :trapper:

 

Grazie pard!!! :indianovestito:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Dopo aver riletto quasi tutte le storie di El Morisco sull'ultimo cofanetto della Supermiti non vedo l'ora di vivere un'altra avventura del brujo di Pilares.

E la nostalgia del tratto di Letteri sarà attenuata dalla prova grafica di Alessandro Piccinelli che per quanto mostrato sulle tavole concesse in anteprima ha svolto un lavoro molto accurato.

Per quanto riguarda la trama sono sicuro che Mauro Boselli non  mi deluderà.

 

Le poche righe di presentazione mi hanno fatto pensare a Martin Mystere [ Quando un amico del Morisco, il dottor Palacio, colpito a morte da misteriosi uomini in nero, gli lascia in eredità un enigmatico diario ]

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Una di quelle copertine che ti fanno fantasticare sulla storia che sarà contenuta nell'albo. Sono difficili da mettere a punto. Quando Villa mette da parte le pareti rocciose o i sassi imponenti ( come nella copertina del recente maxi ) merita solo applausi.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Già diversi mesi fa, dalle poche notizie rese note relative a questa storia, l'attesa era tanta e nella mia mente la fantasia galoppava senza confini. Ma dopo aver finalmente potuto vedere le prime tavole in anteprima, compreso l'ultimo gioiello uscito dalla matita del sommo Villa (che presto commenterò nella discussione apposita), mai come in questo momento mi si prospetta un'avventura tanto ricca di azione, mistero e suspence! Una componente esplosiva che, come ai tempi del Texone di Civitelli, non mancherà di entusiasmarmi ancora una volta, e che in questo caso è garantita dall'ottima location messicana, dalla presenza di El Morisco e del suo fedele Eusebio e da una trama che si annuncia tenebrosa e inquietante, come da tradizione nelle avventure che prevedono la presenza del brujo di Pilares. :trapper: Senza contare, a circa tre anni da "I trappers di Yellowstone", il ritorno su Tex del solido team Boselli - Piccinelli. Due nomi che ormai sono una garanzia per il pubblico texiano...

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Scusate, ma si sa di quante tavole sarà composta la storia? 

 

Cioè, so che inizia in quest'albo. Volevo sapere se il 3° albo sarà completo.

 

Grazie.

Gianpaolo.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

La storia finirà a metà (più o meno) del terzo albo; subito dopo inizia la storia di Boselli e Mastantuono ;)

 

Quel "più o meno" mi fa presumere che non finirà a pag. 114 ^_^

Ma se dopo c'è il Masta... tutto grasso che cola! :D

 

gp

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Scusate, ma si sa di quante tavole sarà composta la storia? 

 

Cioè, so che inizia in quest'albo. Volevo sapere se il 3° albo sarà completo.

 

Grazie.

Gianpaolo.

 

"La Stirpe dell'abisso" avrà una lunghezza complessiva di 262 pagine e terminerà nel numero 651 a pagina 46. La successiva "Black Moon" di Boselli e Mastantuono invece, ne conterà 288.

 

 

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

"La Stirpe dell'abisso" avrà una lunghezza complessiva di 262 pagine e terminerà nel numero 651 a pagina 46. La successiva "Black Moon" di Boselli e Mastantuono invece, ne conterà 288.

 

 

 

Urca! Che precisione, grazie! ^_^

 

gp

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Scusate, ma si sa di quante tavole sarà composta la storia? 

 

Cioè, so che inizia in quest'albo. Volevo sapere se il 3° albo sarà completo.

 

Grazie.

Gianpaolo.

 

Se la memoria non m'inganna, sarà di di 262 pagine e sarà seguita da una di 288 di Boselli & Mastantuono.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

 

Scusate, ma si sa di quante tavole sarà composta la storia? 

 

Cioè, so che inizia in quest'albo. Volevo sapere se il 3° albo sarà completo.

 

Grazie.

Gianpaolo.

 

Se la memoria non m'inganna, sarà di di 262 pagine e sarà seguita da una di 288 di Boselli & Mastantuono.

 

 

Ti avviso: La prossima volta mi paghi i diritti d'autore, Carlo. :trapper::D:P

  • +1 1

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Contenuto simile

    • Da ymalpas
      Soggetto e Sceneggiatura: Mauro Boselli
      Disegni: Roberto De Angelis
      Copertina: Maurizio Dotti
      Periodicità: Mensile 16 novembre 2018
       
      Le avventure di Tex quand’era ancora uno scatenato fuorilegge!
       
      A settant’anni di distanza dalla sua prima apparizione, ritroviamo Tex inseguito dagli sceriffi e dai cacciatori di taglie nel primo numero di una nuova serie, rapida e secca come un colpo di fucile, che narrerà gli episodi sconosciuti della giovinezza del nostro eroe! In questo episodio iniziale, di Boselli e De Angelis, scopriamo l’antefatto mai raccontato del primo, storico albo di Tex, “Il Totem Misterioso”, con la nascita dell’odio tra Tex e il losco Coffin e la tragica storia della bella indiana Tesah, tra sparatorie, agguati e galoppate a rompicollo sul giovane destriero Dinamite!
       
       
       
       

       
       
       © Sergio Bonelli Editore
       
       
    • Da ymalpas
      Soggetto e sceneggiatura: Mauro Boselli
      Disegni: Alessandro Piccinelli
      Periodicità mensile: Agosto / Settembre 2017
      Inizia nel numero 682 e finisce nel numero 683
       
      La storia del ritorno di Lupe e della figlia.
       
       
       

       
       
       
      © Testi e immagini della Sergio Bonelli Editore.
    • Da ymalpas
      Soggetto e sceneggiatura:Mauro Boselli
      Disegni: Corrado Mastantuono
      Periodicità mensile: Gennaio, Febbraio e Marzo 2015
       
       
       
       
      In Texas, la Luna piena colore del sangue annuncia la scorreria notturna di un predone, Il comanche Charvez, tornato dalla morte per riprendere con se il figlio quindicenne Daniel, cresciuto con la madre Ada e il patrigno Rick, vecchi amici di Tex. Il ranger si mette sulle sue tracce!
       
       
       
       
       
      © Sergio Bonelli Editore
       
       
       
       
          
    • Da Sam Stone
      Torna la formula autunnale del Color Tex: quattro episodi completi, tutti a colori! Color Tex
        Stelle di latta e altre storie Uscita: 20/11/2014
      Copertina: Giulio De Vita
      Il sesto numero della serie di Color Tex ripresenta l'originale formula che ha riscosso immediato successo con il n. 4: quattro episodi completi, interamente a colori, ognuno relizzato da autori differenti, molti al loro esordio con le storie del Ranger!
       
      Stelle di latta
      Soggetto e sceneggiatura: Michele Medda
      Disegni: Michele Benevento
      Colori: Oscar Celestini
       
      C’è chi è onorato di servire la Legge e chi getta la propria stella nella polvere...
       
      Incontro a Tularosa
      Soggetto e sceneggiatura: Moreno Burattini
      Disegni: Giuseppe Camuncoli
      Colori: Beniamino Delvecchio
       
      Tre uomini si danno appuntamento con la morte in un pueblo del Nuovo Messico...
       
      Nel buio
      Soggetto e sceneggiatura: Mauro Boselli
      Disegni: Luca Rossi
      Colori: Romina Denti
       
      È peggiore il buio della solitudine o quello sordo e cieco del pregiudizio?
       
      Randy il fortunato
      Soggetto e sceneggiatura: Roberto Recchioni
      Disegni: Andrea Accardi
      Colori: Oscar Celestini
       
      Aveva la fortuna delle canaglie.. sinché Tex non diventò la sua ombra!...
       
       
      Tavole in anteprima:
       


       
      Testi e immagini sono Copyright Sergio Bonelli Editore
  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.

×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.