Jump to content
TWF MAGAZINE N°18 è online! Read more... ×
Segnalazioni bloccate per gli ospiti Read more... ×
TWF - Tex Willer Forum

Voto alle storie  

9 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

UpkPfA5XLjhFXXOQsNArghnGkdurHaGVa5Ozv5ra

 

 

 

Torna la formula autunnale del Color Tex: quattro episodi completi, tutti a colori! Color Tex

 
Stelle di latta e altre storie

Uscita: 20/11/2014

Copertina: Giulio De Vita

Il sesto numero della serie di Color Tex ripresenta l'originale formula che ha riscosso immediato successo con il n. 4: quattro episodi completi, interamente a colori, ognuno relizzato da autori differenti, molti al loro esordio con le storie del Ranger!

 

Stelle di latta
Soggetto e sceneggiatura: Michele Medda
Disegni: Michele Benevento
Colori: Oscar Celestini

 

C’è chi è onorato di servire la Legge e chi getta la propria stella nella polvere...

 

Incontro a Tularosa
Soggetto e sceneggiatura: Moreno Burattini
Disegni: Giuseppe Camuncoli
Colori: Beniamino Delvecchio

 

Tre uomini si danno appuntamento con la morte in un pueblo del Nuovo Messico...

 

Nel buio
Soggetto e sceneggiatura: Mauro Boselli
Disegni: Luca Rossi
Colori: Romina Denti

 

È peggiore il buio della solitudine o quello sordo e cieco del pregiudizio?

 

Randy il fortunato
Soggetto e sceneggiatura: Roberto Recchioni
Disegni: Andrea Accardi
Colori: Oscar Celestini

 

Aveva la fortuna delle canaglie.. sinché Tex non diventò la sua ombra!...

 

 

Tavole in anteprima:

 

v4=--.jpgUpkPfA5XLjgtjc5J6GSaeZfSnsbFeBmRvhbRZVgv

UpkPfA5XLjhOY+zEOkPApQEWaiJKu4uQeEtv7ks2+HvdzgF8fkKYCpGFx2M=--.jpg

 

Testi e immagini sono Copyright Sergio Bonelli Editore

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'e' grande attesa, dopo il successo dello scorso anno, per questo nuovo ColorTex - che, ripeto anche qui, considero il VERO speciale a colori di Tex, nulla a che vedere con le verniciature a cui ci ha abituato il color estivo. Da queste tavole in anteprima sembra che la colorazione, pur nella sua modernita' e mantenendo un livello qualitativo molto elevato, e' allo stesso tempo molto tradizionale, senza eccessi o sperimentazioni eccessive - ricordo che due delle storie brevi dello scorso anno (quella di Ruju e quella di Boselli, se non vado errato) avevano colorazioni con effetti piuttosto particolari, che forse avevano fatto storcere il naso a qualche lettore dei piu' tradizionali.

 

Vedremo se gli autori sapranno stupirci con delle idee sorprendenti - perche' una storia breve funzioni, e' chiaro che l'idea di base deve essere molto buona. Da parte mia c'e' molta attesa soprattutto per Medda, che rivediamo (finalmente!) su Tex dopo le sue due prove degli anni '90, e per Recchioni, di cui si parla tanto ma di cui devo ancora leggere qualcosa di davvero interessante. Boselli invece (la seconda tavola di quelle postate dovrebbe essere relativa alla sua storia) sembra aver imbastito una sceneggiatura su toni decisamente horror, a giudicare dalla bellissima pagina in anteprima. Trovo proprio quest'ultima tavola piuttosto inusuale, con quegli schizzi di sangue ulteriormente evidenziati dalla colorazione che in passato non si sarebbero certo visti su Tex e che forse non sono del tutto nello stile della testata...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Noto che è stato confermato Oscar Celestini come colori ma non l'overdrive studio (a meno che Denti o Delvecchio non facciano parte di questo studio). Peccato perché la colorazione della storia Ruju/Scascitelli dell'overdrive mi era piaciuta.

Sono molto curioso di vedere sia il ritorno di Medda su Tex, anche se lo avrei preferito su una storia lunga, sia il primo impegno di Burattini con il personaggio che ha sempre seguito con grande interesse.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande aspettativa per questo secondo color storie brevi

 

Sceneggiature di alto livello con il mio conterraneo Medda affiancato al curatore di Zagor, al curatore di Tex e al Curatore di DyD  tradotte graficamente da quattro maestri del pennello e colorate professionalmente da abili coloristi.

 

Il ricorso a tre curatori che rievocano i dotti medici e sapienti di Collodiana (e Bennatiana) memoria mi dà a pensare... :rolleyes:

 

 

Mi aspetto una prova notevole come sembrano suggerire le anticipazioni finora filtrate

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi è materialmente mancato, finora, il tempo di commentare le anteprime del prossimo color a storie brevi. Lo faccio adesso lasciando un paio di annotazioni:

 

1) La copertina: mi piace l'interpretazione che è stata data dei pards e in particolare quella di Carson anche perchè Tex è un po meno in risalto. Come colorazione preferivo l'originale perchè a mio avviso faceva rendere meglio l'immagine in generale. Trovo Tex, in particolare, un po sfocato nella versione a colori digitali.

2) Gli sceneggiatori: sono per me il principale motivo di interesse del color. Il ritorno di Medda e l'esordio di Burattini e Recchioni mi intrigano. Sono ansioso di leggere le loro prove. In particolare sono incuriosito dal ritorno di Medda e da Burattini. E chissà che non possano tornate/arrivare in pianta stabile.

3) Colorazione e disegni: sul colore nulla da dire. Va bene così com'è. Sui disegni, almeno dalle tavole in anteprima, mi attendo molto soprattutto da Benevento e mi auguro che come anticipato da Carlo possa passare in pianta stabile a Tex. Bella mi pare la prova di Accardi. Per gli altri mi riservo prima di avere tra le mani l'albo.

E con questo è tutto per ora. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

2) Gli sceneggiatori: sono per me il principale motivo di interesse del color. Il ritorno di Medda e l'esordio di Burattini e Recchioni mi intrigano. Sono ansioso di leggere le loro prove. In particolare sono incuriosito dal ritorno di Medda e da Burattini. E chissà che non possano tornate/arrivare in pianta stabile.

 

 

Medda, lo ha confermato anche Boselli, è interessato a scrivere altre storie di Tex ma ancora non ha concretamente presentato alcun soggetto.

 

 

Sui disegni, almeno dalle tavole in anteprima, mi attendo molto soprattutto da Benevento e mi auguro che come anticipato da Carlo possa passare in pianta stabile a Tex.

 

Se vuoi il mio parere, è solo questione che si liberi dai suoi attuali impegni. Da quel che vedo dalle tavole postate, trovo molto improbabile che Boselli e Marcheselli lo abbiano giudicato non adatto.

Tra le righe mi è parso di capire che non ci sarà una terza stagione di Lukas, quindi si tratterebbe solo di aspettare che termini l'ultimo numero della seconda stagione a cui, credo, sta già lavorando.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Color che comprerò sicuramente,

queste storie brevi pur non essendo di mio gran interesse sembrano comunque promettere bene e non essere soldi buttati.

Ottima la copertina, disegno molto bello, meraviglioso in particolare Carson; l'unica parte imperfetta è la fondina e pistola di Tex, un po troppo grandi e inusuali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boselli invece (la seconda tavola di quelle postate dovrebbe essere relativa alla sua storia) sembra aver imbastito una sceneggiatura su toni decisamente horror, a giudicare dalla bellissima pagina in anteprima. Trovo proprio quest'ultima tavola piuttosto inusuale, con quegli schizzi di sangue ulteriormente evidenziati dalla colorazione che in passato non si sarebbero certo visti su Tex e che forse non sono del tutto nello stile della testata...

 

Boselli & Rossi portano con questa breve un po' di atmosfera di Dampyr e la colorazione, almeno in questa tavola, aggiunge il tocco splatter che hai descritto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pubblicato oggi sul sito della SBE

 

IL COLOR TEX È IN RITARDO! Per motivi tecnici indipendenti dalla volontà della Casa editrice, il sesto Color Tex, previsto in uscita per il 20 novembre, approderà in edicola almeno una settimana più tardi!

Non siamo ancora in grado di comunicare con esattezza quando il numero 6 della collana Color Texpotrà giungere in tutte le edicole. Presumibilmente comincerà ad apparire nei chioschi di alcune città a partire dal 27 novembre, per poi raggiungere tutti i punti vendita entro i primissimi giorni di dicembre.

Ci scusiamo per questo inconveniente con tutti i nostri affezionati lettori.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualche giorno in più di attesa non può che far crescere l'aspettativa...

 

...personalmente trovo più fastidiosi i ritardi di uscita della serie regolare, imputabili peraltro alla distribuzione...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco le prove/copertina di De Vita per il color: come vedete è stata scelta la n.8

 

28w09w9.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

2e1re2s.jpg

 

ery39u.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

In attesa che l'albo arrivi finalmente in edicola ci possiamo gustare altre tavole in anteprima da badcomics

 

http://www.badcomics.it/2014/11/color-tex-6-stelle-di-latta-e-altre-storie-anteprima/31325/

 

Medda & Benevento

 

cDjQlLD.jpg   iZe0wo6.jpg

 

Burattini & Camuncoli

 

9fgjNrG.jpg   HB9suva.jpg

 

Boselli & Rossi

 

LSIDtF9.jpg   nnVxwf9.jpg

 

Recchioni & Accardi

 

cEh3nCq.jpg   zN8QgvW.jpg

 

 

Tavole spettacolari colorate magistralmente!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

oddìo, da Bad Comics... queste sono tavole già presenti da tempo sul sito Bonelli, e che badcomics ha, diciamo così, "ripreso"...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Medda & Benevento

 

cDjQlLD.jpg   iZe0wo6.jpg

 

 

La prima tavola ci mostra un fotografo che ricorda una vecchia conoscenza

 

p8RxD2S.jpg

 

Molto suggestiva la panoramica dall'alto che ci proietta idealmente dentro la storia.

Ottimi i disegni, così come la colorazione con un equilibrato utilizzo del gradiente cromatico.

Interessante anche la soluzione tecnica impiegata nell'ultima vignetta dove ci viene proposta l'immagine della inquadratura, naturalmente capovolta, dell'apparecchio fotografico con una sfocatura del disegno.

 

La seconda tavola in una classica gabbia bonelliana ci propone la sequenza di un arrogante portatore di STELLA DI LATTA al quale Tex si presenta a modo suo spianando la pistola. La battuta l'abbiamo già sentita recentemente, vero pards?

Share this post


Link to post
Share on other sites

oddìo, da Bad Comics... queste sono tavole già presenti da tempo sul sito Bonelli, e che badcomics ha, diciamo così, "ripreso"...

 Io sul sito Bonelli ricordo di aver visto solo 4 tavole (quelle postate in apertura di topic da Sam Stone e solo due coincidenti con queste presenti su bc) e nessuna splashpage, però è anche vero che da quando c'è la pagina facebook la mia frequentazione al sito ufficiale si è diradata...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uguale uguale, mi era sfuggita, ciao!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vorrei dire ma la seconda tavola di Rossi è... non ho parole. Quello sarebbe Kit Carson o è il sogno distorto di qualcuno? :blink:  :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vorrei dire ma la seconda tavola di Rossi è... non ho parole. Quello sarebbe Kit Carson o è il sogno distorto di qualcuno? :blink:  :blink:

Si hai ragione, neanche a me non è piaciuta, peccato perchè la prima tavola mi era piaciuta però a vedere quel volto nella seconda mi sono venuti i brividi... spero sia solo un incidente e che nel resto della storiella diventi accettabile altrimenti sarà brutta la situazione...

Share this post


Link to post
Share on other sites

La sensazione vedendo questa tavola è che Luca Rossi abbia momentaneamente rinunciato al suo tratto, che possiamo ammirare su Dampyr, per ispirarsi a un modello Ticciano.

 

Il primo piano di Carson effettivamente non è felicissimo, però aspetterei di leggere la storia che si preannuncia con un taglio horror dove Rossi è in grado di dare il meglio.

 

Attendiamo fiduciosi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le tavole, salvo quel primo piano di Carson in effetti, sono eccezionali! E' uno spettacolo che non vedo l'ora di avere tra le mani!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dalle diverse tavole in anteprima rimango sempre più colpito dal Tex ritratto da Benevento! Roccioso ma raffinato. Ha un tratto classico e allo stesso tempo innovativo. Sono contento che molto probabilmente ritroveremo il suo stile anche sulla serie regolare (info da video nuova stagione di Tex Lucca comics: http://www.youtube.com/watch?v=sVULsAnqFis ).

 

Sono molto curioso di leggere anche l'interpretazione da parte di Accardi, che ho conosciuto grazie al numero 2 di "LE STORIE" con "la redenzione del samurai".

 

 Lo stile di Luca Rossi mi lascia qualche punto di domanda, però apprezzo il coraggio di sperimentare un segno insolito per il Ranger.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uscito oggi a Milano.  :)

Il Color Tex storie brevi è un bell'oggetto, con quella carta patinata molto chic e con 4 avventure fulminanti, un po' estranee al canone texiano...

Al di là della "confezione", per ora ho letto i primi due racconti: due storie - molto amare - scritte, disegnate e colorate molto bene.

Avanti così.  :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche "Nel buio" é un episodio assai piacevole, scritto da un Boselli quasi sclaviano nelle atmosfere... :)
Luca Rossi fa uno straordinario lavoro nella caratterizzazione grafica dei personaggi di contorno, mentre i pards li reputo un po' meno riusciti... :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Similar Content

    • By ymalpas
      Soggetto e Sceneggiatura: Mauro Boselli
      Disegni: Roberto De Angelis
      Copertina: Maurizio Dotti
      Periodicità: Mensile 16 novembre 2018
       
      Le avventure di Tex quand’era ancora uno scatenato fuorilegge!
       
      A settant’anni di distanza dalla sua prima apparizione, ritroviamo Tex inseguito dagli sceriffi e dai cacciatori di taglie nel primo numero di una nuova serie, rapida e secca come un colpo di fucile, che narrerà gli episodi sconosciuti della giovinezza del nostro eroe! In questo episodio iniziale, di Boselli e De Angelis, scopriamo l’antefatto mai raccontato del primo, storico albo di Tex, “Il Totem Misterioso”, con la nascita dell’odio tra Tex e il losco Coffin e la tragica storia della bella indiana Tesah, tra sparatorie, agguati e galoppate a rompicollo sul giovane destriero Dinamite!
       
       
       
       

       
       
       © Sergio Bonelli Editore
       
       
    • By ymalpas
      Soggetto e sceneggiatura: Mauro Boselli
      Disegni: Alessandro Piccinelli
      Periodicità mensile: Agosto / Settembre 2017
      Inizia nel numero 682 e finisce nel numero 683
       
      La storia del ritorno di Lupe e della figlia.
       
       
       

       
       
       
      © Testi e immagini della Sergio Bonelli Editore.
    • By ymalpas
      Soggetto e sceneggiatura: Gianfranco Manfredi
      Disegni e copertina: Giulio De Vita
      Colori: Matteo Vattani
      Periodicità semestrale: sabato 24 settembre 2016

      Un amico della giovinezza di Tex, che lavorava con lui nel ranch del padre, è nei guai con i cacciatori dell’“American Fur Company”, tra le nevi del Montana. Il giovane Tex, fuorilegge vagabondo, non è tipo da abbandonare i compagni, e scende in campo in aiuto di Birdy, contro trappers pericolosi e indiani Blackfeet!







      © Sergio Bonelli Editore
    • By Sam Stone
      Soggetto e sceneggiatura: Roberto Recchioni
      Disegni: Pasquale del Vecchio
      Periodicità annuale: Agosto 2015
       
       
       
      Due bambine e la loro madre sono prigioniere di una banda di Apaches rinnegati... Mentre Tex e Tiger cercano di salvarle, Carson e Kit indagano sul boss del crimine che tiene in pugno la cittadina di Serenity... Le due piste e i quattro pards si riuniranno alla fine in una tempesta di piombo!...
       
       
       
       
         
       
       
       
       
      © Sergio Bonelli Editore
    • By ymalpas
      Soggetto e sceneggiatura:Mauro Boselli
      Disegni: Corrado Mastantuono
      Periodicità mensile: Gennaio, Febbraio e Marzo 2015
       
       
       
       
      In Texas, la Luna piena colore del sangue annuncia la scorreria notturna di un predone, Il comanche Charvez, tornato dalla morte per riprendere con se il figlio quindicenne Daniel, cresciuto con la madre Ada e il patrigno Rick, vecchi amici di Tex. Il ranger si mette sulle sue tracce!
       
       
       
       
       
      © Sergio Bonelli Editore
       
       
       
       
          
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.